Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Thx 1138 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
pajarovejo pajarovejo 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Libri di Tolkien - Bompiani

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:102928    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   [-]
Titolo:   Il Signore degli Anelli III - Il ritorno del Re
Autore:   John Ronald Reuel TOLKIEN
   A cura di: Quirino PRINCIPE
   Traduzione: Vicky Alliata DI VILLAFRANCA
   Testi: Lorenzo GAMMARELLI e El√©mire ZOLLA
   Copertina: Max PARRISH
 
Data Pubbl.:   Gennaio 2005 ISBN:    9788845232275
Titolo Orig.:   The Lord of The Rings: The Return of the King, 1966
Note:   Traduzione riveduta e aggiornata in collaborazione con la STI - (I Grandi Tascabili Bompiani 719)
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Ristampe/Riedizioni Dimensioni:   125 x 190
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   500
 
 
  Ultima modifica scheda: rammstein 20/08/2015-20:53:18
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il Signore degli Anelli, composto da tre romanzi pubblicati in Gran Bretagna fra il 1954 e il 1955, è uno dei massimi cicli narrativi di questo secolo. Con questa storia avvincente ed enigmatica, J.R.R. Tolkien (1892-1973), sommo studioso di letteratura inglese medievale e anglosassone, ha creato un mondo immaginario ma tutto oggettivato, all'antica maniera epica, e assolutamente verosimile.
Nel terzo romanzo, Il ritorno del Re, Aragorn e i suoi amici giungono a Gondor, relitto dell'antico Regno degli Uomini: √® il mondo del Bene, in piena decadenza. Intorno, nei boschi e sulle montagne, si avvertono presagi di redenzione e mentre Frodo e Sam riprendono il difficile cammino verso Monte Fato, nelle pianure presso la capitale di Gondor si scontrano le forze del Bene e del Male. Quando il Male sembra avere il sopravvento, Frodo riesce a far cadere l'Anello nel cratere di Monte Fato in modo singolare e impensato. In quel momento l'Occhio malefico, che fin dal principio della storia ha continuato a fissare il mondo, si chiude, e una gran pace scende sulle cose. La Compagnia dell'Anello si riunisce, e gli Hobbit ritornano a casa, incontrando ancora qualche traccia del Male; le loro ultime avventure si compongono in un bizzarro e commovente epilogo dal limpido significato simbolico.