COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 10 Dicembre 2018, 21:43:03
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania 2013 «prec succ»
Pagine: 1 2 3 4 5 6 [7] 8 9 Rispondi
  Autore  Discussione: Urania 2013  (letto 10524 volte)
attiliosfunel


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:920



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #90 data: 13 Febbraio 2013, 13:38:17 »
Cita

Max è sempre condivisibile al 100% in quello che dice. Concludo, tanto per fare la solita Cassandra, che se è il mercato a dover decidere, visto il recente collasso del gruppo RCS, siamo nei pasticci... Solo per fare un esempio, una rivista come Max verrà chiusa: e non oso immaginare quante volte più copie vendesse Max rispetto a Urania. Malgrado ciò, verrà CHIUSA. Quindi dico a Max (Naldo stavolta) che qui, o sul blog, più che incazzati, mi sembra che siamo preoccupati... L'incazzatura viene dalla mancanza di risposte chiare, o dalla lieve sfumatura di spocchia che contraddistingue le poche che arrivano.
Loggato
Sto leggendo:

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #91 data: 13 Febbraio 2013, 15:06:11 »
Cita

Se l'unica preoccupazione della mia vita fosse la possibile chiusura di Urania, e di questo sito, ci metterei subito la firma.

Non è che non mi dispiacerebbe, intendiamoci, trovo solo esagerati certi toni, tutto qui.
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1792



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #92 data: 13 Febbraio 2013, 16:38:01 »
Cita

Quoto Kolok in tutti i suoi suggerimenti, il vendere urania solo nelle edicole lo vedo editorialmente deleterio. Abbinare una vendita speciale in libreria magari anche solo della mondadori sarebbe un veicolo non indifferente di introiti supplementari, oltre al fatto di abbassare la quota vampilicantropesca che ci ha " sensibilmente rotto le scatole "
Loggato
Sto leggendo


Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:656






Sta esplorando Ida
20.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Ida
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #93 data: 13 Febbraio 2013, 17:00:02 »
Cita


Citazione da: MILES VORKOSIGAN il 13 Febbraio 2013, 16:38:01

Quoto Kolok in tutti i suoi suggerimenti, il vendere urania solo nelle edicole lo vedo editorialmente deleterio. Abbinare una vendita speciale in libreria magari anche solo della mondadori sarebbe un veicolo non indifferente di introiti supplementari, oltre al fatto di abbassare la quota vampilicantropesca che ci ha " sensibilmente rotto le scatole "


Che poi pensateci, se non erro la rivista FOCUS è della Monadori.

Perchè non proporre in edicola ogni tanto (magari di più l'estate) il n° di FOCUS del mese anche nella versione con allegato (incellophanato a prezzo imbattibile) un Urania a tema con l'argomento/titolo pricipale del mese!!?!

Risultato:

- smaltire copie in magazzino
- agganciare nuovi lettori

Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
attiliosfunel


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:920



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #94 data: 13 Febbraio 2013, 17:26:11 »
Cita

Vado fuori topic ma non resisto. Mi hai appena dato una bella idea per una nuova serie di allegati di Urania Alternativa. Finora avevo prolungato quelli estivi usciti, nella realtà, un'unica estate in allegato a Panorama (nel mio universo, a L'Espresso)




PS: naturalmente, nell'universo alternativo, grazie ai poteri sovrannaturali del formato cerchio rosso, Urania vende ancora 100,000 copie mensili.
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2013, 17:26:51 di Edmeo Piras » Loggato
Sto leggendo:

MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1792



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #95 data: 13 Febbraio 2013, 20:01:00 »
Cita

Io a prescindere Kolok lo assumerei , è un vulcano di idee .
Loggato
Sto leggendo


AgenteD


Collezionista

*

Offline  Msg:358



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #96 data: 15 Febbraio 2013, 09:20:13 »
Cita

Ho letto gli interventi con due sentimenti contrastanti, di gioia e di dolore.
Di gioia per la partecipazione di tanti "amici virtuali" del sito e per il calore delle loro argomentazioni, ma anche di dolore perché tutte queste "cattive" notizie vogliono dire una sola cosa: c'è una grande crisi, una crisi "nera" dalle parti di Urania. E della collana Urania intendo, non tanto della fantascienza in Italia (quantunque...) perché in quest'ambito ci sono tante nuove case editrici che pubblicano molto materiale di qualità.
No, la crisi è della nostra amata testata la quale, purtroppo, non dà certo segno di volersi riprendere, infatti sono d'accordo con chi ha affermato che inserire nella collana regolare i cosiddetti "capolavori" serva solo ad allontanare i lettori "storici", per l'appunto coloro che tengono in vita la collana.
Ma che si deve fare?
Semplice (in teoria), quello che ministri, politici, tecnici, ex-ministri, ex-tecnici, ci ripetono, come un mantra, da ogni angolo radio-tv: investire. Cioè prendete un esperto, affiancatelo al Curatore, fate loro scrivere introduzioni, prefazioni, postfazioni, commenti critici, insomma rivitalizzate la collana! Pubblicate testi nuovi, contemporanei, nuove traduzioni, integrali, di vecchie ma valide opere, e così via...
Il problema è che questo investimento secondo me, non lo si vuol fare, perché purtroppo la Mondadori non è (più) una società indipendente che produce solo editoria: se così fosse farebbe di tutto, come per esempio investire, per continuare a guadagnare dalle sue opere, invece poiché fa parte di una holding che si occupa di tutto, Urania è del tutto irrilevante e magari vedremo sospesa l'uscita dei libri in edicola perché (faccio un esempio) vanno meglio i detersivi...
Così va (oggi) il mondo...

Vorrei però aggiungere nei confronti di chi durante la discussione ha detto "perché prendersela tanto" che, per carità col sorriso sulle labbra e moderando i toni, è giustissimo accalorarsi: avere una passione, in questo caso la lettura e la FS significa avere qualcosa di molto prezioso, una sorta di "isola deserta", un paradiso dove trovare rifugio. Se non ci si accalora per questo, per che cosa vale la pena? Sì, non vengo da Marte, so che ci sono tanti problemi, dalla politica all'economia, però se ci pensate, nei confronti di queste questioni è naturale, direi "fatale", dividersi, vuoi per motivi politici, vuoi per credo religioso o filosofico, mentre qui, di fronte alla fantascienza e a Urania, possiamo essere di destra o di sinistra, atei o credenti, ma siamo tutti uniti dalia comune passione: custodiamola e, soprattutto difendiamola, perché ne vale la pena...
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #97 data: 15 Febbraio 2013, 09:28:30 »
Cita


Citazione da: AgenteD il 15 Febbraio 2013, 09:20:13

Ho letto gli interventi con due sentimenti contrastanti, di gioia e di dolore.
Di gioia per la partecipazione di tanti "amici virtuali" del sito e per il calore delle loro argomentazioni, ma anche di dolore perché tutte queste "cattive" notizie vogliono dire una sola cosa: c'è una grande crisi, una crisi "nera" dalle parti di Urania. E della collana Urania intendo, non tanto della fantascienza in Italia (quantunque...) perché in quest'ambito ci sono tante nuove case editrici che pubblicano molto materiale di qualità.
No, la crisi è della nostra amata testata la quale, purtroppo, non dà certo segno di volersi riprendere, infatti sono d'accordo con chi ha affermato che inserire nella collana regolare i cosiddetti "capolavori" serva solo ad allontanare i lettori "storici", per l'appunto coloro che tengono in vita la collana.
Ma che si deve fare?
Semplice (in teoria), quello che ministri, politici, tecnici, ex-ministri, ex-tecnici, ci ripetono, come un mantra, da ogni angolo radio-tv: investire. Cioè prendete un esperto, affiancatelo al Curatore, fate loro scrivere introduzioni, prefazioni, postfazioni, commenti critici, insomma rivitalizzate la collana! Pubblicate testi nuovi, contemporanei, nuove traduzioni, integrali, di vecchie ma valide opere, e così via...
Il problema è che questo investimento secondo me, non lo si vuol fare, perché purtroppo la Mondadori non è (più) una società indipendente che produce solo editoria: se così fosse farebbe di tutto, come per esempio investire, per continuare a guadagnare dalle sue opere, invece poiché fa parte di una holding che si occupa di tutto, Urania è del tutto irrilevante e magari vedremo sospesa l'uscita dei libri in edicola perché (faccio un esempio) vanno meglio i detersivi...
Così va (oggi) il mondo...

Vorrei però aggiungere nei confronti di chi durante la discussione ha detto "perché prendersela tanto" che, per carità col sorriso sulle labbra e moderando i toni, è giustissimo accalorarsi: avere una passione, in questo caso la lettura e la FS significa avere qualcosa di molto prezioso, una sorta di "isola deserta", un paradiso dove trovare rifugio. Se non ci si accalora per questo, per che cosa vale la pena? Sì, non vengo da Marte, so che ci sono tanti problemi, dalla politica all'economia, però se ci pensate, nei confronti di queste questioni è naturale, direi "fatale", dividersi, vuoi per motivi politici, vuoi per credo religioso o filosofico, mentre qui, di fronte alla fantascienza e a Urania, possiamo essere di destra o di sinistra, atei o credenti, ma siamo tutti uniti dalia comune passione: custodiamola e, soprattutto difendiamola, perché ne vale la pena...


Ti STRAQUOTO agente D !!!!!  
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #98 data: 15 Febbraio 2013, 15:44:07 »
Cita


Citazione da: AgenteD il 15 Febbraio 2013, 09:20:13


...

Vorrei però aggiungere nei confronti di chi durante la discussione ha detto "perché prendersela tanto" che, per carità col sorriso sulle labbra e moderando i toni, è giustissimo accalorarsi: avere una passione, in questo caso la lettura e la FS significa avere qualcosa di molto prezioso, una sorta di "isola deserta", un paradiso dove trovare rifugio. Se non ci si accalora per questo, per che cosa vale la pena? Sì, non vengo da Marte, so che ci sono tanti problemi, dalla politica all'economia, però se ci pensate, nei confronti di queste questioni è naturale, direi "fatale", dividersi, vuoi per motivi politici, vuoi per credo religioso o filosofico, mentre qui, di fronte alla fantascienza e a Urania, possiamo essere di destra o di sinistra, atei o credenti, ma siamo tutti uniti dalia comune passione: custodiamola e, soprattutto difendiamola, perché ne vale la pena...


Per carità, accalorarsi va anche bene,  finché non si deraglia fuori dal buon gusto e dal rispetto delle persone, in tutti i sensi, sia di coloro che pubblicano libri, che di chi legge gli interventi in questo forum.
Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
AgenteD


Collezionista

*

Offline  Msg:358



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #99 data: 16 Febbraio 2013, 12:23:43 »
Cita

Vorrei inoltre far notare (sì l'argomento mi sta molto a cuore...) che un altro errore che viene regolarmente compiuto dalla Mondadori è questo: nell'era di Internet la comunicazione non può essere asimmetrica. Mi spiego.
La Mondadori decide di aprire uno spazio in rete dove pubblicizzare le ultime uscite, in questo caso Urania, e poteva benissimo farlo come semplice "vetrina", cioè una pagina web dove scrivere il prossimo Urania sarà... Invece decide di aprirlo sotto forma di Blog, uno spazio "aperto"... aperto a lodi e apprezzamenti sì, ma anche a critiche, curiosità, domande. Tutte cose alle quali solo molto raramente dà risposte. Ecco, questo comportamento, volendo usare l'espressione più edulcorata possibile sarebbe come dire "scortese": se mi dai la possibilità di chiedere e di criticare, allora hai il dovere di rispondere, alle domande e alle critiche. O no? Una maggiore "presenza" non finirebbe per portare qualche lettore in più, o fidelizzare qualche altro?

Secondo punto. Ogni tanto frequento qualche Forum di fumetti, ora, per restare alla fantascienza c'è il Forum dedicato a Nathan Never che ospita con una certa regolarità gli interventi degli autori delle storie e - guardacaso! - del Curatore della collana. Qui siamo su un sito che si chiama Uraniamania e il Curatore, o qualcuno della redazione, si guarda bene dal farsi vedere. Ora io ritengo che addirittura fra i doveri di chi dirige una testata, e proprio perché a quanto pare i lettori si assottigliano sempre di più, ci sarebbe quello di intavolare un dialogo con chi frequenta un sito dedicato proprio a quella testata.

Terzo punto. Non viviamo in un mondo perfetto. Ecco, bisogna accontentarsi...
Loggato
nottolone


Uraniofilo

*

Offline  Msg:68



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #100 data: 20 Febbraio 2013, 13:16:11 »
Cita

Certamente usare toni apocalittici ipotizzando ipotetici futuri senza Urania è un'esagerazione.
Ma, a parte il fatto che anche sposarsi è un'esagerazione in quanto è come se uno che ha fame si comprasse un ristorante,a me pare che chi sta andando fuori dal seminato del buongusto e dell'educazione sia chi si sottrae allo scambio di punti di vista dopo aver messo su un blog( non una vetrina pubblicitaria). Allora che lo si è messo su a fare?
Certamente, esistono cose piu' importanti.
Tutto e' piu' importante, ma alla fine niente lo è davvero per cui che stiamo a scaldarci a fare?
Nel lungo periodo, come mi pare ironizzasse Keynes, saremo tutti morti.
Cosa mi collezionate che tra qualche anno dovremo lasciare tutto a figli e amici che getteranno tutto via? Ho la casa piena di libri, annoto, sottolineo e conservo...a che pro?
Dunque, Urania. E' uno dei piaceri della vita, come il caffè, la sigaretta, la scopata e il giro in auto e altre amenità. Se me la tolgono o la storpiano mi incazzo ma la vita continua. Si va a votare e pure questa cosa sara' piu' importante, o no? Io tra parentesi domenica saro' fuori sede per giocare a scacchi nel campionato a squadre, dunque chissenefrega dei "ludi cartacei".
E comunque, lunga vita a Urania. Sperando che non diventi del tutto inadeguata.
Poi, ci sono cose piu' importanti, certo. Ma di questo,come disse Ponzio Pilato al Cristo che diceva di essere quello che diceva,di questo parleremo un'altra volta.
Saluti a tutti
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Supervisore

*

Responsabile area:
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:915



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Dione
8.2 %
ALKADIA
UM NCC 574-A
Sta esplorando Dione
(Sat. di Saturno)

  
Profilo E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #101 data: 22 Febbraio 2013, 09:27:39 »
Cita

Certo che perlomeno potevano creare una numerazione ad hoc per le ristampe....
Giusto per mostrare un briciolo di riguardo verso questi noiosissimi e fastidiosi collezionisti su cui temo stiano prevalentemente campando da anni... tantopiù che ai non collezionisti al limite importa identificare come URANIA l'albo e dubito si facciano seghe mentali sulla numerazione.

Ma forse siamo proprio noi i destinatari reali delle ristampe
Loggato
bye
--
Thx 1138
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:656






Sta esplorando Ida
20.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Ida
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #102 data: 22 Febbraio 2013, 09:42:52 »
Cita


Citazione da: Thx 1138 il 22 Febbraio 2013, 09:27:39

Ma forse siamo proprio noi i destinatari reali delle ristampe


E' dura la consapevolezza a volte vero?!


Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
tehom


Collezionista

*

Offline  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #103 data: 22 Febbraio 2013, 09:51:50 »
Cita


Parafrasando un noto slogan molto comune nelle plaghe nordiche: "Pagh e taz, collezionista somaro!"
Loggato
Nova68

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Collezionista

*

Offline  Msg:204



... Sono stati scelti Zaffiro e Acciaio!


Sta viaggiando verso Mercurio
64.8 %
IMPERIUM REX
UM NCC 4020-A
Sta viaggiando verso Mercurio


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #104 data: 22 Febbraio 2013, 09:56:53 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 15 Febbraio 2013, 15:44:07


Citazione da: AgenteD il 15 Febbraio 2013, 09:20:13


...

Vorrei però aggiungere nei confronti di chi durante la discussione ha detto "perché prendersela tanto" che, per carità col sorriso sulle labbra e moderando i toni, è giustissimo accalorarsi: avere una passione, in questo caso la lettura e la FS significa avere qualcosa di molto prezioso, una sorta di "isola deserta", un paradiso dove trovare rifugio. Se non ci si accalora per questo, per che cosa vale la pena? Sì, non vengo da Marte, so che ci sono tanti problemi, dalla politica all'economia, però se ci pensate, nei confronti di queste questioni è naturale, direi "fatale", dividersi, vuoi per motivi politici, vuoi per credo religioso o filosofico, mentre qui, di fronte alla fantascienza e a Urania, possiamo essere di destra o di sinistra, atei o credenti, ma siamo tutti uniti dalia comune passione: custodiamola e, soprattutto difendiamola, perché ne vale la pena...


Per carità, accalorarsi va anche bene,  finché non si deraglia fuori dal buon gusto e dal rispetto delle persone, in tutti i sensi, sia di coloro che pubblicano libri, che di chi legge gli interventi in questo forum.


Quoto e straquoto, perfettamente d'accordo   
Loggato
************************************************************
In lettura:

************************************************************
Letti in precedenza:
LA PISTA DELL'ORRORE (6,5)
FANTERIA DELLO SPAZIO (7)
LA MAPPA DEI DESIDERI (7,5)
ACCADEMIA DEL BENE E DEL MALE (7,5)
PROFUMO DI CIOCCOLATO (6)
Pagine: 1 2 3 4 5 6 [7] 8 9 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania 2013 «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione