COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 25 Settembre 2018, 09:32:53
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: Capolavori GALASSIA «prec succ»
Pagine: [1] 2 3 Rispondi
  Autore  Discussione: Capolavori GALASSIA  (letto 2747 volte)
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Capolavori GALASSIA
« data: 09 Febbraio 2012, 15:51:30 »
Cita

Amici di Urania,
mi è tornata la scimmietta di ebay sulla spalla e complice la ricerca di KING KONG BLUES di Sam J. Lundwall mi sono portato a casa altre cosette.

Premessa: sono partito da Arno Schmidt e da un’opera controversa come Paesaggio lacustre con Pocahontas (Rovereto, Zandonai, 2011, 84 p.,13€, a cura di Dario Borso), pubblicata nel 1953 e accusata, all’uscita, di pornografia e di vilipendio della religione. Se amate libri insoliti, non di massa ma che abbiano sostanza e ragione critica, COMPRATELO. Dicevo, sono partito da KING KONG BLUES di Sam J. Lundwall perchè in questo libro vi è una confraternita dedita ossessivamente a commentare e interpretare riga per riga e pagina per pagina il romanzo di Arno Schmidt del 1972.

Visto che ero nell'ambito dei Galassia, la scimmietta mi ha fatto comprare anche:
Galassia 168 Vittorio Catani L'ETERNITA' E I MOSTRI
Galassia 77 Scerbanenco DI TUTTI I FUTURI DEL MONDO
Galassia 79 James Gunn SI GARANTISCE LA FELICITA'
Galassia 159 M. A. Miglieruolo COME LADRO DI NOTTE

Per Miglieruolo e Catani mi sono mosso su consiglio di Delos, in un articolo a sostegno della vecchia sf italiana.

Vi chiedo: ci sono capolavori misconosciuti o gemme meritevoli tra i Galassia, che vi sentite di consigliarmi? Ho un debole per le distopie e le cose lontane dalla conquista dei pianeti


GRAZIE!
Peppo
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #1 data: 09 Febbraio 2012, 17:24:40 »
Cita

Io sinora di Galassia "brutti" ne avrò letti si e no due (uno purtroppo era di autori italiani): quasi tutti i libri che ho letto sinora erano dei veri capolavori.
Ti posso consigliare ad occhi chiusi questi che ho già letto-


Ubik, mio signore - Dick
Il cacciatore di androidi - Dick
Giù nella cattedrale - Dick
Cantata spaziale - Lafferty
L'undicesimo comandamento - Del Rey
Il veliero dei ghiacci - Moorcock
L'alba delle tenebre - Leiber
Una coppa piena di stelle / Trenta giorni aveva Settembre - Young
Pianeta Morphy - Rogoz
Oltre le tenebre - AAVV

Sono fortemente incuriosito poi dai seguenti:

Il corridoio nero - Moorcock
Moderan / Ritorno a Moderan - Bunch
Marziani andate a casa! - Brown

Ma ripeto: Galassia è una vera miniera di capolavori.
« Ultima modifica: 09 Febbraio 2012, 18:56:54 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #2 data: 10 Febbraio 2012, 08:28:17 »
Cita


Citazione da: Peppo Nedra il 09 Febbraio 2012, 15:51:30

[...]
Visto che ero nell'ambito dei Galassia, la scimmietta mi ha fatto comprare anche:
Galassia 168 Vittorio Catani L'ETERNITA' E I MOSTRI
Galassia 77 Scerbanenco DI TUTTI I FUTURI DEL MONDO
Galassia 79 James Gunn SI GARANTISCE LA FELICITA'
Galassia 159 M. A. Miglieruolo COME LADRO DI NOTTE

Per Miglieruolo e Catani mi sono mosso su consiglio di Delos, in un articolo a sostegno della vecchia sf italiana.

Bravo, ottima scelta.


Citazione da: Peppo Nedra il 09 Febbraio 2012, 15:51:30


Vi chiedo: ci sono capolavori misconosciuti o gemme meritevoli tra i Galassia, che vi sentite di consigliarmi? Ho un debole per le distopie e le cose lontane dalla conquista dei pianeti


GRAZIE!
Peppo

Personalmente ho trovato davvero belli due romanzi dello scrittore inglese David. G. Compton: Sinthajoy e I Missionari (Compton è l'autore del romanzo L'Occhio insonne, da cui è stato tratto il bel film di Bernard Tavernier La morte in diretta),
e una stupenda antologia di Earl Conrad: Le Macchine dell'Estasi, che pur non essendo distopie ritengo dovrebbero soddisfare i tuoi requisiti, essendo quantomai lontani dalla SF avventurosa.
Un ottimo esempio di distopia è IMHO il bellissimo Pavana, di Keith Roberts, assolutamente da non perdere.
Un saluto da ansible  
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012, 08:36:30 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
erberto

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:372



W UraniaMania!!!


IIIOOO
UM NCC 110-A


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #3 data: 10 Febbraio 2012, 09:16:47 »
Cita


Citazione da: Peppo Nedra il 09 Febbraio 2012, 15:51:30

Vi chiedo: ci sono capolavori misconosciuti o gemme meritevoli tra i Galassia, che vi sentite di consigliarmi? Ho un debole per le distopie e le cose lontane dalla conquista dei pianeti


In riferimento al tuo "debole" ti consiglio vivamente Campo Archimede di Disch.

Più in generale, oltre ai titoli già menzionati da maxpullo e ansible ricorderei senz'altro le opere di Delany (Babel 17 in primis, ma non solo), Dick (oltre ai già citati metterei in lista I nostri amici di Frolix 8), Harness (L'odissea del superuomo e Ritornello), Farmer (Inferno a rovescio, Notte di luce, etc. etc.), Zelazny (Io, l'immortale e Signore dei sogni).

Galassia, nell'era pre-Editrice Nord, è stata senza dubbio la collana con la qualità media più alta.

Buona caccia!
Loggato
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #4 data: 10 Febbraio 2012, 09:34:36 »
Cita


Citazione da: ansible il 10 Febbraio 2012, 08:28:17

Personalmente ho trovato davvero belli due romanzi dello scrittore inglese David. G. Compton: Sinthajoy e I Missionari (Compton è l'autore del romanzo L'Occhio insonne, da cui è stato tratto il bel film di Bernard Tavernier La morte in diretta),
e una stupenda antologia di Earl Conrad: Le Macchine dell'Estasi, che pur non essendo distopie ritengo dovrebbero soddisfare i tuoi requisiti, essendo quantomai lontani dalla SF avventurosa.
Un ottimo esempio di distopia è IMHO il bellissimo Pavana, di Keith Roberts, assolutamente da non perdere.
Un saluto da ansible  


E' più di un anno che ho una deriva pericolosa per le distopie. Ne sto raccogliendo tantissime, ma Pavana non lo conoscevo. Ora indago
Tra l'altro vi anticipo che a maggio, per il Festival Fotografia Euopea di Reggio Emilia, esporrò un lavoro dedicato a 1984!!
Se conoscete altre distopie, comunicatelo....

Peppo
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #5 data: 10 Febbraio 2012, 09:59:04 »
Cita

I numeri di Galassia usciti durante la gestione Curtoni-Montanari sono da consigliare praticamente in blocco. Segnalerei, tra gli altri, l'antologia di Aldiss Anonima intangibili, le due di Disch Thomas l'incredulo e 102 bombe H, Le donne della neve di Leiber, Notte di luce di Farmer, gli stravaganti romanzi di Alexei Panshin e di Mark Geston, le antologie di Robert F. Young e tanti altri...praticamente quasi tutti.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #6 data: 10 Febbraio 2012, 10:07:09 »
Cita

Diamine!
Mi ero proprio dimenticato de "Il signore dei sogni" di Zelazny (grazie ermes!) e di "Infinito" di Simak!
Pepponedra, ci dovevi fare una domanda più difficile: dovevi chiedere quali erano i romanzi brutti!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #7 data: 10 Febbraio 2012, 10:19:16 »
Cita

Mamma mia ragazzi, mi sa che dovrò rompere il porcellino. Ho già aggiunto ai fogliettini che ho nel portafoglio tanti bei nomi di libri da acquistare e trovare. Tra l'altro devo dire che anche le copertine dei Galassia non sono male.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #8 data: 10 Febbraio 2012, 10:37:17 »
Cita


Citazione da: Peppo Nedra il 10 Febbraio 2012, 10:19:16

Mamma mia ragazzi, mi sa che dovrò rompere il porcellino. Ho già aggiunto ai fogliettini che ho nel portafoglio tanti bei nomi di libri da acquistare e trovare. Tra l'altro devo dire che anche le copertine dei Galassia non sono male.


Per le cover dipende dai periodi.
Quelle di Pennington e Storchi hanno il loro perchè.
Però quelle antecedenti il numero 100 (credo fossero di Allison) sono abbastanza bruttine ed anonime...
Le cover più belle in assoluto secondo me sono quelle di Franco Lastraioli: si vede che era un pittore professionista, sono opere d'arte.

Tra le cose molto buone della collana, oltre alle traduzioni sempre ottime e (credo) senza nessun taglio ci sono senza dubbio anche la sezione varietà, sempre piena di interviste e curiosità e la varietà delle proposte tra autori non soltanto USA.
Da Urania Maniaco convinto mi rendo conto che Galassia batteva Urania almeno 5 a zero e se è fallita non depone a favore dell'editoria italiana.

Proprio ora mentre ti scrivo ho appena finito di scartare un pacco di un amico di Urania Mania con i seguenti titoli:

9 - Speciale tutto italiano - AAVV
36 - Gente di domani - Merrill
38 - La torcia cadente - Budrys
67 - Domani la Luna - Kornbluth
68 - Il mio mondo bruciato - Aldiss
72 - Guerra totale - Reynolds
96 - Descalation - Aldiss
136 - La rivoluzione Thurb - Panshin
172 - Il corridoio nero - Moorcock
173 - PSI-High e gli altri - Nourse
174 - Dove stiamo volando - Curtoni
180 - Synthajoy - Compton
186 - Il giorno prima dell'eternità - Laumer
194 - Ritorno a Moderan - Bunch
204 - L'ingoiatore di spade - Goulart
214 - Dopo la catastrofe - Goulart
218 - I missionari - Compton
222 - Le scogliere della Terra - Lafferty

Sono i primi benefici effetti del rinsavimento e della rinuncia ad Urania Collezione... per alcuni titoli è come se prima di prenderli avessi bevuto un sorso di "ansarben"
A mano a mano che li leggo ti saprò dire se meritano oppure no.
Ciao
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012, 10:38:22 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #9 data: 10 Febbraio 2012, 10:51:50 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 10 Febbraio 2012, 10:37:17

9 - Speciale tutto italiano - AAVV


Questo numero 9 mi ispira di brutto.

Io penso che l'italiano sia per sua natura esterofilo e da diverso tempo. nel peggiorare delle mie manie, mi sono fatto carico di alcuni filoni che mi sono imposto di voler conoscere e leggere. Come detto altrove ho una passione per le distopie, ma se trovo qualcosa di italiano lo compro. Questo vale sia per la sf che per il giallo. Per questo dico che in alcuni casi ho letto libri veramente belli scritti a Napoli piuttosto che a Udine.
Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #10 data: 10 Febbraio 2012, 14:11:44 »
Cita


Citazione da: marben il 10 Febbraio 2012, 09:59:04

I numeri di Galassia usciti durante la gestione Curtoni-Montanari sono da consigliare praticamente in blocco. Segnalerei, tra gli altri, l'antologia di Aldiss Anonima intangibili, le due di Disch Thomas l'incredulo e 102 bombe H, Le donne della neve di Leiber, Notte di luce di Farmer, gli stravaganti romanzi di Alexei Panshin e di Mark Geston, le antologie di Robert F. Young e tanti altri...praticamente quasi tutti.

Anonima Intangibili... superba!

Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #11 data: 10 Febbraio 2012, 14:51:18 »
Cita


Citazione da: Peppo Nedra il 10 Febbraio 2012, 09:34:36

E' più di un anno che ho una deriva pericolosa per le distopie. Ne sto raccogliendo tantissime, ma Pavana non lo conoscevo. Ora indago
Tra l'altro vi anticipo che a maggio, per il Festival Fotografia Euopea di Reggio Emilia, esporrò un lavoro dedicato a 1984!!
Se conoscete altre distopie, comunicatelo....

Peppo

Facci sapere quali hai, così possiamo trovarne altre...
Io intanto ti segnalo, nell'ordine in cui mi vengono in mente:

Distruggete le macchine, di Kurt Vonnegut

la trilogia della Polizia Nova, di William Burroughs:
La macchina morbida
Nova Express
Il biglietto che è esploso

Fahrenheit 451, di Ray Bradbury

la trilogia di Orange County di Kim Stanley Robinson:
La costa dei barbari (è il più bello);
Costa delle Palme;
Pacific Edge (non ancora pubblicato in Italia);

Gli anni del riso e del sale, sempre di K.S. Robinson;

La scimmia e l'essenza, di Aldous Huxley;

Un'arancia ad orologeria e Il seme inquieto, di Anthony Burgess

la (ideale) trilogia di John Brunner sulle catastrofi mondiali:
Tutti a Zanzibar (sovrappopolazione)
Il gregge alza la testa (inquinamento)
L'orbita spezzata (razzismo);

La scacchiera, sempre di John Brunner;

La trilogia dell'Agglomerato, di William Gibson:
Neuromante
Giù nel Ciberspazio
Monna Lisa Cyberpunk

Fatherland, di Robert Harris

Noir, di W.K. Jeter;

Largo!, Largo!, di Harry Harrison

e non cito Philip K. Dick e Ballard....

Un distopico saluto da ansible    
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012, 15:58:34 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Imriel


Collezionista

*

Offline  Msg:513



*Swish Swish*


Sta viaggiando verso la Luna
49.5 %
I'M NOT A SPACESHIP
UM NCC 3695-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #12 data: 10 Febbraio 2012, 15:35:35 »
Cita

  Che cos'è una distopia?

Non mi..      
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #13 data: 10 Febbraio 2012, 15:53:50 »
Cita

La distopia la puoi considerare il contratio dell'utopia: la distopia racconta una ipotetica società futura non desiderabile.
L'esempio più lampante di distopia è quello di "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury, ma molti titoli di Dick tra cui "Dottor futuro" e "Il cacciatore di androidi" (solo per citarne alcuni) possono essere buoni esempi.
Altrettanto buoni esempi sono gli spaccati di società distopica raccontati da Simak in "Infinito" o da Pohl e Kornbluth in "Gladiatore in legge"
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Capolavori GALASSIA
« Rispondi #14 data: 10 Febbraio 2012, 16:07:38 »
Cita


Citazione da: ansible il 10 Febbraio 2012, 14:51:18

Io intanto ti segnalo, nell'ordine in cui mi vengono in mente:


Ansible, mi hai fatto un graditissimo regalo. Alcuni dei titoli da te citati di sicuro non li ho. Non ho sottomano la mia lista ma ne sono sicuro
GRAZIE!!!!
Loggato
Pagine: [1] 2 3 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: Capolavori GALASSIA «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione