COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 12 Novembre 2018, 19:44:22
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: Tornato online il sito gargoylebooks...? «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Tornato online il sito gargoylebooks...?  (letto 794 volte)
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Tornato online il sito gargoylebooks...?
« data: 10 Marzo 2016, 19:27:12 »
Cita

...ma cambiati e non aggiornato...il mistero si infittisce.
Qualcuno può fornire qualche notizia?
Sarei davvero contenta se riuscissero a riprendere. ..adoravo la loro collana "extra"
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Thermonuclear Warrior


Collezionista

*

Offline  Msg:42







Profilo
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #1 data: 06 Giugno 2016, 15:14:02 »
Cita

Il loro sito sembra privo di vita...la loro pagina social invece no
Da ieri sera a qualche minuto fa, si è mosso qualcosa...dopo 11 mesi di assenza.
Han presentato di nuovo il logo per ora...chissà!
« Ultima modifica: 06 Giugno 2016, 15:15:23 di Thermonuclear Warrior » Loggato
Thermonuclear Warrior


Collezionista

*

Offline  Msg:42







Profilo
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #2 data: 06 Giugno 2016, 15:23:00 »
Cita

Toh...che casualità...
Hanno appena annunciato:
"Buongiorno
:)
A chi lo ha chiesto esplicitamente e a chi se lo sta domandando, sì la casa editrice tornerà attiva. (Al futuro, nel caso vi sia sfuggito.) E perdonate il tono gioioso; so che non avete avuto notizie da tempo immemore, dunque provo a riassumere in breve quanto successo.

Insieme alla sparizione del sito, circa un anno fa, si è chiuso anche un capitolo della storia di Gargoyle. La vecchia gestione non è più. Non conosco le cause che li hanno spinti a chiudere bott
ega, né mi interessa fare speculazioni in merito, ma è un fatto.
Un piccolo gruppo di amici (o folli, dipende dai punti di vista) si è presentato con un progetto per rilanciare quello che ritenevano un pezzo importante del panorama editoriale tutto, con libri e autori che avevano ancora potenziale inespresso e dai quali si poteva partire per esplorare nuovi orizzonti. Il fantasy (e la letteratura tutta, ma andremmo fuori tema) è un mare in continuo cambiamento, e il potenziale qui era tale da sembrare criminale permettere che andasse tutto perduto.
È stato difficile far quadrare tutti i pezzi, e in effetti ci sono ancora questioni che speriamo di risolvere. Ma siamo abbastanza ottimisti da far sapere al mondo che Gargoyle sta tornando, che ci sono due autori esordienti in arrivo (e la prima di questi la conoscerete nei prossimi giorni) e che le pubblicazioni riprenderanno dal prossimo autunno. Con la prospettiva di fare qualche altro nome nelle prossime settimane.
Per il momento, se avete domande, io sono qui. Sono mesi che aspetto di poter scrivere questa frase.

Edit: dannati refusi."

In attesa di questi due nuovi autori allora
Loggato
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
96.7 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #3 data: 07 Giugno 2016, 10:37:47 »
Cita

Grande notizia, la scomparsa della Gargoyle aveva lasciato un grande vuoto nel panorama editoriale italiano, con ovvio riferimento alla letteratura di genere fantastico che ormai era rimasta ad appannaggio quasi totale di Fanucci e (in parte) di Mondadori.
Certo, resta da capire cosa pubblicherà questa "nuova" Gargoyle, in fondo la vecchia portò nelle librerie italiane opere di gente come John Scalzi, Joe Abercrombie, N.K. Jemisin,  Richard K. Morgan, G.R.R. Martin, Dan Simmons, Jo Walton, Ursula K. Le Guin, Chelsea Quinn Yarbro, ecc., ecc. ed è miseramente scomparsa per.......MANCANZA di VENDITE , non mancarono quindi la volontà, la competenza o gli autori in catalogo, mancarono semplicemente i clienti (personalmente l'unico appunto che mi sento di muovere alla vecchia Gargoyle riguarda la mancanza di attenzione verso il mercato degli ebooks).
Cosa potrebbe pubblicare questa nuova Gargoyle per crearsi uno zoccolo duro di lettori e sopravvivere nel rutilante e dinamico panorama editoriale italiano? Le Memorie dal Carcere di Corona?, Le Barzellette di Totti?, Le Diete della Lambertucci? La Decrittazione dei Tatuaggi di Fedez? Mistero (spero non me ne vogliano gli eventuali fans dei personaggi di cui sopra ) .
Quindi tanti auguri a Gargoyle e bentornata (speriamo), egoisticamente spero quantomeno che pubblichino, come annunciato a suo tempo, la trilogia di The Prince of Nothing di R. Scott Bakker e che completino la pubblicazione della Trilogia A Land Fit for Heroes di R.K. Morgan e delle Cronache del Trono Incompiuto di Brian Staveley.
« Ultima modifica: 07 Giugno 2016, 10:39:33 di Fedmahn Kassad. » Loggato
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1839



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
17.7 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #4 data: 07 Giugno 2016, 12:14:06 »
Cita


Citazione da: Fedmahn Kassad. il 07 Giugno 2016, 10:37:47

Grande notizia, la scomparsa della Gargoyle aveva lasciato un grande vuoto nel panorama editoriale italiano, con ovvio riferimento alla letteratura di genere fantastico che ormai era rimasta ad appannaggio quasi totale di Fanucci e (in parte) di Mondadori.
Certo, resta da capire cosa pubblicherà questa "nuova" Gargoyle, in fondo la vecchia portò nelle librerie italiane opere di gente come John Scalzi, Joe Abercrombie, N.K. Jemisin,  Richard K. Morgan, G.R.R. Martin, Dan Simmons, Jo Walton, Ursula K. Le Guin, Chelsea Quinn Yarbro, ecc., ecc. ed è miseramente scomparsa per.......MANCANZA di VENDITE , non mancarono quindi la volontà, la competenza o gli autori in catalogo, mancarono semplicemente i clienti (personalmente l'unico appunto che mi sento di muovere alla vecchia Gargoyle riguarda la mancanza di attenzione verso il mercato degli ebooks).
Cosa potrebbe pubblicare questa nuova Gargoyle per crearsi uno zoccolo duro di lettori e sopravvivere nel rutilante e dinamico panorama editoriale italiano? Le Memorie dal Carcere di Corona?, Le Barzellette di Totti?, Le Diete della Lambertucci? La Decrittazione dei Tatuaggi di Fedez? Mistero (spero non me ne vogliano gli eventuali fans dei personaggi di cui sopra ) .
Quindi tanti auguri a Gargoyle e bentornata (speriamo), egoisticamente spero quantomeno che pubblichino, come annunciato a suo tempo, la trilogia di The Prince of Nothing di R. Scott Bakker e che completino la pubblicazione della Trilogia A Land Fit for Heroes di R.K. Morgan e delle Cronache del Trono Incompiuto di Brian Staveley.

Condivido e concordo in pieno, sperando però di non avere più vampiri.
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #5 data: 07 Giugno 2016, 12:46:23 »
Cita


Citazione da: Fedmahn Kassad. il 07 Giugno 2016, 10:37:47

Grande notizia, la scomparsa della Gargoyle aveva lasciato un grande vuoto nel panorama editoriale italiano, con ovvio riferimento alla letteratura di genere fantastico che ormai era rimasta ad appannaggio quasi totale di Fanucci e (in parte) di Mondadori.
Certo, resta da capire cosa pubblicherà questa "nuova" Gargoyle, in fondo la vecchia portò nelle librerie italiane opere di gente come John Scalzi, Joe Abercrombie, N.K. Jemisin,  Richard K. Morgan, G.R.R. Martin, Dan Simmons, Jo Walton, Ursula K. Le Guin, Chelsea Quinn Yarbro, ecc., ecc. ed è miseramente scomparsa per.......MANCANZA di VENDITE , non mancarono quindi la volontà, la competenza o gli autori in catalogo, mancarono semplicemente i clienti (personalmente l'unico appunto che mi sento di muovere alla vecchia Gargoyle riguarda la mancanza di attenzione verso il mercato degli ebooks).
Cosa potrebbe pubblicare questa nuova Gargoyle per crearsi uno zoccolo duro di lettori e sopravvivere nel rutilante e dinamico panorama editoriale italiano? Le Memorie dal Carcere di Corona?, Le Barzellette di Totti?, Le Diete della Lambertucci? La Decrittazione dei Tatuaggi di Fedez? Mistero (spero non me ne vogliano gli eventuali fans dei personaggi di cui sopra ) .
Quindi tanti auguri a Gargoyle e bentornata (speriamo), egoisticamente spero quantomeno che pubblichino, come annunciato a suo tempo, la trilogia di The Prince of Nothing di R. Scott Bakker e che completino la pubblicazione della Trilogia A Land Fit for Heroes di R.K. Morgan e delle Cronache del Trono Incompiuto di Brian Staveley.



Già grande notizia davvero. Stamattina quando l'ho letta mi ha migliorato la giornata
Quel post che hanno pubblicato fa sperare che non abbandonino del tutto lo splendido catalogo che avevano costruito. Quando dicono "e il potenziale qui era tale da sembrare criminale permettere che andasse tutto perduto" fanno trasparire l'intenzione di mantenere almeno qualcosa.

In merito al chi siano i nuovi... ieri hanno ricominciato a postare anche sull'account twitter della Gargoyle e il primo tweet dopo due anni è stato: "UH! Quanta polvere qui. Ma questa roba funzionerà ancora? Sembra un museo..." e qualche tweet dopo: "Penso che mi divertirò con questo giocattolino. Ma mi sento un po' troppo solo. Facciamo casino @MatteoStrukul?"
Tutto ciò ovviamente tanto per amore di pettegolezzo

Comunque sono davvero contenta che tornino, spero decideranno di pubblicizzarsi di più, e di terminare le tante (belle) cose lasciate in sospeso.
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
96.7 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #6 data: 07 Giugno 2016, 12:54:26 »
Cita


Citazione da: Grianne il 07 Giugno 2016, 12:46:23


Citazione da: Fedmahn Kassad. il 07 Giugno 2016, 10:37:47

Grande notizia, la scomparsa della Gargoyle aveva lasciato un grande vuoto nel panorama editoriale italiano, con ovvio riferimento alla letteratura di genere fantastico che ormai era rimasta ad appannaggio quasi totale di Fanucci e (in parte) di Mondadori.
Certo, resta da capire cosa pubblicherà questa "nuova" Gargoyle, in fondo la vecchia portò nelle librerie italiane opere di gente come John Scalzi, Joe Abercrombie, N.K. Jemisin,  Richard K. Morgan, G.R.R. Martin, Dan Simmons, Jo Walton, Ursula K. Le Guin, Chelsea Quinn Yarbro, ecc., ecc. ed è miseramente scomparsa per.......MANCANZA di VENDITE , non mancarono quindi la volontà, la competenza o gli autori in catalogo, mancarono semplicemente i clienti (personalmente l'unico appunto che mi sento di muovere alla vecchia Gargoyle riguarda la mancanza di attenzione verso il mercato degli ebooks).
Cosa potrebbe pubblicare questa nuova Gargoyle per crearsi uno zoccolo duro di lettori e sopravvivere nel rutilante e dinamico panorama editoriale italiano? Le Memorie dal Carcere di Corona?, Le Barzellette di Totti?, Le Diete della Lambertucci? La Decrittazione dei Tatuaggi di Fedez? Mistero (spero non me ne vogliano gli eventuali fans dei personaggi di cui sopra ) .
Quindi tanti auguri a Gargoyle e bentornata (speriamo), egoisticamente spero quantomeno che pubblichino, come annunciato a suo tempo, la trilogia di The Prince of Nothing di R. Scott Bakker e che completino la pubblicazione della Trilogia A Land Fit for Heroes di R.K. Morgan e delle Cronache del Trono Incompiuto di Brian Staveley.



Già grande notizia davvero. Stamattina quando l'ho letta mi ha migliorato la giornata
Quel post che hanno pubblicato fa sperare che non abbandonino del tutto lo splendido catalogo che avevano costruito. Quando dicono "e il potenziale qui era tale da sembrare criminale permettere che andasse tutto perduto" fanno trasparire l'intenzione di mantenere almeno qualcosa.

In merito al chi siano i nuovi... ieri hanno ricominciato a postare anche sull'account twitter della Gargoyle e il primo tweet dopo due anni è stato: "UH! Quanta polvere qui. Ma questa roba funzionerà ancora? Sembra un museo..." e qualche tweet dopo: "Penso che mi divertirò con questo giocattolino. Ma mi sento un po' troppo solo. Facciamo casino @MatteoStrukul?"
Tutto ciò ovviamente tanto per amore di pettegolezzo

Comunque sono davvero contenta che tornino, spero decideranno di pubblicizzarsi di più, e di terminare le tante (belle) cose lasciate in sospeso.


Da parte mia, sperando che mantengano almeno in parte quanto di buono fatto in passato, avranno sempre tutto il sostegno possibile in qualità di acquirente e lettore affezionato.
Loggato
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #7 data: 07 Giugno 2016, 13:13:07 »
Cita


Citazione da: Fedmahn Kassad. il 07 Giugno 2016, 12:54:26


Citazione da: Grianne il 07 Giugno 2016, 12:46:23


Citazione da: Fedmahn Kassad. il 07 Giugno 2016, 10:37:47

Grande notizia, la scomparsa della Gargoyle aveva lasciato un grande vuoto nel panorama editoriale italiano, con ovvio riferimento alla letteratura di genere fantastico che ormai era rimasta ad appannaggio quasi totale di Fanucci e (in parte) di Mondadori.
Certo, resta da capire cosa pubblicherà questa "nuova" Gargoyle, in fondo la vecchia portò nelle librerie italiane opere di gente come John Scalzi, Joe Abercrombie, N.K. Jemisin,  Richard K. Morgan, G.R.R. Martin, Dan Simmons, Jo Walton, Ursula K. Le Guin, Chelsea Quinn Yarbro, ecc., ecc. ed è miseramente scomparsa per.......MANCANZA di VENDITE , non mancarono quindi la volontà, la competenza o gli autori in catalogo, mancarono semplicemente i clienti (personalmente l'unico appunto che mi sento di muovere alla vecchia Gargoyle riguarda la mancanza di attenzione verso il mercato degli ebooks).
Cosa potrebbe pubblicare questa nuova Gargoyle per crearsi uno zoccolo duro di lettori e sopravvivere nel rutilante e dinamico panorama editoriale italiano? Le Memorie dal Carcere di Corona?, Le Barzellette di Totti?, Le Diete della Lambertucci? La Decrittazione dei Tatuaggi di Fedez? Mistero (spero non me ne vogliano gli eventuali fans dei personaggi di cui sopra ) .
Quindi tanti auguri a Gargoyle e bentornata (speriamo), egoisticamente spero quantomeno che pubblichino, come annunciato a suo tempo, la trilogia di The Prince of Nothing di R. Scott Bakker e che completino la pubblicazione della Trilogia A Land Fit for Heroes di R.K. Morgan e delle Cronache del Trono Incompiuto di Brian Staveley.



Già grande notizia davvero. Stamattina quando l'ho letta mi ha migliorato la giornata
Quel post che hanno pubblicato fa sperare che non abbandonino del tutto lo splendido catalogo che avevano costruito. Quando dicono "e il potenziale qui era tale da sembrare criminale permettere che andasse tutto perduto" fanno trasparire l'intenzione di mantenere almeno qualcosa.

In merito al chi siano i nuovi... ieri hanno ricominciato a postare anche sull'account twitter della Gargoyle e il primo tweet dopo due anni è stato: "UH! Quanta polvere qui. Ma questa roba funzionerà ancora? Sembra un museo..." e qualche tweet dopo: "Penso che mi divertirò con questo giocattolino. Ma mi sento un po' troppo solo. Facciamo casino @MatteoStrukul?"
Tutto ciò ovviamente tanto per amore di pettegolezzo

Comunque sono davvero contenta che tornino, spero decideranno di pubblicizzarsi di più, e di terminare le tante (belle) cose lasciate in sospeso.


Da parte mia, sperando che mantengano almeno in parte quanto di buono fatto in passato, avranno sempre tutto il sostegno possibile in qualità di acquirente e lettore affezionato.


Ah sì, quoto e sottoscrivo pure io.
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Tornato online il sito gargoylebooks...?
« Rispondi #8 data: 10 Giugno 2016, 13:27:39 »
Cita

Qualche aggiornamento:

riapriranno le danze con due italiani: Ilaria de Togni, con il suo romanzo d'esordio "Il Sogno di Keribe", e Alfonso Zarbo, con "Ultima Oasi", che è un po' meno esordiente e un po' meno sconosciuto nel panorama del fantastico italiano. Pare inoltre che per Ilaria de Togni ci sia un progetto più ampio intorno/assieme al romanzo, qualcosa definito "transmediale" ma ci sono davvero solo pochi accenni alla cosa quindi rimane tutto molto fumoso per ora.

Appare inoltre abbastanza chiaro che hanno intenzione/speranza di proseguire almeno alcune delle cose lasciate incompiute dalla vecchia gestione ma secondo me ancora non sanno neanche loro quanto davvero sia possibile realizzare.

Attendiamo fiduciosi.
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: Tornato online il sito gargoylebooks...? «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione