Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(67)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1115
 
Piace a 7 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   1107
WYRM
Orson Scott CARD
     Traduzione: Marco PENSANTE
     Copertina: Vicente SEGRELLES
 
Data:   13 Agosto 1989 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Wyrms, 1987
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 12/02/2014-20:19:37
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Fra i numerosi mondi che in tutta la galassia ospitano da tempo nostri lontani discendenti, Imakulata è un caso a parte. Colonizzato settemila anni fa da una spedizione di greci ortodossi, è l'unico pianeta le cui forme di vita originali si sono dimostrate capaci di modificarsi geneticamente per fondersi con i coloni umani, producendo nuove specie umanoidi dotate di misteriosi poteri e di forme non dissimili da quelle degli antichi elfi e orchi.
La coesistenza fra le varie razze non è stata facile, ma il potere dell'Eptarca ha sempre cercato di mantenere un parziale equilibrio.
Ora, però, il vero motore dell'antica metamorfosi genetica sta per uscire allo scoperto, perché è imminente l'avverarsi di una oscura profezia: una lontana discendente del primo Capitano Stellare che condusse gli uomini su Imakulata dovrà salvare il proprio popolo dal pericolo che minaccia di estinguerlo, o provocarne la prematura scomparsa nel tentativo, il tutto con l'aiuto di pochi, sprovveduti amici, e al termine di un'odissea mortale.