COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 15 Novembre 2018, 01:06:20
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"? «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?  (letto 1088 volte)
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« data: 28 Dicembre 2012, 10:40:34 »
Cita

Salve a tutti,
Da qualche mese mi sono riproposto di aumentare nella mia "biblioteca"  il numero di titoli appartenenti alla Fantacollana della mai abbastanza benemerita Editrice Nord; collana che, aldilà della qualità letteraria non proprio uniforme dei titoli in essa presenti, mi ha sempre attirato per la sua veste grafica che ho sempre reputato estremamente gradevole. Giusto per fare qualche esempio cito i primi due titoli che mi vengono in mente: Le Ali della Notte di Silverberg con la copertina illustrata da Karel Thole, oppure Tre Cuori e Tre Leoni di Poul Anderson con la copertina illustrata da Frank Frazetta.
Dato che escludo in partenza di reperirla in toto, visti i prezzi da capogiro che raggiungono alcuni titoli, vi chiedo consiglio sui titoli che vanno assolutamente posseduti e per i quali, quindi, sarebbe giustificato un sanguinoso esborso monetario.
Premetto che possiedo già i seguenti titoli:
I Gioielli di Aptor (Delany), Ali Della Notte (Silverberg), Signore della Luce (Zelazny), Paese d'Ottobre (Bradbury), Zothique (Ashton Smith), Elric di Melnibonè (Moorcock), La trilogia di Earthsea (Le Guin), la saga del Nuovo Sole (Wolfe), la trilogia di Lyonesse (Vance), la saga dei Belgariad (Eddings), la Saga della legione di Videssos (Turtledove), la trilogia del Sole Nero (Friedman).
Infine, giusto per delineare l'area di ricerca non amo per niente Conan il Barbaro presente in forze all'interno della Fantacollana, pertanto cos'altro pensate che debba avere assolutamente?  
Chiedendo scusa per la lunghezza del post e attendendo ansiosamente i vostri consigli, lascio a voi la parola.
Loggato
Sto leggendo:
MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1785



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #1 data: 28 Dicembre 2012, 16:20:43 »
Cita

Credo dovresti prima farci capire a quale SF sei più vicino, attraverso ciò tutti ti daranno un consiglio su quali libri comprare, anche se la soggettività sarà l'imperativo a cui dovrai attenerti. Ogni libro ha nei suoi lettori responsi positivi e negativi.

Fatti un giro qui e facci sapere qualcosa.
http://it.wikipedia.org/wiki/Generi_e_filoni_della_fantascienza

e poi qui
http://www.uraniamania.com/forum.php?board=5&action=display&threadid=6520

Poi potremo aiutarti meglio
  
« Ultima modifica: 28 Dicembre 2012, 16:22:19 di MILES VORKOSIGAN » Loggato
Sto leggendo


Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #2 data: 29 Dicembre 2012, 15:18:40 »
Cita


Citazione da: MILES VORKOSIGAN il 28 Dicembre 2012, 16:20:43

Credo dovresti prima farci capire a quale SF sei più vicino, attraverso ciò tutti ti daranno un consiglio su quali libri comprare, anche se la soggettività sarà l'imperativo a cui dovrai attenerti. Ogni libro ha nei suoi lettori responsi positivi e negativi.

Fatti un giro qui e facci sapere qualcosa.
http://it.wikipedia.org/wiki/Generi_e_filoni_della_fantascienza

e poi qui
http://www.uraniamania.com/forum.php?board=5&action=display&threadid=6520

Poi potremo aiutarti meglio
  




Più che giusto, tanto più che in fase di presentazione ho tralasciato di menzionare i generi della fantascienza che mi sono più congeniali.
Premetto che secondo me la distinzione per generi (o al limite sottogeneri, dato che la FS è già un genere letterario) lascia un po' il tempo che trova, per me esiste solo Letteratura, che può essere distinta in buona o cattiva.
Pur non di meno, i vari filoni della fantascienza mi piacciono tutti senza particolari distinzioni, certo poi dipende essenzialmente dagli autori. Non conosco molto il postcyberpunk, lo steampunk e la xenofiction, ma conto di rimediare al più presto.
Tornando al mio post dovrei, senza dubbio, essere più preciso sui generi fantasy che prediligo maggiormente (dato che la Fantacollana Nord è prevalentemente a contenuto fantasy), ma anche qui non ho particolari problemi dipende solo dagli autori.
Detesto cordialmente il filone che oggi sembra andare per la maggiore il cosidetto urban o paranormal romance o anche (per limiti miei ovviamente) gli adolescenti impuberi o meno spacciati per novelli Tolkien che sembrano sorgere di continuo come la gramigna.
Ciò posto, consigliatemi pure secondo i vostri gusti, sarò poi io a decidere, ovviamente a mio unico rischio e pericolo.
Loggato
Sto leggendo:
MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1785



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #3 data: 29 Dicembre 2012, 16:57:41 »
Cita

Allora facciamo chiarezza, almeno per me, non posso esserti utile sulla fantacollana Nord, dato che il Fantasy a me non piace.
Detto questo, passiamo alla delucidazione sui tre generi che hai menzionato, sperando di farmi capire. Il primo, di solito vengono affrontati temi che riguardano le tecnologie future o loro cause nella società tecnologica, es . nanotecnologia, trasmissioni sinaptiche tra individui, ecc. diciamo che uno degli autori che si occupa di questo filone è Bruce Sterling.
Il secondo, lo steampunk, è quel filone dove in una ambientazione futura, le macchine a vapore, sono il massimo dell'espressione tecnologica. Verne ad esempio, ne è il primo autore.
Il terzo, la xenofiction, non è nient'altro che una storia dove vi sia ambientazione aliena o esseri alieni o narrazione aliena.
Spero sia stato esaudiente.
Per quanto riguarda opere da consigliarti , visto che non ho titoli di fantasy, te ne cito alcuni di SF, che a me hanno emozionato.
Destinazione stelle - A. Bester     9
Dune - F. Herbert           8
Il ciclo di Ender - O. Scott Card       7,5
Il ciclo dei Vorkosigan - Lois McMaster Bujold   9
Quadrilogia Odissea nello spazio - A. Clarke 9
Nascita del Superuomo - T. Sturgeon      7,5
Il ciclo di Hyperion - D. Simmons    9
Agonia della terra - E. Hamilton      8
Tattica dell'errore - G. Dickson       8
La memoria dello spazio e L'Arma del caos-  8      
Colin Kapp

Questi sono assolutamente da leggere, almeno per me.
Loggato
Sto leggendo


Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #4 data: 29 Dicembre 2012, 20:32:19 »
Cita


Citazione da: MILES VORKOSIGAN il 29 Dicembre 2012, 16:57:41


Per quanto riguarda opere da consigliarti , visto che non ho titoli di fantasy, te ne cito alcuni di SF, che a me hanno emozionato.
Destinazione stelle - A. Bester 9
Dune - F. Herbert   8
Il ciclo di Ender - O. Scott Card   7,5
Il ciclo dei Vorkosigan - Lois McMaster Bujold   9
Quadrilogia Odissea nello spazio - A. Clarke 9
Nascita del Superuomo - T. Sturgeon  7,5
Il ciclo di Hyperion - D. Simmons    9
Agonia della terra - E. Hamilton  8
Tattica dell'errore - G. Dickson   8
La memoria dello spazio e L'Arma del caos-  8  
Colin Kapp

Questi sono assolutamente da leggere, almeno per me.



Ok, grazie per le segnalazioni. Molti di questi titoli li ho già letti (vedi Dune ed Hyperion) altri li ho in già in coda di lettura (il ciclo della Bujold per la verità, prima di iniziare a leggerlo, voglio acquisire tutti i titoli, me ne mancano ancora un paio). Non conosco affatto "Agonia della Terra", mentre se non sbaglio "Tattica dell'errore" dovrebbe far parte del ciclo Dorsai piuttosto lunghetto se non erro.
Loggato
Sto leggendo:
erberto

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:372



W UraniaMania!!!


IIIOOO
UM NCC 110-A


Profilo E-Mail
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #5 data: 29 Dicembre 2012, 21:12:30 »
Cita

Ciao.
Rispondo volentieri perchè considero anche io la Fantacollana una delle più belle collane di sempre, specialmente la prima serie (quella rilegata, per intenderci), nella quale i curatori sono riusciti a concentrare numerosi capolavori "borderline", a cavallo fra fantascienza, fantasy e horror.
Escludendo Conan che non ti piace e quelli che hai già ti consiglio vivamente la serie di "Lankhmar" di Fritz Leiber. Sono quattro volumi godibilissimi. E anche "Il castello d'acciaio" di De Camp e Pratt.
E non dimenticare l'altro volume di Elric, naturalmente...

Buona caccia.
Loggato
Fedmahn Kassad69


Collezionista

*

Offline  Msg:670



Fedmahn is my name and Mars is my nation....


Sta esplorando Mercurio
97.3 %
YGGDRASILL
UM NCC 4124-A
Sta esplorando Mercurio


Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #6 data: 30 Dicembre 2012, 09:12:42 »
Cita


Citazione da: erberto il 29 Dicembre 2012, 21:12:30

Ciao.
Rispondo volentieri perchè considero anche io la Fantacollana una delle più belle collane di sempre, specialmente la prima serie (quella rilegata, per intenderci), nella quale i curatori sono riusciti a concentrare numerosi capolavori "borderline", a cavallo fra fantascienza, fantasy e horror.
Escludendo Conan che non ti piace e quelli che hai già ti consiglio vivamente la serie di "Lankhmar" di Fritz Leiber. Sono quattro volumi godibilissimi. E anche "Il castello d'acciaio" di De Camp e Pratt.
E non dimenticare l'altro volume di Elric, naturalmente...

Buona caccia.

Ciao,
Grazie per avermi risposto, il ciclo di Lankhmar è nel mio mirino da un bel po', l'unica cosa che mi frena dall'acquisirlo in blocco è che ho letto recensioni non troppo lusinghiere sugli ultimi due libri del ciclo, ossia "Spade tra i Ghiacci" e "il Cavaliere e il Fante di Spade", qual'è, se posso chiedere, la tua opinione? Infine mi sai dire qualcosa sul ciclo del Pianeta Majipoor di Silverberg e della trilogia della Lackey?
Loggato
Sto leggendo:
MILES VORKOSIGAN


Uraniofilo

*

Offline  Msg:1785



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #7 data: 30 Dicembre 2012, 11:02:25 »
Cita

Il ciclo dei Dorsai è composto da 9 libri , se pensi che quello dei Vorkosigan è di 16 , non dovresti impaurirti
Agonia della terra , appartiene al genere post apocalittico, è cmq scritto nel 1957, quindi bisogna leggerlo sapendo che è un libro che ha 60 anni circa. E. Hamilton cmq , non delude mai.
Ci sarebbe poi , il ciclo del vuoto di un Hamilton contemporaneo, P.F. Hamilton .  Quando comprai il primo libro che era di circa 600 pagine, in un topic ci scherzammo tutti su , anche perchè io per averlo avevo sborsato 20 euro, mi presero in giro dicendo che avevo speso troppo e dovevo sorbirmi 600 pagine. Ora che Urania ha fatto uscire tutto il ciclo, tutto il forum ci si è buttato sopra. Veramente un ciclo da leggere, emozionante, fantascienza allo stato puro.
Loggato
Sto leggendo


Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:3198



La spedizione della Va Flotta sta ancora cercando


Sta esplorando Plutone
56.9 %
FAR STAR
UM NCC 1273-A
Sta esplorando Plutone


Profilo
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #8 data: 30 Dicembre 2012, 13:56:18 »
Cita


Citazione da: MILES VORKOSIGAN il 30 Dicembre 2012, 11:02:25

Il ciclo dei Dorsai è composto da 9 libri , se pensi che quello dei Vorkosigan è di 16 , non dovresti impaurirti



La composizione è un pò diversa: guardatevi questi elenchi (i dati sono rilevati da ISFDB, DB americano - DB come quello del nostro sempre compianto V.)
Come il nome delle saghe: i Dorsai sono i Childe ed i Vorkosigan hanno tre diversi nomi, abitudine tutta italiana di cambiare il nome originale, vabbuono che ci capiamo lo stesso, ma per la precisione.
File allegato.
w.
 Saghe_per_UM.xls
Loggato
********************************************
Tradotti: 'Fratello della Nave' di Aliette De Bodard; 'Veritas' di Robert Reed; 'La Stanza delle Anime Perdute' della Rusch. Co-traduttore di 'Santiago' di Resnick; in solitario di 'Oggi sono Paul' di Shoemaker (concorrente al Premio Nebula), di prossima pubblicazione. Appena pubblicato un racconto della Rusch: Base di Settore: Venice.
erberto

Membro del Club: La Tana del TrifidePtertha Rosa anziano

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Visualizza collane curate
Offline  Msg:372



W UraniaMania!!!


IIIOOO
UM NCC 110-A


Profilo E-Mail
Re:Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"?
« Rispondi #9 data: 30 Dicembre 2012, 22:24:29 »
Cita


Citazione da: Fedmahn Kassad69 il 30 Dicembre 2012, 09:12:42

il ciclo di Lankhmar è nel mio mirino da un bel po', l'unica cosa che mi frena dall'acquisirlo in blocco è che ho letto recensioni non troppo lusinghiere sugli ultimi due libri del ciclo, ossia "Spade tra i Ghiacci" e "il Cavaliere e il Fante di Spade", qual'è, se posso chiedere, la tua opinione?


Sì, è vero. Gli ultimi due, come spesso accade verso la fine di una serie, perdono di creatività.
Ma procurati almeno "Il mondo di Newhon" (che comprende 4 volumi della serie americana) e "Le spade di Lankhmar". A mio parere sono i massimi capolavori di Leiber, da non perdere. E tieni conto che sono tutte storie autoconclusive, per cui se poi rinunci agli altri due, non c'è nessun problema.


Citazione da: Fedmahn Kassad69 il 30 Dicembre 2012, 09:12:42

Infine mi sai dire qualcosa sul ciclo del Pianeta Majipoor di Silverberg e della trilogia della Lackey?


A me Silverberg piace sempre. Sa scrivere. Questo romanzo non è il suo migliore (Robert ha dato il meglio di sè nella fantascienza vera e propria) ma comunque piacevole.

Della Lackey che dire? E' una trilogia molto carina e si legge con piacere, anche se di fantasy di questo tipo ne è stata scritta a pacchi...

ciao
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Fantacollana Nord. Quali sono i titoli "imperdibili"? «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione