COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 19 Novembre 2018, 08:50:02
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: Jesus Christ Vampire Hunter «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Jesus Christ Vampire Hunter  (letto 732 volte)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Jesus Christ Vampire Hunter
« data: 22 Giugno 2012, 07:24:49 »
Cita

Scheda tecnica da Internet Movie DataBase

Grazie alla cortesia di Ansible, un gioiellino che altimenti sarebbe probabilmente sfuggito per sempre. Per arrivare subito al dunque: uno "stupido" film che è tutt'altro che stupido.

Tanto per cominciare, come nel caso del classico The Blob (Fluido mortale), il film è interessante per lo spaccato di società che offre. Rispetto poi al genere parodistico, si segnala perché rielabora ironicamente almeno 4 generi nello stesso tempo:
- i film horror
- i film religiosi ballerini, tipo Jesus Christ Superstar, Godspell, ecc.
- i film di azione orientali / arti marziali
- i film "indipendenti", soprattutto nella scelta delle inquadrature. Cioè, anche questa è un'opera "fatta con pochi mezzi, e fuori dai grandi circuiti", ma si diverte a esserlo, diversamente da altre pellicole alternative che "si vantano" di esserlo.

Di citazioni e le allusioni ce n'è a manciate, da quelle "popolari" (le comiche di Benny Hill, i personaggi del compianto Leslie Nielsen, il wrestling...) a quelle più colte (la colonna sonora di Profondo rosso, la parabola del Buon Samaritano nel vangelo...). Il mix tra orrore, travestitismo e bizzarria rimanda senz'altro al Rocky Horror Show, ma l'abbinamento tra vampirismo e lesbismo ha un antecedente letterario ancora più illustre: la Carmilla di LeFanu.

Riguardo ai difetti, il fatto che la recitazione sia goffa, dilettantesca, è una necessità di budget, ma direi anche anche una scelta voluta, perché deve essere evidente che tutto (il film... e il mondo...) è "finto". E infatti, nonostante tutto, i personaggi riescono simpatici. Il grosso limite - che infastidisce la fruizione - è un altro, cioè il montaggio, realizzato spesso alla carlona, collegando male i movimenti, con troppi spezzoni intermedi inutili, ecc.

Tantissime le chicche che verrebbe da citare. Interessante che qui i vampiri sono soggetti a tutte le debolezze classiche: la croce (magari realizzata con due tergicristalli), l'aglio (JC "mangia pesante" per prepararsi alla lotta), l'acqua benedetta (anzi la birra), il paletto nel cuore (va bene anche uno sturalavandini girato)... però girano tranquillamente per strada alla luce del sole, come il Dracula del romanzo di Stoker. Delizioso il predicatore-narratore, che sembra Andy Luotto vestito da Rasputin. Per non parlare del dialogo tra JC e la statuetta luminosa della Madonna: "Sì mamma, ok mamma, ti voglio bene, ciao".

Insomma, ancora un clamoroso grazie all'amico Fabio
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Jesus Christ Vampire Hunter
« Rispondi #1 data: 22 Giugno 2012, 10:35:39 »
Cita


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Scheda tecnica da Internet Movie DataBase

Grazie alla cortesia di Ansible, un gioiellino che altimenti sarebbe probabilmente sfuggito per sempre. Per arrivare subito al dunque: uno "stupido" film che è tutt'altro che stupido.

Tanto per cominciare, come nel caso del classico The Blob (Fluido mortale), il film è interessante per lo spaccato di società che offre. Rispetto poi al genere parodistico, si segnala perché rielabora ironicamente almeno 4 generi nello stesso tempo:
- i film horror
- i film religiosi ballerini, tipo Jesus Christ Superstar, Godspell, ecc.
- i film di azione orientali / arti marziali
- i film "indipendenti", soprattutto nella scelta delle inquadrature. Cioè, anche questa è un'opera "fatta con pochi mezzi, e fuori dai grandi circuiti", ma si diverte a esserlo, diversamente da altre pellicole alternative che "si vantano" di esserlo.

Di citazioni e le allusioni ce n'è a manciate, da quelle "popolari" (le comiche di Benny Hill, i personaggi del compianto Leslie Nielsen, il wrestling...) a quelle più colte (la colonna sonora di Profondo rosso, la parabola del Buon Samaritano nel vangelo...). Il mix tra orrore, travestitismo e bizzarria rimanda senz'altro al Rocky Horror Show, ma l'abbinamento tra vampirismo e lesbismo ha un antecedente letterario ancora più illustre: la Carmilla di LeFanu.

Riguardo ai difetti, il fatto che la recitazione sia goffa, dilettantesca, è una necessità di budget, ma direi anche anche una scelta voluta, perché deve essere evidente che tutto (il film... e il mondo...) è "finto". E infatti, nonostante tutto, i personaggi riescono simpatici. Il grosso limite - che infastidisce la fruizione - è un altro, cioè il montaggio, realizzato spesso alla carlona, collegando male i movimenti, con troppi spezzoni intermedi inutili, ecc.

Tantissime le chicche che verrebbe da citare. Interessante che qui i vampiri sono soggetti a tutte le debolezze classiche: la croce (magari realizzata con due tergicristalli), l'aglio (JC "mangia pesante" per prepararsi alla lotta), l'acqua benedetta (anzi la birra), il paletto nel cuore (va bene anche uno sturalavandini girato)... però girano tranquillamente per strada alla luce del sole, come il Dracula del romanzo di Stoker. Delizioso il predicatore-narratore, che sembra Andy Luotto vestito da Rasputin. Per non parlare del dialogo tra JC e la statuetta luminosa della Madonna: "Sì mamma, ok mamma, ti voglio bene, ciao".

Insomma, ancora un clamoroso grazie all'amico Fabio



Dannazione devo averlo!

PS
L'altra sera ho rivisto "La guerra dei mondi", quello con Tom Cruise. Non riuscivo a rimanere serio ed ho sghignazzato senza ritegno per tutta la durata del film: mi tornavano continuamente in testa le gag di "Scary Movie 4" e la faccia di Charlie Sheen... quando Tom Cruise è passato davanti al meccanico dicendogli di controllare il solenoide mi sono sentito male... Secondo me a volte le parodie sono assai migliori dei film originali
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Jesus Christ Vampire Hunter
« Rispondi #2 data: 22 Giugno 2012, 11:16:22 »
Cita


Citazione da: maxpullo il 22 Giugno 2012, 10:35:39

L'altra sera ho rivisto "La guerra dei mondi", quello con Tom Cruise. Non riuscivo a rimanere serio ed ho sghignazzato senza ritegno per tutta la durata del film


non mi era sembrato così "pessimo". particolarmente belle le tre scene aggiunte o variate da Spielberg: l'attivazione iniziale dei robot, la ricerca dei superstiti con i tentacoli-"torce" (cfr nazisti), l'uccisione del pericoloso coinquilino.
altri momenti, finale incluso, sono moscetti.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4517



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Jesus Christ Vampire Hunter
« Rispondi #3 data: 22 Giugno 2012, 12:19:28 »
Cita


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 11:16:22


Citazione da: maxpullo il 22 Giugno 2012, 10:35:39

L'altra sera ho rivisto "La guerra dei mondi", quello con Tom Cruise. Non riuscivo a rimanere serio ed ho sghignazzato senza ritegno per tutta la durata del film


non mi era sembrato così "pessimo". particolarmente belle le tre scene aggiunte o variate da Spielberg: l'attivazione iniziale dei robot, la ricerca dei superstiti con i tentacoli-"torce" (cfr nazisti), l'uccisione del pericoloso coinquilino.
altri momenti, finale incluso, sono moscetti.



Ma infatti non è pessimo a me piace.
Basta però non rivederlo dopo aver visto la sua parodia...
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:875



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:Jesus Christ Vampire Hunter
« Rispondi #4 data: 22 Giugno 2012, 12:23:45 »
Cita


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Scheda tecnica da Internet Movie DataBase

Grazie alla cortesia di Ansible, un gioiellino che altimenti sarebbe probabilmente sfuggito per sempre. Per arrivare subito al dunque: uno "stupido" film che è tutt'altro che stupido.

Se devo essere sincero, io mi ero fermato solo all'apparente stupidità infastidito non poco dall'incoerente montaggio, ma tu sei un artista e vedi connessioni laddove io vedo solo criticità...


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Tanto per cominciare, come nel caso del classico The Blob (Fluido mortale), il film è interessante per lo spaccato di società che offre. Rispetto poi al genere parodistico, si segnala perché rielabora ironicamente almeno 4 generi nello stesso tempo:
- i film horror
- i film religiosi ballerini, tipo Jesus Christ Superstar, Godspell, ecc.
- i film di azione orientali / arti marziali
- i film "indipendenti", soprattutto nella scelta delle inquadrature. Cioè, anche questa è un'opera "fatta con pochi mezzi, e fuori dai grandi circuiti", ma si diverte a esserlo, diversamente da altre pellicole alternative che "si vantano" di esserlo.

Ora che me lo fai notare lo trovo assolutamente vero.


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Di citazioni e le allusioni ce n'è a manciate, da quelle "popolari" (le comiche di Benny Hill, i personaggi del compianto Leslie Nielsen, il wrestling...) a quelle più colte (la colonna sonora di Profondo rosso, la parabola del Buon Samaritano nel vangelo...). Il mix tra orrore, travestitismo e bizzarria rimanda senz'altro al Rocky Horror Show, ma l'abbinamento tra vampirismo e lesbismo ha un antecedente letterario ancora più illustre: la Carmilla di LeFanu.

Anche il cinema ha ben rappresentato l'abbinamento di cui parli: La figlia di Dracula possiede un forte sottofondo lesbico, credo sia anche l'unico film in cui si vede uno psichiatra tentare di curare la protagonista da quella che lui crede sia una sindrome ossessivo-compulsiva per il sangue umano.
Meritano di essere citati anche Il sangue e la rosa di Roger Vadim, la prima trasposizione cinematografica (molto più erotica) del romanzo di LeFanu e Vampyros Lesbos di Jesus Franco che oltre alla psichedelica regia ha una eccellente colonna sonora oscillante tra la lounge music e il jazz elettrico qualità questa che rende il film ancora più cult.


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Tantissime le chicche che verrebbe da citare. Interessante che qui i vampiri sono soggetti a tutte le debolezze classiche: la croce (magari realizzata con due tergicristalli), l'aglio (JC "mangia pesante" per prepararsi alla lotta), l'acqua benedetta (anzi la birra), il paletto nel cuore (va bene anche uno sturalavandini girato)... però girano tranquillamente per strada alla luce del sole, come il Dracula del romanzo di Stoker.

Probabilmente una parodia del film Dal tramonto all'alba, qualcuno si ricorda i palloncini colmi di acqua santa o il fucile a pompa a forma di croce?...


Citazione da: dhr il 22 Giugno 2012, 07:24:49

Insomma, ancora un clamoroso grazie all'amico Fabio

Non c'è di che Dario, grazie a te per l'eccellente recensione che mi ha aperto gli occhi su questo film.

Un saluto da ansible

Edit:
Nel 2009 è uscito un film inglese dal titolo Lesbian Vampire Killers, una horror comedy sul tema.
« Ultima modifica: 22 Giugno 2012, 12:33:16 di ansible » Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo (G.Rodari)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Jesus Christ Vampire Hunter
« Rispondi #5 data: 22 Giugno 2012, 12:46:58 »
Cita

grazie per altre queste altre perle. bisognerebbe approfondirle tutte ma, mamma, e adesso dove lo trovo il tempo??? sono nella [pozza di sangue] fino al collo, ho appena dovuto rifiutare una traduzione per Dolce & Gabbana...
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: Jesus Christ Vampire Hunter «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione