COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 21 Novembre 2018, 03:09:30
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: urania nichilisti e autori dell'est «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: urania nichilisti e autori dell'est  (letto 1670 volte)
david lodge


Uraniofilo

*

Offline  Msg:7



W UraniaMania!!!



Profilo
urania nichilisti e autori dell'est
« data: 24 Luglio 2016, 14:06:22 »
Cita

Salve,
sono sempre quello degli urania umoristici che vi pone un quesito assolutamente speculare... ma a testa in giù!

Gli urania più ''neri'', colmi di nichilismo e misantropia che vi sia capitato di leggere.
Informandomi vedevo molto citato tale Serge Brussolo di cui non ho mai letto nulla (e che ho visto anche come autore di libri... per ragazzi!)

A questo quesito (per non aprire un altro topic) vi chiedevo, per un interesse personale, autori meritevoli nella collana urania provenienti dall'est europa (tipo i fratelli Strugackij, Asimov e Lem)

Grazie ancora!
Loggato
galions


Collezionista

*

Offline  Msg:270



...è pieno di stelle!



Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #1 data: 24 Luglio 2016, 15:53:40 »
Cita


Citazione da: david lodge il 24 Luglio 2016, 14:06:22

Salve,
sono sempre quello degli urania umoristici che vi pone un quesito assolutamente speculare... ma a testa in giù!

Gli urania più ''neri'', colmi di nichilismo e misantropia che vi sia capitato di leggere.
Informandomi vedevo molto citato tale Serge Brussolo di cui non ho mai letto nulla (e che ho visto anche come autore di libri... per ragazzi!)

A questo quesito (per non aprire un altro topic) vi chiedevo, per un interesse personale, autori meritevoli nella collana urania provenienti dall'est europa (tipo i fratelli Strugackij, Asimov e Lem)

Grazie ancora!

Ciao David Lodge
sto leggendo l'Urania Jumbo di questo mese che è il volume conclusivo della saga di Rama, e devo dire che gli autori descrivono in diverse occasioni il genere umano come una gran massa di mentecatti, a parte i protagonisti ovviamente.
Anzi lungo l'intera saga più é alto il numero di umani presenti sulla scena e peggiori sono le meschinità che riescono a mettere in piedi.
Purtroppo credo che la descrizione degli esseri umani come massa, raccontata da Clarke e Gentry Lee, sia molto verosimile e si attaglia al tuo concetto di misantropia.
Forse il mio esempio non é altrettanto valido sotto il profilo del nichilismo, ma questo é quanto.
Buona ricerca e buona domenica.
Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:875



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #2 data: 24 Luglio 2016, 18:47:13 »
Cita



Citazione da: david lodge il 24 Luglio 2016, 14:06:22

Salve,
sono sempre quello degli urania umoristici che vi pone un quesito assolutamente speculare... ma a testa in giù!

Gli urania più ''neri'', colmi di nichilismo e misantropia che vi sia capitato di leggere.
Informandomi vedevo molto citato tale Serge Brussolo di cui non ho mai letto nulla (e che ho visto anche come autore di libri... per ragazzi!)

Per ora mi vengono in mente questi titoli:
Il pianeta dei superstiti, di Damon KNIGHT
Largo!, Largo!, di Harry HARRISON
Gomorra e dintorni, di Thomas DISCH
Ghiaccio Nove, di Kurt VONNEGUT


Citazione da: david lodge il 24 Luglio 2016, 14:06:22

A questo quesito (per non aprire un altro topic) vi chiedevo, per un interesse personale, autori meritevoli nella collana urania provenienti dall'est europa (ti
po i fratelli Strugackij, Asimov e Lem)

Ci sono solo i fratelli Strugackij e Lem (Isaac Asimov è naturalizzato americano dall'età di 3 anni) e qualche racconto sparso qua e là.
Ecco alcuni tra i più significativi:
"Cyberiade" e "Solaris", di Stanislaw LEM
"E' difficile essere un dio" e "Stalker", di Arkady e Boris STRUGATSKY
"Terrore nel Kolkhoz" AKA "Le uova fatali", di Mikhail BULGAKOV
"I granchi dell'isola deserta", di Anatolij DNEPROV

Un saluto da ansible    
« Ultima modifica: 24 Luglio 2016, 18:52:47 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Impossibili


Uraniofilo

*

Offline  Msg:95







Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #3 data: 24 Luglio 2016, 20:34:44 »
Cita


Citazione da: david lodge il 24 Luglio 2016, 14:06:22

Salve,
sono sempre quello degli urania umoristici che vi pone un quesito assolutamente speculare... ma a testa in giù!

Gli urania più ''neri'', colmi di nichilismo e misantropia che vi sia capitato di leggere.
Informandomi vedevo molto citato tale Serge Brussolo di cui non ho mai letto nulla (e che ho visto anche come autore di libri... per ragazzi!)

A questo quesito (per non aprire un altro topic) vi chiedevo, per un interesse personale, autori meritevoli nella collana urania provenienti dall'est europa (tipo i fratelli Strugackij, Asimov e Lem)

Grazie ancora!


Non mi ricordo di aver mai letto un libro di sf nichilista, almeno nel senso in cui intendo il nichilismo.
Neppure di misantropia, a dire il vero.
Ci sono testi pessimistici scritti in tono umoristico o tragico; per i primi ti rimanderei sempre a Sheckley e per i secondi mi viene in mente certa sf che parla della guerra fredda; un buonissimo romanzo è "L'anno del sole quieto" di Wilson Tucker.

Gli Strugatsky e Lem hanno scritto molti bei libri.
Lem è l'autore che forse è riuscito più di tutti a dare la sensazione di alienità di una razza (il libro parla di una specie di fabbrica incomprensibile scoperta su un pianeta alieno, qualcuno mi aiuti col titolo che non me lo ricordo, era Pianeta Eden?)

Se vuoi trovare un approccio originale alla sf dovresti leggerli.
Loggato
J.J.Adams


Uraniofilo

*

Offline  Msg:213



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #4 data: 24 Luglio 2016, 22:56:30 »
Cita

@ Impossibili ...

Citazione:
Lem è l'autore che forse è riuscito più di tutti a dare la sensazione di alienità di una razza (il libro parla di una specie di fabbrica incomprensibile scoperta su un pianeta alieno, qualcuno mi aiuti col titolo che non me lo ricordo, era Pianeta Eden?)

  
  
« Ultima modifica: 24 Luglio 2016, 23:00:37 di J.J.Adams » Loggato
Impossibili


Uraniofilo

*

Offline  Msg:95







Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #5 data: 25 Luglio 2016, 00:48:45 »
Cita


Citazione da: J.J.Adams il 24 Luglio 2016, 22:56:30

@ Impossibili ...

Citazione:
Lem è l'autore che forse è riuscito più di tutti a dare la sensazione di alienità di una razza (il libro parla di una specie di fabbrica incomprensibile scoperta su un pianeta alieno, qualcuno mi aiuti col titolo che non me lo ricordo, era Pianeta Eden?)

  
  


Grazie!
Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #6 data: 25 Luglio 2016, 09:50:27 »
Cita


Citazione da: Impossibili il 24 Luglio 2016, 20:34:44


Non mi ricordo di aver mai letto un libro di sf nichilista, almeno nel senso in cui intendo il nichilismo.
Neppure di misantropia, a dire il vero.
Ci sono testi pessimistici scritti in tono umoristico o tragico; per i primi ti rimanderei sempre a Sheckley e per i secondi mi viene in mente certa sf che parla della guerra fredda; un buonissimo romanzo è "L'anno del sole quieto" di Wilson Tucker.


Sempre di Tucker, "Il lungo silenzio". Anche qui il genere umano non fa una bella figura...

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2394



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
96.2 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #7 data: 25 Luglio 2016, 10:51:50 »
Cita

Potrei suggerire se non proprio nichilisti almeno molto pessimisti, Livello 7 di Mordecai ROSHWALD, Il pianeta maledetto di Eric Frank RUSSELL, L'inferno a rovescio di  Philip José FARMER e Più verde del previsto.
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1840



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
22.1 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #8 data: 25 Luglio 2016, 11:59:25 »
Cita

Io i romanzi di Vonnegut li metterei tutti.
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Impossibili


Uraniofilo

*

Offline  Msg:95







Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #9 data: 25 Luglio 2016, 19:32:37 »
Cita

Dimenticavo "L'occhio del purgatorio" di Jacques Spitz.
Poi, in chiave umoristica c'è una serie di autori del periodo della sf cosiddetta sociologica.
Puoi cercare nella collana Galassia le raccolte di racconti di K.M. O'Donnell (alias Barry Malzberg), Thomas Disch ("Umanità al guinzaglio"), l'antologia "Il computer sotto il mondo" dello SFBC la difficilmente reperibile a prezzi umani "Civiltà domani" sempre nello SFBC.
"Gli uomini nei muri" di William Tenn
Autori come Kornbluth, Pohl, Harlan Ellison, anche Damon Knight, sicuramente John Brunner con "Tutti a Zanzibar" e "L'orbita spezzata", degli ultimi metterei Greg Egan che scrive di materialistico tecnologico che sembra dover trasformare il libero arbitrio in una serie di mere scelte "ad albero" (l'antologia "Luminous").
Ti consiglio anche l'antologia di Fritz Leiber "Neri araldi della notte"..  
« Ultima modifica: 26 Luglio 2016, 01:08:48 di Impossibili » Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:875



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #10 data: 26 Luglio 2016, 08:18:34 »
Cita


Citazione da: J.J.Adams il 24 Luglio 2016, 22:56:30

@ Impossibili ...

Citazione:
Lem è l'autore che forse è riuscito più di tutti a dare la sensazione di alienità di una razza (il libro parla di una specie di fabbrica incomprensibile scoperta su un pianeta alieno, qualcuno mi aiuti col titolo che non me lo ricordo, era Pianeta Eden?)

  
  

Eccolo qua...
Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
Impossibili


Uraniofilo

*

Offline  Msg:95







Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #11 data: 26 Luglio 2016, 10:33:07 »
Cita


Citazione da: ansible il 26 Luglio 2016, 08:18:34


Citazione da: J.J.Adams il 24 Luglio 2016, 22:56:30

@ Impossibili ...

Citazione:
Lem è l'autore che forse è riuscito più di tutti a dare la sensazione di alienità di una razza (il libro parla di una specie di fabbrica incomprensibile scoperta su un pianeta alieno, qualcuno mi aiuti col titolo che non me lo ricordo, era Pianeta Eden?)

  
  

Eccolo qua...
Un saluto da ansible


Grazie anche a te!
Loggato
david lodge


Uraniofilo

*

Offline  Msg:7



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #12 data: 27 Luglio 2016, 00:01:31 »
Cita

Salve,
siete sempre preziosi e coltissimi, non posso che rimanere a bocca aperta.
Ho segnato, come nel topic precedente, tutti i vostri consigli e non vedo l'ora di recuperarli.

Concordo su quanto detto su Asimov, ritenerlo dell'est è senza dubbio una forzatura, ma la fantascienza di stampo sovietico (cosa che non ritenevo comunque affine ad Asimov) suscita in me un certo tipo di interesse non indifferente.
Per questo, se posso chiederlo, se avete da consigliare anche qualcosa extra-urania del tipo, ve ne sarei grato.

Ancora grazie
Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:875



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #13 data: 27 Luglio 2016, 08:24:08 »
Cita

Ciao david,
oltre a quelli da me citati in un post precedente di questo thread potresti cercare i seguenti titoli:
La Collana Fantascienza Sovietica, Edizioni FER, 7 numeri tra settembre 1966 e giugno 1967.
Noi della Galassia, Editori Riuniti, 5 romanzi di scrittori sovietici.
Noi, di Evgénij Ivànovic ZAMJATIN, per i tipi della Feltrinelli o Garzanti.
Il Cuore del Serpente, di Ivan EFREMOV, Galassia n. 26.
Incontro su Tuscarora, di Ivan EFREMOV, Galassia n. 33.
Elephas Sapiens, di Aleksandr BELJAEV, Galassia n. 28.
La formula dell'Immortalità, di Anatolij DNEPROV, ed. Rizzoli.
14 Racconti di Fantascienza Russa, AA.VV., ed. Feltrinelli.

Per quanto riguarda LEM, autore polacco che considero il più grande scrittore di SF europeo (se non del mondo), ecco altri titoli:
Il Pianeta del Silenzio, I Massimi della Fantascienza, Ed. Mondadori.
L'invincibile, Cosmo Argento n. 36, Ed. Nord o Oscar Fantascienza.
La voce del Padrone, Ed. Bollati Boringhieri.
Ritorno dall'Universo, Oscar Fantascienza n. 75, Ed. Mondadori.
Memorie di un Viaggiatore Spaziale, Oscar Fantascienza n. 84, Ed. Mondadori.
Il Congresso di Futurologia, Ed. Marcos Y Marcos.
L'indagine, Urania Classici n. 153.

Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2394



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
96.2 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:urania nichilisti e autori dell'est
« Rispondi #14 data: 27 Luglio 2016, 08:26:19 »
Cita

Per quanto riguarda la fantascienza sovietica c'era una vecchia collana  dedicata la trovi qui  http://www.uraniamania.com/index.php?action=ricerca&serie=aaaaaadq per il resto si trova qualcosa qua e la, Arkadi e Boris STRUGATSKI trovi La seconda invasione dei marziani nella collana Andromeda, a proposito di Andromeda trovi di Ivan EFREMOV "la Nebulosa di Andromeda" ne Universale Economica Feltrinelli, poi c'è un antologia  14 racconti di fantascienza russa Il Brivido e l'Avventura Feltrinelli,  di Stanislaw LEM trovi Cyberiade , Il congresso di futurologia , Memorie di un viaggiatore spaziale  e  Fiabe per robot, nella collana Gli Alianti  Marcos y Marcos.

Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: urania nichilisti e autori dell'est «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione