COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 21 Novembre 2018, 00:26:36
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: La rosa di Catherine «prec succ»
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: La rosa di Catherine  (letto 1237 volte)
nickel


Collezionista

*

Offline  Msg:36







Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #15 data: 09 Gennaio 2008, 14:38:04 »
Cita

Ho letto anch'io il libro, mi è stato regalato in dicembre e l'ho finito un paio di giorni fa. E mi è piaciuta pure la presentazione di Doralys, in cui mi ritrovo.
Del libro, quello che mi è piaciuto di più è la complessità dei personaggi principali, ben scavati e mai scontati; quello che mi è piaciuto meno è la trama generale, non sempre chiara (per fortuna che in fondo c'è un'appendice con qualche spiegazione cronologica) e talvolta un po' instabile; non posso dire un'opinione sul saggio scientifico finale, che ho cominciato e poi lasciato lì perché non ci ho capito proprio nulla.
Avevo appena letto un romanzo del ciclo dei Vor: questa fantascienza "femminile" è piacevole; e pensare che il primo libro di fantascienza che ho letto era di Asimov, completamente diverso!
Loggato
nickel


Collezionista

*

Offline  Msg:36







Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #16 data: 09 Gennaio 2008, 14:40:01 »
Cita

Ho dimenticato di aggiungere una cosa: qualche tempo fa mi sono lamentato dei troppi errori di stampa nei libri della Odissea fantascienza; questo volume invece in più di quattrocento pagine è molto curato, ho notato una sola svista.
Buona lettura
Loggato
doralys


Visitatore


 

E-Mail
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #17 data: 09 Gennaio 2008, 21:11:43 »
Cita

ehmmmm La rosa quantica è un Armenia, collana Nuova Galassia.
Loggato
nickel


Collezionista

*

Offline  Msg:36







Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #18 data: 10 Gennaio 2008, 09:17:46 »
Cita

Non ho certo confuso le due collane, ma volevo sottolineare proprio la differenza: se l'Armenia riesce a fare quattrocento pagine praticamente senza errori, vuoi che la Delos non sia capace di farne cento? Ha tutti volumetti così piccoli e pieni di errori (ma per fortuna belli nella scelta del contenuto)
Loggato
gully foyle


Uraniofilo

*

Offline  Msg:85



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #19 data: 19 Gennaio 2008, 03:19:24 »
Cita

A nome del curatore , ringrazio Nickel per quanto dice su Nuova Galassia.
E, naturalmente, Dory per la sua segnalazione.
Altrettanto naturalmente, concordo sulle affinita' fra Asaro e Bujold di cui si parlava in un altro thread (della Bujold, non posso non ricordare, su Odissea era gia' uscito un libro prima del recente Uomo del tempo).
E' un tipo di storie su cui la collana spera di tornare, anche presto...
Nella Rosa, direi che il "saggio" finale e' un simpatico giochino dell'autrice, tanto per non far dimenticare il suo background scientifico: il romanzo, si puo' tranquillissimamente godere a prescindere!
Intanto, fervono le lavorazioni strossiane...
Ciao!
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1840



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
22.1 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #20 data: 19 Gennaio 2008, 10:14:36 »
Cita


Citazione da: gully foyle il 19 Gennaio 2008, 03:19:24

A nome del curatore ,

Intanto, fervono le lavorazioni strossiane...
Ciao!


Ti prego romanzi racconti o quel che vuoi ma non cose tipo Accellerando.
Ti prego dai
Vin
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
doralys


Visitatore


 

E-Mail
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #21 data: 19 Gennaio 2008, 10:21:51 »
Cita

che ne diresti di heinlein?
Loggato
gully foyle


Uraniofilo

*

Offline  Msg:85



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:La rosa di Catherine
« Rispondi #22 data: 20 Gennaio 2008, 19:21:24 »
Cita

Una cosa e' certa, la collana cerchera' di svariare fra diversi generi di fantascienza, di far conoscere tutte le varianti della SF recente. Non ci saranno preclusioni verso cose di stile piu' classico (per l'appunto, lo vedremo nel romanzo in uscita a febbraio ) o anche verso recuperi di romanzi rimasti inediti.
Come sempre (come da sempre ci insegnano collane piu' antiche e illustrissimissime...) in ogni periodo la SF e' fatta di tante cose diverse, che possono dare forme diverse di piacere.
Almeno, la mia fantascienza e' fatta cosi', multipla e diversa come possono esserlo ora Stross e Asaro, dieci anni fa Banks e Bujold, o negli anni Sessanta Dick e Vance, o nei Quaranta Asimov e Brackett, vabbe', fate vobis!
(il giochino naturalmente vale anche per gli autori italiani... )
Ciao!
Loggato
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altra SF | Discussione: La rosa di Catherine «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione