COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 12 Dicembre 2018, 13:03:14
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania? «prec succ»
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10 11 12 13 14 15 Rispondi
  Autore  Discussione: Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?  (letto 20642 volte)
Nick Parisi


Uraniofilo

*

Offline  Msg:540



W UraniaMania!!!



ProfiloWWW
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #105 data: 26 Maggio 2015, 16:44:13 »
Cita


Citazione da: ciccio il 26 Maggio 2015, 15:35:52

Farei notare che gli ultimi messaggi di malcontento hanno portato ad alzare il prezzo di Urania (se abbiano anche portato ad una cessazione delle ristampe resta da vedere), e al probabile cadere in disgrazia di Lippi, non so se vale la pena ??

Beh, io personalmente non avevo nessuna intenzione di far cadere in disgrazia Lippi, che mi sta oltretutto simpatico, anzi gli auguro minimo altri trenta anni alla guida di Urania. Ho solo espresso democraticamente e civilmente  il mio punto di vista riguardo ad alcune questioni in quanto lettore ed acquirente.
Credo che sia un mio legittimo diritto, non si può?
Riguardo all'aumento del prezzo di Urania...sinceramente, non penso che i nostri commenti abbiano influito più di tanto nelle dinamiche aziendali Mondadori, anzi magari la decisione era già stata presa da tempo da prima che nascesse questo thread.
Semplice combinazione e non certo una conseguenza di eventi
Andiamo, ragazzi, orsù.....
Loggato
maspe


Collezionista

*

Offline  Msg:33



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #106 data: 26 Maggio 2015, 18:56:51 »
Cita

@tario1
Perche' ti poni ora il problema?
Mi pare che i principali motivi di disaffezione siano .
. i cosidetti "capolavori" (che sostanzialmente hanno ridotto Urania a un bimestrale)
. la qualita' degli inediti
Pero' mi sembra che entrambe le situazioni sussistano da un bel po'.
Hai sopportato per un po' ed ora non ce la fai piu'?
Io non cambiero' politica di acquisto (non mi ritengo un collezionista , ma ho Urania dal 998 al 1618 o meglio non tutti, ma solo quelli che non possedevo in altre edizioni , altri Mondi etc), comprero' Urania ogni 2 mesi e forse qualche ucz (per intenderci l' ultimo preso e' stato Vagabondo dello spazio di Brown perche' in traduzione integrale).
Hola

PS
Nei posts si fa cenno a un prossimo Dozois .
Forse che millemondi tradurra' qualche year's best
Loggato
tario1


Uraniofilo

*

Offline  Msg:57



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #107 data: 26 Maggio 2015, 23:27:19 »
Cita

@maspe
Mi pongo il problema ora perchè è da poco che il problema è sorto....
Fino ad un paio di anni fa le cose andavano meravigliosamente, quasi tutto il pubblicato
era ottimamente scelto, poi dopo il cambio di copertina la catastrofe delle ristampe. Dato
l'amore per la collana mica ci si puó arrabbiare subito, si cerca di farci l'abitudine sperando
le cose poi migliorino, ma con il tempo tutto è peggiorato, a parte 2 casi tutti i cosiddetti
capolavori erano tutto meno che appunto capolavori.
Poi esistendo Urania Collezione i capolavori stanno bene lì!
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:656






Sta esplorando Ida
20.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Ida
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #108 data: 27 Maggio 2015, 09:00:22 »
Cita


Citazione da: tario1 il 26 Maggio 2015, 23:27:19

@maspe
Mi pongo il problema ora perchè è da poco che il problema è sorto....
Fino ad un paio di anni fa le cose andavano meravigliosamente, quasi tutto il pubblicato
era ottimamente scelto, poi dopo il cambio di copertina la catastrofe delle ristampe. Dato
l'amore per la collana mica ci si puó arrabbiare subito, si cerca di farci l'abitudine sperando
le cose poi migliorino, ma con il tempo tutto è peggiorato, a parte 2 casi tutti i cosiddetti
capolavori erano tutto meno che appunto capolavori.
Poi esistendo Urania Collezione i capolavori stanno bene lì!


Quototi al 200%!!

I capolavori proposti come ristampe NON erano proprio tutti capolavori anzi, gli inediti sono altalenanti a dir poco.

Io dopo eoni ho deciso di comprare solo quello che mi stimola o di cui sono sicuro che mi piacerà, basta acquisti a prescindere.
Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
J.J.Adams


Uraniofilo

*

Offline  Msg:226



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #109 data: 27 Maggio 2015, 10:11:30 »
Cita

Passi per l'aumento dei prezzi (si è appurato che è comune anche ad altre collane quali Gialli e Segretissimo) che, per quanto doloroso, potrebbe essere stato causato da contingenze economiche ...

... dalla lettura dei messaggi, si evince però che molti appassionati, a fronte della valanga di ristampe (anche di titoli troppo recenti), hanno deciso di limitare al massimo, se non ad azzerare, i propri acquisti.

Non si sono dunque resi conto, gli alti papaveri dei piani alti della Mondadori (non sto incolpando il signor Lippi), che questa politica potrebbe inevitabilmente portare (se già non è avvenuto) ad un calo delle vendite risultando pertanto controproducente ?

NOI i numeri delle copie stampate, delle vendite e delle rese non possiamo conoscerli ... LORO SI ...  
Loggato
and


Collezionista

*

Offline  Msg:384







Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #110 data: 27 Maggio 2015, 10:49:55 »
Cita

Personalmente la politica editoriale Mondadori Urania mi sembra chiara:


Risparmiamo sui romanzi inediti, perdendo qualche acquisto da parte dei vecchi appassionati (come appare chiaro anche da questa discussione),
ma proponiamo alle nuove leve dei romanzi a costo zero (ristampe), che tanto non hanno.
Evitiamo di proporre roba con un linguaggio/contenuto poco fruibile (leggasi romanzi anni 50-60, quelli sì che sono capolavori), virando verso proposte di massimo 20 anni fa.

Tanto i vecchi appassionati sono POCHI rispetto, ad esempio, a quelli che stanno per prendere il treno e vanno in edicola a prendersi un 'libretto' da leggere.
'mmmmminghiaaaaaa amò, ci compriamo un libbbbrrrrooo????
Sìììì tesòòòò, minghia di fantascienzaaaaaa, guarda quelloooo ce scritto 'I capolavori'.'

I numeri sono l'unica cosa che conta e che comanda: se il volume di entrate derivante dal lettore saltuario supera quello derivante dal lettore assiduo, secondo voi a chi daranno precedenza?
« Ultima modifica: 27 Maggio 2015, 10:54:48 di And » Loggato
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Online  Msg:718



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #111 data: 27 Maggio 2015, 11:01:20 »
Cita

Io  la vedo in maniera leggermente diversa.

Il motivo per cuii ristampano materiale più recente (e spesso non di eccelsa qualità) è che hanno ancora i diritti.
(Se l'opera era di scarsa qualità probabilmente l'autore gli ha lasciato i diritti più a lungo...)

Inoltre, secondo me la Mondadori si basa sul principio per cui un collezionista, abbonato, acquista A PRESCINDERE tutte le opere.
In più il lettore occasionale "da stazione del treno" diciamo.

Non possono pensare ad un ricambio generazionale cosi recente...le opere sono di 10-15-20 anni fa
Loggato
and


Collezionista

*

Offline  Msg:384







Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #112 data: 27 Maggio 2015, 11:11:27 »
Cita

Giusto

lettore occasionale+lettore recente che ha poco+collezionista che compra a prescindere vincono su vecchio lettore esigente che compra solo inediti

quindi

offro romanzi a costo zero + qualcosina di inedito per non perdere gli altri
Loggato
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Online  Msg:718



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #113 data: 27 Maggio 2015, 11:19:30 »
Cita

Ed è qui che sbagliano secondo me...
Perchè lo "zoccolo duro" prima o poi si romperà i c....i e smetterà di acquistare...
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3205



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #114 data: 27 Maggio 2015, 12:47:00 »
Cita


Citazione da: zecca_2000 il 27 Maggio 2015, 11:19:30

Ed è qui che sbagliano secondo me...
Perchè lo "zoccolo duro" prima o poi si romperà i c....i e smetterà di acquistare...


Dello zoccolo duro più di qualcuno si è già rotto, molti lo avevano già riferito. Per sapere chi non acquista più tutto prova a vedere chi sta perdendo titoli onorifici nella Tana del Trifide.
Personalmente non ho acquistato 1 Millemondi (Martin) che avevano appena pubblicato sugli Oscar (mi sembra).
E da quando hanno cambiato il formato:
Di Collezione ne ho presi 11 su 26.
Su Urania 23 su 32.
Continuerò così: acquisterò solo quello che mi interessa, certamente lo avrò in qualche altra collana (le ho praticamente quasi tutte), ma va bene così... cazzi loro.
Fai tu il conto.
w.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3205



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.5 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #115 data: 27 Maggio 2015, 13:10:51 »
Cita


Non è la prima volta che Urania ristampa, è un vecchio vizio.
Era stato fatto un conteggio (fino al 1500 circa) di quanti doppioni c'erano su Urania e Classici, allego il file.
C'era stato un periodo (3 o 4 annni) che non era stata pubblicata nessuna ristampa... bei tempi.
Però una volta non essendoci il pc facevi fatica a vedere se qualcosa era stato gà pubblicato.
Ricordo che fino al 1000 avevo (lo ho ancora come reperto storico) un quaderno con titoli e autori.
Ma si faceva fatica a scartabellare per vedere se avevi già il titolo, e così acquistavi tutto, almeno io.
Ultimamente con le ultime ristampe hanno rovinato la media che si aggirava sul 12% tra Urania e Classici.
Se Aggiungi tutte le altre collane a che percentìuale arrivano? Non ho voglia di cimentarmi nel conteggio perchè,
personalmente, non me ne frega più di tanto. Acquisto solo quello che mi interessa.
Guardati il file e se ne hai piacere lo puoi aggiornare.
w.
 calcolo_doppi_urania_e_classici.xls
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Online  Msg:718



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #116 data: 27 Maggio 2015, 13:25:17 »
Cita

Secondo me era molto diversa la situazione.
Intanto le ristampe (denominate "capolavori" di Urania) erano un fascicolo ogni 3-4-5 (dopo guardo nel catalogo

  
0871 Wyndham, J. Su e giù per il tempospazio
0872 Haiblum, I. Incubo-Express
0873 Nourse, A.E. I mercenari
0874 Shaw, B. I figli di Medusa
0875 Moore, W. Più verde del previsto
0876 Nourse, A.E. Medicorriere
0877 Coyne, J. L'occhio di Bel
0878 Long, F.B. In una piccola città
0879 Bear, G. Psychlone
0880 Sheckley, R. Fantasma V
0881 Tessier, T. Una creatura della notte
0882 High, P.E. Il metodo degli Asdrake
0883 Grant, A. Terroristi e mostro a Stonehalt
0884 Clarke, A.C. All'insegna del Cervo Bianco
0885 Wellman/Wellman La guerra dei mondi di Sherlock Holmes
0886 Shaw, B. Un milione di domani
0887 Simak, C.D. I visitatori
0888 Tessier, T. I fuochi azzurri
0889 Phillips, M. Enigma 1973

Ad esempio, sopra riporto una parte della mia tabella Excel con gli Urania che ho letto.
Quelli in giallo sono le ristampe..

Inoltre Urania era sempre stata quindicinale o addirittura settimanale, per cui si potevano sopportare.
La lunghezza media dei romanzi era minore per cui i tagli non venivano fatti... (dipende dai periodi storici).

Per quanto riguarda Classici Urania o Urania Collezione, teoricamente nascono come collane di ristampe, per cui li sarebbero accettabili secondo me...
Loggato
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Online  Msg:718



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #117 data: 27 Maggio 2015, 13:26:37 »
Cita

Ecco si è persa la formattazione
Riprovo: ho messo le ristampe col colore del carattere bianco

  
0871 Wyndham, J. Su e giù per il tempospazio
0872 Haiblum, I. Incubo-Express
0873 Nourse, A.E. I mercenari
0874 Shaw, B. I figli di Medusa
0875 Moore, W. Più verde del previsto
0876 Nourse, A.E. Medicorriere
0877 Coyne, J. L'occhio di Bel
0878 Long, F.B. In una piccola città
0879 Bear, G. Psychlone
0880 Sheckley, R. Fantasma V
0881 Tessier, T. Una creatura della notte
0882 High, P.E. Il metodo degli Asdrake
0883 Grant, A. Terroristi e mostro a Stonehalt
0884 Clarke, A.C. All'insegna del Cervo Bianco
0885 Wellman/Wellman La guerra dei mondi di Sherlock Holmes
0886 Shaw, B. Un milione di domani
0887 Simak, C.D. I visitatori
0888 Tessier, T. I fuochi azzurri
0889 Phillips, M. Enigma 1973

Loggato
tario1


Uraniofilo

*

Offline  Msg:57



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #118 data: 27 Maggio 2015, 15:08:48 »
Cita


Ragazzi, a questo punto a forza di leggere conti economici che dovrebbero dimostrare che la Mondadori ristampa vecchi romanzi per risparmiare sui costi, allora mi é venuto in mente una cosa alla quale non avevo fatto troppo caso, o meglio, l'amore per Urania mi faceva fare finta di non farci caso........e cioé :

PERCHE' URANIA COLLEZIONE COSTA DI PIU'?
Una bambolina gonfiabile alla miglior risposta.
« Ultima modifica: 27 Maggio 2015, 15:19:33 di tario1 » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:656






Sta esplorando Ida
20.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Ida
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania?
« Rispondi #119 data: 27 Maggio 2015, 17:24:02 »
Cita


Citazione da: tario1 il 27 Maggio 2015, 15:08:48

PERCHE' URANIA COLLEZIONE COSTA DI PIU'?
Una bambolina gonfiabile alla miglior risposta.


Io ho posto persino questa domanda sul loro blog mesi e mesi fa, senza risposta ovviamente.

Almeno al tempo si poteva giustificare l'euro in più per la veste grafica figherrima ad hoc (ovvero un lavoro grafico e di restyling da ammortizzare nel tempo): parlo della versione nera con alette iniziale.

Poi, tolte le alette, già quell'euro in più mi stava sul gozzo.

Con l'uniformazione della testata alle altre l'euro in più è TOTALMENTE ingiustificato per quelle che sono alla fine delle mere RISTAMPE.

Si, ok, ogni 10 UCZ 1 è ritradotto....
Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10 11 12 13 14 15 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Ha senso continuare ad acquistare e collezionare Urania? «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione