Home Forum
    UraniaMania Forum... => Generico => Messaggio iniziato da: Free Will il 09 Gennaio 2016, 14:16:42
	

Titolo: Letti nel 2015
Messaggio di: Free Will il 09 Gennaio 2016, 14:16:42


Nel fare l'inventario dei libri di FS letti nel 2015, ho scoperto che, contrariamente agli anni precedenti quando erano da 20 a 40, sono arrivato solo a 12, di cui 11 Urania e 1 Newton Compton. Questo nonostante non mi sia fatto mancare le letture: soltanto mi sono rivolto di più ad altri generi.
Come mai?
1) Da quando la qualità di Urania è decaduta e soprattutto continua a pubblicare ristampe sopra ristampe senza neppure rifare le vecchie traduzioni, mi limito ad acquistare ciò che mi sembra migliore (infatti tutti i miei voti per la prima volta sono positivi).
2) Da quando acquisto solo e-book al posto dei libri cartacei, non vado più a pescare nel mucchio di libri acquistati e non letti: questo è certamente un male, perché probabilmente c'é molto di buono in quel mucchio, ma certamente non vado a toccare gli italiani, dopo essermi scottato con i vari Verso, Altomare, Tonani, ecc.
3) Più invecchio e più sento la necessità di affrontare cose più interessanti, che quando lavoravo non avevo il tempo di toccare-

Nonostante ciò penso sempre alla mia collezione di più di 1000 Urania e che fine farà quando non ci sarò più, dato che mio figlio non è interessato in alcun modo. Sono fortemente tentato di venderla, ma nello stesso tempo rimane la remora di quei 200 o 300 libri ancora intonsi e che potrebbero darmi qualche sorpresa.
Sono comunque contento di essere passato agli e-book, perché tutto lo scibile umano può essere condensato in pochi etti, rendendo la lettura anche più facile, potendo utilizzare i caratteri che si vuole.

Scusatemi se ho messo questo messaggio nei generici, ma ho mescolato vari argomenti e non sapevo dove collocarlo esattamente.



Home Forum | Powered by M.Naldini
© 2002, Naldini M. Tutti I diritti riservati.