COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 22 Settembre 2018, 22:23:35
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: I Capolavori di Maxpullo «prec succ»
Pagine: 1 ... 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 [39] 40 41 42 43 44 45 46 47 Rispondi
  Autore  Discussione: I Capolavori di Maxpullo  (letto 126657 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #570 data: 13 Marzo 2012, 07:18:29 »
Cita


Citazione da: Sagan il 13 Marzo 2012, 00:51:56

Le "tegole" che si evolvono sono affascinanti, ma forse più banalmente si può intendere "regole".

La sindrome da correttore di bozze ha colpito ancora... :)




dovremo mettere un tetto alle loro capacità di sviluppo!

ah, si scopre ora che Sagan è un collega! bentrovato
Loggato
AgenteD


Collezionista

*

Offline  Msg:358



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #571 data: 13 Marzo 2012, 12:01:15 »
Cita


Citazione da: Sagan il 13 Marzo 2012, 00:51:56


Citazione da: maxpullo il 12 Marzo 2012, 22:33:34

Omega è un pianeta-penitenziario. I ribelli, i refrattari, i criminali, i non-conformisti, tutti coloro che sulla Terra disturbano l'equilibrio della società, vengono spediti su Omega e qui lasciati in piena libertà. Nessuna prigione, niente celle, sbarre, carcerieri. Si fa in modo che i galeotti non possano mai abbandonare il pianeta: per il resto, si regoleranno a loro piacere. Ma quali tegole possono evolversi in un mondo del genere? Sheckley, il più swiftiano degli scrittori di fantascienza, s'è qui sbizzarrito nei suoi pirotecnici capovolgimenti, nel suo lampeggiante gioco di specchi, e ci ha dato una favola morale, in bilico tra l'incubo e la beffa, tra la sferzata satirica e le peripezie a rottadicollo.


Le "tegole" che si evolvono sono affascinanti, ma forse più banalmente si può intendere "regole".

La sindrome da correttore di bozze ha colpito ancora... :)

Bye.

Sagan.


...E' destino, a quanto pare, che ai Curatori, non se ne fa scappare una... Quasi quasi un "lavoro usurante"!

... Comunque le tegole che si evolvono mi piacciono proprio: le metterei una volta... e col tetto starei a posto!
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #572 data: 13 Marzo 2012, 12:40:48 »
Cita


Citazione da: AgenteD il 13 Marzo 2012, 12:01:15

le metterei una volta... e col tetto starei a posto!


... finché non assumeranno LORO il controllo della casa
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #573 data: 13 Marzo 2012, 12:56:06 »
Cita

E non solo il povero curatore (grazie AgenteD per la maiuscola ma non la merito) ha dovuto correggere la quarta di copertina, ma poi ha dovuto fare lo stesso anche sulla trama della scheda dell'Urania 581...

« Ultima modifica: 13 Marzo 2012, 12:56:40 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #574 data: 15 Marzo 2012, 22:48:36 »
Cita

111 - La morte viene col vento - John BLACKBURN (1958)

Ci sono immagini in grado di veicolare in maniera quasi perfetta tutta la drammaticità di una situazione e di trasmettere inquietudine e mistero al solo guardarle.
E l'immagine anonima (nel senso che l'autore mi è sconosciuto) che propongo oggi come copertina di questa uscita è talmente perfetta nel suo trasmettere paura e ansia che è riuscita a smuovere il curatore dal suo proposito di attendere le prossime uscite di Urania Collezione prima di proseguire la sua rassegna.
E così tocca al classico di Blackburn (che qui riportiamo con la quarta di copertina dell'Urania 547) segnare il punto che sancisce ufficialmente il "sorpasso" nei confronti della collana Mondadori, irrimediabilmente legata al mondo imperfetto dell'editoria reale fatta di bollini blu appicicati in copertina, cicli che iniziano e non finiscono e diritti di edizione distribuiti in maniera bizzarra e caotica.

  

     Quella di John Wyndham è considerata una vera e propria scuola fantascientifica e, tra i suoi numerosi allievi, John Blackburn è senza dubbio uno dei più dotati e originali. Tutto si svolge ai giorni nostri, in un paesaggio prevalentemente e tipicamente britannico: tranquillo tran tran in una città universitaria, massaie al supermarket, vecchi signori un po' bizzarri, generali compassati, zitelle, diplomatici, giornalisti, scienziati. Ma sopra questo mondo del tutto normale viene via via stagliandosi minacciosa attraverso la consumata tecnica del mosaico poliziesco una delle ombre più raccapriccianti e mostruose che la fantascienza abbia creato dai tempi di Lovecraft.

Ultimi volumi pubblicati

097 - Tom GODWIN - Ragnarok
098 - Clifford D. SIMAK - Infinito
099 - Max EHRLICH - L'occhio gigante
100 - Carl SAGAN - Contact
101 - Howard P. LOVECRAFT - Chtulhu e altri dei / 101bis - Howard P. LOVECRAFT - La casa delle streghe e altri orrori
102 - Fredric BROWN - Marziani, andate a casa!
103 - Walter TEVIS - L'uomo che cadde sulla Terra
104 - Kurt VONNEGUT - Le sirene di Titano
105 - Frank HERBERT - Messia di Dune
106 - Arthur C. CLARKE - La città e le stelle
107 - Ursula K. LE GUIN - La mano sinistra delle tenebre
108 - Isaac ASIMOV - L'uomo bicentanario e altre storie
109 - Robert A. HEINLEIN - Straniero in terra straniera
110 - Robert SHECKLEY - Gli orrori di Omega
111 - John BLACKBURN - La morte viene col vento

E visto che nel mondo dell'editoria virtuale si può fare di tutto, aspettatevi al più presto un classico di Pohl!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
John_Fischetti

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:295



Nudi alla meta, confidando in una meta


Sta esplorando Mercurio
61.9 %
UM NCC 3258-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #575 data: 16 Marzo 2012, 01:19:46 »
Cita


Citazione da: dhr il 13 Marzo 2012, 07:18:29


Citazione da: Sagan il 13 Marzo 2012, 00:51:56

Le "tegole" che si evolvono sono affascinanti, ma forse più banalmente si può intendere "regole".

La sindrome da correttore di bozze ha colpito ancora... :)




dovremo mettere un tetto alle loro capacità di sviluppo!

ah, si scopre ora che Sagan è un collega! bentrovato


Grazie, ma sono solo un umilissimo apprendista. Per l'esattezza curo la correzione di una sola pubblicazione: questa

Bye.

Sagan
Loggato
Gutta cavat lapidem
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #576 data: 16 Marzo 2012, 07:20:14 »
Cita


Citazione da: Sagan il 16 Marzo 2012, 01:19:46

Grazie, ma sono solo un umilissimo apprendista. Per l'esattezza curo la correzione di una sola pubblicazione: questa


un buon inizio: almeno leggi articoli su questioni importanti, anziché fregnacce inutili come toccano a tanti correttori di bozze
Loggato
DarkHorseman


Visitatore


 

E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #577 data: 16 Marzo 2012, 09:11:39 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 15 Marzo 2012, 22:48:36

111 - La morte viene col vento - John BLACKBURN (1958)



Qualcuno ce l'ha in e-book?

Dello stesso autore ho letto "solo la notte" e non mi è dispiaciuto...mi ha ricordato un pò ramsey campbell (o forse dovrebbe essere il contrario ?!)
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #578 data: 16 Marzo 2012, 10:16:59 »
Cita

Max, sbaglio o tra "I capolavori di Maxpullo" c'è pure "Il pianeta dimenticato" di Leinster ??
Ho cercato ma non l'ho trovato... ricordo male ? Forse era tra "I libri di M" ??
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #579 data: 16 Marzo 2012, 11:56:55 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 16 Marzo 2012, 10:16:59

Max, sbaglio o tra "I capolavori di Maxpullo" c'è pure "Il pianeta dimenticato" di Leinster ??
Ho cercato ma non l'ho trovato... ricordo male ? Forse era tra "I libri di M" ??



C'è, c'è: io amo Leinster.
E' il numero 049.



Murray Leinster ritornerà almeno altre 2 volte prima che la collana chiuda.



PS
Comunque c'è pure ne "I libri di Maxpullo 2010".
« Ultima modifica: 16 Marzo 2012, 11:58:47 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #580 data: 16 Marzo 2012, 12:53:32 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 16 Marzo 2012, 11:56:55

Murray Leinster ritornerà almeno altre 2 volte prima che la collana chiuda.



Grazie Max ....


ma perchè... CHIUDERAI ????

Comincia a sentirsi la crisi anche nel virtuale ???


No Max... non farlo ... non abbandonare noi fedeli lettori !!!
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #581 data: 16 Marzo 2012, 17:32:52 »
Cita

Al momento il piano dell'opera prevede oltre 500 uscite il che dovrebbe impegnare il curatore per un bel po' per cui non preoccupatevi proprio della chiusura.
Pensate che la collana inizialmente concepita doveva chiudere con 100 numeri, ma poi mi sono accorto che non ci sarebbero entrati tutti i romanzi che considero imperdibili ed una selezione drastica sarebbe stata immotivata... per cui non mi sono posto più alcun limite se non quello della qualità, imponendomi di presentare solo opere considerate capolavori da me o dalla critica (le cose non necessariamente coincidono).
A mano a mano che leggo romanzi e ricevo i vostri input, poi, la lista evolve e si aggiorna per cui anche se un limite alle uscite ci sarà, l'orizzonte è ancora lontano.
Ed è presto anche per preoccuparsi del "Millenium bug" che affligge un po' tutte le collane la cui numerazione prevede 3 cifre...
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #582 data: 16 Marzo 2012, 18:59:46 »
Cita

112 - Alla fine dell'arcobaleno - Frederik POHL (1982)

A dimostrazione che questa collana è un organismo vivo che si evolve nel tempo, pubblichiamo oggi a grandissima richiesta un capolavoro di Frederik Pohl (autore amatissimo qui su Urania Mania) che sviluppa in forma di romanzo l'ottimo racconto "Alpha Aleph", pubblicato su Urania 663.
Con la cover di David B. Matingly e con la quarta di copertina che riassume quella dell'edizione Cosmo Argento (colpevolmente affetta da una gravissima "sindrome da spoiler") ecco a voi il libro che vi farà trovare ben più che una semplice pentola d'oro.

  

     Un gruppo di giovani americani sono stati selezionati per prendere parte al primo viaggio interstellare verso un nuovo pianeta, appena scoperto, di Alpha Centauri.
Il viaggio durerà anni, e quindi il direttore del progetto, il dottor von Knefhausen, ha organizzato un complesso programma educativo allo scopo di allontanare da loro la minaccia della noia e della follia.
Potrebbe sembrare uno dei soliti romanzi sui viaggi interstellari, ma non lasciatevi ingannare: le sorprese che il grande Pohl ha preparato per l'equipaggio dell'astronave (e per i lettori) sono davvero inattese e ricche di imprevedibili conseguenze per tutto il genere umano.

Ultimi volumi pubblicati

098 - Clifford D. SIMAK - Infinito
099 - Max EHRLICH - L'occhio gigante
100 - Carl SAGAN - Contact
101 - Howard P. LOVECRAFT - Chtulhu e altri dei / 101bis - Howard P. LOVECRAFT - La casa delle streghe e altri orrori
102 - Fredric BROWN - Marziani, andate a casa!
103 - Walter TEVIS - L'uomo che cadde sulla Terra
104 - Kurt VONNEGUT - Le sirene di Titano
105 - Frank HERBERT - Messia di Dune
106 - Arthur C. CLARKE - La città e le stelle
107 - Ursula K. LE GUIN - La mano sinistra delle tenebre
108 - Isaac ASIMOV - L'uomo bicentanario e altre storie
109 - Robert A. HEINLEIN - Straniero in terra straniera
110 - Robert SHECKLEY - Gli orrori di Omega
111 - John BLACKBURN - La morte viene col vento
112 - Frederik POHL - Alla fine dell'arcobaleno

E nel prossimo numero avremo l'esordio di un altro autore molto atteso: John Brunner!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #583 data: 16 Marzo 2012, 19:43:13 »
Cita

Metti 1000 uscite che così siamo più sereni.  
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:I Capolavori di Maxpullo
« Rispondi #584 data: 16 Marzo 2012, 21:05:55 »
Cita


Citazione da: gretana il 16 Marzo 2012, 19:43:13

Metti 1000 uscite che così siamo più sereni.  

Vuoi dire 999, vero?
Ciao
Lucky
Loggato
Pagine: 1 ... 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 [39] 40 41 42 43 44 45 46 47 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | La Fantascienza in Generale | Discussione: I Capolavori di Maxpullo «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione