COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 17 Novembre 2018, 07:51:42
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: 50° Frecce Tricolori «prec succ»
Pagine: [1] Rispondi
  Autore  Discussione: 50° Frecce Tricolori  (letto 516 volte)
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
50° Frecce Tricolori
« data: 13 Settembre 2010, 09:22:24 »
Cita

Sabato e Domenica 11/12 sono stato a Rivolto a festeggiare il 50° anniversario delle Frecce Tricolori, a rivedere vecchi amici e le loro famiglie, a vedere com'è cambiata la base in questi ultimi anni, e insieme a 500.000 persone ieri ho assistito ad un bellissimo AirShow concluso naturalmente dalle Frecce Tricolori che verso le 17.00 hanno dato spettacolo.

per chi c'era è stata una stupenda giornata, sole e nemmeno una nuvola, il cielo era tutto per noi e per gli aerei delle varie pattuglie che si sono esibiti per tutta la giornata.

W le Frecce Tricolori, i più bravi del mondo !

« Ultima modifica: 13 Settembre 2010, 09:22:54 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Vedi il profilo utente


Curatore

*

Visualizza collane curate
Offline  Msg:861



Diddolosità a tutti!
Copertina Preferita


Profilo
Re:50° Frecce Tricolori
« Rispondi #1 data: 13 Settembre 2010, 09:27:30 »
Cita

Ho visto le immagini in tele...è sempre bello vederli!
Ti fanno capire come per realizzare queste evoluzioni pericolose è importantissimo la coesione, l'amicizia, le affinità...tutte cose se servirebbero parecchio anche nella vita reale

iogy
Loggato
Sto leggendo
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:50° Frecce Tricolori
« Rispondi #2 data: 13 Settembre 2010, 12:38:11 »
Cita

chi non le ha mai viste dal vivo non può comprenderne in pieno la bravura, spiegarlo a parole non è semplice ma può rendere un po' l'idea: nel volo in formazione la distanza minima tra le ali e i piani di coda degli aerei è di circa 1.5m, questo dato, unito al fatto che la pattuglia italiana è l'unica al mondo a volare ad "ali incastrate" (gli aerei infatti per cambiare posizione devono allargarsi), contribuisce all'effetto per cui sembrano letteralmente incollati l'uno all'altro. Poi non viene sottolineato mai abbastanza questo punto : le Frecce Tricolori eseguono tutti i ricongiungimenti delle due sezioni a vista, ed in formazione ! Il pubblico può controllarli, ed ammirarne la perfetta coordinazione, anche se, di solito, non lo fa, in quanto la sua attenzione viene calamitata dalle spericolate evoluzioni del solista, che sapientemente riempiono i "tempi morti" impiegati nei ricongiungimenti. Il programma delle Frecce Tricolori è tecnicamente estremamente complesso, molto più di quello di altre pattuglie acrobatiche, non solo per la difficoltà intrinseca delle figure, ma proprio perchè i numerosi ricongiungimenti fanno anch'essi parte integrante del programma, in quanto eseguiti a vista. Le Frecce non scompaiono mai all'orizzonte per ricompattarsi "con comodo", come fanno le altre pattuglie. Tutto è continuo, incessante, senza soluzione di continuità : aperture, incroci, ricongiungimenti, in un fluire di estrema tensione psichica e difficoltà tecnica.
Un'altra caratteristica è la rapidità con cui vengono portati a termine questi ricongiungimenti. In qualsiasi figura, dall'incrocio delle due sezioni, al ricongiungimento, passa meno di un minuto !
Se assisti allo Show delle Frecce dopo aver visto le altre pattuglie, i Francesi, gli Spagnoli, gli Inglesi, ti rendi conto che è molto più complesso... si, i francesi sono bravi, anche i "Red Arrows" spettacolari, ma poi arrivano le Frecce Tricolori e la musica cambia completamente.






qui potete vedere i 10 aerei in formazione... 10 ? Pony3 e Pony6 ci sono, sono lì in mezzo anche loro.


« Ultima modifica: 13 Settembre 2010, 12:41:52 di maxnaldo » Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:50° Frecce Tricolori
« Rispondi #3 data: 13 Settembre 2010, 12:53:04 »
Cita


Citazione da: maxnaldo il 13 Settembre 2010, 12:38:11

chi non le ha mai viste dal vivo non può comprenderne in pieno la bravura


le vidi anni fa esibirsi... all'"aeroporto" di Levaldigi (la cosa meno spettacolare era la sede, ehmmm)... ricordo ancora il numero acrobatico in cui 2 Frecce volavano rasoterra una verso l'altra, quasi alla stessa altezza, pochi cm di differenza: al momento dell'incrocio, le ali si sfioravano
Loggato
Pagine: [1] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: 50° Frecce Tricolori «prec succ»
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione