COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 21 Settembre 2018, 06:19:14
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Generico | Discussione: Sparizione improbabile [racconto] «prec succ»
Pagine: [1] 2 3 4 Rispondi
  Autore  Discussione: Sparizione improbabile [racconto]  (letto 3311 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Sparizione improbabile [racconto]
« data: 11 Aprile 2011, 08:58:46 »
Cita

ComincerĂ  oggi la pubblicazione di questo racconto, in circa 10 puntate.
E' stato ispirato dal'utima trifidata e particamente è un omaggio agli UManiaci e alla FS.
Fatemi sapere cosa ne pensate.


Sparizione improbabile
di Marco Di Giaimo e Vittorio Trevisan

1

Vittorio si trovava nel suo studio, impegnato febbrilmente in un lavoro al computer per elaborare la copertina di un oggetto fantasma.
Abitava a Cuggiono, un piccolo paese sulle sponde del Ticino, trentacinque chilometri a ovest di Milano.
Appena arrivato alla pensione aveva restaurato il sottotetto del suo appartamento, ricavandone una confortevole sala di lettura che utilizzava saltuariamente anche come luogo per svolgere i suoi hobby.
Grazie al suo passato professionale come assistente tecnico in una ditta di articoli per ufficio, aveva acquisito una grande esperienza nel maneggiare macchinari come stampanti, fax, fotocopiatrici e altre diavolerie tecnologiche.
I gadget elettronici erano la sua passione, seconda solo al grande amore per la letteratura fantascientifica.
Leggeva riviste e romanzi a tema fantastico sin da quando aveva dieci anni, collezionando ogni numero della collana più famosa d’Italia: Fantasia & Stelle.
Tra due giorni si sarebbe tenuto il raduno annuale dei collezionisti di questa collana, con la partecipazione di amici giunti da ogni parte d’Italia, annunciato con grande clamore sul sito amatoriale dei fans di F & S.
Per rendere più goliardico il raduno, Vittorio e l’amico Gianfranco avevano pensato di simulare il ritrovamento di un cofanetto sperimentale, il terzo mai entrato in commercio della collana Residenze Spaziali, per il quale un appassionato avrebbe venduto la propria madre pur di entrarne in possesso.
I due giĂ  sogghignavano pensando alla faccia di Massimiliano, un utente di Firenze, quando avrebbe scoperto che ancora un numero mancava alla sua sterminata collezione.
La bufala però doveva essere resa credibile mediante una stampa artigianale, ma molto accurata, di quel fatidico “numero tre”.
Dopo una meticolosa elaborazione tramite un programma di grafica per cambiarne il colore, il numero di serie e persino il codice a barre, Vittorio si apprestò alla stampa della copertina con una magnifica stampante di ultima generazione, dotata di sistema di stampa laser a ioni di bario e rullo in lega di iridio.
Le cartucce di inchiostro a nanoparticelle, in grado di garantire una qualità strabiliante dei colori, gli erano costate un occhio della testa poiché le aveva fatte giungere direttamente da Taiwan; in Italia non erano ancora disponibili.
Incollata la copertina sul cartoncino del cofanetto, mise il tutto in un forno a microonde per far solidificare la colla speciale.
Dopo tre minuti scattò la suoneria; Vittorio esaminò il risultato dalla finestrina del forno.
“Porca miseria, cos’è successo?” imprecò Vittorio, senza capire come fosse potuta succedere una cosa simile.
Una fitta lancinante tra le scapole lo colse di sorpresa. Il dolore al petto era fortissimo e, memore delle altre due volte accadute in passato, pensò subito con terrore che di lì a poco avrebbe avuto un attacco di cuore.
Con una mano sul petto e l’altra sul corrimano della scala a chiocciola scese al piano terreno dove si sdraiò sul divano in sala, poi svenne.
« Ultima modifica: 11 Aprile 2011, 08:59:24 di marco.kapp » Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #1 data: 12 Aprile 2011, 08:34:27 »
Cita

2

A casa di Mauro, a Treviso, ormai tutto era pronto per la grande cena.
Nel primo pomeriggio erano giunti i primi soci del Club di F & S che, dopo i calorosi saluti di rito erano stati mandati a sistemarsi in un vicino albergo.
L’anfitrione, un omone alto due metri, con naso generoso e occhi vispi, stava chiamando la moglie per chiederle dove aveva lasciato il coltello, quando squillò il cellulare.
“Pronto. Ciao, Michele, dove ti trovi?”
“Sono fermo in autogrill vicino a Padova, in compagnia di Gianfranco che mi ha appena comunicato una bruttissima notizia. Vittorio ha avuto un infarto e non sarà con noi.”
“Davvero?! Accidenti mi dispiace… sai come sta?”
“Aspetta, ti passo Gianfranco. Stamattina era proprio passato da casa di Vittorio per fare il viaggio insieme.”
Un attimo di attesa.
“Ciao Mauro, sono Gianfranco. Ho avuto la notizia dalla moglie, che era appena tornata dall’ospedale di Legnano. Vittorio è stato ricoverato ieri pomeriggio ed hanno eseguito un intervento di angioplastica. Da quello che ho capito gli hanno inserito uno stent per tenere allargata l’arteria che si era ostruita. Ora è in terapia intensiva ma il peggio è passato.”
“Ah, meno male. Lo sai che mi hai fatto venire i brividi?” Mauro tirò un sospiro di sollievo.
Gianfranco stava ancora aggiungendo qualcosa, ma la comunicazione era molto disturbata.
“Amico, non riesco più a sentirti, qui non c’è campo. Quando arriverai ne parleremo, e faremo un brindisi di augurio per Vittorio.”
Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #2 data: 12 Aprile 2011, 13:01:29 »
Cita

  
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3120



Lettore di FS
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Mercurio
68.3 %
STAR QUEEN
UM NCC 1791-A
Sta viaggiando verso Mercurio


ProfiloWWW
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #3 data: 13 Aprile 2011, 08:28:58 »
Cita

3

Il venerdì pomeriggio era trascorso tra compravendite e scambi di libri usati, tutti rigorosamente di argomento fantastico.
Alternate agli scambi, si tenevano accese discussioni sulle recenti scelte editoriali della F & S e sulla crisi della Fantascienza in libreria.
Su tutti i partecipanti aleggiava comunque un velo di malinconia per la mancanza di Vittorio, considerato dagli iscritti al club un esperto di qualsiasi fascicolo stampato dai tipi di ogni casa editrice del fantastico.
Mauro si avvicinò a Gianfranco, offrendogli un bicchiere di aperitivo:
“Dimmi un po’, cos’è che stavi dicendo di Vittorio?”
Sul viso barbuto dell’amico apparve per un attimo un sorriso.
“Devi sapere che ci siamo visti per tutto il mese di agosto per preparare uno scherzo, anzi uno scherzone.”
“Ma dai!? Che tipo di scherzo?”
“Sai quel cofanetto, il numero tre della collana Residenze Spaziali che non è stato mai pubblicato? ebbene avevamo pensato di realizzarne una copia, per così dire, artigianale.”
Bevve un sorso di aperitivo, poi proseguì:
“Due sere fa mi ha telefonato per dirmi che aveva quasi ultimato il lavoro. Era entusiasta, voleva presentare a tutti il cosiddetto cofanetto fantasma durante il raduno.”
“Ma nessuno ne sapeva niente…”
“Infatti non ne abbiamo fatto parola con nessuno; volevamo fare uno scherzo a Massimiliano e a tutti voi.
“L’idea era quella di alterare il colore e il numero di serie dell’ultimo cofanetto. L’immagine di copertina utilizzata per i primi due è sempre stata la stessa, pertanto Vittorio si è limitato a ritoccare la fascia che corre sui tre lati del cofanetto e il numero progressivo. Pensa, aveva addirittura modificato il codice a barre nell’angolo in basso a destra. All’interno del cofanetto avrebbe inserito le copie degli ultimi due libri della collana originale, con la costa rivolta verso l’interno, e Massimiliano non si sarebbe accorto di nulla. Già ridevamo come dei pazzi immaginando la faccia che avrebbe fatto al momento in cui avrebbe scoperto la gabola.”
“Ma lo hai portato lo stesso, il cofanetto?”
“No, sua moglie mi ha fatto salire in mansarda per recuperarlo. Ho cercato il cofanetto in ogni angolo, ma non l’ho trovato da nessuna parte. Sembrava sparito.”
I due amici si guardarono sconcertati.
« Ultima modifica: 13 Aprile 2011, 08:29:14 di marco.kapp » Loggato
Sto leggendo "I costruttori di ponti" - Watson Edizioni  
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



DiddolositĂ  a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #4 data: 13 Aprile 2011, 09:45:27 »
Cita

ogni capitoletto me lo sto salvando su un file word....
poi a tua insaputa ci partecipo a un concorso letterario per racconti....

iogy

P.S.: caro dhr dov'è che posso trovare sul forum il tuo makoog...magook...maroon...insomma quello lì, per fargli fare la stessa fine?
« Ultima modifica: 13 Aprile 2011, 09:56:32 di iogy » Loggato
Sto leggendo
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #5 data: 13 Aprile 2011, 10:29:44 »
Cita


Citazione da: iogy il 13 Aprile 2011, 09:45:27

P.S.: caro dhr dov'è che posso trovare sul forum il tuo makoog...magook...maroon...insomma quello lì, per fargli fare la stessa fine?


Eventi e ComunitĂ , pagina 10, suddiviso in 2 blocchi.

ma il tuo astuto piano è destinato a fallire: tutto il mondo SA chi è il vero autore...
Loggato
Scubamanu

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:228






E' in orbita attorno alla Terra
65.3 %
OCEAN
UM NCC 3308-A
E' in orbita attorno alla Terra


ProfiloWWW
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #6 data: 13 Aprile 2011, 11:07:38 »
Cita

marco.kapp a quando il seguito?
Loggato
Sto leggendo
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



DiddolositĂ  a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #7 data: 13 Aprile 2011, 11:53:41 »
Cita


Citazione da: dhr il 13 Aprile 2011, 10:29:44


Citazione da: iogy il 13 Aprile 2011, 09:45:27

P.S.: caro dhr dov'è che posso trovare sul forum il tuo makoog...magook...maroon...insomma quello lì, per fargli fare la stessa fine?


Eventi e ComunitĂ , pagina 10, suddiviso in 2 blocchi.

ma il tuo astuto piano è destinato a fallire: tutto il mondo SA chi è il vero autore...


grazie mille ma non offendermi dicendo che il mio piano è astuto, il mio piano è molto di piĂą: è diabolicamente demenziale   

iogy
Loggato
Sto leggendo
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #8 data: 13 Aprile 2011, 12:01:58 »
Cita


Citazione da: iogy il 13 Aprile 2011, 11:53:41

  


che ffffigaaaaaataaaaaa! ma dove li trovi??

(vedo scritto "uraniamania.com/editor... gulp, e dov'è??)
« Ultima modifica: 13 Aprile 2011, 12:02:27 di dhr » Loggato
Scubamanu

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:228






E' in orbita attorno alla Terra
65.3 %
OCEAN
UM NCC 3308-A
E' in orbita attorno alla Terra


ProfiloWWW
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #9 data: 13 Aprile 2011, 12:19:58 »
Cita

ma è nelle emoticons qui sopra categoria 3d
Loggato
Sto leggendo
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



DiddolositĂ  a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #10 data: 13 Aprile 2011, 12:25:58 »
Cita


Citazione da: Scubamanu il 13 Aprile 2011, 12:19:58

ma è nelle emoticons qui sopra categoria 3d

esatto!
però adesso che lo sai caro d'h'r non ci riempire i post co sta faccetta mericcomannno!

iogy
Loggato
Sto leggendo
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #11 data: 13 Aprile 2011, 12:36:07 »
Cita



OKAY!!!   :-)

(notare lo smiley finale, molto discreto)
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



DiddolositĂ  a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #12 data: 13 Aprile 2011, 12:54:34 »
Cita


Citazione da: dhr il 13 Aprile 2011, 12:36:07

OKAY!!!   :-)

(notare lo smiley finale, molto discreto)


come direbbe Nino Manfredi  stiamo "Fando" un OT da pauraaaaa
scusaci Marco è tutta colpa di dhr

iogy
Loggato
Sto leggendo
Scubamanu

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:228






E' in orbita attorno alla Terra
65.3 %
OCEAN
UM NCC 3308-A
E' in orbita attorno alla Terra


ProfiloWWW
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #13 data: 13 Aprile 2011, 12:59:10 »
Cita

eh beh ma in qualche modo dobbiamo pur ingannare l'attesa no?
Loggato
Sto leggendo
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Sparizione improbabile [racconto]
« Rispondi #14 data: 13 Aprile 2011, 13:08:39 »
Cita


Citazione da: iogy il 13 Aprile 2011, 12:54:34

scusaci Marco è tutta colpa di dhr

iogy


sempre il solito str... ornellatore di allegre facezie
« Ultima modifica: 13 Aprile 2011, 13:09:38 di dhr » Loggato
Pagine: [1] 2 3 4 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Generico | Discussione: Sparizione improbabile [racconto] «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione