Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Algernon Algernon 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10168
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   23
La cerca del drago
Anne McCAFFREY
 
Data:   Aprile 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Dragonquest, 1971
Note:   Mai uscito in questa collana; semplice cambio di sovracoperta dalla collana Orizzonti - Fanucci vol. VIII.2
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 11/03/2010-11:02:57
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
-----Libro d'Oro 23-----
"La cerca del drago" ├Ę il secondo volume del ciclo che Anne McCaffrey ha dedicato ai "Dragonieri di Perm". Segue "Volo di drago" ma pu├▓ anche essere letto da solo.
Sono passati molti Giri da quando Lessa, con il suo volo in "mezzo" nel tempo, ha salvato Pern dall'invasione del Fili.
Sull'antica colonia spaziale s'incontrano nuovi problemi. I Dragonieri del tempo antico, venuti da quattrocento Giri nel passato, non si adattano facilmente al mondo nuovo nel quale debbono vivere.
Sorgono attriti e malintesi. L'antichissima solidariet├á fra i Cavalieri dei Draghi comincia ad attenuarsi. Per di pi├╣, i Fili sembrano cambiare strategia: scendono dallo spazio interplanetario ad intervalli diversi dai soliti, irregolari e imprevedibili: ├Ę sempre pi├╣ difficile incontrarli a mezz'aria, a cavallo dei draghi, per distruggerli. Poi qualcuno ha un'idea: se i draghi sono in grado di viaggiare istantaneamente nello spazio e nel tempo, perche non usarli per una spedizione sulla Stella Rossa, nel luogo d'origine dei nemici di sempre?