Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Andrea58 Andrea58 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1128
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 4 utenti
Media: 3.50
 
N.:   1120
Gli universi di Moras
Vittorio CATANI
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   9 Febbraio 1990 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 12/02/2014-20:23:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel XXI secolo l'Unipar svolge i suoi esperimenti scientifici con l'ausilio di una tecnologia estremamente raffinata: un metodo grazie al quale, per mezzo di macchine elettroniche, ├Ę possibile viaggiare negli infiniti universi paralleli del Ventaglio, l'insieme dei continua che formano il macrocosmo. Moras, il Viaggiatore, ├Ę uno dei tanti uomini dell'Unipar il cui compito consiste nel sondare e analizzare gli universi, e quando occorre di esplorarli personalmente. ├ł un'esperienza sconvolgente non sul piano fisico ma su quello psicologico, e un giorno Moras scopre di avere il morbo orrendo che gli scienziati chiamano necro, la prima malattia " esterna all'uomo " che esprime il rifiuto del cosmo nei suoi confronti. Un rischio professionale? Quando le condizioni di Moras cominciano inspiegabilmente a migliorare, il suo elaboratore nutre sospetti sempre pi├╣ sinistri... Se il necro rappresenta il rigetto dell'individuo da parte dell'universo, la guarigione dal male non costituisce l'atto inverso e dunque una gravissima minaccia per il cosmo intero? Un romanzo paradossale, amaro e psicologico sui futuri che ci aspettano e sul mondo del prossimo domani.