COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 22 Settembre 2018, 16:31:48
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf «prec succ»
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf  (letto 2528 volte)
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« data: 19 Gennaio 2015, 11:34:38 »
Cita

Capisco che le vendite di Urania non siano più quelle di una volta e lo dimostra la quantità di ristampe presenti sulla collana "madre"...
Ora il contagio ha raggiunto anche la collana Millemondi: una ristampa di un titolo uscito l'anno scorso e ANCORA REPERIBILE. Non ci capisce per quale motivo debba essere riproposto sul Millemondi.
Se ci aggiungiamo la solita "porcata" dell'antologia "La principessa e la regina", su Martin hanno finito di raschiare il fondo del barile da un bel po' e si stanno avvicinando al centro della Terra.
Schifato.

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3681



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #1 data: 19 Gennaio 2015, 12:33:09 »
Cita

Alberto,
sinceramente non ci vedo niente di male. Quante volte un libro è stato pubblicato su collane diverse (un esempio per tutti Piccola Biblioteca Oscar, Strade Blu, Urania, ecc.), e a prezzi diversi? Tra parentesi, io non sapevo nemmeno che esistesse. E costa anche molto meno del fratello maggiore.
Un abbraccio
Gian
« Ultima modifica: 19 Gennaio 2015, 12:39:57 di Lucky » Loggato
Liamd


Collezionista

*

Offline  Msg:29







Profilo E-Mail
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #2 data: 19 Gennaio 2015, 12:58:58 »
Cita

Io invece sono molto felice di questa ristampa, il prezzo é minore e preferisco l'edizione Millemondi a quella precedente.
Loggato
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2342



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.4 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #3 data: 19 Gennaio 2015, 13:31:36 »
Cita

Dopo l'incontro di settimana scorsa all'Università dell'Insubria dove Articiok ci ha parlato delle difficolta del'editoria di fantascienza in Italia capisco molto meglio le scelte degli editori, tra l'altro sapevo che la letteratura di fantascienza era di nicchia ma non pensavo che la nicchia fosse cosi piccola.
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #4 data: 20 Gennaio 2015, 17:45:17 »
Cita


Citazione da: ciccio il 19 Gennaio 2015, 13:31:36

Dopo l'incontro di settimana scorsa all'Università dell'Insubria dove Articiok ci ha parlato delle difficolta del'editoria di fantascienza in Italia capisco molto meglio le scelte degli editori, tra l'altro sapevo che la letteratura di fantascienza era di nicchia ma non pensavo che la nicchia fosse cosi piccola.


Stiamo parlando di Mondadori, non di Edizioni della Vigna
Dal secondo, nato dal nulla e editore di piccole perle, capisco le difficoltà e me ne dispiaccio.
Della prima, di cui maggiore azionista è Marina Berlusconi (un nome a caso, e un'azienda che negli ultimi 30 anni è stata protagonista del Lodo omonimo), mi aspetterei qualcosa di meglio. Non solo perché Mondadori è proprietaria (tra l'altro) di Piemme, Einaudi, Sperling&Kupfer; e Frassinelli, ma anche perché l'attività editoriale della stessa non è basata esclusivamente sulla fantascienza, ma spazia in tutti i generi della letteratura e della saggistica.
Anzi, la fantascienza e il fantasy è una briciola nel mare della Mondadori, che però si "permette" di fare porcate con Martin, come il ristampare (nel bene e nel male) questo titolo dopo un'anno dall'uscita nella collana Oscar (non dico no alle ristampe, ma no alle ristampe indiscriminate quando esiste ancora in libreria la precedente edizione) e ne spezzetta i libri a destra e a manca (oltre alle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", ci è ricascata con l'ultima antologia di Martin/Dozois "Dangerous Womens").
Non lamentiamoci poi se la gente non compra o sceglie con più oculatezza cosa comprare (o si reca alle bancarelle dell'usato). Non si può proporre un libro "in due parti" a 40 e passa euro quando che so, Fanucci pubblica il ciclo della Folgoluce in volumi identici all'originale (superiori alle 1200 pagine) sì a 35 euro, ma sempre meno che al costo complessivo di un Martin "integro in due puntate"...
No, proprio NON capisco "alcune" scelte degli editori, mi spiace. Un conto è la crisi un altro è far cassa a tutti i costi.

saluti
mish
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2015, 17:45:54 di mishita » Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3681



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #5 data: 20 Gennaio 2015, 20:02:05 »
Cita

Alberto,
scusa se insisto, ma preferisco spendere 7,5 euri in edicola (e continuare una collezione) invece di spenderne 14 in libreria; non la considero una ristampa, questa.
Un abbraccio
Gian
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2015, 20:57:32 di Lucky » Loggato
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:668



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
95.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #6 data: 20 Gennaio 2015, 21:00:40 »
Cita


Citazione da: mishita il 20 Gennaio 2015, 17:45:17


Citazione da: ciccio il 19 Gennaio 2015, 13:31:36

Dopo l'incontro di settimana scorsa all'Università dell'Insubria dove Articiok ci ha parlato delle difficolta del'editoria di fantascienza in Italia capisco molto meglio le scelte degli editori, tra l'altro sapevo che la letteratura di fantascienza era di nicchia ma non pensavo che la nicchia fosse cosi piccola.


Stiamo parlando di Mondadori, non di Edizioni della Vigna
Dal secondo, nato dal nulla e editore di piccole perle, capisco le difficoltà e me ne dispiaccio.
Della prima, di cui maggiore azionista è Marina Berlusconi (un nome a caso, e un'azienda che negli ultimi 30 anni è stata protagonista del Lodo omonimo), mi aspetterei qualcosa di meglio. Non solo perché Mondadori è proprietaria (tra l'altro) di Piemme, Einaudi, Sperling&Kupfer; e Frassinelli, ma anche perché l'attività editoriale della stessa non è basata esclusivamente sulla fantascienza, ma spazia in tutti i generi della letteratura e della saggistica.
Anzi, la fantascienza e il fantasy è una briciola nel mare della Mondadori, che però si "permette" di fare porcate con Martin, come il ristampare (nel bene e nel male) questo titolo dopo un'anno dall'uscita nella collana Oscar (non dico no alle ristampe, ma no alle ristampe indiscriminate quando esiste ancora in libreria la precedente edizione) e ne spezzetta i libri a destra e a manca (oltre alle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", ci è ricascata con l'ultima antologia di Martin/Dozois "Dangerous Womens").
Non lamentiamoci poi se la gente non compra o sceglie con più oculatezza cosa comprare (o si reca alle bancarelle dell'usato). Non si può proporre un libro "in due parti" a 40 e passa euro quando che so, Fanucci pubblica il ciclo della Folgoluce in volumi identici all'originale (superiori alle 1200 pagine) sì a 35 euro, ma sempre meno che al costo complessivo di un Martin "integro in due puntate"...
No, proprio NON capisco "alcune" scelte degli editori, mi spiace. Un conto è la crisi un altro è far cassa a tutti i costi.

saluti
mish




                
90 minuti di applausi (cit.)
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2015, 22:41:31 di Fedmahn Kassad. » Loggato
Sto leggendo:
tehom


Collezionista

*

Online  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #7 data: 20 Gennaio 2015, 21:01:19 »
Cita


Anche io sono abbastanza deluso e amareggiato da questa politica editoriale che trovo deleteria per tanti motivi, motivi che ho più volte esposto, last but not least la freschezza e l'originalità delle proposte (considerate per un attimo il panorama delle pubblicazioni in edicola per Mondadori il mese prossimo: Martin e Varley sono in circolazione da una quarantina d'anni... mentre Aldiss ha esordito quando Urania era neonata (!)
Le dispute collezionistiche non essendo io un collezionista mi coinvolgono fino a un certo; in ogni caso, ceteris paribus, possedendo già il volume mi infastidirebbe non poco doverlo ricomprare, per ovvi motivi.
Piuttosto IMHO altre sono le ragioni che dovrebbero far storcere il naso:

1) Si tende a sfruttare commercialmente il nome di grido inflazionando libreria ed edicola ( e store multimediali)  sempre con gli stessi titoli degli stessi nomi, ormai il ciclo di vita dei libri somiglia sempre più a quello dei titoli cinematografici

2) Dunque abbiamo tutto Brown, Sheckley, Asimov, Clarke, Dick, Martin,ecc.ecc compreso materiale assimilabile ai conti della spesa destinato a dover rimanere dimenticato nei cassetti ma che si sceglie di editare perchè "tira"

3) Come corollario tanto materiale degno di pubblicazione sfugge e solo in minima parte viene intercettato dalla concorrenza. I primi nomi che mi vengono in mente sono Abercrombie edito dalla Gargoyle e Schroeder "scoperto"da Zona42: è mai possibile che non siano stati proposti alla Mondadori / che il costo dei diritti fosse così esorbitante da non consentire alla stessa Mondadori di accaparrarseli?
Stento a crederlo.
Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #8 data: 21 Gennaio 2015, 10:10:37 »
Cita


Citazione da: Lucky il 20 Gennaio 2015, 20:02:05

Alberto,
scusa se insisto, ma preferisco spendere 7,5 euri in edicola (e continuare una collezione) invece di spenderne 14 in libreria; non la considero una ristampa, questa.
Un abbraccio
Gian


Peccato che io lo comprai l'anno scorso a prezzo pieno e ora a distanza di un anno e qualche mese per ovvi motivi collezionistici, me lo devo ricomprare a metà prezzo su Millemondi.
Un doppione già letto e un Oscar che potrò rivendere alle bancarelle al massimo a 2 euro, con una spesa di 21,5 euro per avere un Martin appena appena decente.
Scusa se è poco.
Senza rancore, non ce l'ho con nessuno in particolare se non con certe scelte editoriali (ed editori).

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #9 data: 21 Gennaio 2015, 10:12:42 »
Cita


Citazione da: tehom il 20 Gennaio 2015, 21:01:19


3) Come corollario tanto materiale degno di pubblicazione sfugge e solo in minima parte viene intercettato dalla concorrenza. I primi nomi che mi vengono in mente sono Abercrombie edito dalla Gargoyle e Schroeder "scoperto"da Zona42: è mai possibile che non siano stati proposti alla Mondadori / che il costo dei diritti fosse così esorbitante da non consentire alla stessa Mondadori di accaparrarseli?
Stento a crederlo.


MENO MALE!!! Già mi immagino Abercrombie in 6 libri al posto di 3, con appendici di 200 pagine per ogni libro con tutti i nomi dei personaggi, cosa mangiano e quante volte vanno in bagno al giorno.
Brivido e raccapriccio.
Meno male che non siamo in un regime monoeditoriale.

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2342



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.4 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #10 data: 21 Gennaio 2015, 13:45:23 »
Cita

Beh settimana prossima c'è Lippi al università dell'Insubria  puoi venire a chiederglielo direttamente, e se vieni porta il libro che per 2 euro te lo compro direttamente io (magari anche 3)  
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Horror
Libri->Gialli
Visualizza collane curate
Online  Msg:683



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #11 data: 21 Gennaio 2015, 14:09:56 »
Cita

Il problema vero è che queste politiche stanno distruggendo la fantascienza.
Farlo apparire direttamente in Urania avrebbe attirato nuovi lettori alla collana.

In questo modo invece i copllezionisti hanno il dente avvelenato, chi non è collezionista (come me) non comprerà il volume.

Inoltre si toglie spazio ad un altra possibile proposta editoriale.

Diciamo la verità, è il solito annoso discorso: perchè la FS impazza al cinema ( e nei fumetti, e nelle serie TV, e nei videogiochi) e nella narrativa arranca?
Perchè i romanzi da cui sono stati tratti "The prestige" e "Oblivion" sono stati tradotti da editori minori con pochissima visibilità? Per non parlare de "L'avvocato del diavolo", mai tradotto....
Una volta un romanzo del genere sarebbe uscito presso Sperling...(come Angel Heart....) che oggi non pubblica nemmeno più Koontz...

Ecco, Koontz è un caso esemplare...
Con tante opere stupende e inedite (quasi tutto il ciclo di Odd Thomas ad esempio), cosa pubblica la SPerling?
Trixie, la storia di un cane, e la serie bruttissima di Frankenstein....
Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:467



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #12 data: 21 Gennaio 2015, 16:21:25 »
Cita


Citazione da: ciccio il 21 Gennaio 2015, 13:45:23

Beh settimana prossima c'è Lippi al università dell'Insubria  puoi venire a chiederglielo direttamente, e se vieni porta il libro che per 2 euro te lo compro direttamente io (magari anche 3)  


Credi che Lippi come curatore di Urania abbia il potere decisionale di pubblicare quello che desidera? Fosse così non saremmo a questi livelli.
Credo proprio che il budget e le scelte editoriali siano stabilite a piani molto più alti del suo. Al massimo Lippi può proporre all'attenzione dello staff un "pool" di opere meritevoli di pubblicazione (ovviamente sarà acquistata l'opera con meno costi a livello di diritti...).
Poi secondo te, anche se dovessi venire a Varese e gli dovessi fare una domanda del tipo "Perché pubblicate ristampe di opere ancora sul mercato dopo appena un anno dall'uscita?", pensi non difenderebbe questa scelta editoriale o credi che potrebbe rispondere "Eh sì vero, ci dispiace. Non faremo più ristampe del genere". Caro amico, se ci credi...

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Online  Msg:3681



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #13 data: 21 Gennaio 2015, 18:28:00 »
Cita


Citazione da: mishita il 21 Gennaio 2015, 16:21:25


Citazione da: ciccio il 21 Gennaio 2015, 13:45:23

Beh settimana prossima c'è Lippi al università dell'Insubria  puoi venire a chiederglielo direttamente, e se vieni porta il libro che per 2 euro te lo compro direttamente io (magari anche 3)  


Credi che Lippi come curatore di Urania abbia il potere decisionale di pubblicare quello che desidera? Fosse così non saremmo a questi livelli.
Credo proprio che il budget e le scelte editoriali siano stabilite a piani molto più alti del suo. Al massimo Lippi può proporre all'attenzione dello staff un "pool" di opere meritevoli di pubblicazione (ovviamente sarà acquistata l'opera con meno costi a livello di diritti...).
Poi secondo te, anche se dovessi venire a Varese e gli dovessi fare una domanda del tipo "Perché pubblicate ristampe di opere ancora sul mercato dopo appena un anno dall'uscita?", pensi non difenderebbe questa scelta editoriale o credi che potrebbe rispondere "Eh sì vero, ci dispiace. Non faremo più ristampe del genere". Caro amico, se ci credi...

saluti
mish

Vi prego, non litighiamo
Vi conosco personalmente e vi stimo entrambi come ottimi amici
Ne avrei dispiacere
Grazie
Gian  
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2015, 19:06:17 di Lucky » Loggato
attiliosfunel


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:919



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


ProfiloWWW
Re:Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf
« Rispondi #14 data: 21 Gennaio 2015, 20:31:39 »
Cita


Citazione da: mishita il 20 Gennaio 2015, 17:45:17


Citazione da: ciccio il 19 Gennaio 2015, 13:31:36

Dopo l'incontro di settimana scorsa all'Università dell'Insubria dove Articiok ci ha parlato delle difficolta del'editoria di fantascienza in Italia capisco molto meglio le scelte degli editori, tra l'altro sapevo che la letteratura di fantascienza era di nicchia ma non pensavo che la nicchia fosse cosi piccola.


Stiamo parlando di Mondadori, non di Edizioni della Vigna
Dal secondo, nato dal nulla e editore di piccole perle, capisco le difficoltà e me ne dispiaccio.
Della prima, di cui maggiore azionista è Marina Berlusconi (un nome a caso, e un'azienda che negli ultimi 30 anni è stata protagonista del Lodo omonimo), mi aspetterei qualcosa di meglio. Non solo perché Mondadori è proprietaria (tra l'altro) di Piemme, Einaudi, Sperling&Kupfer; e Frassinelli, ma anche perché l'attività editoriale della stessa non è basata esclusivamente sulla fantascienza, ma spazia in tutti i generi della letteratura e della saggistica.
Anzi, la fantascienza e il fantasy è una briciola nel mare della Mondadori, che però si "permette" di fare porcate con Martin, come il ristampare (nel bene e nel male) questo titolo dopo un'anno dall'uscita nella collana Oscar (non dico no alle ristampe, ma no alle ristampe indiscriminate quando esiste ancora in libreria la precedente edizione) e ne spezzetta i libri a destra e a manca (oltre alle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", ci è ricascata con l'ultima antologia di Martin/Dozois "Dangerous Womens").
Non lamentiamoci poi se la gente non compra o sceglie con più oculatezza cosa comprare (o si reca alle bancarelle dell'usato). Non si può proporre un libro "in due parti" a 40 e passa euro quando che so, Fanucci pubblica il ciclo della Folgoluce in volumi identici all'originale (superiori alle 1200 pagine) sì a 35 euro, ma sempre meno che al costo complessivo di un Martin "integro in due puntate"...
No, proprio NON capisco "alcune" scelte degli editori, mi spiace. Un conto è la crisi un altro è far cassa a tutti i costi.

saluti
mish

Concordo in pieno, tranne che su Dangerous Women che è stato spezzettato anche in una delle edizioni in lingua originale. Sempre per fare nomi a caso, la società della sorella della Marina di cui parli tu ha appena venduto il pullman aziendale per 150000 Euro, poi paga milioni di euro a pedatori osceni come Montolivo (lento come uno sceneggiato anni 60) o Abate.
Loggato
Sto leggendo:

Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania Millemondi 70 - Il viaggio di Tuf «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione