COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 18 Novembre 2018, 20:06:53
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Poul Anderson «prec succ»
Pagine: [1] 2 3 4 5 Rispondi
  Autore  Discussione: Poul Anderson  (letto 8202 volte)
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Poul Anderson
« data: 16 Marzo 2011, 12:26:52 »
Cita

Sicuramente altri autori, prima di P.Anderson, meriterebbero una scheda in questa sezione del forum, ma parliamo cmq di un autore che ha vinto 7 premi Hugo e 3 premi Nebula.

da wikipedia:

Poul William Anderson (Bristol, 25 novembre 1926 – Orinda, 31 luglio 2001) è stato uno scrittore statunitense, autore di romanzi di fantascienza.
Alcuni dei suoi primi racconti sono stati pubblicati con gli pseudonimi A. A. Craig, Michael Karageorge e Winston P. Sanders. Anderson è stato inoltre autore di libri fantasy, come ad esempio la serie King of Ys.
Di orgini scandinave, è nato in Pennsylvania el 1926. Ha conseguito una laurea in fisica all'università del Minnesota nel 1948. Ha sposato Karen Kruse nel 1953. Assieme a lei, ma anche da solo, compone versi. La sua prima pubblicazione di SF è del 1947, sulla rivista Astounding. Pubblica il suo primo romanzo nel 1952. Scrive anche opere di fantasy. La sua opera privilegia l'avventura, con tratti anche ironici, creando opere molto interessanti e suggestive, pure con una spiccata inclinazione poetica. È stato il sesto presidente dell'associazione degli scrittori statunitensi di fantasy e fantascienza, a partire dal 1972.

Premi:
- Gandalf Grand Master (1978)
- Premio Hugo (sette volte)
- Premio John Wood Campbell Memorial (2000)
- Premio Nebula (tre volte)
- Premio Prometheus (quattro volte, incluso lo Special Prometheus Award alla carriera nel 2001)
- Premio Grand Master della SFWA (1997)

E' un autore davvero prolifico.
Molti dei suoi romanzi vanno a costituire nell'insieme svariati cicli, elenco qua i principali:
- King of Ys
- Loro i Terrestri - Tomorrow's Children
- La Lega Psicotecnica
- Hoka
- Ciclo Tecnologico - Technic History
- Ciclo de La pattuglia del Tempo - Time Patrol
- Harvest of Stars
- Operation Otherworld
- History of Rustum

a questi vanno inoltre aggiunti decine (piu di 50 !!) di romanzi.

Nelle sue storie entrano spesso le sue idee politiche (guerra fredda, duopolio USA/URSS, Vietnam, cita spesso,in modo piu o meno celato, il conflitto Israelo-Palestinese), il libertarianismo, il male come strumento per perseguire il bene, l'idea dello "spirito libero"  proprio di ogni essere umano.
Questo è un quadro sbrigativo dell'autore...

Personalmente ho letto solo "La pattuglia del Tempo Vol.1" (e cerco affannosamente il Vol.2 !!) è l'ho trovato molto bello, ben scritto, intrigante... non sono un esperto di storia, ma sembra che tutti i riferimenti storici dati da Anderson siano attendibili.

Ecco...
altre notizie relative a P.Anderson ??
Letture ??
I suoi romanzi piu belli ??
« Ultima modifica: 16 Marzo 2011, 12:30:18 di Arne Saknussemm » Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #1 data: 16 Marzo 2011, 13:32:03 »
Cita

Di Poul Anderson ho letto pochi libri,.
Il peggiore in assoluto tra questi è, a mio parere, "Hanno distrutto la terra" che, forse a causa della traduzione o dei tagli, ho trovato puerile ed inconcludente.
Viceversa "Loro i terrestri" è un bellissimo romanzo, suggestivo e pieno di ottimi spunti anche se l'impressione che sia stato "tagliuzzato" è molto forte.
Ho letto poi "Le amazzoni" (rientrerà nella rubrica di questo anno) che ho trovato molto piacevole, ma nulla di speciale.
Sugli Hoka Sapiens sono combattuto: alcuni racconti come ad esempio "Hoka Holmes" sono esilaranti, ma gli altri sono tutti fatti con lo stampino e quando ne hai letto uno li hai letti tutti.
Ma il suo vero capolavoro assoluto (in attesa di leggere altri suoi lavori) rimane per me "Operazione caos" che non manco mai di annovarare tra i 10 Urania più belli di tutti i tempi...

[Doverosa parentesi. Ecco qui i miei 10 urania preferiti


1. La porta sull'estate (Heinlein)
2. L'ospite del senatore Horton (Simak)
3. Io sono Helen Driscoll (Matheson)
4. Fluke l'uomocane (Herbert)
5. La collina di Hawotack (Fayad)
6. Operazione Caos (Anderson)
7. Il ciclo di Tschai (Vance)
8. Quando i neutri emergono dalla Terra + Cronomoto (Shaw)
9. Psychlone (Bear)
10. Phantoms! (Koontz)


chiusa parentesi]

Tornando ad Anderson sono molto curioso di leggere "Quoziente 1000", "Mondo senza stelle" e "I proteiformi", tutti e tre da leggere se possibile entro l'anno...
« Ultima modifica: 16 Marzo 2011, 13:33:24 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Algernon


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantastico - Varia

Visualizza collane curate
Offline  Msg:281




Copertina Preferita

Sta esplorando Astet
67.6 %
UM NCC 2498-A
Sta esplorando Astet


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #2 data: 16 Marzo 2011, 13:56:02 »
Cita


Citazione da: Arne Saknussemm il 16 Marzo 2011, 12:26:52

I suoi romanzi piu belli ??


Quelli in "Regina dell'aria e della notte"
Loggato
Sto leggendo:
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #3 data: 16 Marzo 2011, 14:01:27 »
Cita

La produzione di Anderson è sterminata e, ovviamente, un po' diseguale. Il suo capolavoronel campo della fs pure è senz'altro Tau zero. Tra i suoi molti altri romanzi di fs ci sono quelli del ciclo della Lega Polesotecnica (tutti in Cosmo Argento) e quelli di Dominic Flandry, agente dell'Impero Terrestre (tutti in Cosmo Oro). Divertente è Crociata Spaziale, tra i romanzi non appartenenti a cicli. Anderson è stato però soprattutto un grande autore di Fantasy; La spada spezzata è il suo titolo più classico, ce ne sono parecchi altri tra cui Gli immortali e Tre cuori e tre leoni (anche questo molto divertente). Celebri i racconti del ciclo La pattuglia del tempo (anche in Urania Argento e Urania Collezione) e molti altri racconti raccolti in varie antologie; consigliatissima è quella edita da Fanucci Regina dell'aria e della notte. Un bel romanzo di storia alternativa (con atmosfere scespiriane) è Tempesta di mezza estate. Per non farsi mancare nulla il nostro ha scritto pure gialli e romanzi storici.
« Ultima modifica: 16 Marzo 2011, 14:01:57 di marben » Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #4 data: 16 Marzo 2011, 14:19:02 »
Cita

Non amo particolarmente Poul Anderson. Ho molti suoi libri ma quelli veramente meritevoli sono pochi.
Forse colpa della traduzione o forse colpa dello stile dell'autore, ma trovo i suoi romanzi o pallosamente lenti, o semplicemente "eterei" nella trama.
Della prima categoria la fa da assoluto padrone "Crociata spaziale". Dopo mesi di letture e di approcci, non sono riuscito a digerirlo e l'ho mollato a metà. Caso raro nelle mie letture.
Della seconda categoria, fa parte ad esempio il ciclo della "Pattuglia del tempo", serie di raccontini poi raccolti in due volumi. La scrittura è scorrevole e le vicende si fanno leggere, ma sono veramente "leggere" in quanto a trama...
Salvo i fantasy "Tre cuori e tre leoni" e "La spada spezzata", in assoluto il suo migliore.
Non ho letto i suoi cicli fantascientifici come quello di Dominic Flandry, scoraggiato dalle precedenti letture.
Mi sembra che come autore sia un pochino sopravvalutato, poi sarà una mia impressione.

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Collezionista

*

Offline  Msg:722



W UraniaMania!!!



ProfiloWWW
Re:Poul Anderson
« Rispondi #5 data: 16 Marzo 2011, 14:24:45 »
Cita


Ti consiglio di leggere GLI IMMORTALI.  E' bellissimo, un quasi-capolavoro che per me rasenta la perfezione se non fosse per il fatto di essere stato un po' troppo "allungato" con un terzo di romanzo bello, si, ma forse superfluo...
Da leggere assolutamente, almeno fino a pag. 315.

lalla
Loggato
"Riesco a resistere a tutto, fuorchè alle tentazioni..." (O. Wilde)
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #6 data: 16 Marzo 2011, 16:53:19 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 16 Marzo 2011, 13:32:03

Tornando ad Anderson sono molto curioso di leggere "Quoziente 1000", "Mondo senza stelle" e "I proteiformi", tutti e tre da leggere se possibile entro l'anno...


"Quoziente 1000" sta già tra i miei scaffali ed è in coda di lettura....
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
tehom


Collezionista

*

Offline  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #7 data: 18 Marzo 2011, 12:18:44 »
Cita


Del Nostro raccomando caldamente la lettura delle antologie "Il meglio di Poul Anderson" edita da Armenia negli speciali di Robot molti anni fa, che contiene molti eccellenti racconti, e "Regina dell'aria e della notte" edita da Fanucci che contiene tutti i racconti premiati con l'Hugo, tra i quali il mio preferito in assoluto è "La comunione della carne", ovvero il racconto di fantantropologia che Ursula le Guin avrebbe sempre voluto scrivere...
Dei romanzi pubblicati da Urania nessuno mi ha mai scaldato più di tanto, degli altri conosco solo "I figli del tritone", una delicata storia fantasy che riprende i miti e le leggende del nord Europa.
Guarda caso attualmente ho in lettura TAU ZERO, sono circa a un quarto della storia, l'astronave Lenore Christine è già partita ( ma il romanzo non ancora )  tuttavia sono fiducioso per il prosieguo .
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



Diddolosità a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #8 data: 18 Marzo 2011, 12:47:26 »
Cita


Citazione da: lalla il 16 Marzo 2011, 14:24:45


Ti consiglio di leggere GLI IMMORTALI.  E' bellissimo, un quasi-capolavoro che per me rasenta la perfezione se non fosse per il fatto di essere stato un po' troppo "allungato" con un terzo di romanzo bello, si, ma forse superfluo...
Da leggere assolutamente, almeno fino a pag. 315.

lalla


Condivido appieno...ma nel mio caso tolgo quel "quasi"
Anderson mi piace da morire!

iogy
Loggato
Sto leggendo
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #9 data: 18 Marzo 2011, 13:07:28 »
Cita

Ci sono alcuni racconti/romanzi brevi su Grandi Opere Nord che sono bellissimi. Adesso non ho tempo per andare a cercare i titoli esatti, ma sono tra i più bei racconti di fs mai scritti. Se Anderson romanziere (con alcune eccezioni) poteva essere un po' palloso, l'Anderson autore di narrativa breve era quasi sempre eccezionale. Concordo con coloro che hanno detto che la maggior parte dei romanzi usciti su Urania non erano granchè, ma la colpa va divisa almeno a meta con le politiche editoriali dei vecchi curatori che tagluzzavano senza pietà.
Loggato
marben


Visitatore


 

E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #10 data: 18 Marzo 2011, 13:19:32 »
Cita

Per esempio La luna dei cacciatori ne "I premi Hugo 1976/1983" Grandi Opere 10. Questo non è compreso nella succitata antologia Regina dell'aria e della notte, ma ce ne sono diversi altri.
Loggato
tehom


Collezionista

*

Offline  Msg:309



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #11 data: 18 Marzo 2011, 14:04:58 »
Cita



Concordo con Marben.
Eccezionale, ad esempio , "Epilogo" presente nella raccolta ROBOTICA , notevolissimi anche "La grande pioggia" e "Pianeta fratello" in STORIE DELLO SPAZIO INTERNO.
"Epilogo" lo trovate anche in Urania n. 391
Loggato
DarkHorseman


Visitatore


 

E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #12 data: 17 Giugno 2011, 22:28:47 »
Cita

Cominciato Tau-zero e quasi subito abbandonato (vabbè 70 pagine su 200 sono pur sempre un terzo del libro)...tanto mi ha fatto pena c'ho lasciato anche il commento.

Tuttavia non me la sento di bocciare totalmente un autore che ha scritto tanto...vorrei prima leggere altro....magari appunto questo regina dell'aria e della notte o gli immortali....

Qualcuno mi consiglia il ciclo di dominic?....magari facendo qualche paragone per farmi capire lo stile (es. tipo vance, tipo farmer , tipo herbert ecc.)
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideRastrellatore cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:512



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Cerere
49.0 %
UM NCC 255-A
Sta esplorando Cerere
(Asteroide)


ProfiloWWW E-Mail
Re:Poul Anderson
« Rispondi #13 data: 17 Giugno 2011, 23:29:34 »
Cita


Citazione da: DarkHorseman il 17 Giugno 2011, 22:28:47

Cominciato Tau-zero e quasi subito abbandonato (vabbè 70 pagine su 200 sono pur sempre un terzo del libro)...tanto mi ha fatto pena c'ho lasciato anche il commento.

Tuttavia non me la sento di bocciare totalmente un autore che ha scritto tanto...vorrei prima leggere altro....magari appunto questo regina dell'aria e della notte o gli immortali....

Qualcuno mi consiglia il ciclo di dominic?....magari facendo qualche paragone per farmi capire lo stile (es. tipo vance, tipo farmer , tipo herbert ecc.)


Anderson non è tra i miei autori preferiti, ma i racconti della pattuglia del tempo non mi sono dispiaciuti. Inoltre non leggo mai Fantasy, ma ho apprezzato "Tre cuori e tre Leoni"....
Loggato
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3440



A noble spirit embiggens the smallest man.
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Venere
99.5 %
UMMAGUMMA
UM NCC 3325-A
Sta viaggiando verso Venere


Profilo
Re:Poul Anderson
« Rispondi #14 data: 18 Giugno 2011, 08:53:14 »
Cita


Citazione da: DarkHorseman il 17 Giugno 2011, 22:28:47

Cominciato Tau-zero e quasi subito abbandonato (vabbè 70 pagine su 200 sono pur sempre un terzo del libro)...tanto mi ha fatto pena c'ho lasciato anche il commento.

Tuttavia non me la sento di bocciare totalmente un autore che ha scritto tanto...vorrei prima leggere altro....magari appunto questo regina dell'aria e della notte o gli immortali....

Qualcuno mi consiglia il ciclo di dominic?....magari facendo qualche paragone per farmi capire lo stile (es. tipo vance, tipo farmer , tipo herbert ecc.)


Io di Anderson ho letto solo "la pattuglia del tempo" e mi è piaciuto moltissimo !
Bella scrittura, bellissime le ricostruzioni che fa di paesaggi antichi, popoli e situazioni storiche... riuscendo ad inserie benissimo quegli eventi che "potrebbero" generare un'Ucronia.
Da leggere !!
Loggato
******************************************************************************************
Sto leggendo e
Pagine: [1] 2 3 4 5 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Autori di Fantascienza | Discussione: Poul Anderson «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione