Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
docep docep 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Grandi del Fantastico|I Grandi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:106538
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Gregor. La Profezia del Flagello
Suzanne COLLINS
     Traduzione: Simona BROGLI
 
Data:   7 Maggio 2013 ISBN:    9788804626466
Tit.Orig.:   Gregor and the Prophecy of Bane, 2004
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 224
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   285
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 22/04/2016-15:02:26
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sopramondo, New York: il padre di Gregor e Boots soffre di una misteriosa malattia che gli impedisce di lavorare, e con il solo stipendio della madre e le medicine da pagare, la famiglia √® in gravi difficolt√† economiche. Non c'√® un centesimo per festeggiare il Natale, e spesso perfino la cena √® un problema. La situazione potrebbe precipitare da un momento all'altro. Sottomondo, Regalia: nella capitale del mondo sotterraneo, nelle viscere di New York, i problemi sono ancora pi√Ļ impellenti. Il momento √® giunto. La profezia del Flagello parla chiaro. Se non sar√† compiuta, il Sottomondo sar√† distrutto. Ares e Luxa sanno che la salvezza pu√≤ venire solo da Gregor di Sopramondo. Che ha giurato di non tornare mai pi√Ļ. Ma un modo per costringerlo c'√®. E quando il ragazzo porta la sorellina a Central Park, a giocare con la neve, di colpo la piccola Boots scompare...