COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 18:18:54
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Philip K. Dick «prec succ»
Pagine: 1 2 3 4 5 6 [7] 8 Rispondi
  Autore  Discussione: Philip K. Dick  (letto 11868 volte)
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #90 data: 20 Aprile 2012, 17:21:20 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 19 Aprile 2012, 22:50:44


Io ti consiglio di lasciare in libreria soprattutto "Divina invasione


Impossibile Max... ho preso il volume della Fanucci al fantastico prezzo di 6,90 euro e contiene l'intera trilogia.

Pero' vorrei vedere di procurarmi la trilogia in e-book (al momento ho solo.. tatààà Divina invasione ), perchè mi sembra una lettura un po' complessa e da dosare accuratamente, possibilmente prendendo appunti e sottolinendo....
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #91 data: 20 Aprile 2012, 18:46:02 »
Cita



Citazione:
Chiunque a fine libro si chiederà quale sia la realtà. Dick ha provato per mezzo secolo a rispondere a questa domanda e la conclusione a cui è arrivato (perlomeno a tre quarti del suo cammino) è racchiusa nel finale di Ubik, un romanzo che definirei sfuggente e allo stesso tempo ipnotico. Un romanzo con due, tre, quattro (?) piani di realtà. Se nel Cacciatore di androidi ero rimasto incantato dalla capacità di Dick di capovolgere le carte in tavola, in Ubik ritrovo me stesso arrovellato invano alla ricerca della "giusta" realtà. Solo dopo averci rimuginato un po' sopra credo di aver capito. M'inchino a PKD e ammetto di averlo sottovalutato dopo La svastica sul sole (che in ogni caso prima o poi rileggerò con una consapevolezza diversa).

Inoltre sottolineerei l'originalità della trama e del mondo "futuro" (ok, è il 1992, ma è il futuro per Dick e deve essere considerato il futuro per il lettore) in cui si svolge la vicenda, oltre all'assunto che se esistessero degli uomini telepatici, precognitivi e quant'altro dovrebbero poter esistere anche uomini in grado di contrastare queste abilità, assunto che mi era sempre sfuggito.


Dick continua a guadagnare posti...
Loggato
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #92 data: 20 Aprile 2012, 19:25:27 »
Cita


Citazione:
Chiunque a fine libro si chiederà quale sia la realtà. Dick ha provato per mezzo secolo a rispondere a questa domanda e la conclusione a cui è arrivato (perlomeno a tre quarti del suo cammino) è racchiusa nel finale di Ubik, un romanzo che definirei sfuggente e allo stesso tempo ipnotico. Un romanzo con due, tre, quattro (?) piani di realtà. Se nel Cacciatore di androidi ero rimasto incantato dalla capacità di Dick di capovolgere le carte in tavola, in Ubik ritrovo me stesso arrovellato invano alla ricerca della "giusta" realtà. Solo dopo averci rimuginato un po' sopra credo di aver capito. M'inchino a PKD e ammetto di averlo sottovalutato dopo La svastica sul sole (che in ogni caso prima o poi rileggerò con una consapevolezza diversa).

Inoltre sottolineerei l'originalità della trama e del mondo "futuro" (ok, è il 1992, ma è il futuro per Dick e deve essere considerato il futuro per il lettore) in cui si svolge la vicenda, oltre all'assunto che se esistessero degli uomini telepatici, precognitivi e quant'altro dovrebbero poter esistere anche uomini in grado di contrastare queste abilità, assunto che mi era sempre sfuggito.


Dick era solito trovare difficile porre la parola "fine" ai suoi libri e anche in Ubik fa ricorso ad uno dei suoi stratagemmi, che gli permettono di concludere senza concludere...
Loggato
Ambrosia


Uraniofilo

*

Offline  Msg:30



Questo mondo corrotto avrà la regina che merita...



Profilo E-Mail
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #93 data: 10 Giugno 2012, 13:02:26 »
Cita

Premetto che Ubik è - insieme all'Inferno di Dante e a Cuore di Tenebra di J. Conrad - il mio libro preferito di tutti i tempi.
La mia opinioni su Philip K. Dick è che abbia scritto una mole di romanzi di cui neanche lui afferrava il filo conduttore. Le sue opere talvolta mi sembrano un unico flusso di coscienza in cui, di volta in volta, mette per iscritto le sue visioni su un mondo prossimo-presente, quasi come un profeta biblico piuttosto che un "semplice" scrittore.
Era il motivo per cui odiava essere definito come "autore di fantascienza". Del resto, ogni narrazione fantastica ha a che fare con le "visioni" individuali e che nessuno può realmente spiegare cosa esse siano e cosa sia la "fantasia"...
Loggato
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #94 data: 10 Giugno 2012, 21:55:52 »
Cita


Citazione da: Ambrosia il 10 Giugno 2012, 13:02:26

Premetto che Ubik è - insieme all'Inferno di Dante e a Cuore di Tenebra di J. Conrad - il mio libro preferito di tutti i tempi.


E' anche uno dei miei libri preferiti, per un certo periodo di tempo fu probabilmente tra i primi tre della mia personale classifica... Proprio per questo ho ricercato e accumulato molti titoli di Dick a casa e la sensazione che hai avuto tu l'ho percepita anch'io... un flusso di coscienza che nemmeno lui sapeva ben regolare e gestire. Per questo alcuni romanzi sono capolavori, altri no e si fa pure fatica a leggerli. Però se ci si spara l'intera produzione, anche quelli hanno un senso. Se non l'hai fatto, leggiti la sua biografia, edita anni fa da Theoria.
« Ultima modifica: 10 Giugno 2012, 21:59:08 di Peppo Nedra » Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #95 data: 11 Giugno 2012, 10:12:54 »
Cita


Citazione da: Ambrosia il 10 Giugno 2012, 13:02:26

Premetto che Ubik è - insieme all'Inferno di Dante e a Cuore di Tenebra di J. Conrad - il mio libro preferito di tutti i tempi.



Ache per me "Ubik" e "Cuore di tenebra" (come anche "La linea d'ombra") sono romanzi speciali.
Tu poi hai aggiunto l'inferno di Dante, io invece aggiungerei "Uno, nessuno e centomila" di Pirandello o "i Nostri antenati" di Calvino.
E' evidente che i 3 lavori da te citati (nonchè i 2 aggiunti da me) hanno molto in comune, narrano delle storielle ma parlano dell'animo umano in maniera incredibilmente profonda e sentita.
L'uomo, se stesso, gli altri ed il mondo.
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #96 data: 11 Giugno 2012, 11:42:48 »
Cita

Vado OT, perché penso ci sia affinità tra Dick e Vonnegut. Entrambi non sono scrittori di Sci-Fi, pur avendone scritta. Madre Notte di Vonnegut, che ho recentemente letto, lo metto tra i libri che mi hanno dato molto, non solo una storia da leggere. E anche Ubik lo metto tra questi. Rileggetevi entrambi, un consiglio scontato ma che mi sento cmq di fare
Loggato
Ambrosia


Uraniofilo

*

Offline  Msg:30



Questo mondo corrotto avrà la regina che merita...



Profilo E-Mail
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #97 data: 11 Giugno 2012, 12:20:51 »
Cita

Mi procurerò sicuramente Madre Notte, un romanzo di cui ho sempre sentito parlare ma che, purtroppo, non ho mai letto. Grazie del consiglio.
Comunque, tornando all'Inferno di Dante, considero personalmente la scena/monologo del Conte Ugolino il massimo dell'horror che mi sia mai capitato di leggere...

"La bocca sollevò dal fiero pasto
quel peccator, forbendola a' capelli
del capo ch'egli avea di retro guasto..."

Tutti i film di zombie antropofagi gli debbono qualcosa...
Loggato
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #98 data: 04 Settembre 2012, 10:43:14 »
Cita

Satisfiction presenta, per la prima volta in Italia, due lettere inedite di Philip Dick. Le trovate qui: http://www.satisfiction.me/philip-dick-inedito-scrivendo-al-fbi/

Nel 1973, quattro anni prima che "Un oscuro scrutatore" venisse pubblicato, Philip K. Dick inviò una traccia iniziale di “A Scanner Darkly” (Un oscuro scrutare”) al suo agente Scott Meredith, insieme alla lettera di accompagnamento che segue. Dick era chiaramente eccitato riguardo al suo nuovo libro e questo fervore era comprensibile in quanto la nuova opera rifletteva pesantemente le esperienze personali dello scrittore sotto gli effetti dell‘anfetamina. Anche se in realtà questo era il primo romanzo, come testimonia lo stesso scrittore, che egli scriveva senza l’effetto delle droghe.
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #99 data: 04 Settembre 2012, 11:46:31 »
Cita


Citazione da: Peppo Nedra il 04 Settembre 2012, 10:43:14

Satisfiction presenta, per la prima volta in Italia, due lettere inedite di Philip Dick. Le trovate qui: http://www.satisfiction.me/philip-dick-inedito-scrivendo-al-fbi/





Grazie per l'info!

Certo che era strano forte Dick !  Allucinato/nte.

P.S. Disch un filo-nazista ????   
« Ultima modifica: 04 Settembre 2012, 12:20:23 di Arne Saknussemm » Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #100 data: 17 Ottobre 2012, 12:06:02 »
Cita

Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
pepponedra


Uraniofilo

*

Offline  Msg:90



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #101 data: 07 Febbraio 2013, 11:28:10 »
Cita

Ragazzuoli, arriva un inedito di Philip K. Dick. Lo edita Fanucci, sarà in libreria dal 14 di febbraio. Pare non sia sci-fi pura, ma con Dick i si può aspettare di tutto



Citazione:
E così, pian piano, stiamo scoprendo tutta, ma proprio tutta l’opera di PHILIP K. DICK. Ultima novità, l’inedito IL CERCHIO DEL ROBOT, che Fanucci ha annunciato per il prossimo 14 febbraio. Scritto nel 1956, uscito in America solo nel 1988 con il titolo di Broken Bubble, IL CERCHIO DEL ROBOT racconta i destini incrociati di due coppie nella San Francisco degli anni Cinquanta.
Non è un libro di fantascienza (in quegli anni Dick cercava di sfuggire all’etichetta di scrittore di genere ed esplorava altre strade), ma contiene già alcuni dei temi ricorrenti della sue opere seguenti più famose, su tutti quello della società repressiva che rende i propri cittadini peggio di automi. Il cerchio del robot è l’ennesimo tassello della ricostruzione del lavoro di Dick che Fanucci da tempo sta portando avanti. Con novembre avrà pubblicato tutto. E noi lettori, che siamo cresciuti a pane e Blade Runner, saremo più felici.
  
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2013, 21:54:29 di maxpullo » Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #102 data: 07 Febbraio 2013, 11:38:57 »
Cita

Wow !
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #103 data: 26 Febbraio 2013, 09:15:53 »
Cita

Ragazzi, su Kipple si può scaricare gratuitamente il pdf de: "Enciclopedia dickiana: PKD, la macchina della paranoia" a cura di Antonio Caronia e Domenico Gallo.

Questo il link:  http://kippleblog.blogspot.it/2013/02/philip-k-dick-lenciclopedia-gratuita.html


Enjoy
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Marcos


Uraniofilo

*

Offline  Msg:61



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Philip K. Dick
« Rispondi #104 data: 17 Marzo 2013, 02:02:55 »
Cita


io ho letto di recente il libro "la svastica sul sole"  romanzo davvero interessante, dick si conferma un grande autore.
Loggato
Pagine: 1 2 3 4 5 6 [7] 8 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Philip K. Dick «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione