Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
puffo puffo 
Fedmahn Kassad69 Fedmahn Kassad69 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Pandora - Sperling & Kupfer

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:102606
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   N.C.
Titolo:   La Leggenda del Vento
Autore:   Stephen KING
   Traduzione: Tullio DOBNER
 
Data Pubbl.:   Novembre 2012 ISBN:    9788820053253
Titolo Orig.:   The Wind Through the Keyhole, 2012
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   384
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 13/05/2016-00:02:38
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Lo starkblast √® una tempesta di violenza inimmaginabile, un vento gelido che trasforma in statua di ghiaccio tutto ci√≤ che trova sulla sua strada. Quando lo starkblast infuria, solo tre cose possono salvarti: solide pareti, un focolare, una buona storia per scaldare il cuore nella notte paurosa. E se il narratore √® Roland il pistolero, uno dei pi√Ļ grandi personaggi creati da Stephen King, il racconto √® pura magia. Sorpresi dalla tormenta durante il cammino, Roland e i suoi compagni trovano rifugio in uno spettrale villaggio abbandonato. Qui, barricati nell'unico edificio sicuro, aspettano l'alba ascoltando affascinati ben due storie, l'una racchiusa nell'altra come scatole cinesi. La prima √® un drammatico episodio della giovinezza di Roland: un tempo, il padre lo mand√≤ ai confini del territorio ad affrontare uno skin-man, un mutante capace di trasformarsi in un orribile essere che gi√† ha lasciato una lunga scia di sangue. La seconda √® la vicenda fantastica che, in quell'occasione, in una notte altrettanto infernale, Roland - ancora un ragazzo lui stesso - raccont√≤ al piccolo Bill, l'unico testimone di una di quelle stragi. Mentre l'assassino si aggirava nell'ombra e raffiche polverose frustavano ululando le mura di pietra, Roland, per fare coraggio al bambino, ritrov√≤ ricordi sepolti nella memoria: una fiaba che l'aveva cullato tanto tempo prima la sera, tratta dai "Racconti magici dell'Eld", e usata da sua madre per farlo addormentare. Una vera leggenda.