Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(12)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Chrysalide - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:104084
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   La Corona di Mezzanotte
Autore:   Sarah Janet MAAS
   Traduzione: Francesca NOVAJARA
   Copertina: LE DO e ANEST
 
Data Pubbl.:   17 Giugno 2014 ISBN:    9788804640813
Titolo Orig.:   Crown of Midnight, 2013
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   427
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 05/05/2016-16:08:43
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Celaena √® sopravvissuta ai lavori forzati nelle tremende miniere di Endovier e ha vinto la gara all'ultimo sangue per diventare la paladina del re. Da mesi il suo compito √® uccidere per conto del sovrano, ma lei non ha mai rispettato il giuramento di fedelt√† al trono: ha concesso alle vittime la possibilit√† di fuggire e ne ha inscenato la morte. Nessuno conosce il suo segreto, n√© il valoroso Chaol, l'amico e confidente di sempre, n√© il principe Dorian, ancora innamorato di lei. Ma quando una notte, in un corridoio buio, Celaena scorge una figura avvolta in un mantello nero, un altro segreto irrompe nella sua vita: nei sotterranei della fortezza cova una minaccia oscura e devastante, forse legata agli antichi riti magici banditi dal regno... √ą il momento delle scelte: contrastare questa magia ancestrale o andarsene? Abbandonarsi a un nuovo amore o rinunciare?