Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
spaceinvader spaceinvader 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10186
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   42
L'alba dei draghi
Anne McCAFFREY
     Traduzione: Ornella Ranieri DAVIDE
     Copertina: Boris VALLEJO
 
Data:   Ottobre 1990 ISBN:    8834700716
Tit.Orig.:   Dragonsdawn, 1988
Note:   Seconda parte del volume originale
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 13/03/2010-15:34:02
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Abbiamo assistito nel precedente volume di questo Ciclo, Pern, all'arrivo sul pianeta della colonia terrestre che era rimasta favorevolmente colpita dalle ottime condizioni generali di questo nuovo mondo.
Ma non tutto è così idilliaco come sembrava in un primo momento: infatti i coloni si trovano sottoposti ad una pioggia mortale di FILI incandescenti che, provenienti da una stella che effettua una stranissima orbita periodica intorno a Pern, distruggono e bruciano tutto ciò con cui vengono a contatto.
Ben presto i coloni si accorgono che le loro risorse sono assolutamente insufficienti a far fronte a questa minaccia che li sovrasta e che, se non riusciranno a trovare un qualche rimedio, finirà per cancellarli dalla faccia del pianeta.
Casualmente però si accorgono che le piccole creature a metà tra una lucertola ed un draghetto di minuscole proporzioni, sono in grado di distruggere i FILI emettendo delle lingue di fiamma dalle fauci. Soltanto bisognorebbe poterli guidare e, date le loro minuscole dimensioni, questo non è assolutamente possibile.
Allora i coloni danno incarico ai loro genetisti di trovare il sistema di modificare la struttura corporea dei draghetti e...
Un'altra affascinante puntata di quello che - senza ombra di dubbio - è il Ciclo di Fantascienza e Fantasy che ha raccolto più Premi al mondo.