COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Settembre 2018, 18:54:29
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Anne Mc Caffrey «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Anne Mc Caffrey  (letto 857 volte)
Phantom Opera


Collezionista

*

Offline  Msg:73



W UraniaMania!!!



Profilo
Anne Mc Caffrey
« data: 04 Marzo 2013, 19:18:57 »
Cita

Provo ad aprire un post in questa sezione che più delle altre ha attirato la mia attenzione.

Se è lecito chiedere mi piacerebbe leggere qualche opinione su questa autrice ed in particolare sul ciclo di Pern (romanzi migliori o da evitare, ordine di lettura cronologico o editoriale ecc.)

Non ho mai letto fantasy per cui avevo pensato di accostarmi al genere iniziando da un ciclo che almeno in teoria si presenta come un cross-over fra questo genere e la fantascienza (a cui sono più avvezzo).

Ho iniziato da "il volo del drago", ossia dalla trilogia principale. Sono ancora all'inizio ma per il momento di fantascienza ne vedo proprio poca purtroppo, spero la cosa migliori più avanti o che comunque la storia valga la pena.

Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Anne Mc Caffrey
« Rispondi #1 data: 05 Marzo 2013, 10:42:48 »
Cita

Credo che il ciclo di Pern sia più che altri di fantasy ma non avendolo mai letto attendiamo il parere di altri.
Intanto ti do l'ordine di lettura dei libri così come lo conosco:

01) Pern
02) L'Alba dei Draghi
03) Nerilka
04) Moreta, la Signora dei Draghi
05) Volo di Drago
06) La Cerca del Drago
07) Il Drago Bianco
08) Il Canto del Drago
09) La Ballata del Drago
10) Il Mondo del Drago
11) I Fuorilegge di Pern
12) Nel Tempo di Pern (Urania Argento 2)
13) I Delfini di Pern (Urania 1297)
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideArraffavolumi di Prima Classe

Supervisore

*

Responsabile area:
Fumetti
Visualizza collane curate
Offline  Msg:915



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Dione
4.1 %
ALKADIA
UM NCC 574-A
Sta esplorando Dione
(Sat. di Saturno)

  
Profilo E-Mail
Re:Anne Mc Caffrey
« Rispondi #2 data: 05 Marzo 2013, 11:22:38 »
Cita

ciao

è corretta la definizione di crossover... sostanzialmente il cilco di Pern è simile, nell'impianto, a Darkover della Bradley (molto meno "noioso" pero' )... quindi Fantasy quanto a struttura narrativa, stile, e parte dell'ambientazione... ma conserva un nucleo diciamo fantascientifico... anche Pern (il pianeta su cui si svolge la storia) come Darkover, viene colonizzato nel passato dagli esseri umani che vi si stabiliscono.

Ti consiglierei di iniziare con quella che era considerata la prima trilogia (seguendo l'ordine di scrittura e non l'ordine, peraltro corretto, di lettura proposto da MaxP più sopra). Avrai poi tempo per recuperare i prequel e i sequel se ti ineresserà...

Ti suggerisco quindi di partire con:

Il volo del drago
Il dargonieri di Pern
Il drago bianco

il primo romanzo è la fusione di due racconti, il primo dei quali "la cerca dei Weyr" ha portato la McCaffrey nel 1968 ad essere credo la prima donna a vincere un premio hugo nella narrativa... un buon viatico

Bau!!!
« Ultima modifica: 05 Marzo 2013, 11:23:04 di Thx 1138 » Loggato
bye
--
Thx 1138
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Online  Msg:1818



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
7.2 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:Anne Mc Caffrey
« Rispondi #3 data: 05 Marzo 2013, 11:24:53 »
Cita


Il ciclo di Pern a me è piaciuto molto. Inizia come un classico libro di Fantascienza. Astronave, pianeta da colonizzare, errori nella classificazione del pianeta e cosi via... Poi colonizzazione catastrofe e perdita della memoria collettiva di come tutto è successo. Invenzione di leggende e mitologie per poter sopravvivere in un mondo ostile. Periodo intermedio classificabile, se si vuole, come fantasy. Poi parte finale in cui si riallaccia all'inizio e si riscopre il passato.
Goditelo e beato te che lo leggi per la prima volta. Poi è chiaro i gusti son gusti.
Mi sembra che la scaletta di maxpullo sia esatta.
vin
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
chipmunk


Collezionista

*

Offline  Msg:29



W UraniaMania!!!


Sta esplorando Venere
49.8 %
XANTHUS
UM NCC 4008-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:Anne Mc Caffrey
« Rispondi #4 data: 05 Marzo 2013, 11:31:38 »
Cita

"I fuorilegge di Pern" è stato pubblicato al n. 1210 di Urania (ho visto che era sfuggito al buon maxpullo nella sua lista )

Della Mc Caffrey su Urania è stato anche pubblicato quasi tutto il ciclo di "Tower and Hive", dell'Universo dei Talenti (che, insieme a quello di Pern, potrebbe quindi essere oggetto di un altro post sull'ottimo thread dei cicli "mancati" di Waferdi... ):

1) Il segno nel cielo (Urania n. 1173)
2) Damia (Urania n. 1229)
3) I figli di Damia (Urania n. 1252)
4) Il talento di Lyon (Urania n. 1291)
5) The Tower and the Hive (inedito in Italia)

Onestamente, non ricordo molto di nessuno dei due cicli, tranne che li ho letti abbastanza in fretta e che, all'epoca, pensai che il ciclo di Pern fosse un buon incrocio tra fantascienza e fantasy, forse un po' troppo commerciale (però ho solo letto i tre romanzi pubblicati da Mondadori e non i primi della serie... comunque mi avevano dato l'impressione di essere stati scritti dall'autrice per sfruttare un filone poi rivelatosi fortunato). Il ciclo di Damia, invece, me lo ricordo un po' ad alti e bassi. Piacevole in alcuni punti, decisamente noioso e inutilmente prolisso in altri... Anche qui c'è molto ammiccamento al mainstream (dell'epoca - anni '90), e non manca il risvolto romantico con (melensa - almeno a mio avviso) storia d'amore.
Tieni conto che però il mio è solo un parere personale su libri letti più di quindici anni fa...Magari qualcun'altro è in grado di darti un parere più qualificato (oppure puoi leggerne qualcuno tu e postare le tue impressioni )
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Anne Mc Caffrey «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione