COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 25 Settembre 2018, 12:26:20
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Concorsi | Discussione: Concorso per UMini 2016 - La caduta «prec succ»
Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Rispondi
  Autore  Discussione: Concorso per UMini 2016 - La caduta  (letto 9279 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Concorso per UMini 2016 - La caduta
« data: 24 Ottobre 2016, 20:57:55 »
Cita

Carissimi amici di Uraniamania, visto il successo del concorso che lo scorso anno voleva celebrare il ritrovamento dell'Erebus (una nave inglese scomparsa nel 1846 mentre cercava il mitico Passaggio di nord-ovest), quest'anno voglio replicare con un nuovo concorso.
Vista la disastrosa missione Exomars che ha purtroppo visto schiantarsi sul suolo di Marte il lander Schiaparelli, ho pensato di trarre ispirazione da questo fatto per il tema che caratterizzerà i nostri racconti, cioè la caduta.





Però la caduta potrà avere anche altri significati: c'è la caduta di stile, la caduta di un asteroide, la caduta degli dei ma anche la caduta dalle scale... insomma, metteteci il massimo della fantasia. L'anno scorso ne sono usciti dei bei racconti divertenti e penso che quest'anno si potrà replicare.
A gentile richiesta il limite di caratteri, che l'anno scorso era di 2000, verrà aumentato a 2500, escludendo il titolo del racconto.
Ecco il bando:

1) E' indetto il concorso letterario "La caduta", aperto a tutti gli utenti di UM, i quali dovranno scrivere un breve racconto inedito.

2) Il racconto, rigorosamente di genere fantascientifico, fantasy o horror, non dovrà superare i 2500 caratteri, spazi inclusi.

3) Ogni racconto deve obbligatoriamente partire dal tema della caduta, in qualsiasi dei suoi molteplici significati.

4) Ogni utente può partecipare con al massimo 5 racconti, che dovranno essere postati nella sezione apposita entro e non oltre la mezzanotte di mercoledì 30 novembre.

5) Al termine della pubblicazione dei racconti ogni utente di UM che lo desidera potrà votare i racconti pubblicati, esprimendo il voto da 1 a 5 intendendosi:
1= mediocre
2= sufficiente
3= discreto
4= ottimo
5= eccezionale
Ovviamente ogni utente può votare una volta sola tutti i racconti che vuole. Potrà anche modificare successivamente il voto, però dopo la scadenza del termine dato per la votazione non potrà più venire effettuata nessuna modifica (suggerisco di bloccare la sezione da parte dell'admin). Il termine per votare è entro la mezzanotte di giovedì 22 dicembre.

6) Una volta effettuati i conteggi dei voti raccolti da ciascun racconto verrà eletto il vincitore, al quale verrà regalata una copia di un libro a scelta di Edizioni Della Vigna.
« Ultima modifica: 24 Ottobre 2016, 21:39:30 di marco.kapp » Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2344



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.6 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #1 data: 25 Ottobre 2016, 14:31:13 »
Cita

Bene sono contento l'altra volta mi sono divertito molto, sia a scrivere che a leggere i racconti, spero che la partecipazione sia numerosa, più siamo più ci divertiamo.
Una domanda ma la data del 22 dicembre ha qualche significato particolare?
« Ultima modifica: 25 Ottobre 2016, 14:32:44 di ciccio » Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #2 data: 26 Ottobre 2016, 10:33:03 »
Cita

No, semplicemente ho riportato la stessa data dell'anno scorso in modo da avere più o meno le stesse tempistiche.
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



Diddolosità a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #3 data: 30 Ottobre 2016, 10:07:48 »
Cita

Evvaiii! mi ci butto subito a capofitto!

iogy   
Loggato
Sto leggendo
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #4 data: 30 Ottobre 2016, 19:02:03 »
Cita

Bene, comincio a pensarci
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #5 data: 04 Novembre 2016, 11:16:08 »
Cita

Ecco il primo raccontino:

PUNTI DI VISTA


PROLOGO

Area 51 deserto del Nevada.

Il capitano Carter uscì soddisfatto dalla sala di controllo.
“Bene” pensò  â€œla missione è stata un successo, adesso il governo dovrà ascoltarci; certo qualche dato in più sarebbe stato utile, ma pazienza”; lui, come militare, era abituato a confrontarsi con la realtà, si preparava cinque e si sperava in uno, sempre ottenuto con il metodo più duro, ma ciò che contava era il risultato, non come politici e scienziati che si aspettavano sempre il massimo”.

Centro operativo extra pianeta.

“Eccoli di nuovo” annunciò il Primo Guardiano Tars Tarkas; la squadra di avvistamento lo aveva appena informato ed ora lui, come suo dovere, avvertiva il consiglio e rimaneva in attesa delle loro decisioni, ripensando intanto a tutto quello che era accaduto finora; era ormai molto tempo che quegli strani oggetti arrivavano dal cielo; il primo era stato del tutto inaspettato e probabilmente sarebbe stato ignorato se, poco dopo, non fosse arrivato il secondo: lì ci si era resi conto che qualcuno cercava informazioni su di loro e il loro mondo; per una fortunata coincidenza, o forse per volere della sorte, i due oggetti erano inerti; da allora erano stati attenti, di quegli strani oggetti ne erano arrivati molti altri, funzionanti. Il consiglio aveva tentato varie strategie, per far cessare quegli arrivi e impedire di acquisire informazioni; distruggendone alcuni, ingannandone altri, fornendo false informazioni  erano finora riusciti a non far sapere niente, ma quegli oggetti continuavano ad arrivare, e quegli esseri che li mandavano, “gli Intrusi” li chiamavano, sembravano non arrendersi mai. Improvvisamente si aprì il collegamento con il consiglio, il portavoce parlò solennemente e disse “Fa’ che quest’oggetto si schianti in una delle zone preparate, gli Intrusi devono credere che quest’oggetto sia andato distrutto per un loro errore”. Obbediente, il Primo guardiano attivò un intercettore mod. 4, che partì subito per raggiungere e neutralizzare l’oggetto.

EPILOGO

Area 51 deserto del Nevada.

Il capitano Carter giunse nel suo ufficio, dove lo attendevano tre colleghi, si sedette e annunciò alla sua squadra: “Bene signori, la missione ha avuto successo; finora avevamo sospetti, indizi e ipotesi, adesso abbiamo la certezza. Il bersaglio è abitato e gli abitanti non amano i visitatori; gli strumenti nascosti hanno funzionato e, finalmente, abbiamo immagini e dati del congegno che ha raggiunto e fatto precipitare su Marte la sonda Schiaparelli”.  
« Ultima modifica: 04 Novembre 2016, 18:19:03 di Lucky » Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1185



Partire è un pò morire... Ma è meglio partire!


Sta esplorando Marte
9.0 %
CINGHIALE STELLARE
UM NCC 4207-A
Sta esplorando Marte


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #6 data: 04 Novembre 2016, 21:31:29 »
Cita

Concordo, proviamo a goderci e votare i racconti senza "l'orpello" dell'autore.... in senso buono.
Magari rende più oggettivo il voto e attento il lettore, e forse anche più divertente il tutto.

Comunque mi piace l'idea di scoprire solo alla fine i nomi dei compositori, tanto per cambiare!!!

Vai così, finalmente possiamo iniziare a leggere qualcosa!!!!
« Ultima modifica: 04 Novembre 2016, 21:39:01 di Fantobelix » Loggato
Sto leggendo:
"Gli Help di Uraniamania", ovvio!!!

Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #7 data: 08 Novembre 2016, 20:58:07 »
Cita

Un nuovo raccontino:

LUCE

  La luce, una miriade di scintille in perenne movimento in
  un infinito di armonia.
  (Dal Libro dei Libri)

“Liar”
Una scintilla palpitò “Si mio Signore e mio Dio“
“Liar” tornò il pensiero “voglio affidarti un compito speciale, voglio che tu segua l’evoluzione verso la vita di una creatura che ho creato“
“Signore perché?” palpitò di nuova la scintilla “Se l’hai già creato egli vive“  
“Si, egli vive ma è ancora una creatura che non ha un’anima”
“Io non ho questo potere”
“L’avrai“
“Come sarò, come farò ?“
“Io ti darò le sembianze della creatura e tu vivrai nel suo mondo. Ecco io ti dono la conoscenza del bene e del male e tu dovrai plasmare la creatura fino a quando non avrai ottenuto l’essere perfetto che chiamerai uomo. Egli imparerà da te che è figlio dell’unico Dio che gli ha donato la vita. Senza il mio intervento, però, voglio che sia il suo libero arbitrio a scegliere e distinguere il bene dal male e pregare me, il suo Dio. Allora io mi compiacerò e a lui e alla sua numerosa discendenza  donerò l’eternità insieme a tutto il creato”.    
“Si, mio Signore, io andrò e vivrò per molto tempo insieme a lui e lo plasmerò secondo il tuo volere. Il cammino è ormai tracciato secondo la tua volontà e sarà rispettata.”
“Il tempo sarà molto lungo, ma per te i millenni che seguiranno, saranno un soffio di vento leggero, un istante fuggente nell’universo”
“Ecco io sono pronto al compito che mi hai assegnato.”
“Ora va nel suo mondo che è stato creato apposta per lui. Salterai dalla luce di miriadi di stelle al tenebroso pianeta verde. Camminerai su quella terra impervia e sconosciuta, ti stancherai e qualche volta cadrai. Ma ad ogni caduta avrai la forza di risollevarti perché io sarò sempre al tuo fianco a guidarti e sostenerti. Tu sarai la sua guida anche se egli vorrà fare di testa sua. Non sempre ti ascolterà e qualche volta farà finta di non capire per non darti ragione, ma rinsavirà. Infine il tempo  ricompenserà i tuoi sforzi che all’inizio ti sembreranno difficili e inutili, poi verrai alla mia presenza a ricevere il premio che ti aspetta: avrai due ali e diventerai per sempre un angelo nella mia luce.”  
« Ultima modifica: 08 Novembre 2016, 21:45:59 di Lucky » Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #8 data: 08 Novembre 2016, 21:45:09 »
Cita

Bello, e mi piace non sapere chi l'ha scritto
Gian
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #9 data: 11 Novembre 2016, 20:50:35 »
Cita

IL SOTTERRANEO

“Maledizione” esclamò Dorian “potevo ammazzarmi”, disse rialzandosi faticosamente dopo la brutta caduta: una botola nascosta si era spalancata all’improvviso, mentre stava cercando di ricavare qualcosa di redditizio dai sotterranei di quel vecchio tempio abbandonato.
“Per mille diavoli dell’inferno “sbraitò ancora “potevo rompermi le ossa e allora sì che sarebbero stati guai; già sarà abbastanza brutto uscire di qui”.
Agitò intorno la torcia elettrica, notando che il corridoio in cui era caduto era sì molto polveroso ed in evidente abbandono, ma anche che sotto la polvere dei secoli si intravvedevano decorazioni che apparivano molto interessanti; in lontananza si notavano anche quelli che potevano essere antichi arredi e preziose suppellettili.
“Sangue di giuda” esclamò ancora “forse questa caduta, non è stata poi così male”. Infatti, procedendo, vide sparsi qua e là tra i resti di vecchi mobili giare, piccole anfore e vasetti dalla delicata fattura e monili di varie fogge; alcuni sembravano di oro e pietre preziose, tuttavia proseguì ripromettendosi di valutare tutto più tardi; si soffermò soltanto per un attimo sugli oggetti più interessanti, perché era attirato, in profondità, da quel corridoio lunghissimo, che sembrava l’accesso ad una vera e propria sala del tesoro. Infatti a un certo punto il corridoio si aprì in una vasta sala, che un tempo doveva essere stata splendida, mentre ora era offuscata da polvere e ragnatele; sparsi qua e là c'erano ancora resti di arredi; lungo le pareti mensole in pietra reggevano vasi, coppe, candelabri e altri oggetti di natura più misteriosa.
“Sacripante” proruppe ancora Dorian “sembra che abbia trovato una fortuna; quello là in fondo mi sembra il pezzo forte e stavolta divento ricco: se qualcuno osa intromettersi lo faccio a pezzi”. Sul fondo della sala, sopra un grosso cubo di marmo, stava appoggiato un cofanetto che mandava il luccichio dell’oro puro, poiché stranamente sembrava che la polvere non vi avesse aderito, e le gemme che vi erano incastonate brillavano nel raggio della torcia.
Dorian vi si accostò avido e protese la mano per sollevarne il coperchio, quando dall’apertura proruppe un fumo biancastro che si condensò rapidamente in una sagoma gigantesca.
"Che io sia dannato”  gli sfuggì di bocca e il genio prontamente rispose “Strano desiderio padrone, ma udire è obbedire”.
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
astrologo


Uraniofilo

*

Offline  Msg:8



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #10 data: 13 Novembre 2016, 22:12:42 »
Cita

cortesemente mi specificate dove mandare il racconto se riesco a finirlo in tempo? (ne faccio solo 1, a tema fisso mi riesce difficile)
Loggato
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2344



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.6 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #11 data: 14 Novembre 2016, 08:18:58 »
Cita


Citazione da: astrologo il 13 Novembre 2016, 22:12:42

cortesemente mi specificate dove mandare il racconto se riesco a finirlo in tempo? (ne faccio solo 1, a tema fisso mi riesce difficile)



qui trovi tutte le indicazioni
   http://www.uraniamania.com/forum.php?board=25&action=display&threadid=8751
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #12 data: 14 Novembre 2016, 12:13:54 »
Cita

L'UNIVERSO PER ME

Era una donna matura, con le rughe sparse su tutta la faccia, aveva le mani con dita ossute dalle unghie ben curate, smaltate di rosa. Il vestito leggero e svolazzante a fiori di diversi colori, e che arrivava a mala pena al ginocchio. Sicuramente era più adatto a una ventenne e non a una donna come lei anche se in quell’ambiente che frequentava, tutta la gente superava i sessant’anni. Era un centro per anziani come tanti, di un paese ai margini della grossa città dove ogni giovedì pomeriggio si divertivano con musica e balli. Dopo qualche mese la donna,  per un caso fortuito incontrò un uomo. In quel momento che i loro occhi si fissavano in un lungo sguardo suonavano un ballabile dal titolo “L’universo per me”. Lo stupore per entrambi fece si che si ritrovarono allacciati nella danza. Cosa avvenne in quell’istante ? Loro non dissero una parola,  quello che espressero era tutto in quello sguardo.
Il pensiero di lui arrivò “Finalmente ti ritrovo“
“Si” rispose lei “Ho aspettato tanto questo momento”
“La nostra missione non è ancora finita“ espresse lui “ La mia ricerca mi ha portato qui”  
“Forse è qui il ricercato, tra questa gente “ rimandò lei
“Trovarlo è difficile, anche lui come noi, si è nascosto nel corpo di un terrestre” disse lui. Stettero abbracciati senza pensieri, l’emozione di essersi ritrovati era troppo forte.
Dopo un po’ lei con un sospiro “Come vorrei ritornare lassù”.
“Ritorneremo al nostro mondo tra le stelle...” concluse lui
Da quel giorno arrivavano puntuali tutti i giovedì alle due del pomeriggio quando si aprivano le danze, perché la pista del ricercato portava in quel posto.  
Passarono alcuni mesi e successe un fatto stupefacente e incredibile, un uomo alla fine di un ballo cadde per terra esanime davanti a loro due, e spirò. Allora per una frazione di secondo dal morto si irradiò una luce vivissima che nessuno dei presenti fece caso, solo loro due se ne accorsero.
A lui scappò solo tre parole: “Era di Arturo”.
La donna allibita stava per gridare ma l’uomo la guardò , lei ammutolì portandosi una mano sulla bocca. Lui si inginocchiò, posò la sua mano sulla fronte del morto per alcuni secondi, si rialzò e ai presenti disse con voce tranquilla “È morto”.
Prese per un braccio la donna “È finita” e si allontanarono verso l’uscita. Fu l’ultima volta che li videro.
Ogni tanto, viene riproposta la canzone “L’universo per me”
Il primo verso inizia così “Ci sono milioni di stelle...”
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Urania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3686



Io ne ho viste cose, che voi umani non potreste...
Copertina Preferita


Profilo
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #13 data: 16 Novembre 2016, 11:43:08 »
Cita

Cari Amici
sono un po' preoccupato.
Sono finora arrivati soltanto quattro racconti, di un quinto sappiamo arriverà; se facciamo il confronto con l'edizione dello scorso anno, possiamo constatare che a parità di periodo siamo parecchio indietro.
Dobbiamo dedurne un generale disinteresse?
Ammetto di fare parte anch'io del gruppo dei "silenti", benché mi sforzi di produrre qualcosa per tempo, consapevole del fatto che le cose fatte "per forza" in genere non danno buoni risultati.
Tuttavia ci proverò, proviamoci tutti
Gian
Loggato
miky1

Membro del Club: La Tana del TrifideAspirante Ptertha

Collezionista

*

Offline  Msg:1715



I want to believe
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Concorso per UMini 2016 - La caduta
« Rispondi #14 data: 16 Novembre 2016, 18:32:10 »
Cita


Citazione da: Lucky il 16 Novembre 2016, 11:43:08

.
Sono finora arrivati soltanto quattro racconti, di un quinto sappiamo arriverà; se facciamo il confronto con l'edizione dello scorso anno, possiamo constatare che a parità di periodo siamo parecchio indietro.

Gian


Beh l'oggetto dei racconti è "La caduta" ...
Loggato
Pagine: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Concorsi | Discussione: Concorso per UMini 2016 - La caduta «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione