COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 22 Ottobre 2018, 00:27:39
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania 2013 «prec succ»
Pagine: 1 2 3 4 5 [6] 7 8 9 Rispondi
  Autore  Discussione: Urania 2013  (letto 10260 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:653






Sta esplorando Gaspra
71.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Gaspra
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #75 data: 11 Febbraio 2013, 14:08:30 »
Cita

Dato che siamo in argomento, vi va di fare un pò di "fanta-editoria" e stilare un elenco di cose secondo noi intelligenti e possibilmente utili alla sopravvivenza/diffusione di Urania e sorelle nel mercato?

Comincio io con alcune cose che ritengo di facile attuabilità e dal possibile effetto immediato; ovviamente non facendo di lavoro l'editore è possibile che siano un mucchio di baggianate facilmente smontabili,anzi vorrei tanto che fosse così altrimenti non capireir veramente il perchè non vengano attuate!!!!

1) Distribuzione di Urania & C. ANCHE nelle librerie, librerie di varia, fumetterie e via dicendo (almeno lo scaffale Fantascienza in libreria potrebbe raggiungere i 50cm di larghezza contendendo un pò di spazio al Fantasy e ai vampiri di turno ed evitando che il 99% della gente faccia l'euqazione Sci-FI = ASIMOV/DICK punto)

2) Distribuzione di Urania & C. ANCHE nelle fumetterie dove sono già presenti libri che vendono bene tipo Multipla<x>yer.it (Halo, God of War, Star Wars, ...)

3) Riproposizione di titoli in magazzino (magari cicli completi) nelle edicole con apposito espositorino metallico girevole a prezzi ribassati = liberare magazzino, farsi vedere, incassare qualche cosa?

3) Creazione di apposita sezione sul blog Mondadori di vendita arretrati ben gestita, con varie possibilità a pacchetti, con sconti buoni per liberare magazzino, abbinamenti cartaceo + digitale e cose simili.

4) Apertura di un serio canale di comunicazione con i lettori? Forum o sito ufficiale dedicato con news, articoli, editoriali, vendita on-line, iniziative eccc? Qualche migliaio di euro di investimento iniziale + gestione web di un 18enne a 800 euro e passa la paura.
Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #76 data: 11 Febbraio 2013, 18:41:37 »
Cita


Citazione da: Kolok il 11 Febbraio 2013, 14:08:30

+ gestione web di un 18enne a 800 euro e passa la paura.




Tutte belle idee, per quanto di queste cose non ne capisco nulla, eccetto lo sfruttamento del 18enne.
Non sarebbe certo degno per una azienda come mondadori.
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:653






Sta esplorando Gaspra
71.4 %
KOLOKNAVY
UM NCC 1827-A
Sta esplorando Gaspra
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #77 data: 11 Febbraio 2013, 19:47:35 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 11 Febbraio 2013, 18:41:37


Citazione da: Kolok il 11 Febbraio 2013, 14:08:30

+ gestione web di un 18enne a 800 euro e passa la paura.




Tutte belle idee, per quanto di queste cose non ne capisco nulla, eccetto lo sfruttamento del 18enne.
Non sarebbe certo degno per una azienda come mondadori.


Perchè mai sfruttamento scusa?

La mia frase intendeva dire che per mantenere attivo un sito internet impostato correttamente con news, gestione forum, appuntamenti e cose simili ce la si può cavare tranquillamente con il lavoro part time di un "web master" di primo pelo senza dover investire chissà che cifra in questa iniziativa (dato che sembrano nelle peste a vedere cosa combinano con ristampe e via dicendo)


Se poi hanno soldi per tenere un team di senior analyst developers (quello che sono io poi :D) a pieno regime beh, meglio ancora

« Ultima modifica: 11 Febbraio 2013, 19:49:25 di Kolok » Loggato
Il mio blog:
http://koloklife.blogspot.com/
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #78 data: 12 Febbraio 2013, 09:04:30 »
Cita


Citazione da: Kolok il 11 Febbraio 2013, 19:47:35


Citazione da: Arne Saknussemm il 11 Febbraio 2013, 18:41:37


Citazione da: Kolok il 11 Febbraio 2013, 14:08:30

+ gestione web di un 18enne a 800 euro e passa la paura.




Tutte belle idee, per quanto di queste cose non ne capisco nulla, eccetto lo sfruttamento del 18enne.
Non sarebbe certo degno per una azienda come mondadori.


Perchè mai sfruttamento scusa?

La mia frase intendeva dire che per mantenere attivo un sito internet impostato correttamente con news, gestione forum, appuntamenti e cose simili ce la si può cavare tranquillamente con il lavoro part time di un "web master" di primo pelo senza dover investire chissà che cifra in questa iniziativa (dato che sembrano nelle peste a vedere cosa combinano con ristampe e via dicendo)


Se poi hanno soldi per tenere un team di senior analyst developers (quello che sono io poi :D) a pieno regime beh, meglio ancora





Perdonami... avevo interpretato diversamente.

Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Sherdan


Collezionista

*

Offline  Msg:59



Per aspera sic itur ad astra
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
COSMIC MOTH
UM NCC 3755-A
Sta viaggiando verso Mercurio


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #79 data: 12 Febbraio 2013, 13:31:41 »
Cita


Citazione da: Kolok il 11 Febbraio 2013, 14:08:30



1) Distribuzione di Urania & C. ANCHE nelle librerie, librerie di varia, fumetterie e via dicendo (almeno lo scaffale Fantascienza in libreria potrebbe raggiungere i 50cm di larghezza contendendo un pò di spazio al Fantasy e ai vampiri di turno ed evitando che il 99% della gente faccia l'euqazione Sci-FI = ASIMOV/DICK punto)

3) Riproposizione di titoli in magazzino (magari cicli completi) nelle edicole con apposito espositorino metallico girevole a prezzi ribassati = liberare magazzino, farsi vedere, incassare qualche cosa?




Cose che se non sbaglio un tempo già avvenivano ? Io ricordo che le librerie di tanto in tanto si riempivano dei "resi" e così anche le edicole, con prezzi  solitamente ( ma non sempre) più bassi. Ho comprato molti dei miei primi urania così, alcuni cerchiorosso e collezione ben impacchettati prendi 3 paghi 2 fino a pochi anni fà.
Loggato
Stò leggendo
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #80 data: 12 Febbraio 2013, 13:59:17 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 09 Febbraio 2013, 00:30:30

Ognuno ha diritto ad una sua opinione, ma affermare che chi possiede 3000 libri dovrebbe ormai possedere tutto quello che esiste e che quindi non dovrebbe aspettarsi più nulla di nuovo da una collana il cui motto è "Dal 1952 la macchina del tempo non si è più fermata" mi sembra non solo bizzarro, ma anche riduttivo nei confronti di un genere narrativo che annovera ben più di 3000 titoli.
Chi si lamenta lo fa certamente a titolo personale così come lo fa chi invece si dice contento, ma non mi sono chiari i motivi per cui ogni volta che si commenta qualcosa su questo forum o sul blog Mondadori i pochi "scontenti" scrivono quello che pensano mentre i moltissimi "soddisfatti" invece si limitano a leggere i commenti ed a non esprimere la loro opinione... come se ci fosse un qualche sistema democratico in grado di governare le decisioni della redazione Urania e per cui valga la pena di dimostrare che c'è una maggioranza silenziosa che ne approva le scelte contrariamente ai pochi che le criticano.
Qualcuno sul blog ha scritto che pubblicare un libro con titolo "Cosmolinea B-1" che manca di 5 racconti rispetto alla prima edizione equivale a pubblicare un tomo intotolato "Atlante mondiale" in cui mancano la Francia e la Spagna: bene il punto è proprio questo e fingere di non capire quale sia il problema non lo elimina e dire "a me sta bene così" non vuol dire aver dato una risposta a chi fa notare la mancanza.
Personalmente sono pronto a scommettere che i racconti saranno integrati nella seconda antologia ma allora perchè non avvertire i lettori? Se la collana è così fiera delle sue origini e della sua storia perchè fingere che non ci sia una prima edizione e rinnegarla in questa maniera?
Non è (quantomeno) segno di trascuratezza?


Max, io capisco perfettamente chi si lamenta delle varie edizioni e pubblicazioni, non sono certamente contento di ricomprare gli stessi romanzi o antologie 20 volte e magari pure tagliate.
Capisco un pò meno magari chi tira fuori addirittura complotti berlusconiani o incolpa la Mondadori di sfruttamento minorile o della prostituzione, gli stessi che poi si stupiscono di vedere censurati i propri commenti nel blog di Urania.

Io prenderei sempre ste cose un pò più alla leggera ma evidentemente io ho meno frustrazioni nella vita, di conseguenza non ho bisogno di sfogarmi contro chi pubblica una collana di libri in edicola.
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2013, 14:02:19 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #81 data: 12 Febbraio 2013, 14:32:26 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Febbraio 2013, 13:59:17


Io prenderei sempre ste cose un pò più alla leggera ma evidentemente io ho meno frustrazioni nella vita, di conseguenza non ho bisogno di sfogarmi contro chi pubblica una collana di libri in edicola.


Bravo Max.
Parole garbate, sintetiche ma che ben veicolano il concetto che io stesso condivido.

Pier.
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2013, 14:32:57 di Gundam70 » Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
and


Collezionista

*

Offline  Msg:381







Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #82 data: 12 Febbraio 2013, 16:26:45 »
Cita


Citazione da: bibliotecario il 09 Febbraio 2013, 12:41:54

Quello che mi dispiace di più da accanito lettore di fantascienza,
non è certo il cambiamento di veste grafica di Urania o il cambio del colore dei Millemondi o l'eventuale cambio do formato di Urania Collezione.
Tutto ciò è sempre successo in passato e nel bene e nel male, è fisiologico in delle collane dalla durata più che decennale come le nostre.
Quel che è grave è riproporre nella collana madre dei cosidetti "Capolavori" nel momento storico di più bassa periodicità.
Se era accettabile durante il periodo delle uscite settimanali, e con il numero di venduto di allora, non lo è certamente adesso.
Le vendite sono in calo, i nuovi lettori o i lettori occasionali sono una percentuale risibili sul totale.
Le vendite si sorreggono solo su un nucleo di appassionati fedelizzati amanti della FS che tendenzialmente hanno sempre comprato Urania e sono pure attivi nel mercato dell'usato.
Premesso tutto ciò, la pensata geniale del marketing è ridurre ulteriormente le già mai più basse di cosi, uscite inedite di un anno, per immettere tre o quattro ristampe, immagino per abbassare i costi di produzione?
Quello che verrà risparmiato non acquistando nuovi titoli non sarà neanche la metà di quello che andrà perso con coloro che non acquisteranno la rivista.
E' un suicidio.

Saremo in pochi in Italia a leggere Fantascienza, ma se gli editori non ce la pubblicano, sarà dura aumentare.

...
Arrivo a credere che sarei stato più contento di un aumento del prezzo se mi avessero garantito almeno dodici nuovi titoli l'anno.




In completo accordo col Bibliotecario
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2013, 16:27:59 di And » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Maestro Alieno di III Classe

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza

Offline  Msg:701



Ma siamo sicuri che la terra è tonda?
Copertina Preferita

Sta esplorando Janus
51.0 %
FUSION 2010
UM NCC 1141-A
Sta esplorando Janus
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #83 data: 12 Febbraio 2013, 17:06:02 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Febbraio 2013, 13:59:17



Capisco un pò meno magari chi tira fuori addirittura complotti berlusconiani o incolpa la Mondadori di sfruttamento minorile o della prostituzione,


Le ristampe un complotto berlusconiano?


Diabolico!!!   e noi a prendercela con Lippi
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Rugginoso
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli

Offline  Msg:563



Klaatu Barada Nikto!
Copertina Preferita

Sta esplorando Plutone
15.2 %
UAV GORTSHIP 1
UM NCC 19-A
Sta esplorando Plutone


Profilo E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #84 data: 12 Febbraio 2013, 23:24:53 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Febbraio 2013, 13:59:17


Max, io capisco perfettamente chi si lamenta delle varie edizioni e pubblicazioni, non sono certamente contento di ricomprare gli stessi romanzi o antologie 20 volte e magari pure tagliate.
Capisco un pò meno magari chi tira fuori addirittura complotti berlusconiani o incolpa la Mondadori di sfruttamento minorile o della prostituzione, gli stessi che poi si stupiscono di vedere censurati i propri commenti nel blog di Urania.

Io prenderei sempre ste cose un pò più alla leggera ma evidentemente io ho meno frustrazioni nella vita, di conseguenza non ho bisogno di sfogarmi contro chi pubblica una collana di libri in edicola.


La penso più o meno allo stesso modo.

Sono abbonato e non mi esalta di certo l'idea di cuccarmi altre ristampe, tuttavia me ne faccio una ragione e cerco altrove la felicità nella vita.

Peraltro intuisco la scelta editoriale che mira a racimolare qualche vendita in più puntando su ristampe di titoli, forse mediocri ma probabilmente di qualche successo in edicola, sui quali non ci sia da pagare diritti supplementari.

Tale scelta penalizza il collezionista, che in quanto tale comprerà comunque il volume, ma potrebbe catturare qualche lettore occasionale in più attirato dal presunto capolavoro. Se la strategia avrà successo andranno avanti su questa strada, se invece il bilancio sarà negativo, a causa dell'erosione dello zoccolo duro dei collezionisti, invertiranno la rotta. Tutto qui.

Del resto non è che la storia della nostra amata collana sia stata molto diversa in passato. Alti e bassi ce ne sono sempre stati, non dimentichiamoci mai però che Urania e l'unica che c'e sempre stata, anche quando la maggior parte di noi non erano ancora nati. E questo non è poco.

Troppo spesso ragioniamo da lettori-collezionisti pretendendo che tutte le letture dei nostri desideri vengano pubblicate nelle nostre collane preferite. Guardiamoci intorno, di cose ottime da leggere in giro ce ne sono moltissime e, per quanto strano possa sembrare, la maggior parte di queste non sono state pubblicate da Urania e, incredibilmente, a volte non si tratta neanche di fantascienza.

Coraggio, non basterà di certo una vita a finire la scorta di quello che andrebbe letto.

Saluti

Gort
Loggato
Darkyo

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:520



L'uomo è condannato a essere libero.
Copertina Preferita

  
Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #85 data: 12 Febbraio 2013, 23:54:48 »
Cita

Il problema non è che non pubblicano i libri dei nostri sogni, ma che hanno proprio smesso di pubblicare roba di qualità... e roba nuova... e roba di fantascienza. Passi per la qualità - che in fondo è una questione soggettiva, ma gli altri due sono problemi grossi per quella che dovrebbe essere una "rivista di fantascienza".
Poi, da qui a farne una questione di Stato o uno psicodramma ce ne passa...
Loggato
Sto leggendo Epix su Urania.

"Dio è ciò che la mente diviene quando arriva al di là della nostra comprensione."
Freeman Dyson
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:2940



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Proxima Centaury
6.8 %
VECCHIA N°1
UM NCC 91-A
Sta viaggiando verso Proxima Centaury

   vecchion1
ProfiloWWW
Re:Urania 2013
« Rispondi #86 data: 13 Febbraio 2013, 08:38:56 »
Cita

Sottoscrivo tutto quello scritto dal "ferro" per brevità posto questa citazione

Citazione:
Coraggio, non basterà di certo una vita a finire la scorta di quello che andrebbe letto.
Saluti Gort


Sto leggendo l'Urania 1476 "L'alchimista delle stelle. Volume 4: Il Grande Conflitto"
mi mancano ancora due libri alla fine del ciclo e sto pensando a cosa leggerò dopo, credo qualche
libro di fantasy. Forse quello che scrivo non è pertinente, non mi voglio lamentare e giudicare
gli Urania; dopo tutto assieme agli UC sono le uniche collane che colleziono! e a parte tutto
tra loro trovo ed ho trovato tantissimo da leggere e rileggere
Ultima cosa da Lippi ho saputo che le pubblicazioni che salvano
la Mondadori sono "Gli Harmony" Bello vero!

saluti vecchio47

Aggiunta
Anni fa quando UM si chiamava "UAV" qualcuno ha letto le nostre chat
e le ha riferite a Lippi che sul sito "Fantascienza.com" ci ha chiamato "Le Cassandre di Urania"
Una maraviglia! Penso che la storia si ripeterà Tutto questo è documentato!
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2013, 10:30:12 di Vecchio47 » Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #87 data: 13 Febbraio 2013, 08:48:58 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Febbraio 2013, 13:59:17




Capisco un pò meno ....... o  chi incolpa la Mondadori di sfruttamento minorile ...






Ognuno è libero di esprimere la propria posizione, tu da Webmaster sei libero di agire sul blog come meglio credi però quello che hai scritto (il quote) è qualcosa che nessuno ha mai detto, probabilmente hai capito male o io non ho letto il post al quale ti riferisci.
Lo dico così, giusto per chiarire .... se rileggi il MIO post capirai che si trattava di una critica ad una proposta di un utente non alla politica della mondadori.

Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
tehom


Collezionista

*

Offline  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Urania 2013
« Rispondi #88 data: 13 Febbraio 2013, 09:47:45 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 12 Febbraio 2013, 13:59:17


Citazione da: maxpullo il 09 Febbraio 2013, 00:30:30

Ognuno ha diritto ad una sua opinione, ma affermare che chi possiede 3000 libri dovrebbe ormai possedere tutto quello che esiste e che quindi non dovrebbe aspettarsi più nulla di nuovo da una collana il cui motto è "Dal 1952 la macchina del tempo non si è più fermata" mi sembra non solo bizzarro, ma anche riduttivo nei confronti di un genere narrativo che annovera ben più di 3000 titoli.
Chi si lamenta lo fa certamente a titolo personale così come lo fa chi invece si dice contento, ma non mi sono chiari i motivi per cui ogni volta che si commenta qualcosa su questo forum o sul blog Mondadori i pochi "scontenti" scrivono quello che pensano mentre i moltissimi "soddisfatti" invece si limitano a leggere i commenti ed a non esprimere la loro opinione... come se ci fosse un qualche sistema democratico in grado di governare le decisioni della redazione Urania e per cui valga la pena di dimostrare che c'è una maggioranza silenziosa che ne approva le scelte contrariamente ai pochi che le criticano.
Qualcuno sul blog ha scritto che pubblicare un libro con titolo "Cosmolinea B-1" che manca di 5 racconti rispetto alla prima edizione equivale a pubblicare un tomo intotolato "Atlante mondiale" in cui mancano la Francia e la Spagna: bene il punto è proprio questo e fingere di non capire quale sia il problema non lo elimina e dire "a me sta bene così" non vuol dire aver dato una risposta a chi fa notare la mancanza.
Personalmente sono pronto a scommettere che i racconti saranno integrati nella seconda antologia ma allora perchè non avvertire i lettori? Se la collana è così fiera delle sue origini e della sua storia perchè fingere che non ci sia una prima edizione e rinnegarla in questa maniera?
Non è (quantomeno) segno di trascuratezza?


Max, io capisco perfettamente chi si lamenta delle varie edizioni e pubblicazioni, non sono certamente contento di ricomprare gli stessi romanzi o antologie 20 volte e magari pure tagliate.
Capisco un pò meno magari chi tira fuori addirittura complotti berlusconiani o incolpa la Mondadori di sfruttamento minorile o della prostituzione, gli stessi che poi si stupiscono di vedere censurati i propri commenti nel blog di Urania.

Io prenderei sempre ste cose un pò più alla leggera ma evidentemente io ho meno frustrazioni nella vita, di conseguenza non ho bisogno di sfogarmi contro chi pubblica una collana di libri in edicola.


Maxnaldo, scusa se te lo ricordo, ma questo sito che tu hai creato nel 2002 e che tutti noi animiamo e sentiamo un po' nostro si chiama "URANIAMANIA"- LA COMUNITA' DEI COLLEZIONISTI E APPASSIONATI DI URANIA ecc. ecc -.
Se Urania chiude tu che fai, lo chiudi il sito o lo trasformi in qualcosa di celebrativo dal sapore vagamente necrofilo dove ci si abbandona ai ricordi dei bei tempi che furono? Ti sei chiesto se proveresti o no frustrazione? O ci dovremmo porre il problema solo in quel momento?
Tanto,  finché ogni mese il postino suona il campanello, "Tutto va bene madama la marchesa !"
Quella che viene sbrigativamente liquidata come frustrazione e incazzatura, e che sta tracimando anche dal blog Urania, è legittima preoccupazione per le sorti del simbolo della nostra passione che viene percepito sempre più come abbandonato a se stesso in un momento storico dove le certezza di una volta, in ogni settore/campo/ambito semplicemente non esistono più.
Signori, sembra che pochi abbiano davvero afferrato questo punto, il rischio concreto che corriamo è che Urania possa sparire letteralmente da un giorno all'altro, cancellata senza preavviso con un colpo di penna da qualcuno che decide, dopo aver dato un'occhiata ad un tabulato, che la sua esistenza è antieconomica e dannosa.
Se mai quel giorno dovesse arrivare Urania non morirà di vecchiaia ma perché sarà stata "suicidata", e se l'esecutore sarà comunque il pubblico i mandanti dovranno essere cercati da qualche altra parte e, perché no, anche fra quelli che adesso ostentano sicurezza e indifferenza.  
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4514



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Urania 2013
« Rispondi #89 data: 13 Febbraio 2013, 12:19:16 »
Cita

Io ho un concetto che vorrei esprimere.
Io mi sono appassionato agli Urania con la serie cerchio rosso, con le cover di Thole, le barzellette di B.C., le due colonne e (peccato, ma per me andava quasi sempre bene) le storie tagliate.
Per me quella serie era il massimo e, da ragazzo, ho sempre guardato con distacco le serie più antiche, schifando quei volumi troppo alti che non mi sembravano nemmeno "Urania": alla fine tolleravo gli Urania con il rombo, ma la mia copia dell'Urania 244 veniva sempre messa da parte come una bizzarria che non volevo riconoscere come reale e che nella mia testa stonava troppo con quella che consideravo essere la perfezione.
Ora la mia visione è un po' cambiata; Caesar mi ha conquistato e le serie antiche sono tollerate, ma la mia idea di perfezione rimane sempre la stessa: i cerchio rosso. E per questo ho disprezzato cordialmente chi li ha tolti di mezzo per sostituirli con mattoncini che, al di là del contenuto, mi sono sempre stati sulle balle e qualunque cambiamento si possa fare non lo apprezzerò finchè non sarà ripristinato il cerchio rosso.
Per altri lettori e appassionati non è così.
Chi, infatti, ha imparato ad amare gli Urania negli anni '50 prima dell'avvento di Fruttero probabilmente rimpiangerà gli Urania delle serie più vecchie, mentre i più giovani che hanno trovato i brutti mattoncini in edicola si sono appassionati a quelli.
Le cose cambiano.
Tutto si evolve.
Da lettori, appassionati ed amanti, possiamo tollerare o non tollerare, condividere o non condividere, acquistare o non acquistare, ma quello che scriviamo nel forum di Urania Manaia o nel blog Mondadori non cambia nulla di nulla.
Ripeto: non è una democrazia e non ci sono sondaggi. Urania (come pure Urania Mania) non è "nostra" anche se la sentiamo tale.
Possiamo solo confidare nel fatto che alla direzione marketing della Mondadori sappiano bene quello che stanno facendo senza avere la presunzione di sapere cosa va fatto e quali sono le ricette "giuste".
Il tempo ci dirà chi aveva ragione e chi torto: il mercato deciderà.
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2013, 14:04:16 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Pagine: 1 2 3 4 5 [6] 7 8 9 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: Urania 2013 «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione