COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Novembre 2018, 22:32:17
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Generico | Discussione: Consiglio su grandi saghe fantasy ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: [1] 2 Rispondi
  Autore  Discussione: Consiglio su grandi saghe fantasy  (letto 1734 volte)
Phantom Opera


Collezionista

*

Offline  Msg:73



W UraniaMania!!!



Profilo
Consiglio su grandi saghe fantasy
« data: 05 Luglio 2013, 14:47:30 »
Cita

Salve a tutti.

Sono un lettore di fantascienza ma vorrei cominciare a leggere uno degli imponenti cicli fantasy che mi ritrovo nella collezione ma non saprei proprio quale scegliere.

Gradirei un consiglio da chi ne capisce tenedo conto sia della bellezza oggettiva dei cicli sia il fatto che mi piace la fantascienza e che non mi piacciono le cose troppo medievali e fatinose. (Ho abbandonato il volo del drago di mccafrey perchè troppo moscio, in compenso mi è piaciuto orchi di Nicholls che anche se un pò scontato ho trovato molto ispirato e adoro la Torre nera di King e john carter di marte)

La scelta è fra:

La spada della verità
La ruota del tempo
La caduta di Malazan
Shannara
I mercanti di Borgomago
Le cronache del ghiaccio e del fuoco
Cicli di Gemmell

Ho lasciato fuori Dragonlance e FOrgotten realms perchèp non mi sembrano il mio genere e sono troppo lunghi
« Ultima modifica: 05 Luglio 2013, 19:26:08 di Phantom Opera » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Online  Msg:2941



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Proxima Centaury
10.0 %
VECCHIA N¬į1
UM NCC 91-A
Sta viaggiando verso Proxima Centaury

   vecchion1
ProfiloWWW
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #1 data: 05 Luglio 2013, 17:42:15 »
Cita


Ciao Phanthom, mi hanno detto che la Ruota del tempo scorre bene...i personaggi sono bene fatti!
Non ho i libri
vecchio47  
Loggato
Phantom Opera


Collezionista

*

Offline  Msg:73



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #2 data: 05 Luglio 2013, 19:24:40 »
Cita

Oddio, proprio uno dei pi√Ļ inquietanti.

Per dimensioni intendo
Loggato
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #3 data: 05 Luglio 2013, 20:49:01 »
Cita

Allora te li consiglio in ordine di preferenza (la mia), oggettivamente (a parte forse la Spada della Verità) di roba brutta in assoluto non ne riscontro, anzi:

La Caduta di Malazan (Stephen Erikson) in realtà il nome corretto della saga è Il Libro Malazan dei Caduti (solito scempio in fase di traduzione dall'inglese) assolutamente epica ed avvincente come poche altre opere fantasy, ma attenzione allo stile dell'autore, Erikson non offre compromessi al lettore o si odia o si ama non ci sono vie di mezzo;
Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (G.R.R. Martin) saga che pongo sullo stesso piano di quella di Erikson, ma mentre la saga Malazan è già conclusa, Martin non sembra avere fretta di finire la sua e l'età avanza....;
I mercanti di Borgomago (Robin Hobb) in qualche modo collegata alle altre due saghe dell'assassino (che ti consiglio assolutamente), non è una saga piena di azione, ma personaggi così bene approfonditi credo di non averli mai visti in un contesto fantasy;
La Ruota del Tempo (iniziata da Robert Jordan, continuata e conclusa alla sua morte da Brandon Sanderson) enorme, a tratti affascinante ma verbosa come il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica elevato n volte.
Cicli di Gemmell tutti belli, ma a quali ti riferisci esattamente? Drenai? Sipstrassi? Rigante? Troia? Alessandro Magno? A differenza di Jordan, Gemmell non si perdeva in inutili fronzoli, andava dritto al sodo, unico difetto, un minimo di ripetitività nelle situazioni.
Shannara, io la definisco una saga entry level per lettori non avvezzi al fantasy, come addestramento può andare ma c'è di meglio;
La spada della verità, non l'ho letta, ma spulciando nei vari forum i pareri negativi sembrano essere maggioranza.
Non l'hai citata, ma io te la consiglio ugualmente: Saga della Prima Legge di Joe Abercrombie, è uscito da poco il primo tomo, il secondo è previsto per settembre-ottobre il terzo penso nei primi mesi del 2013, il genere è military fantasy, poca magia e niente razze fantastiche (elfi, nani, ecc.) come stile siamo dalle parti di Martin.
Buona lettura  
« Ultima modifica: 05 Luglio 2013, 20:59:14 di Fedmahn Kassad69 » Loggato
Sto leggendo:
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #4 data: 05 Luglio 2013, 20:56:37 »
Cita


Nel post precedente non mi sono dilungato nella descrizione delle caratteristiche delle varie saghe, ma se serve qua sono....
A proposito, devo dire che provo una certa invidia nei tuoi riguardi, devi ancora leggere alcuni delle migliori espressioni del fantasy mai prodotte; quanta meraviglia, quante soddisfazioni ti attendono.
« Ultima modifica: 05 Luglio 2013, 20:59:37 di Fedmahn Kassad69 » Loggato
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #5 data: 06 Luglio 2013, 11:10:20 »
Cita

Concordo con Fedmahn, ti invidio per il fatto di doverle ancora leggere.

Io le ho lette tutte, uniche eccezioni:
- Malazan di cui ho letto solo i primi due e che devo terminare, ma come detto qui sopra, poche concessioni al lettore, non la consiglierei a uno che è agli inizi con il fantasy.
- Gemmell di cui ho letto i primi 3 dei Drenai e non il resto. Con calma li racimolerò, ci vuole tempo e pazienza.

Riguardo gli altri i miei giudizi sono molto simili a quelli dati da Fedmahn, fatta eccezione per la ruota del tempo che io adoro. Sicuramente è lunga e non scorre sempre veloce, ma l'intreccio creato, i personaggi...merita.

Borgomago è molto bella, ma da non dividere assolutamente dalle due trilogie che l'accompagnano. Una scrittura, quella della Hobb, estremamente emotiva, certe situazioni arrivano dirette come un pungono nello stomaco.

Martin è politica, guerra, tradimenti. I personaggi sono tantissimi e lui è un maestro a tenerne le fila. Molto crudo, molto disincantato. Unico difetto appunto è che la saga non è terminata, e ci vorrà di certo ancora qualche anno.

Shannara sottoscrivo esattamente quanto detto da Fedmahn, sottolineo che della lista è l'unica saga con ambientazione fantasy classica, con elfi, nani e compagnia. In tutte le altre queste cose non ci sono.

La spada della verità può essere associata come giudizio a Shannara: per qualcuno che inizia, ha letto poco fantasy può andare, dopo no. Soprattutto non dopo la ruota del tempo dalla quale attinge a piene mani. Inoltre i primi libri anche se semplici sono carini, un'avventura leggera; da un certo punto in poi c'è, da parte di goodkind, una volontà di allungare il brodo davvero troppo evidente.


Menziono per il fantasy, meritevoli di nota, Sanderson e Rothfuss, che apprezzo tantissimo, ma entrambi sono ancora all'inizio delle loro saghe.
Abercrombie l'ho comprato ma non ancora letto...
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Kane


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:5



From here to eternity


Sta esplorando Cerere
61.2 %
STARLORD
UM NCC 933-A
Sta esplorando Cerere
(Asteroide)


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #6 data: 06 Luglio 2013, 18:17:11 »
Cita

Il ciclo della Spada della Verità a me piaciuto parecchio, l'ho trovato piuttosto innovativo, io inizierei comunque dal ciclo di Shannara, che, seppur basilare, è molto avvincente, di tutti questi è antico, ho iniziato a leggere Fantasy proprio con Shannara in epoche lontane...
non mi pronuncio su ciclo di Robin Hobb di cui non ho letto nulla e di Malazan, d'accordo in generale con gli altri interventi per altre saghe.

Sono comunque tutte saghe piuttosto lunghe, quindi comincia a leggere, na avrai per parecchio tempo!
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:559



Gundam XR-78


Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi
81.8 %
HMS R. SHARPE
UM NCC 1373-A
Sta viaggiando verso la Fascia degli Asteroidi


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #7 data: 06 Luglio 2013, 19:26:36 »
Cita

Ciao.
in effetti l'analisi fatta da Kassad69 la condivido.
ho tutti i libri di queste saghe e anche io devo ancora iniziarne alcune o finirne altre.
menzione speciale va a Robin Hobb. al momento ho letto L'apprendista assassino, primo libro della saga dei Lungavista.
Libro stupendo. poi ho letto i primi 2 libri (che in inglese sono un unico libro) della saga dei mercanti di borgomago e anche questa saga mi e' piaciuta tantissimo. Un amico pero' mi ha consigliato di sospendere la saga dei mercanti e riprendere I lungavista, perche' le 2 saghe sono intrecciate e a suo giudizio, vanno lette in quest'ordine.
la saga degli orchi di Nichols... bah... banalotta.
Shannara... si, credo sia l'equivalente di Asimov per la fantascienza: chi inizia il fantasy, inizia con Terry Brooks.
La saga de La ruota del tempo... mi incute timore per la mole. ma prima o poi mi ci buttero'.
Al momento devo riconoscere che Martin e le sue cronache del ghiaccio e del fuoco, sono quanto di meglio mi sia capitato di leggere.
A volte un po' lento. Ma gli intrecci e i personaggi che ha creato sono a mio giudizio insuperabili.
Abercrombie con la sua trilogia sembra interessante. ho comprato Heroes, ma pare si collochi alla fine della trilogia e quindi temo che leggerlo prima sia un enorme spoiler della trilogia. quindi... metto da parte e aspetto si concluda la trilogia qui in Italia.

facci sapere cosa sceglierai di leggere e soprattutto i tuoi feedback.

buone letture.
Loggato
Armageddon was yesterday. Today we have a big problem!
Phantom Opera


Collezionista

*

Offline  Msg:73



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #8 data: 06 Luglio 2013, 21:27:35 »
Cita

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno avuto la pazienza di rispondermi.

Devo dire che anche se non ho ancora scelto il cerchio un pò si restringe.

Fino ad ora, considerando anche recensioni lette in giro, mi sembra che i feedback migliori siano per Erikson e Hobb. Tuttavia Brooks è un classico da cui non si può prescindere a quanto ho capito e considerando il paragone che è stato fatto devo dire che la controparte fantascietifica, Asimov, mi piace parecchio.

Per quanto riguarda Gemmell non ho tutta la saga del Drenai ma in compenso ho quella del Rigante e di Troia. Ques'ultima mi attira molto perchè ho apprezzato Ilium e Olympos di Simmons e l'ambientazione non mi dispiace affatto ma non ho molti feedback da confrontare ed essendo una delle ultime cose che ha scritto (con la moglie per giunta) non so se ci si può fidare.

Fortunatamente ho un pò per decidere. Sono a metà di "Straniero in terra straniera" edizione integrale e non sono ancora in ferie :-)

P.s. le saghe pi√Ļ moderne le ho lasciate fuori perch√® non comincio a leggere cicli incompleti che non si sa se e quando verranno completati (Erikson √® incompleto ma a buon punto direi....)
« Ultima modifica: 06 Luglio 2013, 21:34:03 di Phantom Opera » Loggato
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #9 data: 06 Luglio 2013, 21:39:37 »
Cita


Citazione da: Phantom Opera il 06 Luglio 2013, 21:27:35

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno avuto la pazienza di rispondermi.

Devo dire che anche se non ho ancora scelto il cerchio un pò si restringe.

Fino ad ora, considerando anche recensioni lette in giro, mi sembra che i feedback migliori siano per Erikson e Hobb. Tuttavia Brooks è un classico da cui non si può prescindere a quanto ho capito e considerando il paragone che è stato fatto devo dire che la controparte fantascietifica, Asimov, mi piace parecchio.

Per quanto riguarda Gemmell non ho tutta la saga del Drenai ma in compenso ho quella del Rigante e di Troia. Ques'ultima mi attira molto perchè ho apprezzato Ilium e Olympos di Simmons e l'ambientazione non mi dispiace affatto ma non ho molti feedback da confrontare ed essendo una delle ultime cose che ha scritto (con la moglie per giunta) non so se ci si può fidare.

Fortunatamente ho un pò per decidere. Sono a metà di "Straniero in terra straniera" edizione integrale e non sono ancora in ferie :-)

P.s. le saghe pi√Ļ moderne le ho lasciate fuori perch√® non comincio a leggere cicli incompleti che non si sa se e quando verranno completati (Erikson √® incompleto ma a buon punto direi....)



In realtà la saga di Erikson è già conclusa, in Italia la Editrice Armenia ha stampato fino alla prima metà dell'ottavo volume (di dieci). Quindi suppongo che tra un paio d'anni sarà completata anche in Italia.
Buona lettura.
« Ultima modifica: 06 Luglio 2013, 21:40:00 di Fedmahn Kassad69 » Loggato
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #10 data: 08 Luglio 2013, 10:08:55 »
Cita


Citazione da: Phantom Opera il 06 Luglio 2013, 21:27:35


Fino ad ora, considerando anche recensioni lette in giro, mi sembra che i feedback migliori siano per Erikson e Hobb. Tuttavia Brooks è un classico da cui non si può prescindere a quanto ho capito e considerando il paragone che è stato fatto devo dire che la controparte fantascietifica, Asimov, mi piace parecchio.




Uhm il paragone con Asimov secondo me ci sta solo in parte. Ok nel senso che tantissimi lettori fantasy hanno iniziato con Brooks (io sono una di quelli)...ma andando avanti difficilmente lo amano come i lettori di FS amano Asimov.
Ho adorato Brooks al tempo, ma a parte l'inesperienza come lettrice fantasy, contarono anche l'inesperienza come lettrice in generale, e il fatto che ero una ragazzina.
Brooks tra l'elenco che hai fatto non √® "il classico imprescindibile", √® solo il pi√Ļ facile e semplice, ma non lo intenderei del tutto come un complimento.
Shannara è una saga che regalerei tranquillamente a un ragazzino di 10-12 anni. Questo non è vero per nessuna delle altre nominate.
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #11 data: 08 Luglio 2013, 10:52:38 »
Cita


Citazione da: Grianne il 08 Luglio 2013, 10:08:55


Citazione da: Phantom Opera il 06 Luglio 2013, 21:27:35


Fino ad ora, considerando anche recensioni lette in giro, mi sembra che i feedback migliori siano per Erikson e Hobb. Tuttavia Brooks è un classico da cui non si può prescindere a quanto ho capito e considerando il paragone che è stato fatto devo dire che la controparte fantascietifica, Asimov, mi piace parecchio.




Uhm il paragone con Asimov secondo me ci sta solo in parte. Ok nel senso che tantissimi lettori fantasy hanno iniziato con Brooks (io sono una di quelli)...ma andando avanti difficilmente lo amano come i lettori di FS amano Asimov.
Ho adorato Brooks al tempo, ma a parte l'inesperienza come lettrice fantasy, contarono anche l'inesperienza come lettrice in generale, e il fatto che ero una ragazzina.
Brooks tra l'elenco che hai fatto non √® "il classico imprescindibile", √® solo il pi√Ļ facile e semplice, ma non lo intenderei del tutto come un complimento.
Shannara è una saga che regalerei tranquillamente a un ragazzino di 10-12 anni. Questo non è vero per nessuna delle altre nominate.


Ineccepibile analisi. Il paragone Asimov/Brooks √® un po' troppo penalizzante per il primo. Asimov aveva uno stile accessibile a (quasi) tutte le fasce di et√†, d'altronde oltre che uno scrittore di narrativa √® stato anche un grande divulgatore scientifico, ma al di l√† dello stile letterario, molte delle sue opere sono da considerarsi dei capolavori.  Brooks allo stile narrativo accessibile non unisce grande originalit√† di idee (anzi con La Spada di Shannara fu pure accusato di plagio nei confronti del Signore degli Anelli), anzi, bene o male le sue opere seguono sempre lo stesso canovaccio ed escludendo un paio di libri, uno appartenente al primo ciclo di Shannara (Le Pietre Magiche di Shannara) ed uno appartenente al ciclo degli Eredi di Shannara (Il Druido di Shannara) piuttosto buoni, il resto della sua opera (per me) non va oltre un'onesta e non troppo ampia sufficienza.
Comunque, tengo a ribadire che per un lettore alle prime armi e che voglia dedicarsi al fantasy, Terry Brooks va pi√Ļ che bene per iniziare a farsi un idea del genere letterario.
Invece per lettori pi√Ļ smaliziati che desiderino dedicarsi al fantasy, iniziare con Terry Brooks potrebbe essere controproducente (per me troppo basico, semplicistico e ripetitivo).
Loggato
Sto leggendo:
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #12 data: 08 Luglio 2013, 10:55:41 »
Cita


Citazione da: Phantom Opera il 05 Luglio 2013, 14:47:30

Salve a tutti.

Sono un lettore di fantascienza ma vorrei cominciare a leggere uno degli imponenti cicli fantasy che mi ritrovo nella collezione ma non saprei proprio quale scegliere.

Gradirei un consiglio da chi ne capisce tenedo conto sia della bellezza oggettiva dei cicli sia il fatto che mi piace la fantascienza e che non mi piacciono le cose troppo medievali e fatinose. (Ho abbandonato il volo del drago di mccafrey perchè troppo moscio, in compenso mi è piaciuto orchi di Nicholls che anche se un pò scontato ho trovato molto ispirato e adoro la Torre nera di King e john carter di marte)

La scelta è fra:

La spada della verità
La ruota del tempo
La caduta di Malazan
Shannara
I mercanti di Borgomago
Le cronache del ghiaccio e del fuoco
Cicli di Gemmell

Ho lasciato fuori Dragonlance e FOrgotten realms perchèp non mi sembrano il mio genere e sono troppo lunghi


Dico anch'io la mia:
- La spada della verità non l'ho letta, ho visto le prime due stagioni della serie tv e non mi ha entusiasmato, ma non mi esprimo sui libri
- La ruota del tempo idem come sopra, mai affrontata per la mole di volumi
- La caduta di Malazan: ho letto i primi quattro e l'ho abbandonata. Sono uno di quelli che "si ama o si odia" propende per la seconda. Erikson ti butta nell'azione senza farti conoscere i personaggi e lo fa con tutta calma, quando vuole e a spizzichi e bocconi. Non ho amato nessuno dei suoi personaggi proprio per questo motivo e non mi sento di consigliarla a chi vuole leggere una saga senza dover aver di fianco un blocco di appunti su cui scrivere nomi e situazioni
- Shannara: sono belli i primi volumi poi la saga si è "spenta" in sequel e spin-off inutili. Il "vero" ciclo di Shannara sono i primi tre. Punto
- I mercanti di Borgomago: perché sprecarsi per questa saga quando esiste la "Trilogia dei Lungavista" che è mille volte meglio?
- Le cronache del ghiaccio e del fuoco: Martin sar√† lento ma ne vale la pena. A tratti ho odiato i suoi capitoli dedicati ognuno ad un personaggio differente ma se da un lato questo porta ad una dispersivit√† a volte irritante fa s√¨ che ogni personaggio sia descritto fin nei pi√Ļ minimi particolari. Quasi tutti i personaggi di Martin sono "veri" e "bucano la pagina", cosa che non si pu√≤ dire (a mio parere) dei personaggi di Erikson
- Gemmell: bello il ciclo di Troia, molto pi√Ļ "leggero" di altri

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Supervisore

*

Responsabile area:
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:915



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Dione
8.2 %
ALKADIA
UM NCC 574-A
Sta esplorando Dione
(Sat. di Saturno)

  
Profilo E-Mail
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #13 data: 08 Luglio 2013, 11:02:19 »
Cita

Io partirei con:

- Le cronache del ghiaccio e del fuoco (un po' impegnativo pero'... occhio)
- Gemmell.
- La ruota del tempo


Anche Shannara è ben scritto ma sostanzialmente non si allontana molto dallo stile dragonlance/tolkien e insomma... non ci devi cercare troppa originalità :)

Butta nel cesso Goodkind... passabile il primo, il resto è un insulsa accozzaglia di stereotipi, luoghi comuni, scopiazzature varie, il tutto infarcito di rigurgiti moralistici dell'autore e confezionato come un ragazzino delle elementari :D
Loggato
bye
--
Thx 1138
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Consiglio su grandi saghe fantasy
« Rispondi #14 data: 08 Luglio 2013, 11:12:14 »
Cita


Citazione da: Thx 1138 il 08 Luglio 2013, 11:02:19


Butta nel cesso Goodkind... passabile il primo, il resto è un insulsa accozzaglia di stereotipi, luoghi comuni, scopiazzature varie, il tutto infarcito di rigurgiti moralistici dell'autore e confezionato come un ragazzino delle elementari :D


Questa è la versione crudele del punto di vista, ma è quantomai calzante.

E comunque Goodkind è peggiorato, ho letto da poco "La Macchina del Presagio" ed è davvero terrificante.
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Pagine: [1] 2 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Generico | Discussione: Consiglio su grandi saghe fantasy ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione