COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 19 Novembre 2018, 15:14:13
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Il Mondo dei Fumetti | Discussione: Crisi Infinita o Civil War? Pfui «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: Crisi Infinita o Civil War? Pfui  (letto 557 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Fumettologo
Collezionista

*

Offline  Msg:1044



ci sono più cose in cielo e in terra,Orazio....
Copertina Preferita

Sta esplorando Thebe
4.1 %
BAT NAVE GOTHAM 13
UM NCC 71-A
Sta esplorando Thebe
(Sat. di Giove)


Profilo E-Mail
Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« data: 05 Luglio 2007, 00:26:11 »
Cita

Esce nelle fumetterie:  Rivoluzione, (ossia Authority TP7 e TP8 (5 e 6 in DB) e tutto cambia....
Ecco il mio commento al TP8 ":
"Urrah! Ritorna la mia adorata Jenni Sparks, seppur nell'incarnazione della quattordicenne Jenni Quantum e...fra una sigaretta e l'altra...riesce a risollevare Authority dalla sua enorme crisi, contrastando il suo peggior nemico possibile, erroneamente ritenuto morto: Bendix, l'ex Weatherman di Stormwatch che, in quanto tale, era in possesso di tutti i segreti di ognuno dei componenti della squadra, che da Stormwatch deriva.
In una epopea incredibile, in cui Supereroistica, Fantascienza e Fantasy si fondono insieme perfettamente, tra nano tecnologie e magie, controlli della mente e violenza iperpura, salti dimensionali e politiche economiche, filosofia zen e dibattiti sulla democrazia, amore e fedeltà, turpiloquio e sesso orale…all’eroina ( nel senso di droga ::) ) Jenny restituisce ad Authority la sua dignità....e giustamente la saga termina in una orgia felice e liberatrice di sesso...

Al paragone, Civil War è Cappuccetto Rosso, e Crisi Infinita è  La piccola Fiammiferaia..."

Questa la fine di Bendix, per mano di Midnighter:

    Chiaro no? ::)
« Ultima modifica: 07 Luglio 2007, 23:46:10 di Renato » Loggato
Fucktotum


Visitatore


 

E-Mail
Re:Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« Rispondi #1 data: 07 Luglio 2007, 19:43:58 »
Cita

Che Authority fosse serial di qualità superiore ce ne siamo accorti già con l' uscita del primo volume, e questo commento di Renato, sul cui giudizio (escluso Marvel Zombi  ;)) non nutro alcun dubbio, mi permette di fare una piccola considerazione.
Forse il successo di una serie come quella in questione sta non solo nella grande attualità delle trame e nella grandezza degli artisti coinvolti, ma anche nel fatto che HA UNA FINE.
Se infatti c' è un' aspetto che contemporaneamente rende immensi ma limitati i vari universi narrativi americani, secondo me è proprio la continuity.
Essa, cioè la "modalità telenovela", blocca nel tempo i personaggi, li fa evolvere solo ogni 10 ani circa, e rende alcuni personaggi francamente ridicoli: primo fa tutti lo straordinario Spawn di McFarlane...All' inizio era preista una fine, i poteri di Al Simmons sarebbero diminuiti a ogni utilizzo, fino a portarlo alla dannazione eterna...C' era addirittura un conto alla rovescia in conclusione di ogni storia!
Poi, dato l' enorme successo, ecco il solito escamotage narrativo e via fino all' infinito, perdendo ai miei occhi molto del fascino e della credibilità iniziali...
Pazzia? Empietà? Allora pensate alla morte di Superman o alla Saga del clone dell' Uomo Ragno, vero manifesto del "Gattopardiano" cambiare tutto per lasciare tutto uguale...
Il massimo delirio raggiunto è quello delle serie "Ultimates" della Marvel: dato che ormai molti personaggi di spicco hanno una vita editoriale quarantennale, per cercare nuovi fans non gli si può chiedere l' acquisto di migliaia di albi, dunque si riparte con origini e avventure più al passo coi tempi (se penso al Goblin visto in Ultimate Spider man... :P)

Chiudo il pistolotto sottolineando come, a contro prova della mia teoria, "Sin City" serializzato in 40 anni avrebbe stufato e nei manga ove la conclusione delle serie è la regola, quando hanno tirato troppo la corda della pazienza dei fans questi hanno abbandonato persino Dragon Ball...

...devo però ammettere che Civil War la sto gradendo assai (sperando che "ciò che è morto resti morto")

;D ;D ;D


F.
« Ultima modifica: 13 Luglio 2007, 00:21:01 di Renato » Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Fumettologo
Collezionista

*

Offline  Msg:1044



ci sono più cose in cielo e in terra,Orazio....
Copertina Preferita

Sta esplorando Thebe
4.1 %
BAT NAVE GOTHAM 13
UM NCC 71-A
Sta esplorando Thebe
(Sat. di Giove)


Profilo E-Mail
Re:Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« Rispondi #2 data: 07 Luglio 2007, 22:10:20 »
Cita

Hai studiato molto bene e mi compiaccio....
Voglio solo dire che il segreto di Authority è anche - o principalmente - Warren Ellis, il terzo componente della Trimurti del fumetto moderno, insieme a Frank Miller ( 300. Sin City, Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, Batman year one, Ronin, Martha Washington, etc etc) ed Alan Moore ( Watchmen, Swamp Thing, Killing Joke, V for Vendetta,Tom Strong, Costantine, etc etc).
Solo la sua mente " malata" poteva concepire un gruppo di Supereroi omosessuali, ninfomani, dipendenti dall'eroina ma eppur portatori di una superiore morale...una superiore Autorità che, insieme a Planetary, a Global Frequency (e a Spider Jerusalem di "Metropolitan"), si pone come scopo di proteggere il mondo, anche e specie contro le sue autorità costituite, quando corrotte.

    ----->Warren


Persino quando Luthor era Presidente degli USA, la JLA riconosceva, seppur col vomito interiore, la sua autorità e solo in Civil War, finalmente, un gruppo di eroi prende posizione contro il governo USA.

Authority no...il governo USA lo ha defenestrato da tempo... ;D ;D ;D  ha occupato la Cecenia e ne ha fatto un suo protettorato, ha costretto Israele e Arabi alla pace ( naturalmente con la pistola alla tempia : ossia il Carrier orbitale), soccorre le popolazioni affamate e rovescia i loro governi corrotti, combatte con metodi spicci l'inquinamento...e quant'altro...Heinlein sarebbe impazzito per questa roba.




      IMPLACABILI!


   La Squadra, dopo la morte di Jenny...sigh
« Ultima modifica: 07 Luglio 2007, 23:57:42 di Renato » Loggato
ender


Uraniofilo

*

Offline  Msg:68







Profilo
Re:Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« Rispondi #3 data: 12 Luglio 2007, 17:06:43 »
Cita

come sempre ci mostri delle serie magnifiche.

Però riguardo il tuo pfui su Civil War non sono d'accordo e lancio una chiave di lettura da discutere:

Iron Man – miliardario, alcolista, donnaiolo, supereroe solo grazie alla tecnologia più avanzata – non sarà mai la metafora di Bush, dell’America di oggi dalla tecnologia più avanzata nelle mani di persone ancora più capaci di azioni meschine…

Capitan America – il super soldato della seconda guerra mondiale – non ha propagandato l’idea dell’America del dopoguerra, quella che ha portato e difende la libertà, dalla morale e etica superiore, baluardo della democrazia contro le tirannie varie…

La prigione nella zona negativa, fuori di ogni giurisdizione, non ricorda una certa isola delle Antille…

La morte di Cap…la morte dell’America del XX secolo e la sconfitta di quella del XXI

Oppure è solo un fumetto e come al solito, uscendo dalla doccia, Steve ci dirà :”è stato solo un sogno…”….

Vediamo come la pensate...
Loggato
Mira sempre in alto; almeno non ti spari sui piedi.
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifideGran Fumettologo
Collezionista

*

Offline  Msg:1044



ci sono più cose in cielo e in terra,Orazio....
Copertina Preferita

Sta esplorando Thebe
4.1 %
BAT NAVE GOTHAM 13
UM NCC 71-A
Sta esplorando Thebe
(Sat. di Giove)


Profilo E-Mail
Re:Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« Rispondi #4 data: 12 Luglio 2007, 22:13:32 »
Cita


Citazione da: ender il 12 Luglio 2007, 17:06:43

come sempre ci mostri delle serie magnifiche.

Però riguardo il tuo pfui su Civil War non sono d'accordo e lancio una chiave di lettura da discutere:

Iron Man – miliardario, alcolista, donnaiolo, supereroe solo grazie alla tecnologia più avanzata – non sarà mai la metafora di Bush, dell’America di oggi dalla tecnologia più avanzata nelle mani di persone ancora più capaci di azioni meschine…

Capitan America – il super soldato della seconda guerra mondiale – non ha propagandato l’idea dell’America del dopoguerra, quella che ha portato e difende la libertà, dalla morale e etica superiore, baluardo della democrazia contro le tirannie varie…

La prigione nella zona negativa, fuori di ogni giurisdizione, non ricorda una certa isola delle Antille…

La morte di Cap…la morte dell’America del XX secolo e la sconfitta di quella del XXI

Oppure è solo un fumetto e come al solito, uscendo dalla doccia, Steve ci dirà :”è stato solo un sogno…”….

Vediamo come la pensate...


il tuo "come sempre ci mostri delle serie magnifiche." mi fa arrossire...ti ringrazio...

circa il tuo "Però riguardo il tuo pfui su Civil War non sono d'accordo "...comprendo...ma..se ci segui, noi pazzi eretici fumettari, avrai capito che il sottoscritto vive sempre sul filo del paradosso e della provocazione, in realtà, da buon Supereroisticologo ( :o :o :o
...maronne!) io adoro queste serie e ringrazio il Dio del 2007 per averci dato Civil War, Crisi Infinita, Rivoluzione e....Capitan Atom: Armaggedon, miniserie sfuggita a molti - ma importantissima nelle sue contaminazioni - ove Atom, volontario kamikaze per salvare il mondo ( al contrario di molti pezzi di m. che si definiscono tali, ma in chiave nichilista) accetta di pilotare un missile a multiple testate nucleari fino a farlo impattare catastroficamente contro un asteroide di...kriptonite pura :o lanciato contro la Terra e che quindi Sup non può fermare...e nessun altro...visto che Lanterna Verde è ancora nell'aldilà...


A seguito dell'impatto, Atom viene proiettato nell'Universo Wildsstorm: ciò significa che  - in una ennesima Terra parallela - dovrà confrontarsi con un altro modo di " essere Supereroi"..significa che dovrà confrontarsi, oltre che con quella pippa fascistoide di Mister Majestic, anche con i gloriosi W.I.L.D.cat's e con AUTHORITY!!!

Atom è una minaccia definitiva, perchè si è trasformato in una umana  bomba nucleare  a tempo, la cui esplosione distruggerà completamente quel mondo...figurati allora l'accoglienza che riceve dai suddetti...riesce tuttavia a conquistare la loro fiducia,  e, dopo una infinità di fatti,  infine collassa - di ritorno - nel suo Universo di origine, quello DC in parole povere,  capitando in piena Crisi Infinita!!! Un anno dopo    che la Società ha raso al suolo la città di Bludhaven!!!

Ciò per dirti che le connessioni sono...infinite ;D ;D ;D e che tutto segue un furbo  discorso: e ciò anche nel comparare fra loro diversi modi di "essere Supereroi" in chiave di marketing futura..(bè, certo lanciare un ponte fra Crisi Infinita e Civil War sarebbe stato allora il massimo...ma figurati...è solo sogno di un visionario...)

Riguardo la terza parte del tuo post, ritengo che hai lasciato in tastiera alcuni punti interrogativi...là ove essi esistessero, appare evidente che quasi tutti i fans concordano con la visione di Cap...ma, a prescindere dal fatto SIGNIFICATIVO  che Cap morirà ucciso da un cecchino durante il suo processo...non ti pare che alcuni Supereroi, con le loro iniziative spropositate, costituiscano oramai una minaccia comune?  E' mai possibile che ogni giorno che esci di casa, ti trovi difronte a un Submariner che invade New York, a un Galactus che se vò magnà la Terra, a un Luthor che lancia i suoi automi nelle strade..e ad altre quisquilie? Con le conseguenti distruzioni apocalittiche e milioni di morti tra la  gente inconsapevole?

Credo che la Supereroistica debba riflettere su sè stessa.... io, e sembrerà strano questo mio assunto,  confesso che ne ho piene le palle di gente che per le sue battaglie - spesso sin troppo particolari - distrugge città, provoca - appunto -  milioni di morti e minaccia Universi..

Preferisco allora una Supereroistica meno epica e più intima...forse segreta...stile Devil ad esempio, diversi Spider-Man e soprattutto Batman che dà il meglio di sè stesso quando deve risolvere crimini irrisolti,  come solo il miglior detective del mondo sa fare...quando affronta battaglie segrete...quando compare da comparsa in Gotham Central...e non quando è il fulgido e impossibile eroe della JLA...impegnato in battaglie galattiche.

In alternativa, allora, forse resta oggi solo  Authority...perchè taglia la testa al topo ( sic! ;D) e dice...noi siamo i più forti...e si fà come a noi piace...saremo criticabilissimi...ma siamo pur sempre portatori di una superiore morale ed...Autorità...quindi rassegnatevi.

Comunque è evidente che sono con Cap e che godo del suo valore simbolico...perchè non ammetto Supereroi che   fanno riprendere dal vivo - in un format - le loro imprese o che dopo ogni loro atto valoroso - anche fasullo... è il logico passo  successivo -  fanno diffondere in TV spot pubblicitari legati ai loro singoli cd. atti di eroismo....a prescindere dal fatto  che hanno la  tuta piena di sponsor!"! ( 52)

D'altronde, in una storia evoluzionistica dei Supereroi ...si doveva prima o poi arrivare a questi fatti....per cui  pur  bisogna riconoscere grande  genialità ai loro ideatori... ;D ;D ;D...in tutte le Case Editoriali.

Ricordati...Cap deve morire...e morirà a breve...non sarà la fine dei Supereroi?

PS.( Dio!! Sono anni che sogno l'incontro fra JLA, VENDICATORI ED...AUTHORITY! )

« Ultima modifica: 17 Luglio 2007, 20:38:57 di Renato » Loggato
gully foyle


Uraniofilo

*

Offline  Msg:85



W UraniaMania!!!



Profilo
Re:Crisi Infinita o Civil War? Pfui
« Rispondi #5 data: 21 Luglio 2007, 19:44:56 »
Cita

Mi aggancio con un po' di ritardo per dichiararmi d'accordo con Renato  su The Authority. E' proprio la cosa migliore in circolazione.
Sui supermegacrossover, posso parlare solo di Civil War, e la mia perplessita' riguarda l'operazione in se', che rende difficile mantenere lo stesso livello di qualita' in tante serie. Alcuni fili e, in altri casi, alcuni episodi mi sono sembrati notevolissimi. L'insieme a me lascia con un'impressione di sfilacciamento che contrasta con le ambizioni dell'affresco.
O forse mi stanno stancando queste operazioni, chissa'. Quale potrebbe essere concretamente l'alternativa per Marvel e DC? Onestamente non saprei.
E mi limito a leggere, e ad accumulare...  ;D
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | La Fantascienza e gli altri generi... | Il Mondo dei Fumetti | Discussione: Crisi Infinita o Civil War? Pfui «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione