COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 19 Settembre 2018, 18:53:48
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: We are Lost... ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: 1 [2] 3 Rispondi
  Autore  Discussione: We are Lost...  (letto 2899 volte)
John_Fischetti

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:295



Nudi alla meta, confidando in una meta


Sta esplorando Mercurio
61.9 %
UM NCC 3258-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #15 data: 16 Febbraio 2011, 11:59:13 »
Cita


Citazione da: ansible il 16 Febbraio 2011, 08:12:03

Non è assolutamente vero, la mia risposta è una variante dello stesso concetto, nel tuo caso avrai da entrambi i guardiani una negazione della risposta corretta, nel mio invece avrò da entrambi i guardiani la risposta corretta.



Evidentemente mi sono spiegato male. Avere una risposta da entrambi i guardiani implica che la domanda sia posta a entrambi, cioè significa porre due domande (una per ciascuno). Ma la regola impone di porre solo UNA domanda a UNO dei due, quindi ad ottenere UNA risposta da UNO dei due. Chiaro adesso?

La tua logica funzione bene se puoi porre due domande (una a ciascun guardiano). Che poi sia la stessa domanda rivolta a entrambi, come nel tuo caso, non cambia nulla.

Bye.

John
Loggato
Gutta cavat lapidem
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #16 data: 16 Febbraio 2011, 14:28:39 »
Cita


Alcune precisazioni:
- La puntata cui si sta accennando √® quella intitolata "Le piramidi di Marte", una delle puntate pi√Ļ "suggestive" del dottore interpretato da Tom Baker,
- i "guardiani" in questa puntata sono mummie (o robot mascherati da mummie per i pi√Ļ pignoli)
- il problema del dottore non è "aprire una porta" ma quale bottone pigiare per liberare Sarah Jane Smith dalla sua prigione. Un bottone la libererà, l'altro la ucciderà. Può porre solo una domanda ad una delle due mummie, una che mente sempre e l'altra che dice sempre la verità.

Proviamo a vedere come (e se) funziona la domanda di ansible e se questa aiuta il dottore.



Caso 1 - Mummia che mente sempre.
Caso 1.1 - Il dottore indica il bottone della libertà -> Risposta: si
Caso 1.2 - Il dottore indica il bottone della morte -> Risposta: no

Caso 2 - Mummia che dice sempre la verità.
Caso 2.1 - Il dottore indica il bottone della libertà -> Risposta: si
Caso 2.2 - Il dottore indica il bottone della morte -> Risposta: no


E quindi la logica di ansible porta ad una risposta univoca che permette al dottore di salvare Sarah Jane Smith anche ponendo una sola domanda...

La questione è chiara tenendo presente che la mummia che mente sempre non può mai in nessun caso dire la verità: essa non sta lì per tendere tranelli o per ingannare il prossimo, ma solo per fare il suo bravo mestiere di mentitrice.
Se gli chiedo diretto "quello è il bottone della salvezza?", per sua natura mi risponderebbe "no", mentendo.
Se invece gli chiedo di immaginare la situazione e formulo la domanda come "Se ti chiedessi se quello è il bottone della salvezza mi risponderesti di si?", mi risponderebbe "si", mentendo perchè se glielo chiedessi davvero mi risponderebbe di "no" (come abbiamo dimostrato sopra)...
Ora però devo scollegarmi perchè mi si è surriscaldata la dura madre...
  
« Ultima modifica: 16 Febbraio 2011, 14:33:10 di maxpullo » Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
John Locke


Collezionista

*

Offline  Msg:3



4 8 15 16 23 42



Profilo
Re:We are Lost...
« Rispondi #17 data: 16 Febbraio 2011, 14:44:00 »
Cita

Davvero notevole... ma non si stava parlando di Lost?????
Loggato
4 8 15 16 23 42
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #18 data: 16 Febbraio 2011, 15:12:39 »
Cita


Citazione da: Sagan il 16 Febbraio 2011, 11:59:13


Citazione da: ansible il 16 Febbraio 2011, 08:12:03

Non è assolutamente vero, la mia risposta è una variante dello stesso concetto, nel tuo caso avrai da entrambi i guardiani una negazione della risposta corretta, nel mio invece avrò da entrambi i guardiani la risposta corretta.



Evidentemente mi sono spiegato male. Avere una risposta da entrambi i guardiani implica che la domanda sia posta a entrambi, cioè significa porre due domande (una per ciascuno). Ma la regola impone di porre solo UNA domanda a UNO dei due, quindi ad ottenere UNA risposta da UNO dei due. Chiaro adesso?

La tua logica funzione bene se puoi porre due domande (una a ciascun guardiano). Che poi sia la stessa domanda rivolta a entrambi, come nel tuo caso, non cambia nulla.

Bye.

John

Stai attento, non ho scritto che tu debba porre la stessa domanda ai due guardiani, ho detto che otterrai la stessa risposta dai due guardiani, mi sembra molto diverso.
Comunque grazie a maxpullo per la conferma.
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perch√© nessuno sia pi√Ļ schiavo (G.Rodari)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Rugginoso
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli

Offline  Msg:563



Klaatu Barada Nikto!
Copertina Preferita

Sta esplorando Plutone
15.2 %
UAV GORTSHIP 1
UM NCC 19-A
Sta esplorando Plutone


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #19 data: 16 Febbraio 2011, 16:42:33 »
Cita


Vi piace questo genere di cose? Allora c'è un simpatico enigma piuttosto divertente. E' un classico di cui esistono diverse varianti, ritengo che la seguente sia la migliore.

Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?

Non è difficile e molto probabilmente alcuni di voi conoscono già la risposta. In questo caso vi pregherei di pazientare un attimo e dare agli altri il tempo di divertirsi un po' con questo piccolo problema di logica basata sulla cosidetta informazione minima.

Gort
« Ultima modifica: 16 Febbraio 2011, 16:54:11 di Gort » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:We are Lost...
« Rispondi #20 data: 16 Febbraio 2011, 17:46:03 »
Cita


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 16:42:33


Vi piace questo genere di cose? Allora c'è un simpatico enigma piuttosto divertente. E' un classico di cui esistono diverse varianti, ritengo che la seguente sia la migliore.

Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?

Non è difficile e molto probabilmente alcuni di voi conoscono già la risposta. In questo caso vi pregherei di pazientare un attimo e dare agli altri il tempo di divertirsi un po' con questo piccolo problema di logica basata sulla cosidetta informazione minima.

Gort



La matematica non è il mio forte ma potrebbe essere che se ne vanno un paio d'ore sotto il sole rovente e poi "tutti quelli con la capa bollente dicano nero, gli altri sono i bianchi"

Ah no, vengono giustiziati all'alba per cui è notte, niente sole...

GT il Matematico
« Ultima modifica: 16 Febbraio 2011, 17:48:48 di TRIFIDE-GT » Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
wawawa

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:741



Sono il coccodrillo alieno - ";LA COLAAAAAZIONE";


Sta esplorando Nettuno
58.3 %
BELLEROFONTE
UM NCC 3295-A
Sta esplorando Nettuno


Profilo
Re:We are Lost...
« Rispondi #21 data: 16 Febbraio 2011, 17:56:29 »
Cita


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 16:42:33


Vi piace questo genere di cose? Allora c'è un simpatico enigma piuttosto divertente. E' un classico di cui esistono diverse varianti, ritengo che la seguente sia la migliore.

Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?

Non è difficile e molto probabilmente alcuni di voi conoscono già la risposta. In questo caso vi pregherei di pazientare un attimo e dare agli altri il tempo di divertirsi un po' con questo piccolo problema di logica basata sulla cosidetta informazione minima.

Gort


una buona dose di melange pu√≤ incentivare adeguatamente la prescenza e tutti i bivi futuri legati ad essa   
Loggato
John_Fischetti

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:295



Nudi alla meta, confidando in una meta


Sta esplorando Mercurio
61.9 %
UM NCC 3258-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #22 data: 16 Febbraio 2011, 18:15:58 »
Cita


Citazione da: ansible il 16 Febbraio 2011, 15:12:39

Stai attento, non ho scritto che tu debba porre la stessa domanda ai due guardiani, ho detto che otterrai la stessa risposta dai due guardiani, mi sembra molto diverso.
Comunque grazie a maxpullo per la conferma.


Grazie anche da parte mia.  Spiegazione ineccepibile. Quindi hai sfruttato la doppia negazione (o doppia affermazione)  con una sola domanda a un solo guardiano. Interessante.

Bye.

John
Loggato
Gutta cavat lapidem
John_Fischetti

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:295



Nudi alla meta, confidando in una meta


Sta esplorando Mercurio
61.9 %
UM NCC 3258-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #23 data: 16 Febbraio 2011, 18:18:26 »
Cita


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 16:42:33


Vi piace questo genere di cose? Allora c'è un simpatico enigma piuttosto divertente. E' un classico di cui esistono diverse varianti, ritengo che la seguente sia la migliore.

Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?

Non è difficile e molto probabilmente alcuni di voi conoscono già la risposta. In questo caso vi pregherei di pazientare un attimo e dare agli altri il tempo di divertirsi un po' con questo piccolo problema di logica basata sulla cosidetta informazione minima.

Gort


Dovrei aver capito il trucco. Aspetterò paziente il permesso di divulgazione :)

Bye.

John
Loggato
Gutta cavat lapidem
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Rugginoso
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli

Offline  Msg:563



Klaatu Barada Nikto!
Copertina Preferita

Sta esplorando Plutone
15.2 %
UAV GORTSHIP 1
UM NCC 19-A
Sta esplorando Plutone


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #24 data: 16 Febbraio 2011, 21:52:11 »
Cita


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 16:42:33


....
Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?
....


Beh? nessuno indovina?

Gort
Loggato
ansible

Membro del Club: La Tana del TrifideGrande Accattone dei Cieli

Collezionista

*

Offline  Msg:874



Dum Vivimus Vivamus!


Sta esplorando Iapetus
0.0 %
FRANK ZAPPA
UM NCC 70-A
Sta esplorando Iapetus
(Sat. di Saturno)


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #25 data: 17 Febbraio 2011, 11:58:56 »
Cita


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 21:52:11


Citazione da: Gort il 16 Febbraio 2011, 16:42:33


....
Ci sono dieci prigionieri che verranno giustiziati all'alba. Il sadico carceriere decide però di offrire a tutti loro una possibilità di salvezza: prima dell'esecuzione i dieci condannati indosserrano ciascuno un cappello che potrà essere di colore nero o bianco e per aver salva la vita dovranno indovinare di che colore è il cappello sulla propria testa. Non si sa quanti siano in tutto i cappelli bianchi o quanti siano quelli neri. Ogni prigioniero ovviamente non potrà vedere il cappello sulla propria testa ma solo i cappelli indossati dagli altri. I prigionieri risponderanno secondo un ordine tirato a sorte. Ognuno di loro potrà solo dire bianco o nero e non potrà fare altri commenti, pena la morte. Se indovinerà sarà salvo in caso contrario giustiziato...e così via.

I prigionieri passano la notte a studiare un metodo per salvarsi e alla fine scoprono che il primo sorteggiato avrà il 50% di probabilità di salvare se stesso ma la certezza di poter salvare tutti gli altri grazie alla propria risposta. Come è possibile?
....


Beh? nessuno indovina?

Gort


I detenuti si mettono d'accordo prima che avvenga il sorteggio.
Il primo ad essere sorteggiato dovrà fornire agli altri delle informazioni, ad esempio:
con BIANCO indicherà che il numero dei cappelli bianchi è pari
con NERO    indicher√† che il numero dei cappelli bianchi √® dispari
Una volta che il primo detenuto avrà fornito agli altri queste informazioni (sperando che il colore del suo cappello corrisponda), il resto è banale:
il successivo detenuto sorteggiato risponderà in base alle informazioni fornite dal primo, se ad esempio il primo avesse comunicato NERO ed egli vedesse un numero pari di cappelli bianchi allora saprà per certo che ha indosso un cappello bianco, altrimenti sarà nero.
Stesso discorso per tutti gli altri detenuti.

Un saluto da ansible
Loggato
Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perch√© nessuno sia pi√Ļ schiavo (G.Rodari)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Rugginoso
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Gialli

Offline  Msg:563



Klaatu Barada Nikto!
Copertina Preferita

Sta esplorando Plutone
15.2 %
UAV GORTSHIP 1
UM NCC 19-A
Sta esplorando Plutone


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #26 data: 17 Febbraio 2011, 15:15:53 »
Cita


Citazione da: ansible il 17 Febbraio 2011, 11:58:56


I detenuti si mettono d'accordo prima che avvenga il sorteggio.
Il primo ad essere sorteggiato dovrà fornire agli altri delle informazioni, ad esempio:
con BIANCO indicherà che il numero dei cappelli bianchi è pari
con NERO    indicher√† che il numero dei cappelli bianchi √® dispari
Una volta che il primo detenuto avrà fornito agli altri queste informazioni (sperando che il colore del suo cappello corrisponda), il resto è banale:
il successivo detenuto sorteggiato risponderà in base alle informazioni fornite dal primo, se ad esempio il primo avesse comunicato NERO ed egli vedesse un numero pari di cappelli bianchi allora saprà per certo che ha indosso un cappello bianco, altrimenti sarà nero.
Stesso discorso per tutti gli altri detenuti.

Un saluto da ansible


Perfetta la risposta di Ansible. A volte un solo bit di informazione può risultare decisivo.

Gort
Loggato
John_Fischetti

Membro del Club: La Tana del TrifideAvido Risucchiatore Cosmico

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:295



Nudi alla meta, confidando in una meta


Sta esplorando Mercurio
61.9 %
UM NCC 3258-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo E-Mail
Re:We are Lost...
« Rispondi #27 data: 01 Marzo 2011, 20:35:12 »
Cita

Ancora O.T. ma sembra che qui si possa fare...

Ecco un nuovo piccolo quesito che si fa di solito nei corsi per elettrotecnici.

In una casa a due piani ci sono 4 interruttori al pian terreno che comandano 4 lampadine al primo piano.

Non c'è ragione per questa cosa. Ma la vita a volte ... :)

Il problema √® questo. Si deve scoprire l'ordine degli interruttori rispetto a quello delle lampade con il minor numero possibile di viaggi su e gi√Ļ per le scale (altrimenti succede come in un famoso episodio di Zaffiro e Acciaio).

Quale è il numero minimo di viaggi e come lo si ottiene?

Bye.

Sagan

P.S. Quesito a margine. Qual'è la massima velocità di un convoglio di navi?
Loggato
Gutta cavat lapidem
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:We are Lost...
« Rispondi #28 data: 02 Marzo 2011, 07:06:11 »
Cita


Citazione da: Sagan il 01 Marzo 2011, 20:35:12

Ancora O.T. ma sembra che qui si possa fare...

P.S. Quesito a margine. Qual'è la massima velocità di un convoglio di navi?


Pilota un uomo col cappello?
Un nodo all'ora con la freccia fuori per 50 miglia.

Pilota una signora che gesticola con l'amica al fianco?
Dodici nodi all'ora con la prima inserita e motore a 7000 giri da venti minuti.

Il convoglio di navi non lo so ma se per caso fosse un convoglio di Navi bisogna chiedere a Cameron...


Bene, ora che ho rovinato la mattina a tutti vado a lavorare che è tardissimo

TRIF

(scusa Sagan)


Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1818



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
7.2 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:We are Lost...
« Rispondi #29 data: 02 Marzo 2011, 07:15:16 »
Cita


La velocit√† della pi√Ļ lenta. Buon lavoro (lavoro?) Trif
Vin
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Pagine: 1 [2] 3 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: We are Lost... ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione