COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 25 Settembre 2018, 04:55:14
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Un anno con Urania (2016) «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Un anno con Urania (2016)  (letto 657 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Libri
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:2493



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
8.0 %
GRIMI 1°
UM NCC 5-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Un anno con Urania (2016)
« data: 22 Dicembre 2016, 13:35:54 »
Cita

Arriva la fine del 2016, ed arriva pure il mio personalissimo giudizio sulla annata di Urania e sorelle.

Quindi bando alle ciance, andiamo per ordine e partiamo dai dati generali:

Nel 2016 rispetto all'anno precedente abbiamo, compreso le collane sorelle, due uscite in meno.
30 volumi invece di 32, ma udite udite: sono aumentati gli inediti sia su Urania che nelle altre collane.
Urania presenta ben 9 inediti su 12 volumi, 2 inediti pure in Urania Collezione e qualcosa di interessante su MilleMondi.
Forse e dico forse in Mondadori devono aver toccato il fondo nel 2015 ed in sussulto di orgoglio devono aver deciso di invertire il trend diminuendo il numero delle ristampe.  


Urania: inizio anno standard, un inedito intervallato da una ristampa, ma da maggio a novembre una inattesa ed esaltante cavalcata di inediti, frenata solo da una insulsa ristampa a dicembre. E chi se lo aspettava? Da non credere ai propri occhi, per di più il tutto dovrebbe essere confermato, a detta di Lippi, pure nel 2017 con il numero di ristampe che si dovrebbe assestare sui due volumi annui.
in valori assoluti inoltre il 2016 è stata pure una più che buona annata con autori del calibro di Sheffield, Scalzi e Steele e con due discreti titoli di autori italiani.

Orizzonti infiniti. VOTO 6 ( vedi commento su UM )
Il cabalista. RISTAMPA - NON LETTO ( uno dei romanzi che tanto ama Lippi ma che tanto odiano gli appassionati di vera Fantascienza )
I Cacciatori di incognite. VOTO 6 ( 17 anni di ritardo, vedi commento su UM )
Coyote del cielo. RISTAMPA - VOTO 7 ( letto ai tempi della prima pubblicazione )
La terza memoria. VOTO 5 ( vedi commento su UM )
Rapporto sulle atrocità. VOTO 6,5 ( vedi commento su UM )
Chiusi dentro. VOTO 6,5 ( vedi commento su UM )
Astronave ammiraglia. VOTO 6,5 ( Ciclo completo incredibile! vedi commento su UM )
Coyote Rising. VOTO 7 ( vedi commento su UM )
Il replicante di Sigmund Freud. VOTO 3 ( vedi commento su UM )
Pulphagus. VOTO 6 ( vedi commento su UM )
Pianeta senza scampo. RISTAMPA – NON LETTO ( non letto neanche nella prima pubblicazione tra i peggiori titoli di Silverberg )


Urania Collezione: quanto vorrei non vedere più questa collana in edicola. Ormai vi viene proposto come capolavo qualsiasi ciofeca si riesca a ristampare. Francamente la cosa si fa imbarazzante. Indifendibili i testi di Spitz ( altro pallino di Lippi ma perché? ) Wilson e Llewellyn. Ancora e sempre Clarke, Simak addirittura Vance e Brown! Basta per carità. In un anno si salvano forse un paio di letture, troppo poco, chiudiamola qui per cortesia.

La guerra mondiale N°3. VOTO 4 ( vedi commento su UM )
City. NON LETTO ( Mi rifiuto di leggerlo ancora )
La guerra della pace. VOTO 7 ( vedi commento su UM )
I vampiri dello spazio. VOTO 5 ( vedi commento su UM )
Gli invasori. VOTO 6 ( vedi commento su UM )
I mondi dell’ignoto. NON LETTO ( ma perché proprio questo titolo? )
Le guide del tramonto. NON LETTO ( un se ne può più )
Marziani andate a casa!. NON LETTO ( ma ci hanno preso per dei beoti? )
I naufraghi del tempo. VOTO 7 ( vedi commento su UM )
Pianeta Tschai prima parte. NON LETTO ( capperi questo mi mancava  
)
Jack Barron e l’eternita. NON LETTO ( ho provato ma che mattone )
Pianeta Tschai seconda parte. NON LETTO ( abbiate pietà basta )



MilleMondi: purtroppo per questa collana si naviga a vista senza una linea editoriale precisa. Siamo passati dai grandi romanzi inediti pubblicati tra il 2010 e il 2012, il punto più alto della collana, alle insignificanti, salvo eccezioni, raccolte di ristampe degli anni passati. Quest’anno siamo passati dai classici quattro volumi a tre e per di più a solo due titoli visto che l’antologia Year’s best Science Fiction 2014 occupa due volumi più un terzo l’anno prossimo. A mio personalissimo giudizio si sta uccidendo una gloriosa collana.

Le stelle dei giganti. NON LETTO ( letti a suo tempo )
Tutti i mondi possibili Parte prima. VOTO 6 ( vedi commento su UM )
Tutti i mondi possibili Parte seconda. VOTO 6,5 ( vedi commento su UM )


Urania Jumbo: Anche quest’anno, per la collana più attesa, una sola cartuccia da sparare e la sprechiamo cosi? Vergogna.

Il segreto di Rama. NON LETTO ( non ho tempo da sprecare )


Urania Horror: questa collana ha perso un numero rispetto all’anno precedente. Non me ne dolgo, non amo l’horror. C’era molta aspettativa in rete per l’annunciata uscita di Malpertuis. Francamente dopo averlo letto non mi spiego il perché.

Vidio Kill. VOTO 6 ( vedi commento su UM )
Malpertuis. VOTO 4 ( vedi commento su UM )

In definitiva posso affermare che qualche miglioramento il paziente lo ha fatto, c’è speranza. La riduzione delle ristampe è un significativo passo avanti per Urania che va corroborato con una oculata scelta dei testi proposti. Incrociamo le dita. La riduzione delle uscite di MilleMondi e Urania Horror visto la pochezza di quanto proposto lo giudico come un buon risparmio di capitale da investire in altro. Spiace solo l’occasione persa per Urania Jumbo restata quest’anno decisamente al palo.


Come sempre, prima di chiudere, gettiamo uno sguardo al di là della siepe:
Nonostante Mondadori abbiamo avuto dell’ottima Fantascienza in questo 2016. Un annata memorabile.

Fanucci è stata encomiabile sfornando grandi titoli a getto continuo, su tutti i volumi del ciclo Expanse e i volumi della trilogia di Marte di Kim Stanley Robinson oltre a varie chicche sparse come Corsa nello spazio.
Conferme importanti sono state quelle di case editrici come Zona42 e Della Vigna che hanno proposto interessantissimi ed innovativi testi. Come non citare qui almeno Real Mars e Selezione naturale per Zona 42 e Santiago per Ed.Della Vigna. Continuate cosi ragazzi ­

Elara continua a pubblicare la discreta Fantasy & Science Fiction in ordine sparso facendoci dannare non poco nella caccia al tesoro in edicola.
Manca all’appello solo la Delos, ormai proiettata, ai me, solo sul versante Ebook. Ma gli sono grato lo stesso per il sol fatto di aver organizzato StraniMondi, evento imprescindibile per tutti noi.   
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2016, 18:04:25 di bibliotecario » Loggato
Anagramma di BIBLIOTECARIO: beato coi libri


in lettura
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #1 data: 22 Dicembre 2016, 14:05:49 »
Cita

Complimenti Biblio per il bellissimo riassunto.
Condivido pienamente tutte le tue osservazioni.

Aspetto fiducioso il 2017 nella speranza di poter leggere qualcosa di interessante su Urania.

nel frattempo, il 2016 per me e' stato l'anno della scoperta dei libri di Corey The Expanse. Grazie Fanucci!!!!
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2344



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.6 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #2 data: 22 Dicembre 2016, 15:14:43 »
Cita

Bello il riassunto anche se ho delle divergenze sulle valutazioni , mi permetto comunque un commento (senza far polemica) ma non avendo letto " Pianeta senza scampo" come puoi dire che è una delle peggiori opere di Silverberg, secondo me non si può basarsi sui giudizi degli altri per giudicare un opera, certo uno può essere più o meno ispirato a leggerlo, ma mi è capitato d leggere dei libri che mi sono piaciuti moltissimo pur avendo delle pessime recensioni, e viceversa.
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Libri
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:2493



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Saturno
8.0 %
GRIMI 1°
UM NCC 5-A
Sta esplorando Saturno


Profilo
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #3 data: 22 Dicembre 2016, 15:24:21 »
Cita


Citazione da: ciccio il 22 Dicembre 2016, 15:14:43

Bello il riassunto anche se ho delle divergenze sulle valutazioni , mi permetto comunque un commento (senza far polemica) ma non avendo letto " Pianeta senza scampo" come puoi dire che è una delle peggiori opere di Silverberg, secondo me non si può basarsi sui giudizi degli altri per giudicare un opera, certo uno può essere più o meno ispirato a leggerlo, ma mi è capitato d leggere dei libri che mi sono piaciuti moltissimo pur avendo delle pessime recensioni, e viceversa.


Meno male che ci sono delle divergenze sulle valutazioni, se no che si scrive a fare?

Pianeta senza scampo ho provato a leggerlo due volte e per due volte non sono riuscito a finirlo. Per questo ho scritto non letto. Avendo invece letto molti libri di Silverberg tutti sino alla fine e trovandoli tutti migliori di Pianeta senza scampo, mi sono permesso di scrivere quanto ho scritto.

Ovviamente " Un anno con Urania 2016 " come i precedenti cinque "Un  anno con...  " sono il frutto del mio personalissimo gusto che riporto oltre che sul mio PC, per ricordo, anche qui su UM per il confronto con altri amici che vivono la mia stessa passione
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2016, 15:24:41 di bibliotecario » Loggato
Anagramma di BIBLIOTECARIO: beato coi libri


in lettura
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Horror
Libri->Gialli
Visualizza collane curate
Offline  Msg:685



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #4 data: 22 Dicembre 2016, 15:25:42 »
Cita

complimenti per il riassunto!!
(ma concordo anche con chi dice che non avendo letto  Silverberg....)

Aggiungerei che proprio oggi DELOS annuncia l  uscita del nuovo ROBOT.
e aggiungerei all elenco tutte quella case editrici minori che pochi prendono in considerazione....

Multipla<x>yer, sempre meglio, ha pubblicato parecchio star wars, il nuovo capito della saga di 2033, il romanzo FUTURE, ecc.
Armenia, con la serie doctor who
giunti, con la novelization di star wars
Panini, col nuovo walking dead

e ancora

independent legions, con tutta una serie di nuovi romanzi
qualcosina di dunwich edizioni
hypnos, sempre piu  attiva, adesso ha anche una collana mensile
cut up edizioni, kipple officinal libraria, con almeno un paio di novita interessanti cadauna
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #5 data: 22 Dicembre 2016, 17:48:02 »
Cita

Miei carissimi Amici, anche se da un po' di tempo non leggo perché non mi piace più, desidero intervenire su questo argomento, perché si parla di Urania, della "mia"Urania
Ho letto i Vostri interventi, per lo più di coetanei e quindi abbastanza in linea tra Voi ma poco con me che ho quasi una "trentina" di più.
Dico subito che non dobbiamo dimenticare (cosa che invece succede spesso) che Urania è una collana da edicola e quindi è rivolta ad una clientela ben diversa da quella anche da libreria; credo che se Mondadori si appoggiasse ai soli collezionisti quali noi siamo avrebbe chiuso Urania da un pezzo, ad onta della bandiera che orgogliosamente può sventolare. La clientela da edicola è molto più vasta, più mutevole, ma quasi costante nella sua numerosità e credo che un editore accorto debba tenerne conto.
Sono state ridotte le ristampe nella collana madre? Certo, a fronte di un aumento di prezzo, cosa che forse Mondadori avrebbe potuto fare prima, ma certamente con una seria valutazione del mercato vero (vedi sopra). Speriamo che le condizioni possano durare.
Urania Collezione? Ma è "per definizione" la collana delle ristampe! Vance e Brown no? Le nuove generazioni devono conoscere questi Grandi. Sono già stati letti più volte? Mi dispiace andare giù "duro": chi obbliga a (ri)comprarli?
Urania Millemondi: da anni sono la collana degli YBSF, mi pare che stiano continuando così: non va bene?
Il Jumbo "Ramano": non me ne è piaciuta l'edizione in Urania; avrei preferito una edizione in libreria con formato (e prezzo) simili ai due Rama precedenti; del resto anche gli autori erano diversi dall'autore del primo "Incontro"; non mi viene neanche da ringraziare per il prezzo ridotto per l'edicola.

Niente da dire sulle altre pubblicazioni/edizioni: invito però ancora una volta a confronti di tipo omogeneo: tra opere da edicola o tra quelle da libreria!
Buon Natale
Gian
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2016, 18:58:20 di Lucky » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #6 data: 24 Dicembre 2016, 01:06:36 »
Cita

amo leggere queste discussioni, forse tra le poche che ancora riesco a leggere,

quando si parla di Urania è chiaro che mi sento punto sul vivo ma posso anche sinceramente dirvi che non so minimamente di cosa stiate parlando.  

perchè ? Semplice, ultimamente ho deviato verso altri fronti, la mia capacità di lettura è limitata dalle mie passioni e attività varie, quindi leggo libri allo stesso ritmo con cui un bradipo riesce ad attraversare un continente.

dopo essermi letto tutto Wilbur Smith ora prediligo la saga di Martin. Non leggo fantascienza forse da un paio d'anni, eppure continuo a comprare ogni singolo libro di Urania che venga pubblicato (chiaramente deformazione collezionistica). Ma è anche perchè l'amore per la SF non mi ha abbandonato, e non voglio perdermi nulla di tutto ciò che Urania pubblica, ristampe incluse, per mio futuro diletto.

una volta qualcuno mi disse "bisogna anche mangiarci un po' di pane ogni tanto", riferito a tutt'altro (di cui non posso parlarne qui), comunque è ciò che sento di dover fare in questo periodo, dedicarmi ad altro per apprezzare poi meglio quello che per me è il piatto forte, quando riprenderò a leggere i miei amati libri di Urania.

e comunque posso anche aggiungere che per quanto mi riguarda, l'"altro" non è da disprezzare, anzi, mi sono divertito molto a leggere Wilbur Smith e mi sto divertendo con le cronache del ghiaccio e del fuoco, tutto ciò che conta è che ci piace leggere perchè ci piace sognare.

buone feste a tutti quanti.

  
« Ultima modifica: 24 Dicembre 2016, 01:10:21 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Nova68

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Collezionista

*

Offline  Msg:204



... Sono stati scelti Zaffiro e Acciaio!


Sta viaggiando verso Mercurio
64.8 %
IMPERIUM REX
UM NCC 4020-A
Sta viaggiando verso Mercurio


Profilo
Re:Un anno con Urania (2016)
« Rispondi #7 data: 24 Dicembre 2016, 19:07:43 »
Cita

Complimenti per l'analisi. Speriamo per il 2017
Loggato
************************************************************
In lettura:

************************************************************
Letti in precedenza:
LA PISTA DELL'ORRORE (6,5)
FANTERIA DELLO SPAZIO (7)
LA MAPPA DEI DESIDERI (7,5)
ACCADEMIA DEL BENE E DEL MALE (7,5)
PROFUMO DI CIOCCOLATO (6)
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Un anno con Urania (2016) «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione