Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(24)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Bigalassia - La Tribuna

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:10032
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   39
La sinfonia delle tenebre - Come ladro di notte
Dean Ray KOONTZ e Mauro Antonio MIGLIERUOLO
     Traduzione: Roberta RAMBELLI
 
Data:   1 Gennaio 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Dark Symphony, 1970
Note:   Supplemento a Galassia n.229
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   124 x 184
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Stilgar 03/04/2011-22:10:18
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La sinfonia delle tenebre
Diversi secoli fa la Terra venne spazzata da una lunga serie di guerre disastrose, lasciando intatte nello spazio numerose colonie di ribelli e fuoriusciti politici. E dal loro pianeta un giorno i Musicisti decisero di tornare per riprendere possesso del mondo che li aveva scacciati: decisero di tornare e di vendicarsi. Ora la grande città-stato dei Musici si erge con i suoi palazzi di puro suono e le sue mura invalicabili al centro di una brulla distesa abitata da creature che difficilmente potrebbero essere chiamate uomini: i Mutanti. Ma il germe di una Strana rivolta serpeggia fra gli ultimi discendenti di coloro che furono gli originali proprietari della Terra e contagia un giovane Musico il cui passato cela un incredibile segreto. Travolto nella congiura che per vent'anni si è maturata alla sua ombra, dovrà lottare per la vita attraverso l'unica via di scampo consentita: la morte.

Come ladro di notte