COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 14 Novembre 2018, 13:01:54
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: URANIA 1582... «prec succ»
Pagine: 1 [2] 3 Rispondi
  Autore  Discussione: URANIA 1582...  (letto 3213 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #15 data: 08 Maggio 2012, 22:47:14 »
Cita

per intanto ne ho rilette una settantina di pagine.
chiedo conferma o smentita agli UMini: mi dà una certa irritazione il fatto che, quando a dialogare sono 3 o più persone, non sempre si capisce - di primo acchito - chi intervenga a un dato punto, e perché faccia proprio quell'osservazione, in riferimento a cosa... bisogna tornare indietro a rileggere per cogliere il nesso...
ora, mi prendo qualche libertà di traduzione, ma certo senza modificare l'ordine e il contenuto dei dialoghi! mentre ci lavoravo non notavo questo aspetto, ma adesso lo "sento" molto. a voi che pare?
grazie.
« Ultima modifica: 08 Maggio 2012, 22:47:42 di dhr » Loggato
jashugan


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #16 data: 09 Maggio 2012, 08:00:03 »
Cita


Citazione da: dhr il 08 Maggio 2012, 22:47:14

per intanto ne ho rilette una settantina di pagine.
chiedo conferma o smentita agli UMini: mi dà una certa irritazione il fatto che, quando a dialogare sono 3 o più persone, non sempre si capisce - di primo acchito - chi intervenga a un dato punto, e perché faccia proprio quell'osservazione, in riferimento a cosa... bisogna tornare indietro a rileggere per cogliere il nesso...
ora, mi prendo qualche libertà di traduzione, ma certo senza modificare l'ordine e il contenuto dei dialoghi! mentre ci lavoravo non notavo questo aspetto, ma adesso lo "sento" molto. a voi che pare?
grazie.


io manderei una mail mooolto critica al traduttore....


p.s.ancora non l'ho iniziato.stò finendo john carter,ma ho perso l'entusiasmo iniziale e non riesco a convincermi a terminarlo...
« Ultima modifica: 09 Maggio 2012, 08:02:02 di jashugan » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #17 data: 09 Maggio 2012, 15:32:53 »
Cita

la notizia più bella degli ultimi mesi,

il cartaceo è comunque d'obbligo, lo compri e lo riponi sullo scaffale, bello incellofanato e sigillato a chiusura ermetica come piace al Bibliotecario.

poi acquisti la versione elettronica per potersi portare in vacanza tutti i libri che mai avresti potuto portare con te, e non solo in vacanza, io ora sto leggendo ad un ritmo esagerato per i miei standard, finisco un libro e ne inizio subito un altro, senza dovermi arrampicare su scalette per raggiungere polverosi tomi infilati su una libreria stracolma in seconda fila a tre metri d'altezza.

insomma una bella comodità che piacerà sicuramente al Biblio visto che ti permette di leggere il tuo amato librino senza ungerne le pagine con le tue dita oleose e senza doverli aprire nemmeno di 10 gradi rovinandone così la piega e la perfetta tenuta simmetrica.

un ebook reader con schermo a inchiostro elettronico è però d'obbligo, leggere su uno schermo che ha al 100% l'effetto di lettura di una pagina di carta stampata è l'unico modo per me, inoltre l'ereader è piccolissimo e leggerissimo, la batteria dura un mese di lettura. Ho sentito di alcuni che leggono anche da iPad, credetemi, lasciate perdere e acquistate un eReader serio.

Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3198



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
56.9 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #18 data: 09 Maggio 2012, 22:09:40 »
Cita

Ne approffitto: Due pesci nella...UM.

Bentornati a Den e Max, spero che vi ri-troverete bene

w.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
jashugan


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #19 data: 12 Maggio 2012, 11:26:34 »
Cita


Citazione da: dhr il 08 Maggio 2012, 22:47:14

per intanto ne ho rilette una settantina di pagine.
chiedo conferma o smentita agli UMini: mi dà una certa irritazione il fatto che, quando a dialogare sono 3 o più persone, non sempre si capisce - di primo acchito - chi intervenga a un dato punto, e perché faccia proprio quell'osservazione, in riferimento a cosa... bisogna tornare indietro a rileggere per cogliere il nesso...
ora, mi prendo qualche libertà di traduzione, ma certo senza modificare l'ordine e il contenuto dei dialoghi! mentre ci lavoravo non notavo questo aspetto, ma adesso lo "sento" molto. a voi che pare?
grazie.


adesso che mi sono liberato di John Carter ed ho iniziato la lettura del libro posso risponderti più seriamente.
la sensazione che tu descrivi è giusta.rispetto al primo libro la narrazione avviene in prima persona da più personaggi,mentre prima raccontava le vicende solo Carmen.la narrazione in prima persona probabilmente è più facile,ma a volte inganna.in questo caso credo che il traduttore(in questo caso tu) non abbia colpe per questa sensazione ma ricada tutto sull'autore.purtroppo la mente che scrive è la stessa e se non si riesce prorpio a "cambiare" schema mentale ogni volta che si cambia personaggio,alla fine risultano tutti abbastanza "piatti" o sulla stessa "lunghezza d'onda" e quindi difficili da distinguere uno dall'altro,almeno ad un primo impatto.
il disagio più grande l'ho avuto al primo capitolo della seconda parte dove a narrare era Namir.per tre pagine ho pensato che fosse Carmen dovendo poi ricredermi più avanti e ricominciare il capitolo.
nulla di grave,ma effettivamente c'è un certo problemino.però il libro finora mi stà piacendo.
Loggato
remotino

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:455



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Kleopatra
28.6 %
LIBERA NEI CIELI
UM NCC 61-A
Sta esplorando Kleopatra
(Asteroide)


Profilo E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #20 data: 12 Maggio 2012, 13:00:11 »
Cita

Ciao Max, bentornato!

Sarà l'età ma volete perdere il profumo dei libri specie i più vecchi, hanno un fascino che e-book non avrà mai, condivido il post di Max, cartaceo più virtuale, perchè siamo dei fanatici del futuro e il futuro nostro malgrado sarà questo.

I nostri nipoti per vedere un llibro di carta dovranno andare nelle bibloteche, sigh!. A parte "Fondazione Rossellini" ci sono nelle bibloteche gli Urania? Mi sono posto la domanda ma non so dare la risposta.

Remo
Loggato
remotino

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:455



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Kleopatra
28.6 %
LIBERA NEI CIELI
UM NCC 61-A
Sta esplorando Kleopatra
(Asteroide)


Profilo E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #21 data: 12 Maggio 2012, 13:14:15 »
Cita


Citazione da: dhr il 08 Maggio 2012, 22:47:14

per intanto ne ho rilette una settantina di pagine.
chiedo conferma o smentita agli UMini: mi dà una certa irritazione il fatto che, quando a dialogare sono 3 o più persone, non sempre si capisce - di primo acchito - chi intervenga a un dato punto, e perché faccia proprio quell'osservazione, in riferimento a cosa... bisogna tornare indietro a rileggere per cogliere il nesso...
ora, mi prendo qualche libertà di traduzione, ma certo senza modificare l'ordine e il contenuto dei dialoghi! mentre ci lavoravo non notavo questo aspetto, ma adesso lo "sento" molto. a voi che pare?
grazie.


Ha tale proposito volevo iniziare un post con tali argomenti, permettetemi di stare in questoHo appena finito di leggere anno 2650, il traduttore di nome Sem Schlumper, ogni 10 parole ripeteva il soggetto, mi spiego meglio, "tizio era andato a vedere che tempo faceva, Tizio" se leggete il libro capite cosa voglio dire, mi pare che sia un eccesso di traduzione forse la mania degli inglesi di mettere il soggetto ovunque, noi sappiamo che stavamo parlando di Tizio, non si puo ripeterlo all'infinito, eventualmente usiamo i pronomi.

Un altro esempio che mi da fastidio, (sto leggendo "il Sistema Dayworld", perché mai il traduttore traduce in Italiano e continua a mantenere il sistema di misura Americano (pollici, piedi, libre, ecc.) siamo in Italia usiamo il metrico.
DHR, tu come ti comporti

Ditemi la vostra opinione

Remo
« Ultima modifica: 12 Maggio 2012, 13:16:20 di remotino » Loggato
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #22 data: 12 Maggio 2012, 13:53:37 »
Cita


Citazione da: remotino il 12 Maggio 2012, 13:00:11

I nostri nipoti per vedere un llibro di carta dovranno andare nelle bibloteche, sigh!. A parte "Fondazione Rossellini" ci sono nelle bibloteche gli Urania? Mi sono posto la domanda ma non so dare la risposta.


A Mantovaa il Festival della Letteratura ha ideato lo scorso anno la Biblioteca della Fantascienza, che sta anche girando pe rle biblioteche della provincia. I libri sono stati forniti dalle biblioteche, per cui ne deduco che molte abbiano libri di sci-fi.

http://www.festivaletteratura.it/biblioteca-di-fantascienza/
Loggato
Senzanome

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Collezionista

*

Offline  Msg:3



W UraniaMania!!!



ProfiloWWW
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #23 data: 14 Maggio 2012, 21:18:43 »
Cita


Io credo che la digitalizzazione della rivista debba essere accolta positivamente. Si potranno ottenere e leggere libri di fatto irreperibili (io mi sono avvicinato a questo sito non come collezionista ma come appassionato lettore di Urania) inoltre il supporto elettronico sarà la "carta" del futuro (per noi cultori di FS questa è una banalità). Molti testi del passato sono spariti dalla storia perché quando è stato cambiato il supporto (papiro, pergamena, carta) non sono stati copiati dal vecchio al nuovo, con il formato eletronico questo non accadrà Urania.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror
Libri->Fantasy
Libri->Gialli

Offline  Msg:202






Sta viaggiando verso Plutone
62.7 %
U-STARSHIP
UM NCC 11-A
Sta viaggiando verso Plutone


Profilo E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #24 data: 15 Maggio 2012, 07:54:46 »
Cita

Ricordo a tutti (come ho già offerto alla moglie del Bibliotecario)
che chi volesse passare al digitale e disfarsi della obsoleta e superata
collezione cartacea, il cap. mvent passa con alcuni amici fidati e vi libera
di tutta la quella cartaccia.
Il tutto senza costo alcuno...
Dai Biblio che facciamo contenta Grimilde...


Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #25 data: 15 Maggio 2012, 19:29:59 »
Cita

recuperata per caso da un cassetto una chicca   per collezionisti... il "titolo proposto" dal traduttore (titolo che si solito viene stampato dal curatore e usato per pulirsi l'a-cul)

Nuovo Ultimatum alla Terra
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #26 data: 15 Maggio 2012, 19:32:31 »
Cita


Citazione da: remotino il 12 Maggio 2012, 13:14:15

Un altro esempio che mi da fastidio, (sto leggendo "il Sistema Dayworld", perché mai il traduttore traduce in Italiano e continua a mantenere il sistema di misura Americano (pollici, piedi, libre, ecc.) siamo in Italia usiamo il metrico.


scusa Remo, l'ho visto solo adesso.
personalmente, sono della "scuola" di quelli che traducono le unità di misura anglosassoni in misure metriche.

ciao
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #27 data: 15 Maggio 2012, 19:34:19 »
Cita


Citazione da: jashugan il 12 Maggio 2012, 11:26:34

il disagio più grande l'ho avuto al primo capitolo della seconda parte dove a narrare era Namir.per tre pagine ho pensato che fosse Carmen dovendo poi ricredermi più avanti e ricominciare il capitolo.
nulla di grave,ma effettivamente c'è un certo problemino.


sai che è successo perfino a me, rileggendo il romanzo?! sì, il problemino c'è!
Loggato
jashugan


Visitatore


 

E-Mail
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #28 data: 15 Maggio 2012, 22:29:26 »
Cita


Citazione da: dhr il 15 Maggio 2012, 19:34:19

sai che è successo perfino a me, rileggendo il romanzo?! sì, il problemino c'è!


come detto in un post precedente non credo che il problema vanga dalla traduzione ma dall'autore che non ha differenziato Namir da Carmen in all'inizio di quel capitolo.
le personalità ad un certo punto del libro riescono a riconoscersi facilmente anche in 2 o tre righe(Mosca Nell'Ambra era uno spasso!!).in quel capitolo Namir parla come Carmen ed usa gli stessi argomenti.
in tutto e per tutto ha il punto di vista di Carmen.poi accade l'illogico cioè che parla con Carmen o ne fa un accenno e quì si scopre l'errore di persona.
scrivere un romanzo in prima persona è più semplice,ma usare la stessa tacnica con più personaggi è un'arma a doppio taglio.
con una narrazione in terza persona avrebbe evitato il problema.
Loggato
wawawa

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:771



Sono il coccodrillo alieno - ";LA COLAAAAAZIONE";


Sta esplorando Nettuno
95.0 %
BELLEROFONTE
UM NCC 3295-A
Sta esplorando Nettuno


Profilo
Re:URANIA 1582...
« Rispondi #29 data: 16 Maggio 2012, 17:23:25 »
Cita

ma in "Dula di Marte" ad un certo punto Carmen non diceva che sulla terra non ci sarebbe più potuta tornare perchè aveva passato troppo tempo nello spazio?

Sabato controllo!
Loggato
Pagine: 1 [2] 3 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Urania Mondadori | Discussione: URANIA 1582... «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione