COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 19 Novembre 2018, 04:14:11
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Passeggiata tra pagine Fantasy ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: 1 ... 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [16] 17 18 19 20 Rispondi
  Autore  Discussione: Passeggiata tra pagine Fantasy  (letto 24739 volte)
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2393



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
96.2 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #225 data: 10 Novembre 2015, 14:31:21 »
Cita

Ho in coda di lettura "Shen Tay " e grazie a questi commenti guadagner√† posti, il finale del "Paese delle due lune" sembrava lasciato aperto per un seguito, ne sapete qualcosa?  
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #226 data: 10 Novembre 2015, 15:06:31 »
Cita


Citazione da: ciccio il 10 Novembre 2015, 14:31:21

Ho in coda di lettura "Shen Tay " e grazie a questi commenti guadagner√† posti, il finale del "Paese delle due lune" sembrava lasciato aperto per un seguito, ne sapete qualcosa?  

Che io sappia il romanzo è autoconclusivo e ad oggi non vi è stato alcun seguito.
Loggato
Sto leggendo:
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #227 data: 10 Novembre 2015, 17:57:35 »
Cita

Mi permetto di usurpare spazio nel thread di Grianne per pubblicizzare ulteriormente Guy Gavriel Kay inserendo un breve commento a Il paese delle Due Lune (Tigana, 1990), una delle sue poche opere ad essere pubblicata in Italia, e che, unanimemente, è considerata nel mondo un caposaldo del genere fantasy.




La penisola del Palmo divisa in tanti staterelli, è terra di conquista per due grandi potenze Ygrath e Barbadior che hanno deciso di appropriarsene.
Tigana, una delle nazioni pi√Ļ importanti della penisola del Palmo, √® quella che resiste maggiormente alla conquista, anzi il suo esercito riesce a sconfiggere le forze di Ygrath in una grande battaglia dove perde la vita uno dei condottieri avversari, l'amatissimo figlio del mago Brandin, re di Ygrath.
Brandin in una successiva battaglia distrugge il già provato esercito di Tigana e per vendicare la morte del figlio riserva a Tigana una versione particolarmente crudele di damnatio memoriae.
Tutta l'elite del paese è sterminata, le opere d'arte di cui esso era ricco, rase al suolo, inoltre, facendo ricorso alla magia, Brandin cancella dalla memoria di ogni abitante del Palmo qualunque ricordo di Tigana che viene ribattezzata col nome di una provincia nemica.
Gli unici rimasti a ricordare sono i superstiti di Tigana le cui gesta volte a riscattare la propria patria sono narrate nel libro.
Questo è il secondo libro di Kay che leggo dopo La Rinascita di Shen Tay ed ancora una volta è un gran bel libro.
Senza dilungarsi inutilmente l'autore dipana la storia senza perdere un colpo, l'ambientazione, ispirata all'Italia rinascimentale è convincente, i personaggi sono delineati con tutte le contraddizioni di una persona in carne ed ossa con pochi pittorici tocchi da maestro, la storia è intensa, avvincente ed emozionante, con un clamoroso colpo di scena finale che da solo vale la lettura del libro.
Ancora non riesco a spiegarmi perché un tale autore sia cosi poco pubblicato in Italia, forse perché scrive troppo bene? O forse perché non pubblica saghe da migliaia di pagine? Mistero.
Nota di gossip finale, parrebbe che il titolo originale Tigana sia stato cambiato nello scialbo "Il Paese Delle Due Lune" per paura che i lettori lo scambiassero per la biografia di Jean Tigana famoso (ai tempi) calciatore francese.........
Loggato
Sto leggendo:
zecca_2000


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Horror
Libri->Gialli
Visualizza collane curate
Offline  Msg:704



W UraniaMania!!!



Profilo E-Mail
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #228 data: 13 Novembre 2015, 09:46:25 »
Cita

Ehi appassionati di fantasy
Ho appena letto che la sperling ha annunciato la pubblicazione di un nuovo romanzo di robin Hobb...
sembra una bella notizia no?

Soprattutto il ritorno al fantasy di una casa editrice che  non ha praticamente pubblicato piu; fantasy per un lungo periodo...
Loggato
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #229 data: 14 Novembre 2015, 01:39:38 »
Cita


Citazione da: zecca_2000 il 13 Novembre 2015, 09:46:25

Ehi appassionati di fantasy
Ho appena letto che la sperling ha annunciato la pubblicazione di un nuovo romanzo di robin Hobb...
sembra una bella notizia no?

Soprattutto il ritorno al fantasy di una casa editrice che  non ha praticamente pubblicato piu; fantasy per un lungo periodo...



Avevo visto l'anteprima e infatti concordo in pieno: l'ottima notizia √® doppia...da un lato la stampa della nuova trilogia su Fitz della Hobb e dall'altra un (speriamo) ritorno al fantastico di una casa editrice che vanta nel passato alcune delle pi√Ļ belle edizioni di sempre ma che sembrava aver abbandonato il genere... Spero proprio sia il primo di molti!!
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Amministratore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:1840



L'edificio dell'astroporto era colossale....
Copertina Preferita

Sta esplorando Caronte
22.1 %
ALABARDA SPAZIALE
UM NCC 16-A
Sta esplorando Caronte
(Sat. di Plutone)


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #230 data: 14 Novembre 2015, 08:21:19 »
Cita

A chi pu√≤  essere interessato  sono appena passato su IBS e ho trovato un buon numero di libri della Hobb con sconti del 65%. Appena comprato il ciclo dei Draghi purtroppo non presenti quelli dei mercantii.
Saluti.
Attendo quello della Sperling con ansia
Vin    
« Ultima modifica: 14 Novembre 2015, 10:16:37 di Lupo dei Cieli (VinMar)alias Proff. Sassaroli » Loggato
Fatti non fummo per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
Fulvit


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:37






Sta viaggiando verso la Luna
41.4 %
THUNDER ROAD
UM NCC 1882-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #231 data: 15 Novembre 2015, 22:29:20 »
Cita


Proprio in questi giorni, dopo lunga caccia, √® arrivato a rimpinguare la mia sempre troppo scarna libreria un piccolo gioiellino, Il demone di Dio di Wayne Barlowe, esaurito da tempo e non pi√Ļ ristampato.

Non so se qualcuno di voi l'ha letto, le recensioni che ho trovato sono ottime, lo metto subito in coda di lettura e vi farò sapere!
Loggato
__________________

In lettura:
Le nebbie di Avalon - Marion Zimmer Bradley


Schedulati:
Le correzioni - Jonathan Franzen
L'armata dei sonnambuli - Wu Ming
ciccio

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:2393



Siamo fatti di polvere di stelle sogni e speranze


Sta esplorando Kynvur
96.2 %
DUCHESSA
UM NCC 4445-A
Sta esplorando Kynvur


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #232 data: 16 Novembre 2015, 13:41:05 »
Cita

Io l'ho letto poco dopo l'uscita, e passato un po' di tempo ma l'ho ricordo ancora con piacere, un ottimo libro.
Loggato
Vivi ogni giorno come se non ci fosse domani, impara  come se dovessi non morire mai!
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #233 data: 18 Novembre 2015, 17:08:26 »
Cita


Citazione da: Fulvit il 15 Novembre 2015, 22:29:20


Proprio in questi giorni, dopo lunga caccia, √® arrivato a rimpinguare la mia sempre troppo scarna libreria un piccolo gioiellino, Il demone di Dio di Wayne Barlowe, esaurito da tempo e non pi√Ļ ristampato.

Non so se qualcuno di voi l'ha letto, le recensioni che ho trovato sono ottime, lo metto subito in coda di lettura e vi farò sapere!


No...lo aggiungerò alla lista delle ricerche da fare, pure quella mai troppo lunga
Loggato
-------------
Sto leggendo:
Vedi il profilo utente


Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantasy
Visualizza collane curate
Offline  Msg:582



Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima


Sta esplorando Venere
7.4 %
HERMES
UM NCC 3680-A
Sta esplorando Venere


Profilo E-Mail
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #234 data: 10 Dicembre 2015, 20:03:34 »
Cita

Buonasera a tutti. Eccomi qui, su venti natalizi.
Oggi voglio parlarvi della mia ultima, freschissima lettura.

Devo ammettere di aver comprato questi volumi così, sull'onda dell'acquisto compulsivo. E onestamente non avevo mai sentito nominare questo signore che li ha scritti, David Dalglish. Forse mi sono piaciute le copertine, non ne sono certa.

La Saga si intitola Shadowdance, e nell'edizione originale inglese è composta da sei romanzi, che hanno una storia non troppo lineare: l'autore ha autopubblicato i primi tre, poi la casa editrice Orbit ne ha acquistato i diritti ed ha ripubblicato la prima trilogia in una nuova versione (cambiando anche il titolo del terzo volume) e a seguire ha pubblicato i volumi dal quarto al sesto.
In italia sono stati pubblicati per ora solo i primi tre nella nuova versione della Orbit, ma sono stati suddivisi in sei volumi (perché fare le cose semplici ed economiche, che gusto ci sarebbe?).

Ecco la saga:


Shadowdance
- A Dance of Cloaks, 2010 (revisione Orbit 2013) - (La Danza degli Inganni + La Danza delle Maschere)
- A Dance of Blades, 2011 (revisione Orbit 2013) - (La Danza delle Spade + La Danza dello Spettro)
- A Dance of Death, 2011 (revisione Orbit come A Dance of Mirrors, 2013) - (La Danza degli Specchi + La Danza dei Mantelli)
- A Dance of Shadows, 2013 - inedito in Italia
- A Dance of Ghost, 2014 - inedito in Italia
- A Dance of Chaos, 2015 - inedito in Italia



La Saga è uscita in Italia tra il 2014 e il 2015 nella Collana Crossing, per Fabbri Editori e questa è al momento l'unica edizione disponibile.


Dunque dunque. Ho letto questi libri molto molto velocemente, il che già dice molto sullo stile. Scorrevole, davvero. In sostanza penso che questa trilogia/esalogia sia uno strano mix di ingenuità/banalità e qualche buona idea.
Se si vuol guardare la cosa dal punto di vista di una lettura superficiale devo dire che l'ho trovata molto gradevole. Si tratta di una storia avventurosa, costellata di duelli al coltello (a volte anche troppi duelli) per le strade della città in cui tutto si svolge: Veldaren.
Si tratta in pratica della storia del figlio del potente capo delle gilde dei ladri di Veldaren, Aaron Felhorn. Inizia con Aaron che a otto anni, su ordine di suo padre, uccide suo fratello maggiore. La prospettiva poi si allarga, infatti il PoV non √® sempre quello di Aaron, ma varia. Nella citt√† di Veldaren regna un insulso Re, Edwin, e soprattutto il Triumvirato, cio√® un trio di ricchissimi nobili. Ci sono inoltre maghi e sacerdoti nella loro versione puramente "gioco di ruolo" come gestione della magia ma, strano ma vero, la cosa non mi ha infastidito. In genere quando vedo creature o magie uscire dritte dritte dai manuali di GdR mi si rizzano i capelli in testa, per√≤ ammetto che anche se Dalglish ha usato le pi√Ļ banali e inflazionate regole di magia disponibili, quantomeno le ha appiccicate addosso a qualche personaggio decente.
La trama non √® scontata e infatti si procede velocemente...ma qui passiamo al punto di vista di una lettura un po' pi√Ļ critica. La trama non √® scontata, e procede velocemente, ma questo accade perch√© a volte sembra che l'autore non sappia bene dove andare a parare. I tre libri si svolgono a distanza di qualche anno l'uno dall'altro, e il punto focale dovrebbe essere la crescita di Aaron...ma Aaron...cambia s√¨, ma l'autore non riesce a renderlo davvero credibile. E siccome su di lui si regge l'intera impalcatura dei romanzi, questa incapacit√† di renderlo del tutto reale e vero fa traballare un po' tutto.
Suppongo che molto, moltissimo di quello che non va in questa storia sia conseguenza dell'ingenuità di chi scrive. L'idea per il libro è buona, l'ambientazione se pur non è chissà quanto originale, ci sta. Dalglish desidera raccontare un'avventura, e questo lo fa decentemente perché il ritmo nei libri c'è. Ma il suo tentativo di creare un personaggio profondo, che colpisce e che crea una forte empatia col lettore, fallisce. Se non completamente, di certo per buona parte.
Aaron cerca costantemente di essere una persona migliore, e la cosa affascinante è che il suo crudele retaggio gli impedisce non tanto di tentare, quanto probabilmente di capire cos'è un uomo migliore di lui. Non riesce neanche a vedere quanto in realtà rimanga attaccato agli insegnamenti di suo padre. Non sono sicura di quanto questo sia voluto da parte dell'autore. In certi momenti alcune persone glielo fanno notare, ma di striscio. E il tutto si risolve in qualche riga di insulso piagnucolìo in cui il nostro protagonista si autocommisera.
Concludendo...rimane una lettura piacevole, se ciò che si cerca è un'avventuretta senza tante pretese. Ma certo non la si deve paragonare a gente che le trame le sa creare e che tiene in mano un numero incredibile di fili e vi si destreggia attraverso con maestria assoluta, tipo Martin o Sanderson. Da questo paragone Dalglish ne uscirebbe con le ossa non rotte, ma sbriciolate.

Non si direbbe da quello che ho scritto, ma se li pubblicheranno comprerò i seguiti con piacere e curiosità, sperando che intanto il caro David abbia superato alcune delle sue ingenuità e lacune come scrittore. Del resto è sempre vero che un libro può essere oltremodo piacevole da leggere senza che sia un capolavoro...e che a volte i capolavori sono dei tali mattoni che non si riesce ad andare oltre pagina dieci.
« Ultima modifica: 10 Dicembre 2015, 20:04:07 di Grianne » Loggato
-------------
Sto leggendo:
Fulvit


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:37






Sta viaggiando verso la Luna
41.4 %
THUNDER ROAD
UM NCC 1882-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #235 data: 20 Gennaio 2016, 13:02:32 »
Cita

Visto che ne ho parlato per primo, approfittando di questo thread, adesso chiudo il cerchio.



Bello, bello, bello.
Il libro conferma le buone recensioni raccolte prima della lettura.

Eh si che ci voleva proprio, questo particolarissimo fantasy pieno di epica e di senso del riscatto, che sublima la possibilità di combattere per una speranza anche se sei condannato all'Inferno.
Sin dalle prime pagine si ha l'impressione netta di essere stati catapultati in un quadro di Hieronymus Bosch, un affresco composito dove predominano i colori scuri ma c'è spazio anche anche per il rosso, della lava e del fuoco. O del sangue, se si preferisce. Il racconto è concentrato e avvincente, con buona alternanza di azione, descrizione e introspezione psicologica, calate in ambientazioni da brivido: palazzi altissimi e claustrofobici costruiti con mattoni di anime dannate, lande buie e solitarie maleodoranti di zolfo e popolate da primordiali esseri deformi, glifi magici, demoni composti da migliaia di mosche, terribili legioni che si scontrano in battaglie come quelle che Annibale Barca conduceva contro gli odiati Romani...
Ovviamente non svelo come va a finire, piuttosto ripropongo un pò della playlist che girava nella scheda audio del mio pc per accompagnare la lettura.
L'abbinamento musicale al testo è dannatamente personale.

AC/DC - Highway to hell (Live, 1992)
AC/DC - Hells bells (Back in black, 1980)
Airbourne - Diamond in the rough (Runnin'wild, 2007)
Iron Maiden - The number of the beast (Rock in Rio, 2002)
Hardcore Superstar - We don't celebrate sundays (Hardcore Superstar, 2005)
Meat Loaf - Bat out of hell (Bat out of hell, 1977)
Judas Priest - Living after midnight ('98 Live Meltdown, 1998)
Manowar - Kingdom come (Kings of metal, 1988)
Guns n' Roses - Welcome to the jungle (Appetite for destruction, 1987)
Hardcore Superstar - Last call for alcohol (Split your lips, 2010)
Bryan Adams - Thought i'd died and gone to heaven (Waking up the neighbours, 1991)
Litfiba - El diablo (El diablo, 1990)
Timoria - 2020 (2020 Speedball)
Virgin Steele - Veni vidi vici (Invictus, 1998)
Stratovarius - Forever (Visions of Europe, 1997)
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2016, 13:04:21 di Fulvit » Loggato
__________________

In lettura:
Le nebbie di Avalon - Marion Zimmer Bradley


Schedulati:
Le correzioni - Jonathan Franzen
L'armata dei sonnambuli - Wu Ming
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #236 data: 20 Gennaio 2016, 13:11:21 »
Cita


Citazione da: Fulvit il 20 Gennaio 2016, 13:02:32

Visto che ne ho parlato per primo, approfittando di questo thread, adesso chiudo il cerchio.



Bello, bello, bello.
Il libro conferma le buone recensioni raccolte prima della lettura.

Eh si che ci voleva proprio, questo particolarissimo fantasy pieno di epica e di senso del riscatto, che sublima la possibilità di combattere per una speranza anche se sei condannato all'Inferno.
Sin dalle prime pagine si ha l'impressione netta di essere stati catapultati in un quadro di Hieronymus Bosch, un affresco composito dove predominano i colori scuri ma c'è spazio anche anche per il rosso, della lava e del fuoco. O del sangue, se si preferisce. Il racconto è concentrato e avvincente, con buona alternanza di azione, descrizione e introspezione psicologica, calate in ambientazioni da brivido: palazzi altissimi e claustrofobici costruiti con mattoni di anime dannate, lande buie e solitarie maleodoranti di zolfo e popolate da primordiali esseri deformi, glifi magici, demoni composti da migliaia di mosche, terribili legioni che si scontrano in battaglie come quelle che Annibale Barca conduceva contro gli odiati Romani...
Ovviamente non svelo come va a finire, piuttosto ripropongo un pò della playlist che girava nella scheda audio del mio pc per accompagnare la lettura.
L'abbinamento musicale al testo è dannatamente personale.

AC/DC - Highway to hell (Live, 1992)
AC/DC - Hells bells (Back in black, 1980)
Airbourne - Diamond in the rough (Runnin'wild, 2007)
Iron Maiden - The number of the beast (Rock in Rio, 2002)
Hardcore Superstar - We don't celebrate sundays (Hardcore Superstar, 2005)
Meat Loaf - Bat out of hell (Bat out of hell, 1977)
Judas Priest - Living after midnight ('98 Live Meltdown, 1998)
Manowar - Kingdom come (Kings of metal, 1988)
Guns n' Roses - Welcome to the jungle (Appetite for destruction, 1987)
Hardcore Superstar - Last call for alcohol (Split your lips, 2010)
Bryan Adams - Thought i'd died and gone to heaven (Waking up the neighbours, 1991)
Litfiba - El diablo (El diablo, 1990)
Timoria - 2020 (2020 Speedball)
Virgin Steele - Veni vidi vici (Invictus, 1998)
Stratovarius - Forever (Visions of Europe, 1997)

Non so se il libro mi potrebbe interessare, ma non posso fare a meno di approvare e complimentarmi per i tuoi gusti musicali, non conosco i Virgin Steele, ma per il resto chapeau.   
Loggato
Sto leggendo:
Nova68

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Collezionista

*

Offline  Msg:204



... Sono stati scelti Zaffiro e Acciaio!


Sta viaggiando verso Mercurio
64.8 %
IMPERIUM REX
UM NCC 4020-A
Sta viaggiando verso Mercurio


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #237 data: 20 Gennaio 2016, 19:24:40 »
Cita

A me personalmente il libro interessa e molto. Peccato il fatto che sia oop....
Per i gusti musicali mi permetterei di inserire:
Avantasia " The Final Sacrifice"
Blind Guardian "Nightfall in Middle Earth" (tutto album)
Rhapsody (of fire) " Wisdom of the King"
Within Temptation "Ice Queen"
Loggato
************************************************************
In lettura:

************************************************************
Letti in precedenza:
LA PISTA DELL'ORRORE (6,5)
FANTERIA DELLO SPAZIO (7)
LA MAPPA DEI DESIDERI (7,5)
ACCADEMIA DEL BENE E DEL MALE (7,5)
PROFUMO DI CIOCCOLATO (6)
Fulvit


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:37






Sta viaggiando verso la Luna
41.4 %
THUNDER ROAD
UM NCC 1882-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #238 data: 20 Gennaio 2016, 21:38:28 »
Cita


Citazione:
Non so se il libro mi potrebbe interessare, ma non posso fare a meno di approvare e complimentarmi per i tuoi gusti musicali, non conosco i Virgin Steele, ma per il resto chapeau.   


Grazie, grazie, troppo buono!   
Loggato
__________________

In lettura:
Le nebbie di Avalon - Marion Zimmer Bradley


Schedulati:
Le correzioni - Jonathan Franzen
L'armata dei sonnambuli - Wu Ming
Fulvit


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:37






Sta viaggiando verso la Luna
41.4 %
THUNDER ROAD
UM NCC 1882-A
Sta viaggiando verso la Luna
(Sat. della Terra)


Profilo
Re:Passeggiata tra pagine Fantasy
« Rispondi #239 data: 20 Gennaio 2016, 21:41:13 »
Cita


Citazione da: Nova68 il 20 Gennaio 2016, 19:24:40

A me personalmente il libro interessa e molto. Peccato il fatto che sia oop....
Per i gusti musicali mi permetterei di inserire:
Avantasia " The Final Sacrifice"
Blind Guardian "Nightfall in Middle Earth" (tutto album)
Rhapsody (of fire) " Wisdom of the King"
Within Temptation "Ice Queen"


Questa cosa di abbinare brani musicali ad un libro può essere un gioco divertente, un pò come abbinare i vini alle pietanze...
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2016, 21:55:12 di Fulvit » Loggato
__________________

In lettura:
Le nebbie di Avalon - Marion Zimmer Bradley


Schedulati:
Le correzioni - Jonathan Franzen
L'armata dei sonnambuli - Wu Ming
Pagine: 1 ... 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [16] 17 18 19 20 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Passeggiata tra pagine Fantasy ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione