Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(27)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10207
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   64
La fortezza dei ghiacci
Michael Scott ROHAN
     Traduzione: Cristian CARLONE
     Copertina: Rodney MATTHEWS
 
Data:   Gennaio 1994 ISBN:    8834704045
Tit.Orig.:   The Hammer of the Sun, 1988
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 13/03/2010-20:31:53
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sette anni sono passati da quando il Mastro Fabbro Elof, Kermorvan di Kerbryhaine, Ils della stirpe dei duergar ed i loro amici giunsero alla leggendaria città perduta di Morvannec sconfiggendo la Potenza che l'aveva sopraffatta. In questi sette anni la città è rinata; là nell'ovest il massacro condotto dai predoni Ekwesh, guidati dall'instancabile malizia del Ghiaccio, continua indisturbato. Pertanto ogni estate Kermorvan organizza una spedizione per mare e per terra, da una costa ail'altra del grande continente, per sostenere la caduta delle Terre dell'Ovest e per portare le loro genti verso est.
Per Elof questi anni hanno portato grande felicit√† in compagnia di Kara, che era infine riuscito a strappare alla Potenza che la teneva soggiogata, ma quella stessa felicit√† fa temere al fabbro che la sua amata - non una donna mortale e guidata da forze invisibili - un giorno possa abbandonarlo. Ed √® con questo timore che Elof fa ricorso alle sue eccezionali abilit√† per legare a se Kara con legami indistruttibili. Di tutti gli errori del fabbro questo √® il peggiore: Kara fugge ed Elof non pu√≤ far altro che seguirla. Insieme al suo vecchio amico Roc, affronta un viaggio che nessuno a memoria d'uomo aveva pi√Ļ intrapreso, attraverso i Mari del Sole Nascente verso est, dove si trova, se le antiche leggende dicono il vero, la potente citt√† di Kerys, luogo d'origine di Kermorvan e di tutta la sua gente.
Ed è qui che le Cronache dell'Inverno del Mondo raggiungono il loro culmine. Perche è nelle leggendarie terre dell'est che le maligne Potenze del Ghiaccio cercano la chiave per l'estinzione finale della vita che essi agognano così disperatamente; qui avverrà lo scontro finale ed è qui che Elof dovrà infine affrontare la verità del suo passato e del suo destino.
L'ultimo romanzo del ciclo dell'Inverno del Mondo.