COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 17 Novembre 2018, 13:44:53
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Western: libri e film «prec succ»
Pagine: 1 ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 [13] 14 Rispondi
  Autore  Discussione: Western: libri e film  (letto 28987 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #180 data: 27 Settembre 2012, 08:41:21 »
Cita


Il libro 126

Verso sud
(Goin' South, 1968) di Madeleine Shaner


Da questo libro è stato tratto il film Verso Sud
Collana: La Ginestra n. 168 del 1979
Editore: Longanesi e co.- Milano
Traduttore: Jimmy Boraschi Copertina: foto dal filmi
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.113x220  Numero di pagine 192  


   Ex guerrigliero di Quantrill e rapinatore di banche viene catturato ed evita il patibolo grazie a una zitella proprietaria terriera che accetta di sposarlo e lo mette subito al lavoro.

Il film 126

Verso sud
Titolo Originale
Goin' South
Regia
Jack Nicholson
Cast
Jacl Nicholson
Mary Steenburgen
Christopher Lloyd
John Belushi
Danny DeVito
Paese: USA
Anno  : 1978
Durata  105 minuti
Colore


  

  

Trama  
1866: Subito dopo la fine della guerra. Henry Lloyd Moon è un rapinatore di banche e ladro di bestiame di terza categoria che cerca di scappare in Messico per sfuggire allo sceriffo di Long Horn, ma viene catturato e portato in prigione in attesa di essere impiccato. Moon viene a conoscenza di un'ordinanza risalente alla guerra ed emanata per mancanza di uomini, la quale concede la grazia a un uomo precedentemente condannato alla forca, solo nel caso in cui una donna non sposata e proprietaria terriera accettasse di prenderlo per marito e di assumersi la responsabilità di una sua "redenzione". Così, Moon cerca in tutti i modi (mentre viene portato sul patibolo) di rimediare agli insulti fatti alle donne che lo stavano osservando mentre era in cella, ma invano. L'unica ad accettare di sposarsi con Moon fu la bella Julia Tate , ma con il solo obbiettivo di aiutarla a scavare la miniera di suo padre, vicino a casa sua, fino a trovare il presunto oro.
Sceneggiatura di Al Ramus e John Herman Shaner. Musica di Perry Botkin jr. e Van Dyke Parks
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #181 data: 28 Settembre 2012, 08:38:19 »
Cita

Il libro 127

Stagecoach (Ombre Rosse)

(Stagecoach, 1968) di Robert W. Krepp


Da questo libro è stato tratto il film I 9 di Dryfork City
Collana: La Ginestra 126 del Novembre 1972
Editore: Longanesi & co.- Milano
Traduttore: Bruno Oddera. Copertina: fota dal filmi
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.130x220  Numero di pagine 246  

Il libro è il remake del film del 1939 Stagecoach : (Ombre rosse) che era  basato sul racconto originale di Ernest Haycox .
La storia è la stessa: 9 persone salgono sulla diligenza per compiere un viaggio attraverso il territorio indiano. Non tutti arriveranno a destinazione.

Il film 127

I 9 di Dryfork City
Titolo Originale
Stagecoach
Regia
Gordon Douglas
Cast
Ann Maigret
Keenan Wynn
Stefanie Powers
Van Heflin
Bing Crosby
Paese: USA
Anno  : 1966
Durata  115 minuti
Colore


  

  
  

Trama  
Nove persone, assai diverse tra di loro, effettuano un viaggio in diligenza da Dryfork City a Cheyenne senza scorta militare e attraverso territori infestati dagli indiani Sioux guidati da Cavallo Pazzo.
Sceneggiatura di Joseph Landon. Musica di Jerry Goldsmith
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #182 data: 29 Settembre 2012, 08:59:41 »
Cita

Il libro 128

La lunga cavalcata di Destry

(Destry Rides Again, 1930) di Max Brand
(Frederick Schiller Faust)


Da questo libro è stato tratto il film Partita d'azzardo
Collana: I Nuovi Sonzogno n. 167 e 168 1972
Editore: Sonzogno - Milano
Traduttore: W. Cape. Copertina: Guido Crepax
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.115x180  Numero di pagine 192 e 192  


  

Harrison Destry, un giovane buono a nulla torna alla sua città natale dopo aver scontato sei anni di prigione benché fosse innocente. Ma aveva giurato di uccidere i
dodici membri della giuria che ha votato per la sua incarcerazione.


Il film 128

Partita d'azzardo
Titolo Originale
Destry Rides Again
Regia
George Marshall
Cast
James Stewart
Marlene Dietrich
Charles Winninger
Mischa Auer
Brian Donlevy
Paese: USA
Anno  : 1939
Durata  94 minuti
B/N


  

  

Trama  
Nel west selvaggio, dove vale la legge del più forte, in una cittadina, uno sceriffo dedito al bere, un giovane vice sceriffo e una bella ragazza di saloon, cercano di riportare ordine e legge. La ragazza perderà la vita per salvare il giovane amato.
Scneggiatura di Felix Jacson. Musica di Frank Skinner
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #183 data: 30 Settembre 2012, 10:12:47 »
Cita

Il libro 129

Cowboy

(My Reminiscences as a Cowboy, 1930) di Frank Harris


Da questo libro è stato tratto il film Cowboy
Editore:
Charles Boni; First Edition Thus edition
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.150x220  Numero di pagine 220





Essenzialmente si tratta di una versione delle storie di cowboy di cui l'autore è stato protagonista nel corso della sua vita che originariamente nel primo volume della La mia vita e gli amori, ma ampliato e riorganizzato per rendere una narrazione migliore.

Il film 129

Cowboy
Titolo Originale
My Reminicences as a
Regia
Delmer Daves
Cast
Glenn Ford
Jack Lemmon
Anna Kashfi
Brian Donlevy
Dick York
Paese: USA
Anno  : 1958
Durata  90 minuti
Colore


  

  

Trama  
Tom Reese è a capo di un gruppo di cowboy che si reca periodicamente a Chicago per vendere il bestiame allevato nelle praterie del Sud. Frank Harris, il vicedirettore di un albergo, dà in prestito del denaro a Tom e in cambio gli chiede di entrare in società con lui e accompagnarlo nel suo prossimo viaggio. Il suo scopo è quello di arrivare a Guadalupe, in Messico, per ritrovare la donna che ama. Però, prima di affrontare il viaggio, Frank deve diventare un cowboy a tutti gli effetti. Tom gli impartisce le lezioni: deve imparare a domare cavalli selvaggi e a mantenersi freddo dinanzi alle situazioni più drammatiche. Tra gli ammonimenti c'è anche quello di evitare di farsi coinvolgere in situazioni pericolose per dimostrare le proprie capacità e di non corteggiare in nessun caso Maria, la figlia di Vidal, promessa sposa a un messicano. Frank apprende tutto in fretta e, durante il viaggio, quando il gruppo viene assalito dagli indiani, dimostrerà la sua freddezza e il coraggio...
Sceneggiatura di Ednund North e Dalton Trumbo. Musica di George Duning
« Ultima modifica: 01 Ottobre 2012, 08:41:20 di victory » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #184 data: 01 Ottobre 2012, 08:42:40 »
Cita

Il libro 130

Sundwon Jim

(Sundown Jim, 1935) di Ernest Haycox


Da questo libro è stato tratto il film Sundwn Jim
Collana: I Grandi Autori Western n. 7 del Febbraio 1981
Editore: Edizioni La Frontiera - Bologna
Traduttore: Jimmy Boraschi. Copertina: foto dal film
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.115x180  Numero di pagine 220  


  
La prima cosa che Deputy US Marshal Majors Jim - "Sundown Jim" - Forse quando è venuto a prenotazione era affiggere manifesti che offrono soldi della ricompensa per informazioni che portino all'arresto di diversi criminali.

Voleva sapere che aveva intenzione di pulire la città difficile.

Ma i ragazzi di prenotazione non avevano paura di una stella.

Avevano disposto del Vice ultimo a modo loro - e tutte le stelle.

E i loro piani per Jim non erano molto diverse!

L'unico modo Majors Jim poteva ripulire prenotazione era quella di disegnare prima e continuate a sparare ...

Il film 130

Sundwon Jim
Titolo Originale
Sundown Jim
Regia
James Tinling
Cast
John Kimbrough
Virginia Gilmore
Arleen Whelan
Joe Sawyer
Paul Horst
Paese: USA
Anno  : 1942
Durata  53 minuti
B/N


  
  
  

Trama  

Arriva appena nominato sceriffo Sundown Jim e trova che tre gruppi si combattono l'un l'altro: Moffitt con la sua banda discagnozzi, Barr e suoi figli, e Hyde con i Oldroyds.
Quando Moffitt e Hyde si uniscono e Moffitt uccide Barr, Jim convince i figli di Barr a unirsi con Oldroyds e con lui.  Tutti inseme combattere contro Moffitt e i suoi uomini.
Sceneggiatura di William Bruckber Musica di Emil Newman
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #185 data: 02 Ottobre 2012, 08:31:37 »
Cita

Il libro 131

Un uomo chiamato Mezzogiorno

(The Man Called Noon, 1970) di Louis L'Amour


Da questo libro è stato tratto il film Lo chiamavano Mezzogiorno
Collana: Oscar Western Mondadori n. 21 del Febbraio 1983
Editore: Mondadori - Milano
Traduttore: Antonio Ghirardelli  Copertina: foto dal film
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.110x185  Numero di pagine 208



  In un momento perse la sua memoria. Tutto quello che sapeva per certo era che qualcuno lo voleva morto, e che avrebbe fatto meglio a capire perché. Ma ovunque si rivolse non riceveva risposte oppure troppe persone gli nascondevano la verità dietro una cortina fumogena di bugie.Egli sapeva solo il nome perché gli avevano detto che era suo, aveva la sua abilità misteriosa con una pistola, e un collegamento a un valore di mezzo milione di dollari in oro sepolto come prova della sua vita passata. Era il suo tesoro? Era un ladro? Un killer? Non ha avuto le risposte,ma ha bisogno di loro al più presto. Perché ciò che lui ancora non sapeva di se stesso, e che se non conosceva il segreto del suo passato, egli non avrebbe avuto un gran futuro..

Il film 121

Lo chiamavano Mezzogiorno
Titolo Originale
The Man Called Noon
Regia
Peter Collinson
Cast
Richard Crenna
Stephen Boyd
Rosanna Schiaffino
Farley Granger
Patty Shephard
Paese:   GB
Anno  : 1973
Durata  98 minuti
Colore


  

  

Trama  

Mezzogiorno è un pistolero che è diventato smemorato.
Aiutato da Rimes, un fuorilegge con cui ha fatto amicizia, cerca di capire chi è in realtà.
A poco a poco ricorda che la moglie e il figlio sono stati assassinati.
Col passare del tempo, Mezzogiorno ricorda anche una fortuna nascosta da qualche parte.
Niland, un giudice intrigante, e Peg Cullane, una donna avioa faranno di tutto per evitare Mezzogiorno e Rimes di raggiungere il loro fine, mentre Fan Davidge, una donna che vive in una città fantasma, li sosterrà.
Sceneggiatura di Scott Finc. Musica di Luis Bacalov
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #186 data: 03 Ottobre 2012, 08:44:21 »
Cita

Il libro 132

Il giorno della vendetta

(Last Train from Gun Hill, 1958) di Gordon D. Shirreffs


Da questo libro è stato tratto il film Il giorno della vendetta
Collana: I Grandi Western n. 91 del Settembre 1984
Editore: La Frontiera Edizioni - Bologna
Traduttore: Alessandro Zabini. Copertina: Renzo Calegari
Rilegatura: Brossura Formato: mm.115x180  Numero di pagine 176  






L'ultimo treno per Gun Hill offriva l'unica possibilità al marshal Matt Morgan di condurre via l'assassino di sua moglie. Ma il padrone della città e padre del giovane omicida, Craig Belden, aveva schierato un piccolo esercito per impedirglielo.
Da questo romanzo è stato tratto il film "II giorno della vendetta", (produzione Hal Wallis, 1959) diretto da John Sturges, interpretato da Kirk Douglas e Anthony Quinn.  

Il film 132

Il giorno della vendetta
Titolo Originale
Last Train from Gun Hill
Regia
John Sturges
Cast
Kirk Douglas
Antony Quinn
Carolyn Jones
Earl Holliman
Brian G. Hutton
Paese: USA
Anno  : 1959
Durata  94 minuti
Colore


  

  

Trama  

Sulle tracce di due persone che hanno violentato e ucciso la sua moglie indiana, lo sceriffo Pat Morgan si reca nella cittadina di Gun Hill, dove scopre che uno degli autori del delitto è Rick Belden, figlio del suo vecchio amico e datore di lavoro Craig. Questi, grosso allevatore che controlla l'intera vita economica e politica locale, è determinato ad impedire in ogni modo l'arresto e la conseguente condanna a morte del figlio.
Morgan, quindi, dopo essere riuscito a catturare Rick, deve resistere per alcune ore in una camera d'albergo all'assedio degli uomini di Craig, con l'unico aiuto di una prostituta di nome Linda, per cercare poi di raggiungere l'ultimo treno in partenza. L'impulsivo intervento, sotto l'influsso dell'alcol, di Lee, l'altro ricercato, causa la morte di Rick e conduce al duello finale tra lo sceriffo e il padre del ragazzo. Le ultime parole di Craig, ferito a morte, sono per Peter, il giovane figlio dell'amico di un tempo.
Sceneggiatura: James Poe. Musica di Dimitri Tiomkin
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #187 data: 04 Ottobre 2012, 08:55:03 »
Cita

Il libro 133

Geronimo

(Geronimo: An American Legend, 1993) di Robert A. Conley

Da questo libro è stato tratto il film Geronimo
Collana: Iperfiction. Interno Giallo Mondadori del Marzo 1994
Editore: Mondadori - Milano
Traduttore: Stefano di Marino. Copertina: Foto dal film
Rilegatura: Brossura.con sovraccoperta Formato: mm.157x224  Numero di pagine 164  




  

  

Racconta la vita e gesta di Geronimo, il leggendario capo Apache, che per anni sfuggito alla cattura da parte dell'esercito degli Stati Uniti e ha portato il suo popolo nella lotta per la libertà.
  
  

Il film 133

Geronimo
Titolo Originale
Geronumo: An American Legend
Regia
Walter Hill
Cast
Jason Patric
Gene Hackman
Robert Duvall
Wes Trudi
Matt Damon
Paese: USA
Anno  : 1994
Durata  113 minuti
Colore


  

  

Trama  
Nel 1885 negli Stati Uniti, il tenente Charles Gatewood, un ufficiale ex sudista che parla la lingua apache ed ammira Geronimo, il capo degli indiani Chirikahua, viene incaricato dal generale di brigata George Crook di proteggere questi fino all'arrivo al campo militare. Gatewood e Geronimo, durante il viaggio, dopo aver neutralizzato l'attacco di una banda di texani che vogliono impiccare l'apache, si scambiano pegni di amicizia. Ma la tregua con l'esercito degli Stati Uniti si infrange quando viene ucciso uno stregone che predica la rivolta e Geronimo, dopo aver fatto una strage, fugge con alcuni uomini e forma delle bande che si danno alla razzia e al massacro dei coloni, dirigendosi verso il Messico. Crook, dimissionario, viene sostituito dal generale Nelson Miles che mette in quarantena Gatewood ed il suo collega Britton Davis, licenzia le guide indiane e invia cinquemila soldati contro un superstite gruppo apache di poche persone, con donne e bambini, che elude tutte le ricerche, pur braccato e ridotto allo stremo. In difficoltà, Miles chiede segretamente a Gatewood e allo scout bianco Al Sieber di rintracciare Geronimo per offrirgli una onorevole resa. In uno scontro con i cacciatori di taglie bianchi che minacciano Chato, la loro guida indiana, Al Sieber muore. Gatewood riesce finalmente a rintracciare Geronimo, l'amico-nemico, che accetta di consegnarsi. Il treno, visto dal grande guerriero in una premonizione, trasporta lui e quello che resta dei Chirikahua verso l'esilio. I bianchi però non mantengono la promessa di liberarlo dopo due anni di permanenza in Florida e lo trattengono in prigione fino alla morte. Sceneggiatura di John Milius e Larry Gross. Musica di Ry Cooder
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #188 data: 05 Ottobre 2012, 08:49:07 »
Cita

Il libro 134

Terra infuocata

(Tall Man Riding, 1952) di Norman Arnold Fox


Da questo libro è stato tratto il film Terra infuocata
Collana: I Grandi Western La Frontiera n. 114 di Agosto 1986
Editore: La Frontiera Ediazioni - Bologna
Traduttore: Alessandro Zabini. Copertina: Giovanni Ticci
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.115x180  Numero di pagine 160  


...Un odio inesorabile aspetta cinque anni per una vendetta spietata...
Da questo romanzo è stato tratto il film omonimo per la regia di Lesley Selander, interpretato da Randolph Scott e Doroty Malone.    

Il film 134

Terra infuocata
Titolo Originale
Tall Man Riding
Regia
Lesley Selander
Cast
Randolph Scott
Dorothy Malone
Peggie Castle
John Dehner
William Ching
Paese: USA
Anno  : 1955
Durata  83 minuti
Colore


  

  

Trama  
Dopo una lunga assenza Larry Madden decide di tornare al villaggio natìo deciso a vendicarsi del padre della sua ragazza Corinna, che si è sempre opposto alla loro unione. Nel frattempo la ragazza si è sposata e Larry, senza saperlo, salva la vita a suo marito e uccide uno degli aggressori. Dell'omicidio del bandito viene incolpato lo sposo di Corinna, che non può contare nemmeno sulla testimonianza di Larry, in balia dei banditi.  
Sceneggiatura di Joseph Hoffman. Musica di Paul Sawtell
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #189 data: 06 Ottobre 2012, 08:58:19 »
Cita

Il libro 135

In nome di Dio

(The Three Godfathers, 1913) di Peter Bernard Kyne


Da questo libro è stato tratto il film In nome di Dio - Il texano
Editore: New York : George H. Doran Company
Rilegatura: Brossura Formato: mm.145x210 Numero di pagine 95  



I tre fuorilegge che hanno appena fatto una rapina fuggono inseguiti dallo sceriffo. Vagano nel deserto pensando di far perdere le tracce, ma il destino volle che trovano un carro con una donna in fin di vita che da alluce un figlio. Si fa promettere che lo salveranno. Ma alla meta ne arriverà uno solo.
In Italia il film sarà conosciuto anche col titolo Il texano



Il film 135

In nome di Dio
Titolo Originale
3 Godfathers
Regia
John Ford
Cast
John Wayne
Pedro Armendariz
Harry Carey Jr
Ward Bond
Mae Marsh
Paese: USA
Anno  : 1948
Durata  106 minuti
Colore


  


  

  

Trama  

Tre fuorilegge, guidati dal bandito texano Robert Marmaduke Hightower, dopo aver compiuto una rapina fuggono inseguiti dal simpatico e apparentemente burbero sceriffo Perley 'Buck' Sweet, un nome che è tutto un programma 'Buck' Dolce Perla. Lo sceriffo, bonario ed astuto, spingerà i tre rapinatori a fuggire nel deserto dove le terribili condizioni di sopravvivenza li costringeranno tornare indietro.
I tre continuano invece la loro fuga sino a quando trovano in un carro da pionieri abbandonato una donna morente che sta per partorire e che si scoprirà poi essere la nipote dello sceriffo Sweet. Aiutata a partorire la donna, prima di spirare, affiderà il neonato ai tre che, impietositi, giurano di portarlo in salvo. Ognuno dei tre si sentirà eletto a padrino e darà il suo nome al bambino. A prezzo di grandi sofferenze (tali che due di loro moriranno) cercheranno di raggiungere il villaggio di New Jerusalem posto alla fine del deserto. Rimasto solo, Robert Marmaduke Hightower sta per cedere anche lui alla mancanza d'acqua quando, in una grotta, trova "miracolosamente" un asinello fuggito da chissà dove che lo guiderà alla salvezza insieme al neonato. Ormai redento, il bandito sarà perdonato, tant'è che la sua partenza per il carcere, dove dovrà scontare una detenzione assai mite, avviene in clima di festosa simpatia: alla fine della pena per lui inizierà una nuova vita.
Sceneggiatura di Laurence Stallinas e Frank S. Nugent. Musica di Richard Hageman
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #190 data: 07 Ottobre 2012, 10:41:55 »
Cita

Il libro 136

Decisione a Little Big Horn

(Decision at Little Big Horn, 1971) di L.L. Foreman


Da questo libro è stato tratto il film Il giuramento dei Sioux
Collana: I grandi Western Longanesi n. 132 del 19 Novembre 1975
Editore: Longanesi e Co.- Milano
Traduttore: Maria Marini Copertina: foto dal filmi
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.115x180  Numero di pagine 188  


     Wapaha Jim adottato da un capo indiano, doveva decidere se rimanere con la sua tribù o ritornare tra i bianchi. Il giovane Jim era stato allevato da un grande guerriero sioux dopo la morte dei suoi genitori assassinati a Powder River da una banda di selvaggi assetati dii sangue. Più tardi, però, quando Custer cavalcò nella valle della morte, Jim non combatté fino in fondo a fianco dei suoi amici indiani, ma si trovò anzi coinvolto nel salvataggio di un ufficiale bianco gravemente ferito...    


Il film 136

Il giuramento dei Sioux
Titolo Originale
The Savage
Regia
George Marshall
Cast
Charlton Heston
Susan Morrow
Peter Hanson
Joan Taylor
Richard Rober
Paese: USA
Anno  : 1952
Durata  95 minuti
Colore


    
  
  

Trama  
Wapaha Jim adottato da un capo indiano, doveva decidere se rimanere con la sua tribù o ritornare tra i bianchi. Il giovane Jim era stato allevato da un grande guerriero sioux dopo la morte dei suoi genitori assassinati a Powder River da una banda di selvaggi assetati dii sangue. Più tardi, però, quando Custer cavalcò nella valle della morte, Jim non combatté fino in fondo a fianco dei suoi amici indiani, ma si trovò anzi coinvolto nel salvataggio di un ufficiale bianco gravemente ferito...    
Sceneggiatura di Sydney Boelun. Musica di Lucien Cailliet e Paul Sawtell
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #191 data: 08 Ottobre 2012, 08:35:59 »
Cita


Il libro 137

L'ultima vittoria dei Cheyenne

(The Last Frontier, 1941) di Hward Fast


Da questo libro è stato tratto il film Il grande sentiero
Collana: Il West n. 3 del 1974
Editore: Longanesi e C. - Milano
Traduttore: runo Oddera. Copertina: fota dal filmi
Rilegatura: Cartonato con sovraccoperta Formato: mm.135x230  Numero di pagine 280  

  
  
Nel 1879, da una  riserva dell'Oklahoma dove erano stati confinati dal governo federale,  trecento Cheyenne, i rimasugli di una delle più fiere tribù indiane, si  misero in marcia verso un obiettivo impossibile, i pascoli dei Padri, lontani  mille miglia dal luogo inospitale e gelido del confino. Questo libro è la  storia della loro lunga marcia e della ferocia con cui il governo americano  vi si oppose, fino a decidere lo sterminio piuttosto che consentire alla  tribù di raggiungere il suo scopo. Dapprima in sordina, poi con un  dispiegamento di forze massiccio, il governo si adoperò con ogni mezzo per  far recedere gli indiani dal loro proposito. In un clima sempre sospeso tra  la leggenda eroica e il sanguinoso squallore delle operazioni repressive cui  la storia recente ci ha di nuovo abituato, si svolge il paradossale duello  fra l'esercito degli Stati Uniti d'America e il popolo di Piccolo Lupo, il  capo dei Cheyenne. E mentre gli indiani decimati, braccati, affamati si  inoltrano sempre più nel territorio americano avvicinandosi alla loro meta,  lo scoramento, lo stupore, la ripugnanza e la vergogna si insinuano nelle  truppe regolari, poste a confronto con l'irrealtà dei miti lusinghieri della  democrazia americana. In una sorta di ballo mascherato si incontrano tra i  bianchi i personaggi leggendari della mitologia del West: Wyatt Earp, Buffalo  Bill, il generale Crook (che per primo coniò la famosa frase, più tardi  applicata con lo stesso cinismo ai vietnamiti, « l'unico indiano buono è un  indiano morto »). Intorno a loro i caratteristi dell'epopea: il vecchio  magistrato, la bellezza del saloon, gli scout dell'esercito, arnesi di un  repertorio che mostra la corda logora di una incivile retorica. A livello di  vertice il tentativo di soffocare il possibile scandalo, l'evasività dei  ministri, i resoconti addomesticati dei grandi giornali, il muro di gomma di  fronte ai cronisti desiderosi di sapere la verità. Il libro, condotto con  rigore documentario e passione partigiana, si allinea a quei documenti  drammatici che oggi, a fatica, riscoprono la feroce ambiguità del mito della  frontiera.

Il film 137

Il grande sentiero
Titolo Originale
Cheyenne Autunn
Regia
John Ford
Cast
Richard Widmark
Carroll Baker
James Stewart
Edward G. Robinson
Karl Malden
Paese: USA
Anno  : 1964
Durata  154 minuti
Colore


  

  

  

Trama  
Gli indiani Cheyenne, costretti a vivere in una zona del territorio dell'Oklahoma povera e malsana, dopo aver atteso invano una commissione governativa, iniziano una lunga e drammatica fuga di oltre duemila chilometri nel tentativo di raggiungere la terra degli antenati: lo Yellowstone. Un reparto comandato dal capitano Thomas Archer si pone all'inseguimento dei Cheyenne. Decimati dalla fame e dalle fatiche, i Cheyenne, allo stremo delle forze decidono di arrendersi fiduciosi nell'intervento governativo, ma, inascoltati, ancora una volta fuggono con la forza delle armi, nonostante la neve e il gelo. Il capitano Archer, comprendendo l'impossibilità per i Cheyenne di sopravvivere a quei disagi, intercede in loro favore presso il Segretario dell'interno.
Sceneggiatura di James R, Webb. Musica di Alex North
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #192 data: 09 Ottobre 2012, 08:37:05 »
Cita

Il libro 138

La lunga cavalcata di Destry

(Destry Rides Again, 1930) di Max Brand
(Frederick Schiller Faust)


Da questo libro è stato tratto il film Partita d'azzardo
Collana: I Nuovi Sonzogno n. 167 e 168 1972
Editore: Sonzogno - Milano
Traduttore: W. Cape. Copertina: Guido Crepax
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.115x180  Numero di pagine 192 e 192  



  
Harrison Destry, un giovane buono a nulla torna alla sua città natale dopo aver scontato sei anni di prigione benché fosse innocente. Ma aveva giurato di uccidere i
dodici membri della giuria che ha votato per la sua incarcerazione.




Il film 138

La storia di Tom Destry
Titolo Originale
Destry
Regia
George Marshall
Cast
Audie Murphy
Mari Blanchard
Lyle Bettger
Thomas Mitchell
Lori Nelson
Paese: USA
Anno  : 1954
Durata  95 minuti
Colore


  

  

Trama  
Joe Bailey è lo sceriffo di un tipico villaggio del West. Un brutto giorno Joe viene ucciso nel saloon di Decker, il boss del paese. Al posto di Bailey viene nominato l'ubriacone Ray Barnaby che nomina suo vice il giovane Tom Destry, restìo a usare le armi. Decker ha messo gli occhi sulla fattoria di Shinner. Imbrogliandolo al gioco Decker si impadronisce delle sue terre, ma quando Shinner si asserraglia in casa armi in pugno Destry deve intervenire.  
Sceneggiatura di Felix Jackson. Musica di Henry Mancini
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideNetturbino delle Quattro Dimensioni

Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Libri->Fantascienza
Libri->Gialli
Libri->Spy Story
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3152



Arciere di Corte.
Copertina Preferita

Sta esplorando Venere
62.5 %
GRENUILLE
UM NCC 1789-A
Sta esplorando Venere


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #193 data: 09 Ottobre 2012, 20:23:05 »
Cita

Questo ricordo di averlo visto al cinema da piccina. Il parrocchia giravano sempre western d'annata....come gli spaghi di liquerizia.
Loggato
Non sto invecchiando, sto diventando vintage.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGuru Eccelso del Sovrano ordine di Chtorr

Supervisore

*

Responsabile area:
Libri
Visualizza collane curate
Offline  Msg:749



W UraniaMania!!!
Copertina Preferita

Sta esplorando Titano
59.6 %
ICARO
UM NCC 1041-A
Sta esplorando Titano
(Sat. di Saturno)


Profilo
Re:Western: libri e film
« Rispondi #194 data: 10 Ottobre 2012, 08:40:33 »
Cita

Il libro 139

Lo straniero senza nome

(High Palins Drifter, 1973) di Ernest Tidyman


Da questo libro è stato tratto il film Lo straniero senza nome
Editore:
Charles Boni; First Edition Thus edition
Rilegatura: Brossura. Formato: mm.150x220  Numero di pagine 220




  

Gli abitanti di un paesino minerario assoldano un pistolero per difendersi da tre criminali che vogliono vendicarsi di essere stati condannati alla galera dopo aver ucciso lo sceriffo.

Il film 139

Lo straniero senza nome
Titolo Originale
High Plains Drifter
Regia
Clint Eastwood
Cast
Clint Eastwood
Verna Bloom
Marianna Hill
Mitchell Ryan
Jack Ging
Paese: USA
Anno  : 1973
Durata  105minuti
Colore


  

  
  

Trama  

Un uomo giunge in una apparentemente tranquilla cittadina ed appena arrivato uccide tre pistoleri assoldati da una compagnia mineraria per proteggere la città ed i relativi interessi e poco dopo violenta un donna di evidenti facili costumi che lo aveva affrontato aggressivamente ma da cui traspariva un "interesse" nei suoi confronti.
Successivamente viene informato dallo sceriffo del probabile ritorno in città di altri tre pistoleri, anche loro un tempo al soldo della compagnia ed ora in carcere, fatti imprigionare dai cittadini con un'accusa falsa dopo che avevano spadroneggiato per troppo tempo, oltre ad avere ucciso a frustate il precedente sceriffo senza che la cittadinanza muovesse un dito, ed egli gli propone di restare per proteggere i cittadini dal loro ritorno. In effetti ci sarà lo scontro e i tre banditi saranno uccisi.
Il giorno dopo lo straniero riparte, solo, nonostante il sorriso compiacente di Sarah. Fuori città incontra Mordecai che sta scrivendo il nome per la tomba dello sceriffo Duncan ucciso dai tre. Mordecai vuole sapere sapere il nome dello sconosciuto e lui risponde che sta scrivendo proprio il nome di suo fratello. Quindi se ne va cavalcando e scompare all'orizzonte.
Sceneggiatura di Ernest Tidyman. Musica di Dee Barton
Loggato
Pagine: 1 ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 [13] 14 Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Altri generi | Discussione: Western: libri e film «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione