COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 20 Luglio 2019, 17:37:18
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: della serie: Come lacrime nella pioggia «prec succ»
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 Rispondi
  Autore  Discussione: della serie: Come lacrime nella pioggia  (letto 36981 volte)
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2566



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta viaggiando verso Turul
49.1 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta viaggiando verso Turul


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #300 data: 01 Giugno 2016, 08:46:46 »
Cita

Complimenti
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #301 data: 23 Agosto 2016, 11:37:13 »
Cita


Amici e lettori di UM, le mie 'Lacrime'  vecchie (revisionate) e nuove continuano su:
http://andromedasf.altervista.org/category/cronistorie/

Questo perchè l'amico Alessandro che cura la rivista riesce a darne una impaginazione migliore,
cosa difficle da fare sul nostro amato sito, ormai vecchietto come me.

Infatti qualche saga è risultata troppo lunga perfino per Andromeda ed è sttao necessario dividerla in due parti.
Non me ne vogliate, non è FB che qualcuno disdegna, è solo un'altro dei siti amatoriali che amano la SF.
w.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
peledd


Collezionista

*

Offline  Msg:28



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #302 data: 15 Marzo 2017, 18:04:49 »
Cita

bellissima tutta la serie evidentemente in inglese... ma perchè gli editori fanno ste cavolate...
e a proposito qlc sa quante copie di urania vengono pubblicate adesso e in passato?
eddy
Loggato
peledd


Collezionista

*

Offline  Msg:28



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #303 data: 15 Marzo 2017, 18:12:37 »
Cita

Bellissima serie, letta tutta e mi stupisce che nessun editore italiano la voglia.
« Ultima modifica: 15 Marzo 2017, 18:12:53 di peledd » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #304 data: 24 Gennaio 2019, 23:21:40 »
Cita

Bene, o male. Mi ero fermato al 2017 e avevo continuato su Andromeda per una migliore impaginazione. Ma visto che la rivista non è andata avanti nel tempo mi ritrovo a continuare nella nostra cara vecchia Uraniamania.
Molte nuove pubblicazioni sono state fatte, moltissime nuove saghe sono state pubblicate (non in Italia, che credete?) e alcuni autori sono diventati famosi senza che le nostre grandi case editrici abbiano pubblicato alcunchè delle loro scritture.
Sto preparando per la vostra felicità (illusione dolce chimera) quello che ha scritto la mia preferita:  Kristine Kathryn Rusch.
Le sue due più lunghe saghe
'The Diving Universe' e
'Retrieval Artis' hanno visto la pubblicazione solamente di alcuni racconti per merito della Delos (onore a loro), mentre alcuni altri romanzi erano stati pubblicati dallaFanucci e Ed. Nord (The Fey Universe). Qualcosa, ma non troppo, in altre pubblicazioni.

Sono usciti altri romanzi a proseguio di altre saghe, appena aggiornato vi farò partecipi.

Per il momento è tutto, a presto con le vostre e mie "Lacrime".

w.



Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #305 data: 25 Gennaio 2019, 22:15:30 »
Cita

Amici miei di Uraniamania,
Riprendo questa serie di lacrime vostre, e mie, con una serie di solamente tre romanzi di una delle mie favorite scrittrici:  parlo di Kkristine Kathryn Rusch.
Solamente alcuni romanzi e racconti di questa gentile signora sono stati tradotti in italiano, a dispetto della sua pluriennale produzione che passa dalla fantascienza alla fantasy, dalla novella all’horror.

Inizio queste ‘Lacrime’ con una serie mai pubblicata in italiano e di cui, me ne vergogno, possiedo solamente gli ebooks in inglese.
La serie in oggetto si intitola “The Tenth Planet” e si sviluppa attraverso tre romanzi:
1- The Tenth Planet del 29/05/99 -
2- Oblivion del febbraio 2000
3- Final Assault del Dicembre 2000

Sono stati scritti assieme a Dean Wesley Smith e pubblicati dalla Del Rey/Ballantine come prima pubblicazione:  $ 19.00, $ 6.50 e $ 6.50 rispettivamente; pagine 272, 261 e 247 per i tre volumi.
Solo in inglese la trama, non essendoci nessuna traduzione in italiano, a quanto ne so.
The Tenth Planet is part one of a trilogy. The story revolves around two archaeologists who separately discover different parts of the truth: that a thin "ash" la<x>yer found every 2006 years in the archaeological record is the only sign of a recurring planet-wide disaster that devastates most, but not all of the planet. It turns out that aliens living on the tenth planet "harvest" all the organic material on earth over most of the land surface every 2006 years when the orbit of their planet brings it into the inner system and allows it to pass near earth. The harvest is accomplished by depositing nano-machines that digest and store the organic material the aliens need to survive, and then recovering the nano-machines for re-use. Each complete harvest consists of four visits. In previous harvests the aliens deliberately avoided unnecessary deaths to the indigenies (us), but this time we are so widespread that millions of human lives are lost. Our military retaliates, destroying several of the alien's spacecraft due the fact that the aliens under-estimated our capabilities. As a result of the loss of their ships, many of the aliens will starve over the next 2006 years. In retaliation, the aliens deliberately target several of our population centers, including California.

For aeons, Earth has been ravaged by so-called natural disasters. Now we know the primary cause: overharvesting of our limited resources--not by humans, but by the residents of our solar system's tenth planet.Since before the birth of humanity, every two thousand years, this dark planet has plundered our world. But in 2017, Earth fought back. Now thousands of aliens face starvation. To survive, they must harvest Earth when their orbit brings them back from behind the sun. But the humans are not waiting for Earth to become as parched and barren as Mars. Every nuclear weapon has been aimed at the Tenth Planet. Their ultimate goal--to blow the Tenth Planet to oblivion. In part two of the Tenth Planet saga, cutting-edge science and high drama combine in an adventure that questions humanity's history, our place in the universe . . . and our very right to exist.

Two worlds are locked in mortal conflict. The aliens of the Tenth Planet must harvest Earth's vast resources soon--before their world's elliptical orbit hurls them back into deep space for another 2000 years. If they fail, their species cannot survive the long journey into the void. This is their last chance to avoid extinction. On Earth, scientists work frantically to stop the huge alien fleet, but even nuclear weapons have only slowed the attackers' dreadful onslaught. Now the ultimate battle for the fate of Earth--and all human life--draws near. And as more powerful weapons are brought to bear, winning the war may be more devastating than the invasion. A thrilling science fiction saga of epic proportions, THE TENTH PLANET: FINAL ASSAULT delivers high-tech action and pulse-pounding drama that culminate in the explosive finale to a rousing trilogy.



Eccovi le covers:       

alla prossima dal vostro wafer.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #306 data: 26 Gennaio 2019, 15:45:23 »
Cita

Cari umuncoli (rivolto ai maschietti),
sapete quanti racconti sono stati pubblicati da una certa signora? Molti di più di certi scrittori ritenuti grafomani.
E parlo solo di racconti, senza menzionare novels, novellas, novelettes ed essaies.
Ha iniziato con le short stories nel 1987 e al momento sono ...? Provate a dire un numero a caso, senza guardare internet.
w.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Fumetti

Offline  Msg:299



Don't panic!
Copertina Preferita

Sta esplorando Cerere
93.9 %
BABEL-17
UM NCC 242-A
Sta esplorando Cerere
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #307 data: 26 Gennaio 2019, 16:16:56 »
Cita

97 (naturalmente avrei voluto dire 42, che è la risposta a tutto, ma sarebbe stato troppo poco...)
Loggato
Robdimo
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #308 data: 26 Gennaio 2019, 17:20:33 »
Cita


Citazione da: robdimo il 26 Gennaio 2019, 16:16:56

97 (naturalmente avrei voluto dire 42, che è la risposta a tutto, ma sarebbe stato troppo poco...)



Aumenta.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2566



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta viaggiando verso Turul
49.1 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta viaggiando verso Turul


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #309 data: 31 Gennaio 2019, 12:09:28 »
Cita


Citazione da: waferdi il 26 Gennaio 2019, 17:20:33


Citazione da: robdimo il 26 Gennaio 2019, 16:16:56

97 (naturalmente avrei voluto dire 42, che è la risposta a tutto, ma sarebbe stato troppo poco...)



Aumenta.


2001
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #310 data: 31 Gennaio 2019, 12:31:13 »
Cita


Citazione da: ciccio il 31 Gennaio 2019, 12:09:28


Citazione da: waferdi il 26 Gennaio 2019, 17:20:33


Citazione da: robdimo il 26 Gennaio 2019, 16:16:56

97 (naturalmente avrei voluto dire 42, che è la risposta a tutto, ma sarebbe stato troppo poco...)



Aumenta.


2001




262 racconti e forse arriva a 700 di pubblicazioni varie (romanzi, racconti, essay, antologie, ecc.) non li ho contati ma se volete essere pignoli lo posso fare.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #311 data: 31 Gennaio 2019, 14:49:33 »
Cita

E così eccomi pronto a ragguagliarvi della saga "Diving Universe" della Kristine Kathryn Rusch.

Il tutto iniziò nel lontano Dicembre 2005 con un racconto pubblicato sull' 'Asimov's Science Fiction' e intitolato 'Diving Into the Wreck'.

Non so se l'edizione italiana 'Un tuffo nel relitto' sia stata ricavata dal racconto o dalla successiva pubblicazione, come novel, del Novembre 2009. Traduzione in italiano di Alessandro Rossi e pubblicazione su 'Biblioteca di un Sole Lontano', curata da Sandro Pergameno, dell' Ottobre 2014.
Sono circa un centinaio di pagine, mentre l'Asimov ne contava 44 e la novel 269; in italiano sono 25 capitoli, non sono riuscito a trovare il racconto in inglese, mentre nella novel sono 44: che la traduzione abbia accorpato due capitoli in uno?

In ogni modo in italiano trovate la storia solamente in ebook (Delos Digital) mentre in inglese trovate il tutto pure in cartaceo.

Eccovi le covers.

     


Il racconto parla di un gruppo di “divers” (sommozzatori / tuffatori) specializzati nell’esplorazione e recupero di relitti spaziali. Boss, il loro capo, è una cittadina dell’impero terrestre ed è una diver professionista ed esperta nonchè proprietaria della navetta di recupero “Questione privata“. Boss esplora i relitti per cavarne fuori un po’ di soldi ma è anche un’appassionata di storia che va a caccia di reliquie per far luce sul passato dimenticato dell’umanità.
Boss si imbatte casualmente nel relitto di un vascello militare terrestre di classe Dignity, un vascello estremamente antico, vecchio almeno 5 millenni, appartenente ad un passato quasi dimenticato. Si dice che i vascelli Dignity fossero estremamente pericolosi e le storie che girano sembrano più leggende che fatti reali.
Il relitto si trova in una zona lontanissima dal nostro sistema solare… è impossibile che quel vascello si trovi là, eppure ….
Boss, irresistibilmente attratta dal relitto e dai suoi misteri, mette insieme una squadra di divers e parte segretamente alla volta del vascello Dignity.
La presenza di una tecnologia tanto antica quanto pericolosa a bordo del relitto, renderà estremamente difficile la missione di recupero, romperà l’equilibrio tra i membri dell’equipaggio e terrà il lettore in un costante stato di suspance.

Alla prossima.
w.  
« Ultima modifica: 31 Gennaio 2019, 17:42:34 di waferdi » Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #312 data: 01 Febbraio 2019, 22:36:59 »
Cita


The Diving Universe.

Nel 2008 esce il secondo racconto della serie: The Room of Lost Souls, pubblicato sempre in "Asimov's Science Fiction" nel numero di Aprile-Maggio 2008, di circa una sessantina di pagine

Sarà, poi, dichiarato come miglior romanzo breve apparso in quell'anno sulla suddetta prestigiosa rivista.

Dobbiamo attendere il 19 Aprile 2016 per avere la pubblicazione in italiano del racconto, sempre per opera della Delos, nella serie 'Biblioteca di un Sole Lontano'.

Il titolo, abbastanza letterale, era 'La Stanza delle Anime Perdute' e la traduzione di... indovinate! Ma del vostro UMino.

Un nuovo gioiellino ambientato nel Diving Universe di Kathryn Kristine Rusch ed era il seguito diretto di" Un tuffo nel relitto".

  


Ritorna Boss, la protagonista del ciclo del Diving Universe, con i segreti e i fantasmi della sua famiglia.Boss ricorda la Stanza e le voci, voci melodiose che sussurravano canti melliflui al suo orecchio di bambina. La Stanza la terrorizza e l'affascina. È lì che è morta sua madre, o almeno è lì che è scomparsa, abbandonata anche da suo padre. Ora una cliente facoltosa vuole che Boss la aiuti a svelare il mistero della Stanza delle anime perdute, un mistero ormai noto e temuto in tutto l'universo conosciuto. Un mistero divenuto oggetto di ossessione e superstizione negli ambienti frequentati dagli spaziali, quasi di devozione religiosa. Nessun ricercatore o tuffatore ha mai avuto il coraggio di tentare un'impresa simile, e scoprire il segreto nascosto al suo interno. Quale intelligenza sconosciuta ha costruito questa stanza e la minacciosa stazione spaziale che la circonda? Ma Boss, ancora ossessionata dalla scomparsa della madre e spinta dal rimorso paterno, decide infine di effettuare questo pericolosissimo pellegrinaggio alla ricerca delle anime perdute.


A presto.
w.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #313 data: 02 Febbraio 2019, 10:51:26 »
Cita

Oggi una nuova 'Lacrima', per voi .


Jack McDevitt: The Long Sunset (Hutch 8).

Dopo una lunga assenza dagli scaffali (miei) ritorna una vecchia conoscenza: Priscilla (Hutch) Hutchinson (pg 16 e seguenti delle Lacrime).

L'ultimo romanzo di questa saga era stato Starhawk, del 2013. Cinque anni per avere quest'ultimo libro, giusto il tempo per arrivare al centro della galassia e fare ritorno.

Doverosa la segnalazione all'amico 'attiliosfunel' che potrà così acquistare i diritti per il suo universo alternativo (come aveva fatto per il precedente).

Eccovi la cover, naturalmente per la traduzione in italiano bisognerà aspettare qualche tempo (giusto per andare e ritornare dalla NGC 4889, costellazione della Chioma di Berenice. Sono solamente circa 250 milioni di anni ).





About the Book (cosa racconta il libro).


From Nebula Award winner Jack McDevitt comes the eighth installment in the popular The Academy series.
Priscilla “Hutch” Hutchins discovers an interstellar message from a highly advanced race that could be her last chance for a mission before the program is shut down for good.
Hutch has been the Academy’s best pilot for decades. She’s had numerous first contact encounters and even became a minor celebrity. But world politics have shifted from exploration to a growing fear that the program will run into an extraterrestrial race more advanced than humanity and war.

Despite taking part in the recent scientific breakthrough that rejuvenates the human body and expands one’s lifespan, Hutch finds herself as a famous interstellar pilot with little to do, until a message from an alien race arrives.


The message is a piece of music from an unexplored area. Despite the fact that this alien race could pose a great danger and that this message could have taken several thousand years to travel, the program prepares the last interstellar ship for the journey. As the paranoia grows, Hutch and her crew make an early escape—but what they find at the other end of the galaxy is completely unexpected.

Prossima Lacrima relativa alla serie Man-Kzin Wars.
w.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3324



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
67.7 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:della serie: Come lacrime nella pioggia
« Rispondi #314 data: 04 Febbraio 2019, 16:31:24 »
Cita

Diving Universe.

Questo terzo racconto, apparso sempre su "Asimov's Science Fiction" di Aprile-Maggio 2009 non parla di Boss e della sua squadra, ma di archeologia ed è ambientato nelle vicinanze delle misteriose 'Cime di Denon'.

Può essere letto come 'stand alone'.

Non è stato tradotto in italiano e pertanto per un pò di trama mi vedo costretto a scrivere qualcosa nella sua lingua originale.

Questa la sua cover.








The Spires of Denon doesn’t involve Boss or her crew. Instead, this short novel follows Meklos Verr, hired to guard an archeological dig near the mysterious Spires of Denon. There Verr encounters the prickly Gabrielle Reese who heads the dig, and he meets some cave divers who aren’t quite what they seem. Verr knows that someone wants to harm the dig, but he isn’t sure if the attack will come from outside the tall mountain range or from the group of archeologists within. Verr must figure out the threat before it destroys him, his crew, and the beautiful Spires of Denon.

w.
Loggato
********************************************
Traduttore di: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker pubblicato su Quasar, e di 'Base di Settore: Venice' della Rusch.
Pagine: 1 ... 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: della serie: Come lacrime nella pioggia «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione