COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 17 Novembre 2018, 07:22:15
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme! «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!  (letto 575 volte)
Moondog


Uraniofilo

*

Offline  Msg:8



Future is not an option



Profilo E-Mail
Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« data: 09 Febbraio 2014, 13:08:46 »
Cita

Gentilissimi Iperuranici,
da tempo cerco di completare la mia collezione dei libri di Asimov. Mi chiedevo se vi fosse ad oggi un volume che raccoglie TUTTI ASSIEME, i racconti di Robot - e solo quelli. Ho cercato nel database, ma la cosa mi pare non del tutto chiara. Stando alla situazione attuale sembra che:
1) Tutti i miei robot, contenga tutti i racconti, tranne quel Sogni di Robot scritto per ultimo;
2) Sogni di Robot, dal suo canto, contiene oltre quell'ultimo racconto, solo una selezione dei "Robot" precedenti (così mi è parso!);
3) Il volume mondadoriano Il grande libro dei robot contiene tutto, ma anche il romanzo Abissi d'acciaio - un giorno qualcuno dovrĂ  scrivere un New Weird intitolato La Mondadori e la filologia o qualcosa di simile...

Se mi sbaglio, correggetemi please!
Aggiungo che non capisco perché le bibliografie di autori importanti come Asimov, Gibson, Ballard e Silverberg siano oggi trattate in modo cosi scombinato dagli editori nostrani. Altro esempio eccellente: la Feltrinelli ha recuperato tutto Ballard, senza recuperare Terra Bruciata. Mah...

Buona domenica, Boyz!

R >Moondog< F
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



PapĂ  mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #1 data: 09 Febbraio 2014, 14:13:38 »
Cita

Sarebbe una ottima idea per un e-book "autoprodotto"...
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era giĂ ' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3774



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #2 data: 09 Febbraio 2014, 14:47:50 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 09 Febbraio 2014, 14:13:38

Sarebbe una ottima idea per un e-book "autoprodotto"...


Ma sì, potrebbe essere una ottima idea; voi lo sapete, io sono un Asimoviano nato
Alcune considerazioni
Anzitutto la liceitĂ  di una tale produzione
Ma comunque una bella raccolta di titoli, per cominciare, poi si vedrĂ 
Il nostro nuovo amico Riccardo potrebbe coordinare la raccolta, visto che la cosa è partita da lui
Nel mentre, potrebbe anche caricare le sue collane su UM e prendere il suo posto nella comunitĂ 
Saluti
Gian
Loggato
Moondog


Uraniofilo

*

Offline  Msg:8



Future is not an option



Profilo E-Mail
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #3 data: 09 Febbraio 2014, 18:32:23 »
Cita

Cari Maxpullo e Lucky,
sto leggendo il regolamento e il manuale, e presto adempirò ai miei doveri. Sono un po' stordito perché non conoscevo ne immaginavo tutte le funzioni che sito mette a disposizioni dei registrati. Insomma devo assimilare e avere il tempo di orientarmi...
Due interrogativi, tuttavia persistono, domande che mi aiuteranno a capire qualcosa di piĂą:
1) Quale utilità ha per gli altri che io inserisca la sua lista di collane? Voglio dire, può servire a me per poi trovare i volumi che mi mancano, ma agli altri, che giovamento porta?
2) Cosa vuol dire prendere posto all'interno della comunità? Il posto mi è dato dal quantitativo di collane che posseggo e che "registro" nel sito?
Aiutatemi a capire, dopodiché vi chiedo di avere pazienza, in tempi ragionevoli cercherò di mettermi in regola

Circa Asimov, ponevo una domanda su un eventuale libro esistente; circa l'e-book, io non ne faccio uso e se anche volessi crearlo per voi non saprei come fare e sopratutto non potrei farlo adesso, magari in momenti meno convulsi lavorativamente.
Per ora, se la cosa è ben accetta, mi limiterò ad aprire qualche argomento sul forum, darò qualche commento ai libri, segnalerò magari qualche lacuna nelle informazioni (e se ne avrò facoltà la colmerò...)
Di più mi è difficile.
Spero di poter comunque continuare a far parte di questa rutilante, entusiasmante "Astrazione" - per dirla alla Alastair Reynolds
R >Moondog< F
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3774



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #4 data: 09 Febbraio 2014, 18:58:08 »
Cita

Caro Moondog (ma Rick mi piacerebbe di piĂą)
anzitutto ti chiedo scusa per averti forse un po' aggredito con incarichi; va molto bene che leggi, ma soprattutto che frequenti UM, per conoscerla meglio.
Spero che il sito, con tutte le possibilitĂ  che offre, sia di tuo gradimento; ci hanno lavorato e ci lavorano in tanti.
Non è di particolare utilità per gli altri conoscere le collane che possiedi, se non un curioso interesse; un certo insieme di letture contribuisce all'immagine che ci si può fare di una persona; può capitare che qualcuno abbia dei tuoi mancanti e che te lo segnali; può anche capitare il viceversa.
Non c'è alcuna "assegnazione di posto" conseguente, ma ci può essere qualche caso di peccato di orgoglio: per esempio, io sono molto fiero della mia leadership nella classifica di Urania, che è il risultato di sessant'anni di ricerche su bancarelle, librerie, ecc.
Per quanto riguarda Asimov, potresti essere piĂą esplicito sul contenuto che dovrebbe avere il libro che cerchi?
Tutti i racconti? Tutte le parti di un ciclo? ...?
Su UraniaMania puoi fare quello che ti senti; ripeto, frequentala, respirane l'atmosfera e poi, se vuoi, fai.
A presto
Lucky
Loggato
Moondog


Uraniofilo

*

Offline  Msg:8



Future is not an option



Profilo E-Mail
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #5 data: 09 Febbraio 2014, 19:15:57 »
Cita

Grazie Lucky, no problem davvero, avevo intuito la buona fede del messaggio. Ci si conosce, innanzitutto, la comunicazione su internet è sempre un pò così, non preoccuparti Per il resto posso dirmi a disposizione per qualsiasi cosa mi chiediate, a patto di poterlo fare coi tempi miei (ahimè).
Circa Asimov, chiedevo se appunto vi fosse un libro (chiaramente Mondadori, che credo sia esclusivista di Asimov da noi) con tutti i racconti di Robot, per la precisione 32, compreso l'ultimo, Sogni di Robot. Una antologia completa dei suoi racconti robotici insomma, e niente altro. Pare che non vi sia una cosa del genere, e l'unica Il grande libro dei robot, contiene anche il romanzo Abissi d'acciaio.
Ci legge da "lassĂą" può prendere appunti, magari dare un senso alla lacunosissima bibliografia disponibile al momento dell'autore in libreria e(chissĂ !) pensare di pagare a questo Santuario il sevizio di consulenza editoriale!   
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1248



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
11.6 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #6 data: 10 Febbraio 2014, 00:22:28 »
Cita

Ciao Moondog,

mi inserisco in questa discussione per due commenti, un pò OT:

- Il primo è per darti una piccola risposta al perché inserire la propria collezione su UM.
Io all'inizio (meno di un anno fa) l'ho fatto principalmente per pura comodità personale rispetto ai corposissimi file excel che per anni ho aggiornato ed ampliato di informazioni (ma mai quanto UM): se anche tu sei collezionista spesso in caccia e hai un tablet o uno smartphone, scoprirai quanto può essere utile - o pericoloso - accedere in qualunque momento e in qualunque posto alla propria collezione con tanto di LEM o mancolista ...
Oltre a questo, volevo anche assecondare un piccolo anelito di appartenenza e la volontà di dare un segnale di disponibilità verso il sito che mi accoglieva: come dire, nel mio piccolo, rispetto ai mastodontici patrimoni storici di tanti, io sono qui e queste sono le mie letture. E' in qualche modo l'occasione di farsi conoscere un pò meglio, e magari per trovare interessi comuni di cui discutere. Talvolta una collezione o una mancolista dicono molto di noi...
Ma oggi da curatore di alcune collane, aggiungerei un altro valore cui allora non avevo pensato: caricare la propria collezione sul sito può servire anche a chi cerca informazioni su un libro che possiedi, consentendo... a puro titolo di esempio... ad un curatore in cerca di dettagli di poter contattare qualche utente che può aiutarlo o confortarlo , oppure a chi interessato ad un acquisto di potersi confrontare per un parere sul libro di interesse. Nelle schede di ciascun libro, infatti c'è anche una cartellina 'collezionisti' con gli utenti che dichiarano di possederlo.
Insomma, certamente non è obbligatorio e non comporta nessun beneficio, maleficio o "schedatura", ma può essere utile e interssante: io non ne sono rimasto deluso e te lo consiglio.

- Il secondo riguarda il tuo approccio interessato e garbato al sito e a questa comunità, uno stile che personalmente apprezzo e mi fa molto piacere. Da quando sono iscritto, molti nomi si sono aggiunti dopo il mio, ma pochi si presentano con un messaggio e meno ancora manifestano la voglia di conoscere questo ricco pianeta, di capirne il funzionamento e le regole e di parteciparvi, pur con i propri tempi e modalità, ma con passione e interesse sinceri. Beh, senza caricare di troppe aspettative reciproche questo inciso, posso dire che non succede così spesso e che quando capita fa piacere!
Ringraziandoti quindi per la fiducia concessa, continua ad approfondire quello che qui pui trovare e, se vorrai, a porre domande o proporre argomenti di discussione. Speriamo di mantenere quanto il lavoro fatto da tutti i collaboratori di UM promette e di risentirci presto!

Ciao Ciao!
Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3198



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.1 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme!
« Rispondi #7 data: 11 Febbraio 2014, 14:04:38 »
Cita


Citazione da: Moondog il 09 Febbraio 2014, 13:08:46

Gentilissimi Iperuranici,
da tempo cerco di completare la mia collezione dei libri di Asimov. Mi chiedevo se vi fosse ad oggi un volume che raccoglie TUTTI ASSIEME, i racconti di Robot - e solo quelli. Ho cercato nel database, ma la cosa mi pare non del tutto chiara. Stando alla situazione attuale sembra che:
1) Tutti i miei robot, contenga tutti i racconti, tranne quel Sogni di Robot scritto per ultimo;
2) Sogni di Robot, dal suo canto, contiene oltre quell'ultimo racconto, solo una selezione dei "Robot" precedenti (così mi è parso!);
3) Il volume mondadoriano Il grande libro dei robot contiene tutto, ma anche il romanzo Abissi d'acciaio - un giorno qualcuno dovrĂ  scrivere un New Weird intitolato La Mondadori e la filologia o qualcosa di simile...

Se mi sbaglio, correggetemi please!
Aggiungo che non capisco perché le bibliografie di autori importanti come Asimov, Gibson, Ballard e Silverberg siano oggi trattate in modo cosi scombinato dagli editori nostrani. Altro esempio eccellente: la Feltrinelli ha recuperato tutto Ballard, senza recuperare Terra Bruciata. Mah...

Buona domenica, Boyz!

R >Moondog< F


Ciao, in ritardo ma spero che ti faccia piacere avere questo elenco: Robot Books
002 I, robot
    
011 Caves of steel, The
    
020 Naked sun, The
    
249 Complete robot, The
    
281 Robots of dawn, The
    
328 Robots and empire
e questi racconti: Robot Stories

“The Bicentennial Man”
    
“A Boy’s Best Friend”
    
“Catch That Rabbit”
    
“Escape!”
    
“Evidence”
    
“The Evitable Conflict”
    
“Feminine Intuition”
    
“First Law”
    
“Galley Slave”
    
“Lenny”
    
“Let’s Get Together”
    
“Liar!”
    
“Light Verse”
    
“Little Lost Robot”
    
“Mirror Image”
    
“Reason”
    
“Risk”
    
“Robbie”
    
“Robot AL-76 Goes Astray”
    
“Robot Dreams”
    
“Robot Visions”
    
“Runaround”
    
“Sally”
    
“Satisfaction Guaranteed”
    
“Segregationist”
    
“Someday”
    
“Stranger in Paradise”
    
“The Tercentenary Incident”
    
“-That Thou Art Mindful of Him”
    
“Think!”
    
“True Love”
    
“Victory Unintentional”

Per i titoli tradotti te li devi cercare, al momento la nipotina mi impegna al limite.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Tutti (ma proprio tutti) i robot di Asimov assieme! «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione