Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(46)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Biblioteca di Fantascienza - Fanucci - Numeri Romani

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10462
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   VI (6)
Linea calda Ophiucus
John VARLEY
     Traduzione: Pierluigi CECIONI
 
Data:   Luglio 1994 ISBN:    8834704207
Tit.Orig.:   The Ophiuchi Hotline, 1977
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 07/01/2017-19:03:01
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Lilo era morta. Processata, condannata, suicida. Ma era anche viva. Anzi, c’erano molte Lilo. Negli anni della disperazione dell’umanità sugli altri pianeti del sistema solare, dopo che gli invasori ebbero conquistato la Terra, la donazione era un sistema di sicurezza ormai comune. Clonazione, ovvero riproduzione di un essere umano completo di personalità e memoria, una tecnica rilevata attraverso misteriose trasmissioni provenienti dallo spazio, la Linea Calda Ophiucus, appunto. Nessuno sapeva come e perchè quelle trasmissioni avvenissero, ma tutti applicavano entusiasticamente la nuova tecnica. Eppure la donazione era anche un pericolo terribile. E quando venne nelle mani di Tweed, ex capo della Luna, il pericolo diventò realtà, e prese la forma di un complotto contro la Terra. Finché un nuovo messaggero giunse da Ophiucus... Il primo capolavoro di uno dei più importanti autori della fantascienza moderna.