COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 25 Settembre 2018, 00:41:14
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Dickiani & Asimoviani «prec succ»
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: Dickiani & Asimoviani  (letto 1555 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #15 data: 03 Marzo 2012, 22:46:43 »
Cita


Citazione da: marben il 03 Marzo 2012, 19:40:28

Il ruolo di Lovecraft come "padre nobile" della fs moderna meno convenzionale emerge oggi in maniera sempre più  netta.


Onore eterno!
basta girare su DeviantArt (con svariati milioni di illustratori iscritti) e cercare parole chiave come "Lovecraft" o "Cthulhu" per scoprire quanto alle nuove generazioni i suoi racconti piacciano da impazzire.
« Ultima modifica: 03 Marzo 2012, 22:50:47 di dhr » Loggato
Imriel


Collezionista

*

Offline  Msg:513



*Swish Swish*


Sta viaggiando verso la Luna
49.5 %
I'M NOT A SPACESHIP
UM NCC 3695-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #16 data: 03 Marzo 2012, 22:57:36 »
Cita


Citazione da: dhr il 03 Marzo 2012, 22:46:43


Citazione da: marben il 03 Marzo 2012, 19:40:28

Il ruolo di Lovecraft come "padre nobile" della fs moderna meno convenzionale emerge oggi in maniera sempre più  netta.


Onore eterno!
basta girare su DeviantArt (con svariati milioni di illustratori iscritti) e cercare parole chiave come "Lovecraft" o "Cthulhu" per  scoprire quanto alle nuove generazioni i suoi racconti piacciano da impazzire.

Non vedo l'ora che mi arriva la sua opera omnia   Ho già i brividi   
« Ultima modifica: 03 Marzo 2012, 22:59:03 di Imriel » Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #17 data: 03 Marzo 2012, 23:02:29 »
Cita


Citazione da: ansible il 03 Marzo 2012, 22:34:21


Citazione da: marben il 03 Marzo 2012, 19:40:28

Una fs senza Dick, Ballard, Brown, Sheckley ma anche Knight, Bester, Sturgeon, Leiber e, soprattutto Lem, sarebbe stata una grandissima palla. Una letteratura di intrattenimento piacevole e non molto di più, senza quelle prospettive "diverse" sul reale che questi autori hanno saputo dare ognuno dalla sua personalissima angolazione. Il ruolo di Lovecraft come "padre nobile" della fs moderna meno convenzionale emerge oggi in maniera sempre più  netta. Altro che horror, Lovecraft è stato uno scrittore di fs ed uno dei massimi del genere. La caotica e scombinata visione dell'universo che emerge dalla cosmologia moderna, con universi dentro universi, evoluzioni alternative, etc è molto più lovecraftiana che Asimoviana.

Sono nel mio studio, stravaccato sul divano rileggendo Contact (come la capra della barzelletta dico che è meglio il libro...), il sottofondo musicale sono le Uncle Meat Variations del mio amato FZ e penso che forse nell'Ansarben ci sono caduto da piccolo, come Obelix nella pozione magica... possibile che debba essere sempre d'accordo con te?
Un cogitabondo saluto da ansible


Dev'essere un rarissimo caso di entanglement a livello neuropsichico...pure io resto spesso sbalordito dalla concordanza al 100% su tutto...sarai ovviamente d'accordo che tra quelli che hanno offerto una prospettiva diversa non può mancare Lafferty...prima me lo ero dimenticato.
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #18 data: 04 Marzo 2012, 18:30:20 »
Cita


Non sono che un uovo. (cioè: non sono neanche nell'infanzia della vita da lettore )

Credo di essere entrambi, con una prevalenza di asimovianità dovuta forse al fatto di aver letto decisamente di più del Doctor che di tutti gli altri autori o forse per una sorta di vicinanza di pensiero che ho sempre sentito durante ogni lettura, ogni introduzione, ogni citazione autobiografica di Asimov.

Ma ogni autore ha una sua peculiarità. Di alcuni ne risalta le qualità positivamente, di altri negativamente. Per quel poco che ho letto di suo, Dick ha la capacità di rivoltare i piani della realtà, e questo per me è un surplus ultra-positivo
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #19 data: 05 Marzo 2012, 11:35:03 »
Cita

Casualmente ho letto 3 righe che parlano di Dick-Asimov ... adesso non le ho sottomano ma le posterò quanto prima.... non faranno certo piacere agli Asimoviani più intransigenti...

Asimov è definito, in prospettiva storica, come uno sche ha solo scrirro della roba divertente...
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #20 data: 05 Marzo 2012, 12:08:38 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 05 Marzo 2012, 11:35:03

Casualmente ho letto 3 righe che parlano di Dick-Asimov ... adesso non le ho sottomano ma le posterò quanto prima.... non faranno certo piacere agli Asimoviani più intransigenti...

Asimov è definito, in prospettiva storica, come uno sche ha solo scrirro della roba divertente...


In realtà Asimov ha introdotto tante idee epocali durante gli anni 40 e 50. Questo te lo dice un Dickiano "doc". Roba solo divertente è troppo riduttivo.
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #21 data: 05 Marzo 2012, 12:11:02 »
Cita


Citazione da: marben il 05 Marzo 2012, 12:08:38


Citazione da: Arne Saknussemm il 05 Marzo 2012, 11:35:03

Casualmente ho letto 3 righe che parlano di Dick-Asimov ... adesso non le ho sottomano ma le posterò quanto prima.... non faranno certo piacere agli Asimoviani più intransigenti...

Asimov è definito, in prospettiva storica, come uno sche ha solo scrirro della roba divertente...


In realtà Asimov ha introdotto tante idee epocali durante gli anni 40 e 50. Questo te lo dice un Dickiano "doc". Roba solo divertente è troppo riduttivo.


Lo credo anche io...

ma visto che l'affermazione mi ha colpito, volevo proporvela...
Tratta da una introduzione ad un romanzo di Dick edito da Fanucci.
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Dickiani & Asimoviani
« Rispondi #22 data: 05 Marzo 2012, 12:22:47 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 05 Marzo 2012, 12:11:02


Citazione da: marben il 05 Marzo 2012, 12:08:38


Citazione da: Arne Saknussemm il 05 Marzo 2012, 11:35:03

Casualmente ho letto 3 righe che parlano di Dick-Asimov ... adesso non le ho sottomano ma le posterò quanto prima.... non faranno certo piacere agli Asimoviani più intransigenti...

Asimov è definito, in prospettiva storica, come uno sche ha solo scrirro della roba divertente...


In realtà Asimov ha introdotto tante idee epocali durante gli anni 40 e 50. Questo te lo dice un Dickiano "doc". Roba solo divertente è troppo riduttivo.


Lo credo anche io...

ma visto che l'affermazione mi ha colpito, volevo proporvela...
Tratta da una introduzione ad un romanzo di Dick edito da Fanucci.


Vi segnalo che Fanucci presto ristamperà il "Libro del Nuovo Sole" di Gene Wolfe, come mi ha confermato sul suo blog. Questo ciclo rappresenta un vertice ineguagliato della "science-fantasy" ed era da anni fuori catalogo. Scusate l'OT ma penso che molti potrebbero essere interessati a questa notizia. Quanto asd Asimov è Dick quell'affermazione non è troppo fondata. Se volete conoscere la mia opinione in merito leggete quanto ho scritto sul Doctor nella sezione autori. Pur non essendo un suo fan sfegatato credo di avergli riconosciuto i suoi giusti meriti. Che poi Dick si collochi su un piano ben diverso è evidente, non dimentichiamo però che Dick innesta le sue visioni sopra lo strato roccioso della fs anni 40, della quale è pur sempre un discendente.
Loggato
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: Dickiani & Asimoviani «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione