COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 21 Novembre 2018, 20:53:24
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Robert Anson Heinlein ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: 1 [2] 3 Rispondi
  Autore  Discussione: Robert Anson Heinlein  (letto 5397 volte)
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #15 data: 16 Maggio 2011, 15:01:34 »
Cita


Citazione da: PabloE il 16 Maggio 2011, 10:44:55

[
Ma intendevi anche gli altri libri come Universo? Bene, questo mi spinge ad un'ulteriore domanda: libri ed ordine del ciclo, su su!


Aho, fortuna che siete la generazione internet Manco una ricerca su Vikipedia sapete fare..

Cronologia della Storia futura di Heinlein (inclusi i racconti mai scritti):

La linea della vita (1939 nella versione pubblicata su rivista, 1951 nelle raccolte in volume)
    Fiat Lux (poco dopo La linea della vita)

    Word Edgewise (Mai scritto)

    Le strade devono correre
    L'esplosione incombe
    L'uomo che vendette la Luna
    Stazione spaziale
    Gente di domani
    Requiem
    La lunga veglia (1999)
    Un altro viaggio a Luna City
    Le caverne di Luna City
    Come √® bello ritornare
    Il fiore dell'oblio
    Luce nelle tenebre
    Il grande abisso
    Le verdi colline della Terra

    Fire Down Below (Mai scritto)

    Logica dell'impero
    La minaccia dalla Terra

    The Sound of His Wings (Mai scritto)
    Eclipse (Mai scritto)
    The Stone Pillow (Mai scritto)

    Rivolta 2100
    Ritorno alla vita
    Spostati
    Universo (solo il prologo) (2119)
    I figli di Matusalemme (2136-2210)
    Universo (parte prima) (~3500)
    Buon senso (parte seconda di Universo) (~3500)
    Lazarus Long l'immortale (4272 - e alcuni periodi precedenti)
    Oltre il tramonto.
« Ultima modifica: 16 Maggio 2011, 15:02:21 di marben » Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #16 data: 16 Maggio 2011, 15:08:59 »
Cita


All'università ho imparato a non fidarmi troppo di Viki
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #17 data: 16 Maggio 2011, 15:22:37 »
Cita


Citazione da: PabloE il 16 Maggio 2011, 15:08:59


All'università ho imparato a non fidarmi troppo di Viki


Su questo non hai tutti i torti perchè a volte si trovano voci piene di errori. Però per cose semplici come questa ci si può fidare abbastanza.
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #18 data: 16 Maggio 2011, 17:54:07 »
Cita


Citazione da: marben il 16 Maggio 2011, 15:22:37


Citazione da: PabloE il 16 Maggio 2011, 15:08:59


All'università ho imparato a non fidarmi troppo di Viki


Su questo non hai tutti i torti perchè a volte si trovano voci piene di errori. Però per cose semplici come questa ci si può fidare abbastanza.


Si, è che ho perso l'abitudine. Ed inoltre preferisco rompere la zampogna ai fidati Maestri UMini...
 Maestro_marben.jpg
Loggato

marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #19 data: 16 Maggio 2011, 18:36:26 »
Cita

Per√≤ con quelle orecchie pi√Ļ che un maestro sembro un somaro..  
 ahah.gif
« Ultima modifica: 16 Maggio 2011, 18:39:55 di marben »
Loggato

PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #20 data: 16 Maggio 2011, 19:31:14 »
Cita


Se farò il chirurgo estetico giuro che te le aggiusto
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3198



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
57.1 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #21 data: 16 Maggio 2011, 20:11:52 »
Cita


Citazione da: marben il 16 Maggio 2011, 15:01:34


Citazione da: PabloE il 16 Maggio 2011, 10:44:55

[
Ma intendevi anche gli altri libri come Universo? Bene, questo mi spinge ad un'ulteriore domanda: libri ed ordine del ciclo, su su!


Aho, fortuna che siete la generazione internet Manco una ricerca su Vikipedia sapete fare..



SONO SOLAMENTE PELANDRONI

W.
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #22 data: 16 Maggio 2011, 20:16:36 »
Cita


Citazione da: waferdi il 16 Maggio 2011, 20:11:52


Citazione da: marben il 16 Maggio 2011, 15:01:34


Citazione da: PabloE il 16 Maggio 2011, 10:44:55

[
Ma intendevi anche gli altri libri come Universo? Bene, questo mi spinge ad un'ulteriore domanda: libri ed ordine del ciclo, su su!


Aho, fortuna che siete la generazione internet Manco una ricerca su Vikipedia sapete fare..



SONO SOLAMENTE PELANDRONI

W.



Caro Waf, nun hanno fatto la guerra come noi..
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #23 data: 20 Maggio 2011, 12:26:59 »
Cita


La porta sull'estate finito alle 3...non potevo staccarmi, ero ipnotizzato, stavo sognando   
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #24 data: 20 Maggio 2011, 14:28:33 »
Cita


Citazione da: PabloE il 20 Maggio 2011, 12:26:59


La porta sull'estate finito alle 3...non potevo staccarmi, ero ipnotizzato, stavo sognando   



Ed hai anche scelto come nuova lettura l'unico libro al mondo () che non te ne farà sentire la nostalgia...
Cent'anni di solitudine √® il libro pi√Ļ bello di tutti i tempi
« Ultima modifica: 20 Maggio 2011, 14:29:06 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #25 data: 20 Maggio 2011, 19:12:16 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 20 Maggio 2011, 14:28:33


Citazione da: PabloE il 20 Maggio 2011, 12:26:59


La porta sull'estate finito alle 3...non potevo staccarmi, ero ipnotizzato, stavo sognando   



Ed hai anche scelto come nuova lettura l'unico libro al mondo che non te ne farà sentire la nostalgia...



Ci spero La prima 20ina di pagine mi ricorda La casa degli spiriti della Allende, con pi√Ļ misticismo e con maggior intreccio narrativo.
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #26 data: 29 Maggio 2011, 10:00:19 »
Cita

Riporto qui il commento che ho scritto per La Luna è una severa maestra.

"Nell'anno 2075 la Luna √® un'ex colonia penale popolata da tre milioni di persone che vivono  in citt√† sotterranee. Le citt√† lunari hanno sviluppato una loro economia e commerciano beni di prima necessit√† con la Terra, beni che vengono inviati per mezzo di una catapulta elettromagnetica. La Terra per√≤ continua a gestire la vita delle colonie lunari imponendo le sue condizioni. Ad un certo punto queste si ribellano e danno inizio ad una vera e propria guerra d'indipendenza. Il personaggio principale √® Manuel Garcia O'Kelly, un colono di terza generazione. O'Kelly √® un tecnico informatico e, durante una riparazione del computer centrale, scopre che per le continue espansioni apportate la macchina √® divenuta autocosciente. Divenuto amico del supercomputer (Mike) O'Kelly entra in contatto con il movimento clandestino di liberazione. Come in tutti o quasi i romanzi di Heinlein oltre alla trama esplicita, molto leggibile e piacevole, c'√® un sottotesto dove l'autore espone le sue idee politiche e sociali. In una piccola comunit√† come una citt√† sotterranea sulla Luna le risorse sono scarse (anche l'aria si paga!) e l'ambiente esterno √® ostile, perci√≤  ogni minimo errore pu√≤ avere conseguenze fatali. Per Heinlein quindi la regola aurea √® la responsabilit√† del singolo individuo nei confronti della comunit√†. Non esistono pasti gratis, cio√® non si pu√≤ avere qualcosa in cambio di niente, e gli errori si pagano. Heinlein inoltre analizza ampiamente la natura e gli scopi dei movimenti clandestini rivoluzionari. Cos√¨, dopo essersi beccato le accuse di fascismo e militarismo per Fanteria dello spazio e quelle di anarchismo ultracapitalista per Straniero in terra straniera, si becc√≤ pure quelle di filoleninismo... in realt√† Heinlein √® sempre stato un libertario un po' anarcoide, oscillando tra una visione di destra o di sinistra delle libert√† individuali secondo il clima politico-culturale dominante nei diversi momenti storici in cui scriveva i suoi libri... Al di l√† dell'analisi per la complessa e mutevole ideologia dell'autore, il libro √® uno dei migliori da lui scritti. Molto bella e avvincente la prima parte, pi√Ļ fiacca la seconda (dove il supercomputer Mike esce di scena) che per√≤ si riprende nel finale.
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #27 data: 30 Maggio 2011, 11:31:37 »
Cita

Massimo rispetto per un autore del calibro di Heinlein che non si nasconde dietro un dito, che "dice" cio' che pensa, che lo fa senza curarsi delle possibili conseguenze (che avrebbero potuto anche compromettere la sua attività di scrittore), ricordiamo tra l'altro che Heinlein operava in un periodo molto delicato (oggi è piu "facile" esprimere liberamente e tranquillamente le proprie idee).

Ma la cosa piu importante è che Heinlen non prende per buone (per partito preso) le idee di questo o quello schieramento, Lui ha una sua visione personale e passa da un concetto legato strettamente alla politica della estrema destra a concezioni comuniste. (e pensare che c'è ancora chi dice che Heinlein sia uno srittore fascista !)

Personalmente mi rispecchio parecchio nei concetti da lui espressi e mi piace la definizione data da Marben di "libertario un po anarcoide". Uno spirito libero.

Grande Heinlein.... vota Heinlein !!!
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #28 data: 30 Maggio 2011, 21:39:28 »
Cita

Infatti Arne, Heinlein non si faceva pregare per esprimere le proprie idee, anche quando erano scomode come quelle frasi sulla religione che ho riportato in un altro post. Certo questo lo portava, in alcuni romanzi della tarda maturit√†, a "predicare" un po' troppo. Ma tant'√®, √® stato uno dei pi√Ļ geniali autori di fs di ogni epoca e un narratore di straordinaria efficacia. Tutti hanno imparato da lui, anche scrittori apparentemente agli antipodi, come Philip K. Dick, il quale √® stato anche aiutato economicamente da RAH in un periodo difficile della sua vita.
Loggato
PabloE


Collezionista

*

Offline  Msg:1042



Mors mea tacci tua.
Copertina Preferita


Profilo E-Mail
Re:Robert Anson Heinlein
« Rispondi #29 data: 17 Settembre 2011, 16:45:53 »
Cita


Mi son ritrovato tra le mani Straniero in terra straniera e leggendo l'intro mi sono accorto che si tratta dell'edizione integrale. Fino ad ora non avevo neanche idea che esistessero due versioni, quella originale e quella tagliata per permetterne la pubblicazione...
Cambia molto fra le due? Ho avuto c**o?
Loggato
Pagine: 1 [2] 3 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Robert Anson Heinlein ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione