Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Time Crime - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:104429
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   [88]
L'occhio di Dio
Andreas ESCHBACH
     Traduzione: Angela RICCI
 
Data:   Luglio 2015 ISBN:    9788866881995
Tit.Orig.:   Der Jesus-Deal, 2014
Note:  
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 08/11/2015-14:43:55
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il rinvenimento dello scheletro di un uomo sepolto da duemila anni, accompagnato dal manuale di istruzioni di una videocamera non ancora uscita sul mercato, è stata la scoperta più inquietante mai fatta dall'archeologo Stephen Foxx, e ha portato a formulare l'ipotesi di un viaggiatore del tempo, qualcuno che avrebbe visitato la Palestina del I secolo per filmare gli accadimenti della vita di Gesù. Il ritrovamento del video contenente le immagini di Cristo apre scenari inattesi. Samuel Barron, multimilionario legato a influenti organizzazioni religiose, è molto più che un uomo di potere. John Kaun, il finanziatore degli scavi che hanno portato alla luce lo scheletro dell'uomo arrivato dal futuro, ha scoperto che dietro l'ideazione e l'attuazione del viaggio nel tempo c'è proprio Barron. Il suo scopo è far sì che una nuova venuta di Cristo sulla terra possa compiersi. Dopo la morte di John Kaun, è Stephen Foxx a farsi carico delle responsabilità e dei rischi di un'indagine che sembra coinvolgere interessi e sfere di potere inimmaginabili. L'elezione a vicepresidente degli Stati Uniti di un uomo molto vicino a Barron, il governatore ultracattolico Gerald DenHaag, rende definitivamente manifesta la gravità del piano in atto: scatenare l'apocalisse sulla terra e preparare il ritorno del Messia annunciato dalle Scritture.