Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(45)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10271    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   [128]
Titolo:   Scende l'Oscurità
Autore:   Harry TURTLEDOVE
   Traduzione: Elena GIGLIOZZI
   Copertina: Petar MESELDZIJA
 
Data Pubbl.:   Gennaio 2001 ISBN:    8834707885
Titolo Orig.:   Darkness Descending, 2000
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 218
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   698
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 24/02/2016-21:06:44
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Harry Turtledove è attualmente uno degli autori di fantascienza piú venduti e apprezzati al mondo. Noto per i suoi cicli di storia alternativa, tra cui Colonizzazione, si è imposto anche nel genere fantasy come un innovatore e un grande inventore di cicli. Questo nuovo romanzo continua le vicende narrate nel precedente Nell'oscurità, il primo capitolo del ciclo "La guerra dei regni", dove si raccontano le lotte crudeli e le epiche vicende di un mondo di fantasia in cui la magia funziona davvero e una rete di linee di potere consente di compiere veri e propri prodigi. Il continente Derlavai è scosso da una guerra globale. Pochi sono i regni che riescono a sfuggire a questa epidemia di odio e distruzione. L'esercito algarviano raccoglie i Kauniani nei vari regni occupati per mandarli a ovest, verso Unkerlant, in campi di lavoro. Nel regno di Kuusamo, intanto, gli studiosi di arti magiche fanno a gara per scoprire la relazione tra le leggi di somiglianza e di contagio. Sono molte le voci che corrono circa i campi algarviani, voci a cui sembra impossibile credere. Ma i maghi conoscono la verità: loro infatti sono in grado di percepire la scomparsa di una vita nel piú profondo della loro anima. Gli innumerevoli personaggi permettono al lettore di considerare la guerra e le vicende narrate da tutti i punti di vista, e quindi di constatare come la morte e la distruzione non arrechino vantaggi a nessuno, neanche ai vincitori.