Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
ec0203 ec0203 Amico di Urania Mania
massimo massimo 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
H.P.L. Vedi il profilo utente 
Sentinel Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10271
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   [128]
Scende l'Oscurità
Harry TURTLEDOVE
     Traduzione: Elena GIGLIOZZI
     Copertina: Petar MESELDZIJA
 
Data:   Gennaio 2001 ISBN:    8834707885
Tit.Orig.:   Darkness Descending, 2000
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 218
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   698
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 24/02/2016-21:06:44
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Harry Turtledove è attualmente uno degli autori di fantascienza piú venduti e apprezzati al mondo. Noto per i suoi cicli di storia alternativa, tra cui Colonizzazione, si è imposto anche nel genere fantasy come un innovatore e un grande inventore di cicli. Questo nuovo romanzo continua le vicende narrate nel precedente Nell'oscurità, il primo capitolo del ciclo "La guerra dei regni", dove si raccontano le lotte crudeli e le epiche vicende di un mondo di fantasia in cui la magia funziona davvero e una rete di linee di potere consente di compiere veri e propri prodigi. Il continente Derlavai è scosso da una guerra globale. Pochi sono i regni che riescono a sfuggire a questa epidemia di odio e distruzione. L'esercito algarviano raccoglie i Kauniani nei vari regni occupati per mandarli a ovest, verso Unkerlant, in campi di lavoro. Nel regno di Kuusamo, intanto, gli studiosi di arti magiche fanno a gara per scoprire la relazione tra le leggi di somiglianza e di contagio. Sono molte le voci che corrono circa i campi algarviani, voci a cui sembra impossibile credere. Ma i maghi conoscono la verità: loro infatti sono in grado di percepire la scomparsa di una vita nel piú profondo della loro anima. Gli innumerevoli personaggi permettono al lettore di considerare la guerra e le vicende narrate da tutti i punti di vista, e quindi di constatare come la morte e la distruzione non arrechino vantaggi a nessuno, neanche ai vincitori.