COMMUNITY di UraniaMania

Vai in fondo alla pagina
 
 
Urania Mania - Torna alla HomePage Home di UraniaMania Benvenuto Visitatore. Per favore Login oppure Registrati. 16 Novembre 2018, 14:36:50
Indice del ForumCercaLoginRegistrati
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: Quelli che parlano di politica ¬ęprec succ¬Ľ
Pagine: 1 [2] Rispondi
  Autore  Discussione: Quelli che parlano di politica  (letto 1957 volte)
Impossibili


Uraniofilo

*

Offline  Msg:95







Profilo
Re:Quelli che parlano di politica
« Rispondi #15 data: 27 Aprile 2010, 20:45:08 »
Cita

Non riesco a capire perché la politica dovrebbe star fuori dalle discussioni.

√ą vero che ci sono luoghi deputati all'uopo ma rinunciare a priori a parlare di cose che ci interessano e che fanno parte della nostra vita non credo abbia molto senso.
Parlare di politica non dovrebbe essere limitato al dire io sto di qua e io sto di là, perché questo è quello a cui oggi generalmente ci vorrebbero ridotti coloro che da noi vogliono sempre qualcosa e che non la rendono mai indietro (i partiti). Heinlein non parlava di politica? Sheckley? Pohl? Gli Urania degli anni '70 con Ron Goulart e Mack Reynolds non parlavano di politica?
Tutti i romanzi utopici e antiutopici nella sf parlavano di Barbapapà? E mi viene in mente Dick e pure in Vance c'è politica.
Che ne dite?
Loggato
mishita


Responsabile Area DB

*

Responsabile area:
Fumetti->Manga
Visualizza collane curate
Offline  Msg:472



W UraniaMan(gaman)ia!!!


Sta viaggiando verso Venere
62.3 %
SAKURA NO HANABIRA
UM NCC 523-A
Sta viaggiando verso Venere

  
Profilo
Re:Quelli che parlano di politica
« Rispondi #16 data: 28 Aprile 2010, 10:49:43 »
Cita


Citazione da: Impossibili il 27 Aprile 2010, 20:45:08

Non riesco a capire perché la politica dovrebbe star fuori dalle discussioni.

√ą vero che ci sono luoghi deputati all'uopo ma rinunciare a priori a parlare di cose che ci interessano e che fanno parte della nostra vita non credo abbia molto senso.
Parlare di politica non dovrebbe essere limitato al dire io sto di qua e io sto di là, perché questo è quello a cui oggi generalmente ci vorrebbero ridotti coloro che da noi vogliono sempre qualcosa e che non la rendono mai indietro (i partiti). Heinlein non parlava di politica? Sheckley? Pohl? Gli Urania degli anni '70 con Ron Goulart e Mack Reynolds non parlavano di politica?
Tutti i romanzi utopici e antiutopici nella sf parlavano di Barbapapà? E mi viene in mente Dick e pure in Vance c'è politica.
Che ne dite?


No per favore, basta. Di politica se ne sente parlare tutti i santi giorni sul telegiornale. Almeno su UM, che è un sito di fantascienza, parliamo di libri e fantascienza (e fantasy, horror, fumetti... insomma quello per cui è nato il sito).
Se voglio sentir parlare di politica, mi iscrivo ad un forum o ad un sito che parla di politica.
Il mondo è già sull'orlo del tracollo senza aver bisogno di scannarci anche qui dentro, con i toni accesi che si sono già visti.
Ognuno ha la propria "fede" politica, che come quella calcistica, è condivisibile o no, giusta o sbagliata che sia.
PUNTO.

Se poi si vuole parlare di fantapolitica, così com'è apparsa nei libri che tu citi, è un altro discorso.
Ma lasciamo da parte la politica REALE, visto che siamo in un sito di FANTASCIENZA!

saluti
mish
Loggato
sto leggendo:
dhr


Visitatore


 

E-Mail
Re:Quelli che parlano di politica
« Rispondi #17 data: 28 Aprile 2010, 10:54:44 »
Cita


Citazione da: mishita il 28 Aprile 2010, 10:49:43

Almeno su UM, che è un sito di fantascienza, parliamo di libri e fantascienza (e fantasy, horror ...


... a meno che non apriamo una sezione Horror per parlare di politica ...
Loggato
Vedi il profilo utente

Membro del Club: La Tana del TrifidePotente Jedy di Tecnocity
WebMaster

*

Responsabile area:
UraniaMania
Visualizza collane curate
Offline  Msg:3533



UraniaMania per piccina che tu sia...
Copertina Preferita

Sta esplorando Enceladus
14.3 %
DISCOVERY
UM NCC 2-A
Sta esplorando Enceladus
(Sat. di Saturno)


ProfiloWWW
Re:Quelli che parlano di politica
« Rispondi #18 data: 29 Aprile 2010, 09:39:08 »
Cita


Citazione da: mishita il 28 Aprile 2010, 10:49:43


No per favore, basta. Di politica se ne sente parlare tutti i santi giorni sul telegiornale. Almeno su UM, che è un sito di fantascienza, parliamo di libri e fantascienza (e fantasy, horror, fumetti... insomma quello per cui è nato il sito).
Se voglio sentir parlare di politica, mi iscrivo ad un forum o ad un sito che parla di politica.
Il mondo è già sull'orlo del tracollo senza aver bisogno di scannarci anche qui dentro, con i toni accesi che si sono già visti.
Ognuno ha la propria "fede" politica, che come quella calcistica, è condivisibile o no, giusta o sbagliata che sia.
PUNTO.

Se poi si vuole parlare di fantapolitica, così com'è apparsa nei libri che tu citi, è un altro discorso.
Ma lasciamo da parte la politica REALE, visto che siamo in un sito di FANTASCIENZA!

saluti
mish


concordo in pieno su tutto !

Loggato
E quando ci domanderanno cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: "Noi ricordiamo".
(Ray Bradbury, gli Uomini-Libro in Fahrenheit 451)
Pagine: 1 [2] Page Top RispondiAbilita NotificaStampa
Home Forum | Non solo UM... | Non solo UM | Discussione: Quelli che parlano di politica ¬ęprec succ¬Ľ
Vai in:


Login con username, password e durata della sessione