COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 23 Settembre 2018, 19:30:44
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: Avatar «prec succ»
Pagine: 1 [2] 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Rispondi
  Autore  Discussione: Avatar  (letto 11021 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1818



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
7.2 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:Avatar
« Rispondi #15 data: 26 Gennaio 2010, 12:07:22 »
Cita

Visto prima del Derby, in 2 D( tutto occupato il 3 D). Ripeto anch'io WOW ho ri gustato il piacere di meravigliarmi e di godere del godimento visivo dell'immaginario. Pandora è veramente un altro Mondo. Il Sense of Wonder è presente in ogni scena. Il senso di Alienità è presente realmente. Si d'accordo la storia è quella che è ma noi (io almeno) abbiamo dietro le spalle migliaia di pianeti alieni invasi, stuprati, e persi. Tutto l'abbiamo già letto e digerito ma mio figlio, 11 anni, applaudiva ed aveva gli occhi spalancati dalla meraviglia. Credo che sia già molto da chiedere ad un film.
http://iguanajo.blogspot.com/2010/01/12-anni-e-l-giusta.html
Vin
Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Darkyo

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:520



L'uomo è condannato a essere libero.
Copertina Preferita

  
Profilo
Re:Avatar
« Rispondi #16 data: 26 Gennaio 2010, 13:50:16 »
Cita

Il mio problema con Avatar in quanto appassionato di fantascienza non è relativo alla originalità del suo contenuto (sulla quale si può comunque discutere), bensì alla delusione conseguente alla visione di un film spettacolare che però non riesce a compiere quel balzo di qualità necessario ad elevarsi al di sopra di uno spettacolo (appunto) di mero intrattenimento.
Film come Gattaca, Matrix, Contact o L'esercito delle 12 scimmie (per non citare sempre i soliti titoli) rappresentano, sotto questo punto di vista, esempi di una fantascienza non assolutamente originale, tuttavia capace di stupire, sorprendere, intrigare e... pensare.

Quanto all'età giusta per vederlo, mi permetto di ricordare che la Disney e la Pixar dal 1995 fanno film dedicati a bambini di tutte le età (e non solo dodicenni), senza essersi mai abbassati a una trama assolutamente ridicola come quella di Cameron. Chi ha visto Wall-e sa di cosa sto parlando.
Loggato
Sto leggendo Epix su Urania.

"Dio è ciò che la mente diviene quando arriva al di là della nostra comprensione."
Freeman Dyson
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #17 data: 31 Gennaio 2010, 19:15:19 »
Cita

Tutti a dire: "La storia è così così, ma il mondo alieno è uno spettacolo mozzafiato". Così non sono andato al cine, in compenso ho comprato il volume con i bozzetti preparatori, le creature, i rendering digitali degli scenari...
http://www.ibs.it/code/9788880335191/fitzpatrick-lisa/universo-di-avatar-genesi.html

Ed era tutto vero!
Loggato
capitanklutz

Membro del Club: La Tana del TrifideBramino ramazzatore di bancarelle

Collezionista

*

Offline  Msg:160



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Avatar
« Rispondi #18 data: 31 Gennaio 2010, 20:56:01 »
Cita

Personalmente l' ho visto: tutto è risaputo, anche dal punto di vista visivo non vi è nulla di nuovo ( il debito più grande è con la serie animata " Cacciatori Di Draghi " ), detto questo ci troviamo di fronte a qualcosa di GRANDE, nel senso che è tutto amplificato, i momenti di pathos sono telefonati ma ugualmente coinvolgenti, quel che manca è l' epicità delle situazioni ( dopo la trilogia di Peter Jackson è inutile cimentarsi con tali situazioni poichè è impossibile fare di meglio ), anche se la caduta dell' Albero in parte vi riesce, in conclusione è un film da vedere dimenticandosi che si sta guardando il fenomeno del momento, state certi che vi emozionerete. Riguardo al 3D si tratta veramente di un livello di tridimensionalità sorprendente e spettacolare, peccato che a volte ci siano scene gratuite il cui unico scopo è esibire l 'effetto.
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

WebMaster

*

Responsabile area:
Visualizza collane curate
Offline  Msg:4512



Papà mi dai libbo l'ulania?


Sta viaggiando verso Giove
14.3 %
GRIFONE1893
UM NCC 1983-A
Sta viaggiando verso Giove


Profilo E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #19 data: 06 Febbraio 2010, 22:46:11 »
Cita

Avendo dovuto posticipare la visione del film per motivi personali mi sono potuto godere per una intera settimana il "chiasso" fatto da tutti gli altri: UMini, colleghi di lavoro, amici, conoscenti e persino genitori (il biglietto gliel'ho procurato io on-line come regalo prima ancora di acquistarlo per me stesso e la maxpulla)... ebbene, in mezzo a tutto questo coro mi ero fatto l'impressione di un film che andasse visto esclusivamente per gli effetti speciali, peccato la trama e la storia che invece sono banalucce.
Ebbene, per me è stato esattamente l'opposto: non ho trovato nulla di così spettacolare in questo film che già non avessi visto ed apprezzato anche in film più "datati" come la nuova trilogia di Star Wars o "Il signore degli anelli" e pure questo tanto decantato 3D (attivo o passivo che sia) non aggiunge proprio un bel niente e trovo che sia solo un modo "elegante" per aumentare il biglietto di 3 euro.
L'unico motivo per cui questo film va visto, al di là della spettacolarità, è che è semplicemente MERAVIGLIOSO.
Non mi importa un fico secco se la storia non è originale, se l'hanno copiata di sana pianta, se poteva essere più breve, più lunga, più istruttiva o meno banale: per me questo è un capolavoro.
E se volete passare tre ore di meraviglia e di sogno ad occhi aperti, fregatevene del 3D e corretelo a vedere anche domani se non lo avete già fatto!
Loggato
Sto e-leggendo
I figli della follia - J. SOHL

...

5,90 'era già' troppo...

...

Un tempo questo forum era tutta campagna...
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Maestro Alieno di III Classe

Collezionista

*

Offline  Msg:116



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Nettuno
87.8 %
MA AN NA
UM NCC 8-A
Sta viaggiando verso Nettuno


Profilo
Re:Avatar
« Rispondi #20 data: 07 Febbraio 2010, 07:51:25 »
Cita

Sono perfettamente d'accordo con Mapullo: anche per me il film è stato meraviglioso!!!! emozionante , bellissimo.(visto in 2D)
Evviva Cameron!
Ghilgamesh
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #21 data: 11 Febbraio 2010, 13:36:09 »
Cita

W LA XENOBIOLOGIA !

Una delle caratteristiche salienti di “Avatar” è la creazione di un intero ecosistema alieno. Qualche considerazione, basata anche sul libro che raccoglie i bozzetti preparatori (non utilizzati nella versione finale). Da notare che Jim Cameron, prima ancora che un grande regista, è un ottimo disegnatore: gran parte delle idee sono state visualizzate direttamente da lui.

Per avere successo di cassetta, gli autori (regista, scenografi, illustratori ecc.) per loro stessa ammissione hanno dovuto “per forza” creare un mondo che fosse sì diverso, affascinante, stupefacente, ma allo stesso tempo familiare allo spettatore medio. Così, le creature aliene hanno sempre qualche aggancio con la nostra esperienza: indios, pantere, pipistrelli, cavalli, rinoceronti, fauna e flora marina...
Dal punto di vista xenobiologico, le innovazioni più interessanti riguardano la respirazione: negli animali di Pandora, l'ossigeno non viene inspirato attraverso le narici ma da “prese d'aria” situate sul petto. Oppure l'anatomia delle banshee, che hanno quattro ali (fornite di un dito ciascuno) e nessuna zampa. Fantastiche le lucertole con ali da elicottero. Un bell'animale che – mi pare – era stato progettato ma non compare nel film, è un grosso mammifero con una testa da airone e due zampe anteriori supplementari, simili a quelle di una mantide.

Altre ipotesi sono state abbandonate. Ad esempio, in uno schizzo preparatorio dei Na'vi, si vedevano delle specie di “capelli” formati da filamenti neurali esterni. Intrigante, ma su un pianeta pieno di alberi, rami, impigli vari, sarebbe stato un suicidio andarsene in giro con filamenti nervosi allo scoperto.
Altre volte, il risultato finale non soddisfa granché: ad esempio, il Leonopteryx ha, oltre a quattro ali, anche due zampe posteriori: inutile, se non controproducente per l'animale stesso.
In ogni caso, nessuno nel libro ha la cortesia di dire che gli animali a 6 zampe sono brutalmente ispirati ai racconti di Edgar Rice Burroughs.
« Ultima modifica: 11 Febbraio 2010, 21:25:54 di dhr » Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #22 data: 11 Febbraio 2010, 15:01:00 »
Cita

LUOGHI COMUNI / 1

Il film attinge abbondantemente ai luoghi comuni dell'iconografia.
Ad es., per i paesaggi un po' verdi un po' rocciosi, che sfumano in lontananza, sospesi nel vuoto, cfr. questa immagine del famoso paesaggista buddista giapponese Hokusai (1760 - 1849).
 Avatar-Hokusai.JPG
« Ultima modifica: 11 Febbraio 2010, 15:01:12 di dhr »
Loggato

dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #23 data: 11 Febbraio 2010, 15:03:25 »
Cita

LUOGHI COMUNI / 2

Altro luogo comune è la raffigurazione dei "cattivi" come metallici, spigolosi, armati; e i "buoni" nudi, al naturale, perlopiù donne.
Il quadro allegato è "Massacro in Corea" di Picasso, 1951.
 Avatar_Picasso.jpg
Loggato

dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #24 data: 11 Febbraio 2010, 17:36:57 »
Cita

W LA XENOBIOLOGIA / 2

Queste per curiosità sono alcune creature “possibili” che avevo elaborato mesi fa, prima ancora che uscisse il film.

__insetti con ali modificate, che usano come trappole per catturare le prede
__seppie minuscole, che vivono attaccate ai pesci, e si nutrono dei loro parassiti
__meduse “collettiviste” (come la specie chiamata Caravella portoghese) in cui una delle parti specializzate è un cervello intelligente
__pesci che salgono in superficie, si gonfiano e si lasciano trasportare dal vento
__rane che camminano in posizione eretta
__serpenti con le mandibole così mobili, con i singoli pezzi così indipendenti uno dall’altro, da poterle usare come mani
__uccelli con ali dalle penne indurite e saldate insieme, da utilizzare come scudi (rinunciando alla capacità di volare, ovviamente)
__pipistrelli arboricoli, diurni, che possono variare la colorazione delle ali; le ali servono a inviare messaggi in codice, in base al colore

Nell’elenco c’era anche un “cavallo formichiere”, che poi è stato davvero realizzato in “Avatar”!
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #25 data: 11 Febbraio 2010, 21:21:10 »
Cita

ANCHE i Na'vi sono scopiazzati dai romanzi di Edgar Rice Burroughs. Vedere per credere (qui sotto, in un'illustrazione di Joe Jusko).

Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideIl Grande Tiranno
Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Horror

Tana del Trifide
Forum->Zona Reclusi

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2709



Copiarci non è difficile, è inutile! Siamo forti!
Copertina Preferita

Sta viaggiando verso Turul
5.6 %
COTENNA DEI CIELI
UM NCC 4-A
Sta viaggiando verso Turul


ProfiloWWW
Re:Avatar
« Rispondi #26 data: 11 Febbraio 2010, 23:08:10 »
Cita

XDario, ma alla fine, preso atto che Cameron ti ha rubato gli animali e che un eventuale Oscar sarà quindi anche merito tuo, che i buddisti giapponesi possono fare una class action verso la 20 Century Fox che gli hanno ciulato l'idea delle montagne fluttuanti, che la Neytiri era già l'amante di Borroughs "'u minga capì"...il film ti è piaciuto o no?

Io sono tornato a rivederlo dopo soli 8 giorni, mi sono riemozionato, ricommosso, mi sono sentito bene, intenerito, incazzato, inorridito, meravigliato, avrei voluto anche io un drago da domare e un popolo da salvare.Saranno anche clichè studiati ad arte ma il risultato per me è che ogni 10 minuti c'è un colpo dritto al cuore di ognuno, sta a noi farselo scivolare addosso o entrare in sintonia coi temi che non trovo per nulla banali.

Alla fine sono rimasto seduto finchè non sono andati via tutti, mi sono asciugato le lacrime e il mio cuore ha deciso che Avatar è un capolavoro assoluto, lo metto tra i primi 5 film della mia vita.

Mi sono vergognato di avere di fianco chi sgranocchiava i popcorn invece che trattenere il respiro davanti all'albero che cadeva...ma questa non è Pandora, è la nostra italietta.

Na'Vi , portatemi via con voi...

Loggato
Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:Avatar
« Rispondi #27 data: 11 Febbraio 2010, 23:17:24 »
Cita


Citazione da: dhr il 11 Febbraio 2010, 17:36:57

W LA XENOBIOLOGIA / 2

Queste per curiosità sono alcune creature “possibili” che avevo elaborato mesi fa, prima ancora che uscisse il film.

__insetti con ali modificate, che usano come trappole per catturare le prede
__seppie minuscole, che vivono attaccate ai pesci, e si nutrono dei loro parassiti
__meduse “collettiviste” (come la specie chiamata Caravella portoghese) in cui una delle parti specializzate è un cervello intelligente
__pesci che salgono in superficie, si gonfiano e si lasciano trasportare dal vento
__rane che camminano in posizione eretta
__serpenti con le mandibole così mobili, con i singoli pezzi così indipendenti uno dall’altro, da poterle usare come mani
__uccelli con ali dalle penne indurite e saldate insieme, da utilizzare come scudi (rinunciando alla capacità di volare, ovviamente)
__pipistrelli arboricoli, diurni, che possono variare la colorazione delle ali; le ali servono a inviare messaggi in codice, in base al colore

Nell’elenco c’era anche un “cavallo formichiere”, che poi è stato davvero realizzato in “Avatar”!


Le rane che camminano erette mi camminano a fianco da una vita, copione   
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #28 data: 12 Febbraio 2010, 07:23:22 »
Cita


Citazione da: TRIFIDE-GT il 11 Febbraio 2010, 23:08:10

...il film ti è piaciuto o no?


GT, non l'ho visto. Ho acquistato il libro sugli effetti speciali, che è quello che mi interessava. Vedi i post seguenti.
Loggato
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Avatar
« Rispondi #29 data: 12 Febbraio 2010, 07:24:52 »
Cita

L'ALTRO AVATAR / 1

Una stupenda creatura, progettata ma (a quanto ne so) non realizzata nel film.
 altroA_1.JPG
Loggato

Pagine: 1 [2] 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | UraniaMania Forum... | Cinema e TV | Discussione: Avatar «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione