COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 25 Settembre 2018, 13:39:28
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: "L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: "L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld  (letto 541 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« data: 29 Settembre 2012, 18:04:33 »
Cita

assente dal DB, ma merita decisamente una scheda. non nella sezione Fumetti, perché è fantascienza in senso stretto.

scusate se non "mi" traduco...


Back to 1969, guys (but the story is set in the future... in 1971!) Where so many fascinating themes of HG Oesterheld's sci-fi can be found, see especially Los ojos de plomo, i.e. The Lead-Eyed Men (1962), with nearly always off-screen alien invaders being fought by the ever-resurrecting Mort Cinder. But also Lovecraftian situations like in The Colour out of Space or The Whisperer in Darkness. Some ideas come from, or seem to have been reused in many books and movies of the genre, from The War of the Worlds all the way up to Independence Day.
It is a pity that the story had to be finished in a hurry since readers - at that time - did NOT like Alberto Breccia's art, as too difficult to 'interpret.' But, all in all, this accelerating effect provides an interesting side effect, as if the "final reel" were just a dream or the like.
Another striking feature is the presence of several extraterrestrial species, like in a Chinese puzzle, while the human beings divide into opposing groups. The true narrative bombshell however is the revelation about the great powers cynically "selling" Latin America to the aliens as a 'contract' to preserve themselves. Sci-fi is not a childish hobby. And Oesterheld knew it - all too well.

Oesterheld - Breccia, L'Eternauta, Comma 22, Bologna 2010, pp. 64, euro 16   
Loggato
oggy


Collezionista

*

Offline  Msg:70



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« Rispondi #1 data: 29 Settembre 2012, 19:06:34 »
Cita

Aha,si,bene,hm.. non ho capito una sola cosa? Perche tutto questo scritto in inglese?
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« Rispondi #2 data: 29 Settembre 2012, 19:13:32 »
Cita


Citazione da: Oggy il 29 Settembre 2012, 19:06:34

Aha,si,bene,hm.. non ho capito una sola cosa? Perche tutto questo scritto in inglese?


perché l'ho copiato-incollato, per fare prima... chiedo scusa, in questo periodo "non so a chi dare i resti".
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« Rispondi #3 data: 29 Settembre 2012, 23:25:59 »
Cita

Si torna al 1969, ragazzi (ma la storia è ambientata nel futuro... nel 1971!). Dove si ritrovano tanti degli affascinanti temi fantascientifici di Oesterheld, vedi spec. "Gli uomini dagli occhi di piombo" (1962), con il sempre-risorgente Mort Cinder che lotta contro invasori alieni quasi mai mostrati. Ma anche situazioni lovecraftiane sul genere del "Colore che venne dallo spazio" o "Colui che sussurrava nelle tenebre". Alcune idee derivano da, o sono state riutilizzate in vari libri e film del filone, dalla "Guerra dei mondi" a "Independence Day".
E' un vero peccato che la storia dovette essere chiusa di tutta fretta, dato che ai lettori - all'epoca - NON piacevano i disegni di Alberto Breccia, accusati di essere troppo difficili da "decifrare". Tutto sommato, però, questo effetto di accelerazione produce un interessante effetto collaterale, come se le sequenze finali fossero un sogno o simili.
Un'altra caratteristica che colpisce è la presenza di varie specie extraterrestri, in un gioco di scatole cinesi, mentre gli umani si schierano su fronti contrapposti. Ma la vera bomba narrativa è la rivelazione che le Grandi Potenze con un apposito cont(r)atto hanno cinicamente "venduto" l'America Latina agli alieni per salvarsi...
La SF non è un hobby infantile. E Oesterheld lo sapeva fin troppo bene.
« Ultima modifica: 29 Settembre 2012, 23:27:00 di dhr » Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« Rispondi #4 data: 01 Ottobre 2012, 09:05:04 »
Cita

DHR scusa l'ignoranza: ma sarebbe la stessa storia disegnata da Lopez? Il classico (e stupendo) Eternauta ?
O qualcosa di diverso?
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:"L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld
« Rispondi #5 data: 01 Ottobre 2012, 10:13:46 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 01 Ottobre 2012, 09:05:04

DHR scusa l'ignoranza: ma sarebbe la stessa storia disegnata da Lopez? Il classico (e stupendo) Eternauta ?
O qualcosa di diverso?


è un remake, o forse meglio un reboot. stesso autore dei testi, disegnatore diverso. non un sequel, in ogni caso: si riparte da zero.
li avevo letti entrambi, ma questo mi pare molto più "forte".
ciao!
« Ultima modifica: 01 Ottobre 2012, 10:16:36 di dhr » Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: "L'Eternauta" di Breccia - Oesterheld «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione