COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 04:51:34
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: FS e musica «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: FS e musica  (letto 973 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1180



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
9.0 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
FS e musica
« data: 05 Maggio 2013, 02:47:16 »
Cita

Scusate, il topic di non solo UM sulla musica mi ha scatenato una curiosità: a qualcuno vengono in mente romanzi di fantascienza in cui la musica abbia un ruolo importante? A parte le 5 note di "Incontri ravvicinati del terzo tipo" non mi viene in mente nulla....

Ma possibile non ci siano punti di contatto?

PS: Se un topic per questa domanda fosse ritenuto eccessivo, chiudetelo pure.
Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:FS e musica
« Rispondi #1 data: 05 Maggio 2013, 12:16:47 »
Cita

Così, di primo acchito, mi viene in mente "Voci dal nulla" di Patricia McKillip (U. n° 1073).



Invece un altro titolo, che non ho ancora letto, è "Il rock della città vivente", di John Shirley (U. n° 902).



Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:FS e musica
« Rispondi #2 data: 05 Maggio 2013, 13:23:24 »
Cita

L'unico romanzo che conosca è questo:



Non è vera e propria FS, ma la musica (ed il canto) sono alla base della storia.
E poi c'è questo qui che devo leggere da quando ero piccolo ma che non mi sono mai deciso a prendere in mano (nonostante io sia un "Vanciano" convinto...



Poi ricordo un racconto in cui la musica era l'elemento cardine: "Sinfonia in Sigma" di Simak, presentato nell'Urania 314



E poi c'è questa antologia di racconti a tema che non ho mai letto.

Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:FS e musica
« Rispondi #3 data: 05 Maggio 2013, 13:26:18 »
Cita


AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGHHHHHHHHHHHHHHHHHH!


Le statue sonore di Ballard!!!!!!!!

Le trovate nell'antologia "I segreti di Vermilion Sands"... "Le statue canore" e "La vendetta della scultrice"




Come ho potuto ometterlo?????
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:FS e musica
« Rispondi #4 data: 05 Maggio 2013, 16:39:13 »
Cita

Altre opere sul tema:
    • Ai margini della galassia (The Still, Small Voice of Trumpets, 1968  Lloyd Biggle Jr.). La creazione di un corpo di trombettieri provoca il crollo di una crudele monarchia.
    • Stella variabile (Variable Star, 2006 Robert A. Heinlein & Spider Robinson). Il protagonista è un sassofonista di talento membro dell'equipaggio di una astronave.
    • Il Dorsai perduto (The Lost Dorsai, 1980 Gordon Dickson). Un Dorsai pacifista usa la sua cornamusa come un'arma.
    • Il piffero di  Bodidharma (The Fife of Bodhidharma, 1959 Cordwainer Smith). Un antico strumento potrebbe cambiare le sorti dell'umanità.
    • Un'opera d'arte (A Work of Art, 1956 James Blish). Un Richard Strauss reincarnato nel ventiduesimo secolo cerca di recuperare il suo talento.
    • Dumferline concerto (Dumferline concerto, 1978 Sandro Sandrelli). Concerto funebre per il pianeta Dumferline. Un racconto-poesia.
    • Gianni (Gianni, 1982 Robert Silverberg). Gian Battista Pergolesi prelevato dal passato diventa un fanatico della techno e un drogato con tragiche conseguenze.
    • Il melodista (The Tunesmith, 1957 Lloyd Biggle Jr.). Un musicista di genio vive in un mondo dove la musica è stata svuotata di ogni significato.
    • Mozart con gli occhiali a specchio (Mozart in Mirrorshades, 1985 Bruce Sterlin & Lewis Shiner). Un  Mozart adolescente viene trasportato nel futuro e raggiunge i primi posti della Billboard chart.
    • Il mondo della foresta (The  Word  for  World  is  Forest, 1967 Ursula K. Le Guin). I nativi del pianeta Athshe usano la pratica del canto rituale per controllare la competizione.
    • Un cantante morto (A dead Singer, 1976 Michael Moorcock). Jimi Hendrix rinato viaggia per gli USA con il suo fido roadie Shakey Mo.


    Citazione da: maxpullo il 05 Maggio 2013, 13:23:24


    E poi c'è questa antologia di racconti a tema che non ho mai letto.



    Nonostante il titolo l'antologia in questione non ha niente a che vedere con l'argomento del thread.

    Un saluto da ansible
  
« Ultima modifica: 05 Maggio 2013, 16:42:41 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #5 data: 06 Maggio 2013, 09:27:17 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 05 Maggio 2013, 13:23:24


Poi ricordo un racconto in cui la musica era l'elemento cardine: "Sinfonia in Sigma" di Simak, presentato nell'Urania 314






Bellissimo !!!  
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1180



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
9.0 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #6 data: 09 Maggio 2013, 21:41:44 »
Cita

Grazie a tutti, mi avete dato una lista davvero interessante e corposa, ora devo documentarmi, vedere quello che ho e magari cercare quanto mi ispira di più tra i suggerimenti.

Forse comincerò da Simak e Vance (di cui -ci credete?- non ho mai letto niente , pur avendone stima sulla fiducia...). Temo che per ora lascerò decantare un altro pò Ballard: ho già dato con Condominium e la mia salute ancora ne risente...

Max, non volermene, ho letto e compreso (forse) le argomentazioni dei sostenitori sul thread appositamente aperto, e anche i convergenti commenti positivi su Vermilion Sands: per questo giuro ci riproverò (in stile Chiesa della Seconda Possibilità", viste le tue letture in corso... ), ma dopo un bel trattamento di disintossicazione.



Citazione da: ansible il 05 Maggio 2013, 16:39:13

Altre opere sul tema:
    • Ai margini della galassia (The Still, Small Voice of Trumpets, 1968  Lloyd Biggle Jr.). La creazione di un corpo di trombettieri provoca il crollo di una crudele monarchia.
    • Stella variabile (Variable Star, 2006 Robert A. Heinlein & Spider Robinson). Il protagonista è un sassofonista di talento membro dell'equipaggio di una astronave.
    • Il Dorsai perduto (The Lost Dorsai, 1980 Gordon Dickson). Un Dorsai pacifista usa la sua cornamusa come un'arma.
    • Il piffero di  Bodidharma (The Fife of Bodhidharma, 1959 Cordwainer Smith). Un antico strumento potrebbe cambiare le sorti dell'umanità.
    • Un'opera d'arte (A Work of Art, 1956 James Blish). Un Richard Strauss reincarnato nel ventiduesimo secolo cerca di recuperare il suo talento.
    • Dumferline concerto (Dumferline concerto, 1978 Sandro Sandrelli). Concerto funebre per il pianeta Dumferline. Un racconto-poesia.
    • Gianni (Gianni, 1982 Robert Silverberg). Gian Battista Pergolesi prelevato dal passato diventa un fanatico della techno e un drogato con tragiche conseguenze.
    • Il melodista (The Tunesmith, 1957 Lloyd Biggle Jr.). Un musicista di genio vive in un mondo dove la musica è stata svuotata di ogni significato.
    • Mozart con gli occhiali a specchio (Mozart in Mirrorshades, 1985 Bruce Sterlin & Lewis Shiner). Un  Mozart adolescente viene trasportato nel futuro e raggiunge i primi posti della Billboard chart.
    • Il mondo della foresta (The  Word  for  World  is  Forest, 1967 Ursula K. Le Guin). I nativi del pianeta Athshe usano la pratica del canto rituale per controllare la competizione.
    • Un cantante morto (A dead Singer, 1976 Michael Moorcock). Jimi Hendrix rinato viaggia per gli USA con il suo fido roadie Shakey Mo.


Ansible, che preziosa miniera da esplorare!!! I titoli suonano più come racconti che romanzi,... scusa l'ignoranza.
C'è qualcosa, fra questi, che sia stato pubblicato sulla collana madre di Urania (l'unica, ahimé, in buono stato di avanzamento nella mia biblioteca?)

Ancora grazie per gli spunti da mettere in coda di lettura!
Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3193



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
54.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #7 data: 09 Maggio 2013, 22:06:36 »
Cita


Citazione da: Fantobelix il 09 Maggio 2013, 21:41:44

Grazie a tutti, mi avete dato una lista davvero interessante e corposa, ora devo documentarmi, vedere quello che ho e magari cercare quanto mi ispira di più tra i suggerimenti.

Forse comincerò da Simak e Vance (di cui -ci credete?- non ho mai letto niente , pur avendone stima sulla fiducia...). Temo che per ora lascerò decantare un altro pò Ballard: ho già dato con Condominium e la mia salute ancora ne risente...

Max, non volermene, ho letto e compreso (forse) le argomentazioni dei sostenitori sul thread appositamente aperto, e anche i convergenti commenti positivi su Vermilion Sands: per questo giuro ci riproverò (in stile Chiesa della Seconda Possibilità", viste le tue letture in corso... ), ma dopo un bel trattamento di disintossicazione.



Citazione da: ansible il 05 Maggio 2013, 16:39:13

Altre opere sul tema:
    • Ai margini della galassia (The Still, Small Voice of Trumpets, 1968  Lloyd Biggle Jr.). La creazione di un corpo di trombettieri provoca il crollo di una crudele monarchia.
    • Stella variabile (Variable Star, 2006 Robert A. Heinlein & Spider Robinson). Il protagonista è un sassofonista di talento membro dell'equipaggio di una astronave.
    • Il Dorsai perduto (The Lost Dorsai, 1980 Gordon Dickson). Un Dorsai pacifista usa la sua cornamusa come un'arma.
    • Il piffero di  Bodidharma (The Fife of Bodhidharma, 1959 Cordwainer Smith). Un antico strumento potrebbe cambiare le sorti dell'umanità.
    • Un'opera d'arte (A Work of Art, 1956 James Blish). Un Richard Strauss reincarnato nel ventiduesimo secolo cerca di recuperare il suo talento.
    • Dumferline concerto (Dumferline concerto, 1978 Sandro Sandrelli). Concerto funebre per il pianeta Dumferline. Un racconto-poesia.
    • Gianni (Gianni, 1982 Robert Silverberg). Gian Battista Pergolesi prelevato dal passato diventa un fanatico della techno e un drogato con tragiche conseguenze.
    • Il melodista (The Tunesmith, 1957 Lloyd Biggle Jr.). Un musicista di genio vive in un mondo dove la musica è stata svuotata di ogni significato.
    • Mozart con gli occhiali a specchio (Mozart in Mirrorshades, 1985 Bruce Sterlin & Lewis Shiner). Un  Mozart adolescente viene trasportato nel futuro e raggiunge i primi posti della Billboard chart.
    • Il mondo della foresta (The  Word  for  World  is  Forest, 1967 Ursula K. Le Guin). I nativi del pianeta Athshe usano la pratica del canto rituale per controllare la competizione.
    • Un cantante morto (A dead Singer, 1976 Michael Moorcock). Jimi Hendrix rinato viaggia per gli USA con il suo fido roadie Shakey Mo.


Ansible, che preziosa miniera da esplorare!!! I titoli suonano più come racconti che romanzi,... scusa l'ignoranza.
C'è qualcosa, fra questi, che sia stato pubblicato sulla collana madre di Urania (l'unica, ahimé, in buono stato di avanzamento nella mia biblioteca?)

Ancora grazie per gli spunti da mettere in coda di lettura!


Molti sono romanzi, se cerchi qualcosa vai alla http://www.catalogovegetti.com/catalogo/ e trovi dove sono stati pubblicati.
w.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:FS e musica
« Rispondi #8 data: 09 Maggio 2013, 22:25:01 »
Cita


Citazione da: Fantobelix il 09 Maggio 2013, 21:41:44

Citazione da: ansible il 05 Maggio 2013, 16:39:13

Altre opere sul tema:
    • Ai margini della galassia (The Still, Small Voice of Trumpets, 1968  Lloyd Biggle Jr.). La creazione di un corpo di trombettieri provoca il crollo di una crudele monarchia.
    • Stella variabile (Variable Star, 2006 Robert A. Heinlein & Spider Robinson). Il protagonista è un sassofonista di talento membro dell'equipaggio di una astronave.
    • Il Dorsai perduto (The Lost Dorsai, 1980 Gordon Dickson). Un Dorsai pacifista usa la sua cornamusa come un'arma.
    • Il piffero di  Bodidharma (The Fife of Bodhidharma, 1959 Cordwainer Smith). Un antico strumento potrebbe cambiare le sorti dell'umanità.
    • Un'opera d'arte (A Work of Art, 1956 James Blish). Un Richard Strauss reincarnato nel ventiduesimo secolo cerca di recuperare il suo talento.
    • Dumferline concerto (Dumferline concerto, 1978 Sandro Sandrelli). Concerto funebre per il pianeta Dumferline. Un racconto-poesia.
    • Gianni (Gianni, 1982 Robert Silverberg). Gian Battista Pergolesi prelevato dal passato diventa un fanatico della techno e un drogato con tragiche conseguenze.
    • Il melodista (The Tunesmith, 1957 Lloyd Biggle Jr.). Un musicista di genio vive in un mondo dove la musica è stata svuotata di ogni significato.
    • Mozart con gli occhiali a specchio (Mozart in Mirrorshades, 1985 Bruce Sterlin & Lewis Shiner). Un  Mozart adolescente viene trasportato nel futuro e raggiunge i primi posti della Billboard chart.
    • Il mondo della foresta (The  Word  for  World  is  Forest, 1967 Ursula K. Le Guin). I nativi del pianeta Athshe usano la pratica del canto rituale per controllare la competizione.
    • Un cantante morto (A dead Singer, 1976 Michael Moorcock). Jimi Hendrix rinato viaggia per gli USA con il suo fido roadie Shakey Mo.


Ansible, che preziosa miniera da esplorare!!! I titoli suonano più come racconti che romanzi,... scusa l'ignoranza.
C'è qualcosa, fra questi, che sia stato pubblicato sulla collana madre di Urania (l'unica, ahimé, in buono stato di avanzamento nella mia biblioteca?)

Ancora grazie per gli spunti da mettere in coda di lettura!
  
Ecco i romanzi:
Ai margini della galassia
Stella variabile
Il mondo della foresta

Nessuno è stato pubblicato su Urania

Il resto sono racconti dei quali l'unico apparso su Urania è Gianni - Urania n. 1086.

Usa la funzione Cerca impostando il combobox Cambia Area DB su Libri e mettendo la spunta sulla checkbox per trovare tutte le informazioni sui titoli suindicati.

Un saluto da ansible  
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1180



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
9.0 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #9 data: 25 Maggio 2013, 23:15:15 »
Cita

Beh, in attesa di procurarmi qualche titolo non URANIA, mi sono letto i due racconti "Gianni" e "Un'opera d'arte" di Bish, ritrovato col titolo di "Capolavoro"nell'antologia in U1124.

Devo dire che i due racconti, apparentemente simili nell'idea di recuperare dal tempo, poco prima di morire, due grandi della musica (Pergolesi e Stauss) per ottenerne nuove composizioni, fama e benefici personali, divergono progressivamente moltissimo: negli sviluppi della trama, inattese rispetto alle premesse, nello stile e nei fini.

Sarà anche colpa del mio interessse per la musica classica, qui accalappiato dai due autori riportati in vita nel futuro, oppure del fascino che provo per i viaggi nel tempo, ma entrambi i sono piaciuti molto!

Il primo l'ho trovato divertentissimo, dissacrante nei confronti del giovane prodigio di Jesi, ma in modo plausibile e quasi amorevole, dando finalmente a "Gianni", quelle soddisfazioni che in vita faticò ad avere. Geniale!

Il secondo più serioso e introverso, focalizza l'attenzione sull'autore, per poi distogliere i riflettori da lui proprio sul finale, scoprendo le vere finalità del suo recupero.

Li consiglio, soprattutto se come me amate la musica.
Ora ho sul mio comodino "Avventure sui pianeti" e sono alla ricerca di Vermilion Sands.

Insomma, come immaginavo, questo connubio di interessi è una ghiotta occasione di piacevoli letture. E allora, grazie ancora per i suggerimenti!
Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

wawawa

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:741



Sono il coccodrillo alieno - ";LA COLAAAAAZIONE";


Sta esplorando Nettuno
59.3 %
BELLEROFONTE
UM NCC 3295-A
Sta esplorando Nettuno


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #10 data: 12 Giugno 2013, 10:50:45 »
Cita

sul millemondi 56 trovi il racconto "Come inizia la musica",
sul millemondi 59 trovi il racconto "Live at Budokan"

entrambi piacevoli.  
« Ultima modifica: 12 Giugno 2013, 10:52:23 di waranza (ex wawawa) » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1180



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
9.0 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
Re:FS e musica
« Rispondi #11 data: 12 Giugno 2013, 13:25:59 »
Cita


Citazione da: waranza (ex wawawa) il 12 Giugno 2013, 10:50:45

sul millemondi 56 trovi il racconto "Come inizia la musica",
sul millemondi 59 trovi il racconto "Live at Budokan"

entrambi piacevoli.  


Grazie mille!
Me li devo procurare (tanto ho cominciato a considerare anche i MM nella mai collezione...), ma con certi UMini in giro non credo sarà difficile....

Finora mi sono letto alcuni dei racconti indicati nei suggerimenti più "L'opera dello spazio", in ricordo del grande Jack e mi è piaciuto tutto, anche se per motivi diversi.
Quando avrò esplorato un pò di più di quanto indicato farò qui un piccolo riassunto di questo viaggio.
A presto!

Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: FS e musica «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione