Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
CHOPPERBOY CHOPPERBOY 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(25)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Il Libro d'Oro della Fantascienza - Fanucci

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10147
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   2
Solomon Kane
Robert Ervin HOWARD
     Traduzione: Roberta RAMBELLI
     Copertina: Frank FRAZETTA
 
Data:   Settembre 1979 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 218
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   460
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 13/05/2016-21:58:47
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un romanzo, due romanzi brevi, diciotto racconti, tre poesie e un frammento incompiuto compongono l'intera saga di Solomon Kane, il primo eroe fantastico di Robert E. Howard, sul quale modell√≤ ,buona parte delle sue successive creazioni. Le avventure di Kane, un soldato di ventura puritano del sedicesimo secolo, non si svolgono in un universo alternativo, o in un'epoca inventata appositamente per ospitare la narrazione. Si svolgono nel nostro mondo, o per meglio dire, nel nostro mondo quale dovrebbe essere secondo gli autori di narrativa fantastica. Cos√¨, l'ambientazione storica √® autentica: ma nelle brughiere inglesi si annidano fantasmi, nelle foreste africane sono in agguato arpie, vampiri e morti viventi, nei deserti d'Arabia si nascondono i discendenti degli antichi assiri e si levano monumenti dimenticati da √®re perdute i superstiti di Atlantide vivono ancora, e la loro magia nefasta √® sempre attiva, mentre gli evocatori delle forze del male continuano a tendere insidie ad un'umanit√† inconsapevole. Kane in questo ribollire di orrori vede, da puritano, l'influsso dell'opera di Satana e la combatte con indomito coraggio, spirito puro e zelo infaticabile. La sua figura cupa e sanguinosa, che avanza impassibile tra violenze e malefici √® forse il "ritratto d'eroe" pi√Ļ evocativo e possente tra i molteplici creati da Howard. L'edizione italiana del ciclo √® la pi√Ļ completa sino ad oggi pubblicata anche rispetto a quella americana: essa comprende anche frammenti sparsi (come Death's Black Riders) mai riuniti agli altri scritti; i brani di collegamento di Glenn Lord; il completamento di tre racconti lasciati interrotti da Howard ad opera di Gianluigi Zuddas; la storia iniziale e conclusiva del ciclo ideate sempre da Zuddas, un gruppo di saggi: di Alex Voglino sugli eroi howardiani, di Maurizio Viano sulla storica di Kane, di Gianluigi Zuddas sui suoi "rapporti" con lo Spadaccino puritano, di Manlio Bonarti e Renato Carioni sui fumetti di Solomon Kane, e di Giuseppe Lippi sulla bibliogralfia di Howard.