Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10196
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   53
L'incubo dei ghiacci
Michael Scott ROHAN
     Traduzione: Christian CARLONE
     Copertina: Rodney MATTHEWS
 
Data:   Dicembre 1992 ISBN:    8834703707
Tit.Orig.:   The Anvil of Ice, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 11/03/2010-10:51:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Primo del Ciclo dell'Inverno del Mondo, questo volume fa parte di una Saga con la quale Scott Rohan delinea un affresco globale della terra al suo crepuscolo che non ha raffronti nella Narrativa di Fantasy sia antica che moderna.
Il concetto che il ghiaccio di per se stesso sia l'ultimo e più pericoloso nemico per la razza umana, è qualcosa di veramente rimarcabile e che costringe il lettore a non staccare gli occhi dalle pagine, finche non è giunto alla fine del libro.
Questa storia, ha creato una vera e propria mitologia tutta sua particolare che si inserisce in un contesto di Fantasy di un livello quale raramente è dato di riscontrare.
La minuziosa certosina nella descrizione di razze, popoli, luoghi, usi e costumi, fa da corollario ad un insieme di avventure estremamente coinvolgenti che rivelano un grande scrittore le cui storie sembrano dipanarsi da sole come per magia.
Questo è indubbiamente uno dei Cicli di Fantasy più importanti dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ad oggi, ed ora diventerà anche da noi uno dei testi di riferimento.