COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 24 Settembre 2018, 07:14:32
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith! «prec succ»
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!  (letto 2364 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #15 data: 24 Gennaio 2016, 00:23:03 »
Cita


Citazione da: Tony Lee il 03 Gennaio 2016, 15:50:33

...


da quel che scrivi mi sorge il dubbio che tu ti sia "leggerissimamente" stufato di Star Wars...

probabilmente avresti fatto meglio a scegliere un altro film quella sera, e se mi permetti un consiglio: non andare a guardare i prossimi ! non troveresti nulla che ti possa piacere.



non ci sarà niente nei prossimi films che non siano un "già visto", a meno che non abbiano un altro titolo che non sia "StarWars".
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2016, 00:24:31 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
savo

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Collezionista

*

Offline  Msg:10



Cippalippa
Copertina Preferita

  
Profilo
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #16 data: 24 Gennaio 2016, 11:00:17 »
Cita

OK, è passato un mese abbondante e ne ho sentite di tutti i colori.
E, onestamente, sentire opinioni illuminate su Guerre Stellari da parte di comuni babbani che non hanno mai vissuto coscientemente nella mia parte di multiverso, mi dà una sensazione di notevole fastidio. IO che, come recita una maglietta, sono nerd da prima che diventasse di moda, dicevo IO e solo IO posso parlare e giudicare certe cose! IO che SO che il cognome di Leonard di TBBT è un omaggio all'autore di 'Gödel, Escher e Bach', IO che ho visto al cinema Guerre Stellari prima che diventasse Star Wars, IO che nel 1982 mi sono presentato in oratorio a Carnevale vestito da Spock, autocostruendomi le orecchie a punta e suscitando la perplessità dei miei coetanei, ebbene IO sì che potrei esprimere dei sensati giudizi sul Risveglio della Forza . Ma non lo faccio, perché da sociopatico iperattivo quale sono non ho piacere di condividere i miei sentimenti col resto dell'umanità. Sarebbe un palese segno di debolezza e ho passato da un pó il mio periodo del Pon Farr...magari capiterà in una mia prossima rigenerazione. Apprezzo il mio Doshu De Turris al quale debbo il mio idillio trentennale con Lovecraft e con cui, e lo dico imbarazzato e vergognoso, condivido un certo allineamento 'non conforme', che ha voluto scrivere sulla stampa nazionale un elogio a Star Wars e al suo ruolo nell'immaginario moderno e su fantascienza.com una critica sufficientemente dura all'approccio di Abrams al canone di Lucas. Lo apprezzo, ma come la penso non lo dico...PERÒ ho portato alla prima del 16 dicembre le mie figlie con delle loro amiche...adolescenti inquiete che di Star Wars sapevano poco o nulla, e ho visto i loro sguardi su quel meraviglioso mondo di pazzi pieno di Jedi e Sith, Tie Fighter e X-Wing. Ho capito che quella 'Galassia lontana, lontana' tra poco avrà dei nuovi devoti abitanti. Quel demonio di JJ ha di nuovo gettato il suo tremendo maleficio...tre episodi per ghermirli e nel buio incatenarli!
Ah, dimenticato: tiro con l'arco e la mia compagnia, fondata 25 anni fa, si chiama 'Gli Arcieri di Shannara'. Mi sono iscritto lì 10 anni fa anche per il nome. Adesso è partita la serie su MTV. Ho visto i primi episodi...stavolta non penso di potercela fare...
Loggato
Roberto
Un abominio tolkieniano a metà tra Gollum e Smaug.
Tony Lee

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:317



philip jose farmer.... il Migliore!!



ProfiloWWW E-Mail
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #17 data: 26 Gennaio 2016, 02:40:32 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 24 Gennaio 2016, 00:23:03


Citazione da: Tony Lee il 03 Gennaio 2016, 15:50:33

...


da quel che scrivi mi sorge il dubbio che tu ti sia "leggerissimamente" stufato di Star Wars...

probabilmente avresti fatto meglio a scegliere un altro film quella sera, e se mi permetti un consiglio: non andare a guardare i prossimi ! non troveresti nulla che ti possa piacere.



non ci sarà niente nei prossimi films che non siano un "già visto", a meno che non abbiano un altro titolo che non sia "StarWars".



I tuoi dubbi, non mi spiace dirlo, sono infondati, in quanto la saga di Star wars è e rimane una delle ragioni che mi hanno avvicinato da piccolo alla Fantascienza.
Riguardo volenteri tre o quattro volte l'anno l'intera saga, nella mia collezione sono presenti tutti gli "spin off" usciti in cartaceo fino ad ora che ho letto e devo dire in buona parte anche apprezzato:
Il Potere della Forza, la trilogia di Darth Bane, Old Republic, Nuovo ordine Jedi, Republic Commando, trilogia di Han Solo, Darth Plagueis, Io Jadi, (ahimè anche) Contagio mortale, Contrabbandieri, ma soprattutto (a parer mio) le due saghe che più ci "stanno" come seguito alla trilogia classica: La trilogia di Thrawn e la mano di Thrawn.
In altre parole non solo non mi sono stufato di Star Wars, ma dovrei essere fra quelli "di parte"...
Allora perchè dovrei dare un parere negativo ad Episodio VII?? Semplicemente perchè è un film di merda.

Non puoi veramente credere che il motivo del fatto che non ci si possa aspettare niente di nuovo sia perchè il titolo è Star Wars.
C'erano milioni di spunti da cui partire per fare un buon lavoro, ma come in Star Trek, J.J. Abrams ha voluto fare di testa sua, e se Gene Roddenberry fosse ancora vivo senz'altro gli sputerebbe in faccia, come del resto ha fatto Lucas in questi giorni.

Probabilmente i tuoi sono buoni consigli: quella sera ho senz'altro buttato via dei soldi, cosa che non ripeterò per episodi VIII e IX, in quanto come te, penso che non troverei nulla che mi possa piacere.
Quindi permettimi di renderti il favore usando parole tue...

...da quel che scrivi mi sorge la certezza che tu sia un vero esperto dell'Universo di Star Wars... quasi quanto J.J. Abrams.
...probabilmente avresti fatto meglio a vedere Episodio VII, perche secondo me hai visto qualcosaltro.
...e se mi permetti un consiglio: Vai a vedere i primi 6, perchè non te li ricordi.

Mentre a J.J. Abrams voglio fare il più onorevole augurio klingon: "Oggi è un buon giorno per morire".
Loggato
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2342



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.4 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #18 data: 26 Gennaio 2016, 11:15:10 »
Cita


Citazione da: Tony Lee il 26 Gennaio 2016, 02:40:32


Citazione da: maxnaldo il 24 Gennaio 2016, 00:23:03


Citazione da: Tony Lee il 03 Gennaio 2016, 15:50:33

...


da quel che scrivi mi sorge il dubbio che tu ti sia "leggerissimamente" stufato di Star Wars...

probabilmente avresti fatto meglio a scegliere un altro film quella sera, e se mi permetti un consiglio: non andare a guardare i prossimi ! non troveresti nulla che ti possa piacere.



non ci sarà niente nei prossimi films che non siano un "già visto", a meno che non abbiano un altro titolo che non sia "StarWars".



I tuoi dubbi, non mi spiace dirlo, sono infondati, in quanto la saga di Star wars è e rimane una delle ragioni che mi hanno avvicinato da piccolo alla Fantascienza.
Riguardo volenteri tre o quattro volte l'anno l'intera saga, nella mia collezione sono presenti tutti gli "spin off" usciti in cartaceo fino ad ora che ho letto e devo dire in buona parte anche apprezzato:
Il Potere della Forza, la trilogia di Darth Bane, Old Republic, Nuovo ordine Jedi, Republic Commando, trilogia di Han Solo, Darth Plagueis, Io Jadi, (ahimè anche) Contagio mortale, Contrabbandieri, ma soprattutto (a parer mio) le due saghe che più ci "stanno" come seguito alla trilogia classica: La trilogia di Thrawn e la mano di Thrawn.
In altre parole non solo non mi sono stufato di Star Wars, ma dovrei essere fra quelli "di parte"...
Allora perchè dovrei dare un parere negativo ad Episodio VII?? Semplicemente perchè è un film di merda.

Non puoi veramente credere che il motivo del fatto che non ci si possa aspettare niente di nuovo sia perchè il titolo è Star Wars.
C'erano milioni di spunti da cui partire per fare un buon lavoro, ma come in Star Trek, J.J. Abrams ha voluto fare di testa sua, e se Gene Roddenberry fosse ancora vivo senz'altro gli sputerebbe in faccia, come del resto ha fatto Lucas in questi giorni.

Probabilmente i tuoi sono buoni consigli: quella sera ho senz'altro buttato via dei soldi, cosa che non ripeterò per episodi VIII e IX, in quanto come te, penso che non troverei nulla che mi possa piacere.
Quindi permettimi di renderti il favore usando parole tue...

...da quel che scrivi mi sorge la certezza che tu sia un vero esperto dell'Universo di Star Wars... quasi quanto J.J. Abrams.
...probabilmente avresti fatto meglio a vedere Episodio VII, perche secondo me hai visto qualcosaltro.
...e se mi permetti un consiglio: Vai a vedere i primi 6, perchè non te li ricordi.

Mentre a J.J. Abrams voglio fare il più onorevole augurio klingon: "Oggi è un buon giorno per morire".

Da ciò si evince che sei anche un esperto di Star Trek .
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Tony Lee

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:317



philip jose farmer.... il Migliore!!



ProfiloWWW E-Mail
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #19 data: 26 Gennaio 2016, 15:11:12 »
Cita


Citazione:

Citazione:

Da ciò si evince che sei anche un esperto di Star Trek .


Qapla', amico mio
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #20 data: 28 Gennaio 2016, 23:38:13 »
Cita


Citazione da: Tony Lee il 26 Gennaio 2016, 02:40:32


Citazione da: maxnaldo il 24 Gennaio 2016, 00:23:03


Citazione da: Tony Lee il 03 Gennaio 2016, 15:50:33

...


da quel che scrivi mi sorge il dubbio che tu ti sia "leggerissimamente" stufato di Star Wars...

probabilmente avresti fatto meglio a scegliere un altro film quella sera, e se mi permetti un consiglio: non andare a guardare i prossimi ! non troveresti nulla che ti possa piacere.



non ci sarà niente nei prossimi films che non siano un "già visto", a meno che non abbiano un altro titolo che non sia "StarWars".



I tuoi dubbi, non mi spiace dirlo, sono infondati, in quanto la saga di Star wars è e rimane una delle ragioni che mi hanno avvicinato da piccolo alla Fantascienza.
Riguardo volenteri tre o quattro volte l'anno l'intera saga, nella mia collezione sono presenti tutti gli "spin off" usciti in cartaceo fino ad ora che ho letto e devo dire in buona parte anche apprezzato:
Il Potere della Forza, la trilogia di Darth Bane, Old Republic, Nuovo ordine Jedi, Republic Commando, trilogia di Han Solo, Darth Plagueis, Io Jadi, (ahimè anche) Contagio mortale, Contrabbandieri, ma soprattutto (a parer mio) le due saghe che più ci "stanno" come seguito alla trilogia classica: La trilogia di Thrawn e la mano di Thrawn.
In altre parole non solo non mi sono stufato di Star Wars, ma dovrei essere fra quelli "di parte"...
Allora perchè dovrei dare un parere negativo ad Episodio VII?? Semplicemente perchè è un film di merda.

Non puoi veramente credere che il motivo del fatto che non ci si possa aspettare niente di nuovo sia perchè il titolo è Star Wars.
C'erano milioni di spunti da cui partire per fare un buon lavoro, ma come in Star Trek, J.J. Abrams ha voluto fare di testa sua, e se Gene Roddenberry fosse ancora vivo senz'altro gli sputerebbe in faccia, come del resto ha fatto Lucas in questi giorni.

Probabilmente i tuoi sono buoni consigli: quella sera ho senz'altro buttato via dei soldi, cosa che non ripeterò per episodi VIII e IX, in quanto come te, penso che non troverei nulla che mi possa piacere.
Quindi permettimi di renderti il favore usando parole tue...

...da quel che scrivi mi sorge la certezza che tu sia un vero esperto dell'Universo di Star Wars... quasi quanto J.J. Abrams.
...probabilmente avresti fatto meglio a vedere Episodio VII, perche secondo me hai visto qualcosaltro.
...e se mi permetti un consiglio: Vai a vedere i primi 6, perchè non te li ricordi.

Mentre a J.J. Abrams voglio fare il più onorevole augurio klingon: "Oggi è un buon giorno per morire".


allora perdonami, ma sei dell'altra sponda, quella dei fan accaniti che hanno visto e letto di tutto e di più sulla saga,

il pubblico più difficile da accontentare in sala.

dimentichi che questi films sono più che altro rivolti alle masse, se avessero costruito una storia più "immersa" nel mondo che conosci, sarebbe risultata totalmente estranea al pubblico medio che avrebbe semplicemente detto: "ma che roba è ?".

un azzardo insomma per chi aveva come obiettivo principale quello di riempire le sale.  

meglio andare sul sicuro e dare al pubblico ciò che si aspettava, uno StarWars alla vecchia maniera, visto che comunque gli ultimi alla "nuova" non è che abbiano avuto tutto questo successo.

hai ragione, probabilmente dovrei riguardarmi alcuni films, la prima trilogia che ormai non guardo da tanto tempo, dato che l'avrò vista decine e decine di volte. E sicuramente quest'ultimo film, che vi è più vicino.

della seconda trilogia ricordo poco o nulla, li avrò visti una volta ciascuno e mi è bastata.
« Ultima modifica: 28 Gennaio 2016, 23:42:17 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Tony Lee

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:317



philip jose farmer.... il Migliore!!



ProfiloWWW E-Mail
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #21 data: 29 Gennaio 2016, 19:30:00 »
Cita


Citazione:

Citazione:


allora perdonami, ma sei dell'altra sponda, quella dei fan accaniti che hanno visto e letto di tutto e di più sulla saga,

il pubblico più difficile da accontentare in sala.

dimentichi che questi films sono più che altro rivolti alle masse, se avessero costruito una storia più "immersa" nel mondo che conosci, sarebbe risultata totalmente estranea al pubblico medio che avrebbe semplicemente detto: "ma che roba è ?".

un azzardo insomma per chi aveva come obiettivo principale quello di riempire le sale.  

meglio andare sul sicuro e dare al pubblico ciò che si aspettava, uno StarWars alla vecchia maniera, visto che comunque gli ultimi alla "nuova" non è che abbiano avuto tutto questo successo.

hai ragione, probabilmente dovrei riguardarmi alcuni films, la prima trilogia che ormai non guardo da tanto tempo, dato che l'avrò vista decine e decine di volte. E sicuramente quest'ultimo film, che vi è più vicino.

della seconda trilogia ricordo poco o nulla, li avrò visti una volta ciascuno e mi è bastata.


Non capisco perchè tu debba etichettarmi a tutti i costi, comunque okay, sono un fan di Star Wars come lo sono di star Trek.
Comunque non mi sento dell'altra sponda, almeno non qui che, chi più chi meno, fans lo siamo tutti.
E scusate se mi sento tradito, la mia non è una crociata contro Episodio VII ma bensì una critica ad un regista che per riempire le sale, non ha esitato a rovinare delle storie che piuttosto sarebbero andate bene così.
Gli daranno in mano Spazio 1999 o Ufo Shado o qualche altro "Cult" da distruggere? Chi lo sa?
Io personalmente sono stanco di Reboot (fatti male in questo caso).
La fantascienza scritta è piena di idee non ancora sfruttate sul grande schermo.
Vuoi attirare gente nuova? Fai qualcosa di nuovo allora, non ti serve un marchio importante alle spalle.
La verità è che quel pagliaccio è capace solo di porti la mano mentre nasconde il coltello, e, ora che l'inganno non funziona più, rimane solo la coltellata giustificata dal dover riempire le sale...
Il tutto è molto triste.
E dico triste perchè lo scopo primario della fantascienza (e in questo sito dorei trovare tutti daccordo) non è "effetti speciali", ma bensì "il messaggio".
In qualunque altro posto sarei preso per ingenuo, ma qui... in questo forum... se dico che lo scopo di Asimov è stato quello di lasciare a tutti noi l'impronta di un punto di vista più ampio sulla vita, mi aspetto che nessuno dica: "il suo scopo era vendere il più possibile".
La moglie di Asimov invece la pensava diversamente quando, padrona dei diritti del marito ormai defunto, ha incaricato Gregory Benford (il J.J. Abrams della carta stampata) di scrivere Fondazione la Paura.
Questo è Marketing: Asimov scritto in grande e piccolo piccolo Gregory Benford. Ne hanno venduti una cifra, ma ha chi è piaciuto?

E poi è facile dire "lo sanno tutti che".
Gli USA invadono le altre nazioni per portare la Democrazia, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è il petrolio (o magari il controllo demografico).
Urania esce con le ristampe perchè i lettori non trovano gli originali, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è una scelta di carattere economico.
Episodio VII è una banalità, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è riempire le sale.
Non so voi ma a me hanno stancato tutti questi "lo sanno tutti che", basta nascondersi dietro giustificazioni. Basta giustificarli.
Loggato
Tony Lee

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:317



philip jose farmer.... il Migliore!!



ProfiloWWW E-Mail
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #22 data: 29 Gennaio 2016, 19:35:47 »
Cita


Citazione:

Citazione da: Tony Lee il 29 Gennaio 2016, 19:30:00



...Gregory Benford (il J.J. Abrams della carta stampata)



Non tiratemi le pietre, era solo una battuta... o no?
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #23 data: 29 Gennaio 2016, 23:19:32 »
Cita


Citazione da: Tony Lee il 29 Gennaio 2016, 19:30:00


Citazione:

Citazione:


allora perdonami, ma sei dell'altra sponda, quella dei fan accaniti che hanno visto e letto di tutto e di più sulla saga,

il pubblico più difficile da accontentare in sala.

dimentichi che questi films sono più che altro rivolti alle masse, se avessero costruito una storia più "immersa" nel mondo che conosci, sarebbe risultata totalmente estranea al pubblico medio che avrebbe semplicemente detto: "ma che roba è ?".

un azzardo insomma per chi aveva come obiettivo principale quello di riempire le sale.  

meglio andare sul sicuro e dare al pubblico ciò che si aspettava, uno StarWars alla vecchia maniera, visto che comunque gli ultimi alla "nuova" non è che abbiano avuto tutto questo successo.

hai ragione, probabilmente dovrei riguardarmi alcuni films, la prima trilogia che ormai non guardo da tanto tempo, dato che l'avrò vista decine e decine di volte. E sicuramente quest'ultimo film, che vi è più vicino.

della seconda trilogia ricordo poco o nulla, li avrò visti una volta ciascuno e mi è bastata.


Non capisco perchè tu debba etichettarmi a tutti i costi, comunque okay, sono un fan di Star Wars come lo sono di star Trek.
Comunque non mi sento dell'altra sponda, almeno non qui che, chi più chi meno, fans lo siamo tutti.
E scusate se mi sento tradito, la mia non è una crociata contro Episodio VII ma bensì una critica ad un regista che per riempire le sale, non ha esitato a rovinare delle storie che piuttosto sarebbero andate bene così.
Gli daranno in mano Spazio 1999 o Ufo Shado o qualche altro "Cult" da distruggere? Chi lo sa?
Io personalmente sono stanco di Reboot (fatti male in questo caso).
La fantascienza scritta è piena di idee non ancora sfruttate sul grande schermo.
Vuoi attirare gente nuova? Fai qualcosa di nuovo allora, non ti serve un marchio importante alle spalle.
La verità è che quel pagliaccio è capace solo di porti la mano mentre nasconde il coltello, e, ora che l'inganno non funziona più, rimane solo la coltellata giustificata dal dover riempire le sale...
Il tutto è molto triste.
E dico triste perchè lo scopo primario della fantascienza (e in questo sito dorei trovare tutti daccordo) non è "effetti speciali", ma bensì "il messaggio".
In qualunque altro posto sarei preso per ingenuo, ma qui... in questo forum... se dico che lo scopo di Asimov è stato quello di lasciare a tutti noi l'impronta di un punto di vista più ampio sulla vita, mi aspetto che nessuno dica: "il suo scopo era vendere il più possibile".
La moglie di Asimov invece la pensava diversamente quando, padrona dei diritti del marito ormai defunto, ha incaricato Gregory Benford (il J.J. Abrams della carta stampata) di scrivere Fondazione la Paura.
Questo è Marketing: Asimov scritto in grande e piccolo piccolo Gregory Benford. Ne hanno venduti una cifra, ma ha chi è piaciuto?

E poi è facile dire "lo sanno tutti che".
Gli USA invadono le altre nazioni per portare la Democrazia, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è il petrolio (o magari il controllo demografico).
Urania esce con le ristampe perchè i lettori non trovano gli originali, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è una scelta di carattere economico.
Episodio VII è una banalità, ma "lo sanno tutti che" la vera ragione è riempire le sale.
Non so voi ma a me hanno stancato tutti questi "lo sanno tutti che", basta nascondersi dietro giustificazioni. Basta giustificarli.


non ti voglio etichettare, sto solo cercando di inquadrare i tuoi discorsi e il perchè di tanto astio nei confronti di quello che è semplicemente un "film da botteghino" (e non è un reboot).

lo StarWars vero e proprio era solo quello di fine anni 70, oggi lo sai come vanno le cose, è solo business. Se non c'è possibilità di business non c'è il film. E infatti non avresti avuto questo episodio se la Disney non avesse comprato la Lucasfilms.

è triste, lo so, ma ormai è questo mondo che va così. Io tuttavia non condivido la tua opinione su questo film, che non sarà un capolavoro ma come ti dicevo, mi è sembrato molto più vicino ai vecchi films della prima saga, rispetto a quelli della nuova che mi sono piaciuti poco o nulla.

per me se avessero fatto un altro "Transformers" tutto effetti speciali e nient'altro, non avrei sprecato nemmeno i soldi del biglietto. Quando ho letto invece le prime recensioni entusiaste per il semplice fatto che il regista avesse optato per una cosa più "all'antica", più vicina al vecchio stile, allora mi sono detto: "forse ne vale la pena". E così è stato. Niente di entusiasmante, ma almeno non mi ha fatto addormentare come gli ultimi 3 films di Lucas.  

è vero quel che dici, che la fantascienza è piena di altre idee, e infatti spero di vederle anche sul grande schermo, ma sicuramente non le vedremo in StarWars, dove continueranno a propinarci le spade laser, i robottini, le morti nere, e i cavalieri Jedi. Ma questo è StarWars, come ti dicevo se vuoi altro, vuol dire che ormai ti ha stufato.
« Ultima modifica: 29 Gennaio 2016, 23:26:36 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Tony Lee

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:317



philip jose farmer.... il Migliore!!



ProfiloWWW E-Mail
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #24 data: 30 Gennaio 2016, 17:25:32 »
Cita


Citazione:

Citazione da: maxnaldo il 29 Gennaio 2016, 23:19:32



non ti voglio etichettare, sto solo cercando di inquadrare i tuoi discorsi e il perchè di tanto astio nei confronti di quello che è semplicemente un "film da botteghino" (e non è un reboot).

lo StarWars vero e proprio era solo quello di fine anni 70, oggi lo sai come vanno le cose, è solo business. Se non c'è possibilità di business non c'è il film. E infatti non avresti avuto questo episodio se la Disney non avesse comprato la Lucasfilms.

è triste, lo so, ma ormai è questo mondo che va così. Io tuttavia non condivido la tua opinione su questo film, che non sarà un capolavoro ma come ti dicevo, mi è sembrato molto più vicino ai vecchi films della prima saga, rispetto a quelli della nuova che mi sono piaciuti poco o nulla.

per me se avessero fatto un altro "Transformers" tutto effetti speciali e nient'altro, non avrei sprecato nemmeno i soldi del biglietto. Quando ho letto invece le prime recensioni entusiaste per il semplice fatto che il regista avesse optato per una cosa più "all'antica", più vicina al vecchio stile, allora mi sono detto: "forse ne vale la pena". E così è stato. Niente di entusiasmante, ma almeno non mi ha fatto addormentare come gli ultimi 3 films di Lucas.  

è vero quel che dici, che la fantascienza è piena di altre idee, e infatti spero di vederle anche sul grande schermo, ma sicuramente non le vedremo in StarWars, dove continueranno a propinarci le spade laser, i robottini, le morti nere, e i cavalieri Jedi. Ma questo è StarWars, come ti dicevo se vuoi altro, vuol dire che ormai ti ha stufato.



Io non voglio altro, e non sono stufo.
Il fatto che ci siano le spade laser, i robottini, le morti nere, e i cavalieri Jedi in Star Wars, è normale.
Ma non è questo che FA Star Wars.
Metterti la maglietta di Superman non basta a farti volare.
Non siamo bambini che si mangiano lo schifosissimo panino del McDonald solo perchè c'è in regalo il pupazzeto del momento.
Non è questo il punto.
La seconda trilogia può non esserti piaciuta, è una questione di gusti, non sei l'unico che lo dice è lo rispetto, ma era perfettamente inserita nel contesto.
Questo film invece non c'entra niente con la storia, DOVEVA essere un seguito (altrimenti perchè chiamarlo Episodio VII) invece è una fotocopia rivisitata di Guerre stellari reinterpretata con dialoghi più conformi al parlato di oggi.
Un Reboot, a tutti gli effetti.
E' questo rimane un fatto, al di là dei motivi commerciali o della pubblicità o del 3D o della bella copertina... è povero di contenuti oltre a non avere niente (ti posso al limite concedere un "niente di davvero") rilevante nella trama.
Detto questo, come per i gusti, anche le opinioni sono strettamente personali.
Probabilmente io sono troppo coinvolto mentre tu lo sei troppo poco.
Il film in questione, preso in sè, può piacere o no, ovviamente è soggettivo, ma non venirmi a dire che questo è Star Wars o deve essere Star Wars solo perchè è spacciato per tale.
Ora, in conviverò con questo, senza dover andare in analisi spero , è non c'è ne il bisogno ne la necessità che alcuno mi capisca.
Loggato
galions


Collezionista

*

Offline  Msg:265



...è pieno di stelle!



Profilo
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #25 data: 30 Gennaio 2016, 19:17:05 »
Cita


Citazione da: Tony Lee il 03 Gennaio 2016, 15:50:33

E poi, se permettete l'ultima tirata, questo doveva essere IL sequel della trilogia 4-5-6, che se non sbaglio è finita con la sconfitta del lato Oscuro e la vittoria dell'alleanza ribelle... l'Imperatore è morto, Dart Fener è morto, su tutti i pianeti si festeggia, ecc.
Quindi doveva esserci un "Risveglio" del lato Oscuro, non della forza che ha avuto 30 anni di tempo per ristabilire la pace.
Questa era in sffetti l'idea di Lucas! Voglio ricordare che la "traccia" dei 9 episodi era stata già postulata da lui fin dall'uscita del primo Guerre Stellari.
Lucas scrive la sceneggiatura di 9 episodi e decide di iniziare con i tre centrali (per entrare subito nell'azione?).
Dopo 20 anni propone 1-2-3 per spiegare come si è arrivati all'Impero.
Ora doveva esserci il seguito, invece arriva Abrams e ricomincia tutto daccapo con un film che non ha capo... e una coda già scontata.

Banale! E' l'aggettivo che meglio descrive questo film.
Scusate amici, ma sono deluso e arrabbiato.


Credo che Tony Lee abbia centrato il punto in questo passaggio del suo discorso.
Il film risulta un sequel soltanto per via dei personaggi amarcord di Han Solo e Leyla ma non per la trama.
Quest'ultima sembra ricominciare daccapo come se non esistessero i 6 episodi precedenti.
Abbiamo il Primo Ordine anziché la federazione dei mercanti, abbiamo la ragazza che vive raccattando rottami invece di Luke costretto ad aiutare lo zio adottivo nel lavoro dei campi.
Ma non c'è traccia del fatto che il lato oscuro sia stato sconfitto 30 anni addietro e che l'Imperatore Palpatine sia stato ucciso.
Manca un regime ordinato e repubblicano della galassia che regge in virtù del suo trionfo acquisito ne 'Il ritorno dello Jedi'.
Loggato
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Collezionista

*

Offline  Msg:2342



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
80.4 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #26 data: 01 Febbraio 2016, 09:49:11 »
Cita

Non ho visto il film, però devo dire che quando mia figlia, mi ha raccontato, che praticamente, era un replica e un riassunto dei film precedenti, sono stato in grado di anticiparla, su alcune parti, a questo punto  ho perso la voglia di andare  a vederlo, e basandomi su quello che ho sentito, mi azzarderei, anche a fare un ipotesi, nel prossimo film si scoprirà, che l'apprendista Jedi, e la sorella gemella del cattivo.
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3529



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
10.2 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #27 data: 03 Febbraio 2016, 00:37:32 »
Cita

secondo me vi state facendo tanti problemi solo per un film.

non è che doveva uscire il terzo testamento della bibbia eh ?



si può anche guardare, male non fa.
« Ultima modifica: 03 Febbraio 2016, 00:37:58 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
galions


Collezionista

*

Offline  Msg:265



...è pieno di stelle!



Profilo
Re:J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith!
« Rispondi #28 data: 03 Febbraio 2016, 21:59:10 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 03 Febbraio 2016, 00:37:32

secondo me vi state facendo tanti problemi solo per un film.

non è che doveva uscire il terzo testamento della bibbia eh ?



si può anche guardare, male non fa.


Posso essere d'accordo Maxnaldo, nel senso che quando uscirà l'episodio 8 mi precipiterò a vederlo in men che non si dica.

Ma siamo quì anche per il piacere di spaccare il capello in quattro...    
Loggato
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: J. J. Abrams, Il più malvagio signore dei Sith! «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione