Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
fabri fabri 
demurtasmau demurtasmau 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
Copia Scheda
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

Copia Trama
Copia Indice

 
   
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10167
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   22
Titolo:   Il Soldato della Nebbia
Autore:   Gene WOLFE
   Prefazione: Gene WOLFE
   Traduzione: Daniela GALDO e Ornella Ranieri DAVIDE
   Copertina: Boris VALLEJO
 
Data Pubbl.:   Febbraio 1989 ISBN:    8834703154
Titolo Orig.:   The Soldier in the Mist, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 215
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   368
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 26/01/2019-16:33:06
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Con questo libro, Wolfe ci porta in un mondo fantastico situato nella Grecia approssimativamente intorno al 479 A.C, quando gli Dei vivevano sulla Terra, Latro, un mercenario, a seguito di una ferita alla testa ricevuta in battaglia, è stato separato dai suoi compatrioti ed ha perso la memoria. Ma non solo ha perso la memoria di chi è e da dove viene, ma ha altresi perso la capacità di ricordare gli avvenimenti da un giorno all'altro, per cui vive in un continuo presente, scoprendo di volta in volta il mondo che lo circonda e quanto ha fatto in precedenza, in questo aiutato da degli appunti che ha scritto per cercare di lasciare una traccia da poter seguire. In cambio di questa particolare situazione che è costretto a vivere - e che gli deriva da un castigo inflittogli da una Dea - Latro ha ottenuto la capacità di poter parlare e vedere esseri invisibili come sono appunto gli Dei e le Dee, gli spettri, i demoni ed i lupi mannari che si aggirano per la Terra a tutti invisibili. In effetti tutti sono consapevoli della presenza intorno a loro di queste creature soprannaturali e, in circostanze assolutamente particolari, sono anche in grado di vederle, ma Latro invece è in grado di vederle e sentirle in ogni momento, fatto questo che costituisce per lui allo stesso tempo un vantaggio ed un pericolo. Un libro stupendo, scritto da un autore ampiamente conosciuto ed apprezzato dagli appassionati della narrativa fantastica, che con questo volume ha vinto il Premio Locus per il romanzo dl Fantascienza e Fantasy più venduto negli Stati Uniti.